Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum
ymalpas

[Romanzi A Fumetti 01] L'eroe E La Leggenda

Voto alla storia  

56 voti

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Si è pregati di collegarsi o iscriversi per poter votare in questo sondaggio.

Messaggi consigliati/raccomandati

Pallino, non volevo crederci....

Ho controllato: Mondadori  Store vende il volume a € 5,86....

 

Complimenti alla SBE!

 

Non so come l'editore lo giustificherà. Per me è semplicemente una vergogna!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Paco Ordonez

Concordo con Gianbart: se nel 1991 Bonelli non aveva dato il via a Serpieri per la troppa violenza, e se per anni ha tenuto nel cassetto l'innocuo Texone di Sejas (pubblicandolo solo dopo "censura"), figuriamoci se avrebbe mai pubblicato questo Tex, o "Tex", di Serpieri.

Nooooo, io e Paco concordiamo, stapperò lo champagne stasera ... scherzo pard, ;) 

 Ahmed Jamal

soprattutto quando qui dentro c'è gente che dice tranquillamente che l'albo non l'ha letto ma gli fa comunque schifo.  :blink:

 

Chi ha parlato di schifo ?

Serpieri l'ho letto in tutte le salse, ho un suo disegno autografato, mi ci sono fotografato insieme, amo il suo modo di disegnare ed avrei comprato quest'albo ad occhi chiusi, ma alcune cose canoniche, per me, devono essere rispettate se vogliamo parlare di Tex, altrimenti si fà una bella iniziativa su una nuova storia del west ma non di Tex, e qui del Tex c'è poco, ma tranquilli ve lo lascio tutto, non correte il rischio che vi frego l'ultima copia in edicola.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

anch'io sono incuriosito dal futuro di questa nuova collana... perché non si deve correre il rischio di farne una specie di clone fra Texone (utilizzo di autori alternativi) e Color storie brevi (visto il numero di pagine e il colore). Su questo punto mi sentirei di essere ottimista e non penso proprio che Boselli e company siano degli sprovveduti e lancino sul mercato una nuova serie senza averne ben chiaro il tema e cosa dovrà trattare, se sarà un Tex "allineato" alla canonicità delle storie attuali o potrà sconfinare.

 

Poi in questo formato (Album o Cartonato fare voi) io pubblicherei un classico di GLB e Galep: "Gli Sterminatori". Si tratta di una storia che, con un formato del genere di Serpieri e una colorazione adeguata, farebbe contenti tutti. Ma si tratterebbe di una ristampa, lo so, fate conto che non abbia detto niente.

 

P.s. sul prezzo non griderei allo scandalo. Succede in ogni media che alcuni prodotti siano venduti a un costo leggermente inferiore se prenotati prima.

Modificato da Ulzana

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Il volume su MondadoriStore è a 5,86 euro.

Certo, non ci vedo nulla di sbagliato.

Però dovete metterci anche le spese di spedizione, che per un volume del genere penso  siano circa 3 euro.

Perchè quella gratuita è solamente se fai una spesa superiore ai 19 euro.

 

Cosa c'è di scandaloso?
Non capisco cosa dovrebbe giustificare la SBE.

Pure su amazon fanno di queste offerte, ma la gente non tiene conto che le spese di spedizione sono molto care.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi 5,86 + 2.90 (ho controllato e la spesa di spedizione di mondadori è di quella cifra), fa 8,76.

 

Pallino e Francob, mi spiegate dove vedete il risparmio e dove vedete lo scandalo e la vergogna?

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Pallino, non volevo crederci....

Ho controllato: Mondadori  Store vende il volume a € 5,86....

 

Complimenti alla SBE!

 

Non so come l'editore lo giustificherà. Per me è semplicemente una vergogna!

 

 

Ma che discorsi fai? :blink:  Ma dove vivi sulla luna?!?!  Non sei mai entrato in un supermercato? Non ti è mai successo di comprare un pacco di pasta a prezzo scontato o anche un libro? 

6,90 euro è il prezzo di vendita consigliato dell'editore, poi chi lo vende può decidere di fare una sconto basta che non violi la legge sulla concorrenza che allo stato attuale permette, in condizioni normali, uno sconto massimo del 15% che è proprio quello che sta facendo attualmente la Mondadori, e guarda che lo fa per la maggior parte dei libri che vende sul sito, perchè se vai al negozio Mondadori li trovi a prezzo pieno a meno di campagne sconto programmate. 

