Jump to content
TWF - Tex Willer Forum
Sam Stone

[Texone N. 30] Tempesta Su Galveston

  

39 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

11205169_1583762385221353_39691423030947

 

 

 

 

Soggetto e Sceneggiatura: Pasquale Ruju

Copertina e disegni: Massimo Rotundo

Collana annuale, in edicola dal 20 - 06 -2015

 

 

Un uragano spaventoso si abbatte sulla costa sud del Texas!

 

 

 

 

UpkPfA5XLjgz4JB2WyznHExMXsWQXMaDUinfeGCj4=--.jpg

 

 

 

©  Sergio Bonelli Editore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mmm... cominciamo bene, copertina deliziosa, una delle migliori tra quelle realizzate per il Texone  :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella la copertina e belle anche le tavole.

Le avventure nelle grandi città portuali generalmente non mi hanno mai deluso.

Ruju è ormai una garanzia.

Rotundo appare particolarmente ispirato.

 

Sono tutti elementi che mi fanno attendere con trepidazione l'uscita di questo Speciale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Copertina bellissima, con un Tex molto convincente!

E poi una storia cittadina, scritta da Ruju: ho grandi aspettative :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche secondo me la copertina è tra le più belle tra quelle realizzate per questa collana!

 

Sono fiducioso anche per la storia e per i disegni che dalle anticipazioni sembrano molto interessanti !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le copertine di Massimo Rotundo sono molto belle... perché parlo al plurale, ma perché poco rpima di questa bellissima copertina ne ha realizzata un'altra altrettanto bella per il nostro magazine.

Per le tavole non voglio ripetermi, ho avuto il piacere di vederne molte durante la preparazione quando son passato dallo studio di Massimo e sono tutte molto belle.

Sono convinto che l'accoppiata Ruju/Rotundo ci darà un grande Texone!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molta attesa per questa uscita. Già da subito il soggetto sembrerebbe molto interessante, speriamo che Ruju dia il meglio.

I Disegni dalle tavole li sembrano ottimi, bella anche la copertina, bella l'inquadratura, anche se non posso non notare una piccola imprecisione tra la sella e il collo del cavallo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque, sono già trenta i Texoni!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Texone che si presenta bene sia la copertina,bellissima illustrazione ed anche le tavole dove intravedo un Tex e un Carson molto convincenti,vedremo dopo la lettura... :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi associo anch'io ai commenti positivi che hanno accolto la copertina e le tavole in anteprima del texone... Devo dire che lo speciale di quest'anno promette decisamente bene, mi attrae molto l'ambientazione abbastanza insolita e l'atmosfera "burrascosa" nel vero senso del termine! Ruju e` al suo secondo texone, quello precedente non mi aveva entusiasmato (anche per i disegni) ma questo mi sembra decisamente piu` promettente, almeno per i miei gusti :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Galveston per la sua particolare posizione geografica risulta notevolmente esposta a tempeste e uragani.

 

Storicamente venne devastata nel settembre del 1900 da un uragano che provocò distruzione e circa 6000 vittime

 

http://video.nationalgeographic.com/video/storm-chase?source=relatedvideo

 

Spero che la tempesta che vedremo abbattersi nello speciale sia meno distruttiva. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi associo anch'io ai commenti positivi che hanno accolto la copertina e le tavole in anteprima del texone... Devo dire che lo speciale di quest'anno promette decisamente bene, mi attrae molto l'ambientazione abbastanza insolita e l'atmosfera "burrascosa" nel vero senso del termine! Ruju e` al suo secondo texone, quello precedente non mi aveva entusiasmato (anche per i disegni) ma questo mi sembra decisamente piu` promettente, almeno per i miei gusti :)

Ruju mi piace abbastanza, quindi mi sento tranquillo in via preliminare :)

I disegni non sembrano niente male, quindi questa accoppiata pare funzionare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi associo totalmente ai pareri positivi, Ruju ormai è una garanzia e Rotundo - seppur non abbia mai letto nulla di suo - mi sembra davvero un signor disegnatore. E poi che copertina!!!

 

Peccato solo per l'ambientazione (una di quelle che meno preferisco e che meno mi affascinano).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi associo totalmente ai pareri positivi, Ruju ormai è una garanzia e Rotundo - seppur non abbia mai letto nulla di suo - mi sembra davvero un signor disegnatore. E poi che copertina!!!

 

Peccato solo per l'ambientazione (una di quelle che meno preferisco e che meno mi affascinano).

Ci sono delle storie cittadine notevoli, a me piacciono anche come variazione sull'ambientazione abituale. E infatti non ne vengono proposte poi tante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Mi associo totalmente ai pareri positivi, Ruju ormai è una garanzia e Rotundo - seppur non abbia mai letto nulla di suo - mi sembra davvero un signor disegnatore. E poi che copertina!!!

 

Peccato solo per l'ambientazione (una di quelle che meno preferisco e che meno mi affascinano).

Ci sono delle storie cittadine notevoli, a me piacciono anche come variazione sull'ambientazione abituale. E infatti non ne vengono proposte poi tante.

 

Adoro le storie di ambientazione cittadina, ma non piacciono quelle ambientate nelle città che non hanno nulla di western (tipo appunto Galveston o New Orleans, oppure le metropoli tipo San Francisco).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedere in azione Tex e pards nei quartieri alti, nei bassifondi e nelle bettole di Frisco, Galveston e New Orleans è sempre stato per me piacevolissimo.

La variante narrativa delle ambientazioni nelle grandi città portuali ci ha regalato in passato storie memorabili e rappresenta ormai un classico nell'epopea di Tex.

 

Il cocktail Galveston, Ruju, Rotundo mi induce  una grande aspettativa....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adoro le storie di ambientazione cittadina, ma non piacciono quelle ambientate nelle città che non hanno nulla di western (tipo appunto Galveston o New Orleans, oppure le metropoli tipo San Francisco).

Invece a me piacciono soprattutto per via degli inseguimenti nei vicoli del porto, per i pestaggi nelle bettole e per i combattimenti con i cinesi :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domenica prossima a Roma ci sarà una presentazione del prossimo Texone di Massimo Rotundo, di seguito la descrizione dell'iniziativa: 

 

 

La scuola romana dei fumetti parteciperà all'ARF Festival (una nuova manifestazione che si svolge a Roma) con le seguenti iniziative: domenica 24 maggio ore 10,30-11,30 Anteprima Tex con Massimo Rotundo, ore 11,45-12,45 Evento dedicato a Paolo Morales

 

10.30 · MASSIMO ROTUNDO: PRONTO PER TEX

Al culmine di una strepitosa carriera che l’ha visto alle prese con le più diverse declinazioni dell’universo fumettistico (storico, erotico, avventuroso, fantasy),Massimo Rotundo viene chiamato a confrontarsi con quello che è il più imponente personaggio del fumetto italiano: TEX WILLER. Il risultato è un Texone molto particolare di cui verranno mostrate, oltre ad alcune preziose anteprime, anche dei gustosi retroscena. Presenta l’incontro Adriano Ercolani.

 

11.40 · PAOLO MORALES – IL CINEMA DISEGNATO

La Scuola Romana dei Fumetti omaggia uno dei suoi padri fondatori, recentemente scomparso: Paolo Morales. Autore di fumetti, storyboard artist e batterista, Paolo era un artista estremamente poliedrico, con due grandi passioni: il cinema e il fumetto. Note le sue collaborazioni con Francis Ford Coppola e Paul Verhoeven, e