E allora dov'è lo scandalo? di cosa dovrebbe vergognarsi la SBE?

Capisco che non ti sia piaciuto questo volume, ma per favore evita di attaccarti a qualunque cosa pur di parlarne male, c'è un limite al buon gusto!

 

Per non parlare delle spese di spedizione, per averle gratis devi comprare almeno 19 euro di libri, è normale che sul sito cercano di fare sconti per incentivare le vendite.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

I fucili sono Sharps a canna corta per sparare meglio da cavallo come mi pare sia spiegato nell'introduzione. Un tipo d'arma rara ma documentata dicono sempre li. In ogni caso sono parzialmente d'accordo con Ahmed sui puristi: per il Tex canonico c'è la serie regolare, e pure tutti gli altri speciali volendo bene vedere, se per una volta che si da un po' di libertà ad un autore (e che autore) si grida quasi al vilipendio ed all'insulto alla memoria di GLB e Galep, mi pare un'esagerazione. Se non è piaciuta la storia lo capisco, anche se non condivido, ma secondo me se non si è letta la storia non si può giudicare.

 

E' quello che dico anch'io e questo approccio funereo, censorio, ipercritico e integralista proprio non riesco a capirlo soprattutto se applicato al fumetto che dovrebbe essere il territorio della libertà, della fantasia e dell'immaginazione per eccellenza.

Seguo vari forum e siti da un bel po', pur senza intervenire, e ormai siamo veramente all'assurdo, gente che vivisezione l'album per trovare la più minima incongruenza, altri che dicono che una storia fa schifo per colpa di un'espressione di Tex secondo loro sbagliata, altri ancora che vorrebbero che le storie fossero realizzate col misurino secondo una (ovviamente loro) ricetta perfetta... :wacko:

E ovviamente tutta questa gente rimpiange il Tex dei bei tempi andati che faceva provare tante emozioni, non rendendosi conto che forse più che essere cambiato Tex sono cambiati loro e se quelle emozioni che tanto rimpiangono non riescono più a provarle magari è perché il fumetto, come e più del cinema e della letteratura, è una specie di magia: perché funzioni bisogna crederci almeno un po'.

  • +1 1

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

 

 

PS: Sul sito della Mondadori si vende l'albo in vesione autografata dll'autore a soli 5,86 euro...azz...se sapevo lo prendevo lì e costava pure meno... :)Pallino

 

 

Pallino e Francob, mi spiegate dove vedete il risparmio e dove vedete lo scandalo e la vergogna?Sam Stone

 

Cioè io mi domando se sapete leggere o se dovete tornare a scuola......ma chi ha gridato allo scandalo e alla vegogna??

Ho detto che a quel prezzo c'è la versione autografata dall'autore......eccerto che lo sò che pago la spedizione,ma ti becchi la versione autografata......

;)

 

E per fortuna che sono io quello che ha sempre dichiarazioni pretestuose.....

 

PS: Certo che se leggete gli albi come leggete i post....ho capito perchè vi piace sempre tutto a priori..... :lol2:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io sarei curioso di conoscere la tiratura perché avendolo comprato questa mattina per poco rischiavo di rimanere a mani vuote, visto che la mia copia era una delle ultime tre rimaste ancora invendute in un'edicola da sempre fornitissima d' inediti! Tra qualche anno, in assenza di ristampe, potrebbe diventare persino raro questo volume, attenti dunque coloro che si lasciano sfuggire l'opportunità di comprare questo bellissimo esemplare in edicola a non dovervene pentire. Da una rapida occhiata sul web ho visto che il nuovo prodotto editoriale della Bonelli sta andando letteralmente a ruba. Non me ne stupisco, perché il prezzo contenuto e il fascino che sprigiona questa copertina lucente e cartonata sembra proprio fatta come il miele per attirare le mosche.

 

Molto accurata anche la parte interiore, dalla qualità della carta e dalla riproduzione delle tavole - basta guardare il testo nei balloon per capire come quella che a qualcuno è sembrata una colorazione smorta sia invece una scelta mirata e ricercata per far acquisire all'insieme una patina vintage.

 

Non mi sono soffermato a lungo sulla parte introduttiva che peraltro mi è sembrata particolarmente esauriente e non potevo dubitarne sulla scia di quelle già lette sui Texoni, e mi sono fiondato nella lettura. Ero rimasto al Tex poco canonico. La non canonicità riguarda solo gli aspetti cronologici in cui è calata la vicenda, peraltro giustificata all'inizio e alla fine dalla presenza del "paziente" in un istituto newyorchese scelto non a caso. In effetti l'appunto maggiore che stona con la cronologia ufficiale è il momento in cui Tex e Carson si incontrano sul campo di battaglia, Serpieri sembra ignorare il passaggio de "La mano rossa" in cui marshall consegna la stella n. 3 a Tex, ma per il resto è un Tex strettamente glbonelliano che agisce in questa - leggenda - perduta nel tempo, a me è sembrato un tuffo nel passato. L'episodio della scalpatura, in particolare, è degno di quel Tex degli albori.

 

Geniale la trovata dell'ultima pagina in cui Serpieri confonde abilmente realtà e finzione, storia e leggenda, costruendo quel ponte che ancora mancava tra il true west e il mito willeriano che impera nelle nostre edicole da settant'anni. E questo è l'omaggio più grande che un grande disegnatore come Serperi potesse mai fare al fumetto più grande che abbbiamo in Italia; e questo è il motivo che mi rende caro questo volume, cui guardo con il massimo della simpatia dandogli un bel 10 che non ammette repliche.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

 

 

 

PS: Sul sito della Mondadori si vende l'albo in vesione autografata dll'autore a soli 5,86 euro...azz...se sapevo lo prendevo lì e costava pure meno... :)Pallino

 

 

Pallino e Francob, mi spiegate dove vedete il risparmio e dove vedete lo scandalo e la vergogna?Sam Stone

 

 

PS: Certo che se leggete gli albi come leggete i post....ho capito perchè vi piace sempre tutto a priori..... :lol2:

 

 

Io mi riferivo a Francob, che ha scritto: è una cosa vergognosa, complimenti alla SBE!

Dopo la tua critica all'albo pensavo che volessi risparmiare comprandolo là e ti fossi amche tu indignato!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

A dimostrazione di come le opinioni possono valere tutte o meno vi rimando a questo link interessante dove c'è una recensione sull'albo di Serpieri,alquanto positiva direi,ma la mia attenzione è andata al primo commento sotto fatto da quel bellimbusto che scrive le sue su Ubc e che come sappiamo ha nelle sue mire il buon Boselli.......Per lui,magari visto che non l'ha scritta Borden la storia è un "vero capolavoro"....Come volevasi dimostrare uno che grida al capolavoro di Serpieri e sa essere insultnte di fronte ad una storia come "La stirpe dell'abisso".....bah....

 

http://lucalorenzon.blogspot.it/2015/02/tex-leroe-e-la-leggenda.html

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Sulla Repubblica ho letto un articolo in proposito che comincia con "È appena uscito in edicola ma già sta battendo ogni record di vendite."

Notizia ovviamente da accogliere con la giusta cautela visto che l'attendibilità dei grandi quotidiani quando si tratta di fumetti è quella che è... <_< 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

 

Io mi riferivo a Francob, che ha scritto: è una cosa vergognosa, complimenti alla SBE!

Dopo la tua critica all'albo pensavo che volessi risparmiare comprandolo là e ti fossi amche tu indignato!Sam Stone

 

Oh dai non è successo niente,e che leggendo " dove vedete lo scandalo e la vergogna" essendo plurale,mi ci sentivo compreso.......;)

 

No non era per il risparmio,era per la copia autografata....per tutti i diavoli alla fine è sempre Serpieri....:)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

ragazzi ma quest'albo venderà tanto e son contento perché, gusti a parte, un albo di Tex deve vendere sempre tante copie per la SBE, che ci mette passione, e per gli autori che comunque sono professionisti. Questa mia non è una sviolinata (non è nel mio stile) ma soltanto la consapevolezza che più il nostro fumetto è al centro di iniziative editoriali nuove e fresche, più significa che possiamo guardare con ottimismo il futuro.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Volete un nome per il prossimo anno ? Fernando Fusco. Non gli hanno fatto fare il texone, diamogli neanche quaranta pagine di sceneggiatura per un bel Tex d'Autore, disegnato e colorato alla sua maniera. 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Sarebbe un modo per fargli chiudere in bellezza la carriera texiana, altro che l'almanacco poverello e anonimo di qualche anno fa! Metterei sotto assedio l'edicola, fulminacci!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Magari, io un'albo del genere disegnato e magari colorato da Fusco sarei disposto anche a pagarlo il doppio! :D

Eccolo, è arrivato quello che sbraca, non induciamo in tentazione chi sicuramente è disponibile ad esserlo! :D Pagati pure il doppio per chi sai tu.....(il mio s-preferito...) :(

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Se Diso ne facesse uno anche lui, te ne regalerei 2 copie e una gigantografia di Tex da mettere sopra il letto! :D
Contento? :lol2::azz::old::lol:

 

Torniamo In Topic che forse è meglio, diamo il buon esempio almeno noi portatori di stelle (Discolaccio)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Sarebbe un modo per fargli chiudere in bellezza la carriera texiana, altro che l'almanacco poverello e anonimo di qualche anno fa! Metterei sotto assedio l'edicola, fulminacci!

 

 

rischio un attimo il linciaggio insistendo nell'off topic (solo per questo post) dicendo che mi associo all'idea, primo perché Fusco mi piace molto e secondo perché mi sembra una bella idea. Ma sarà difficile attuarla perché da quanto ho capito la Bonelli vuole coinvolgere autori diciamo "esterni" e poi perché se non sbaglio Boselli stesso disse che il buon Fusco si stia godendo la pensione e che difficilmente tornerebbe a disegnare.

 

Anzi la butto lì: se (notate il SE) Villa finirà prima o poi quel Texone famigerato credo che l'unica possibilità di rivederlo sia proprio nella cornice di questa nuova collana: poche pagine e a colori. E se i colori li sceglie e li mette lui stiamo a cavallo!  :trapper::old:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Un omaggio, una interpretazione, la tentazione a cui non si riesce a resistere... una grande novità. 

Roi aveva guardato attraverso la serratura, ma Serpieri ha spalancato le porte, facendosi anche dire "Benvenuto".

L'ho trovato davvero emozionante, sia per i disegni che per la storia.

Non è il nostro Tex fisicamente, ma nel carattere lo si rivede molto.... il carattere GLBonelliano, quello senza tanti peli sulla lingua e con le mani che prudono sul grilletto, quello che Segura aveva esagerato ai massimi livelli, soprattutto ne "i due volti della vendetta" e che andava ridimensionato.

 

Leggendo i post ho trovato molto interessante  la tua considerazione, Carlo Monni, quando parli di periodo buio durante l'infanzia di Kit...ma Tex e Carson si conoscevano già... si sarebbe stravolta tutta l'idea... (mi scuso se qualcuno può averlo già notato, ma leggendo molti post può sfuggire). In ogni caso può essere un interessante per un nuovo speciale....anzi, esagerando, che sia il tempo buono per alcuni monografici sui personaggi? Una avventura solo con solo Carson o solo Kit Willer (magari anche con altra età) o solo con Tiger? A me non dispiacerebbero, fuori dalla collana classica s'intende, alla pari di questo di Serpieri...ma capisco che molti lettori non sarebbero d'accordo.  (con Kit Willer ci avevano provato, ma è stato subito abbandonato).

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ringrazio quei fenomeni -tutti aspiranti a futuri contabili- che sono riusciti a calcolare la differenza tra il prezzo SBE ed il prezzo Mondadori.

 

Quando ho scritto "vergogna", termine un po' forte usato forse anche per troppo affetto, non mi riferivo certamente ai pochi centesimi di euro di differenza. 

Alludevo invece alla correttezza dimostrata da un Soggetto verso i propri clienti, quando permette ad un Soggetto Terzo di commercializzare un proprio prodotto ad un prezzo inferiore (cft. Marketing dei Prezzi di Distribuzione).

 

Ma se per alcuni di voi tutto questo sta bene, io non posso fare altro che prenderne atto.

 

(West10, io so perfettamente dove vivo. Mi auguro che, pur con qualche approssimazione, lo sappia anche tu, visto che confondi un prodotto letterario con dadi per brodo, schiuma da barba e farina per polenta.....).

 

So long, ragazzi!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Lo vuoi capire che per la legge italiana le grandi librerie e i supermercati possono abbassare i prezzi e fare offerte speciali se vogliono? Forse non è giusto, è una legge spesso contestata, ma è così e noi non possiamo farci niente! Che deve fare la Bonelli, secondo te? Mettere una testa di cavallo morto nel letto della Mondadori?!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.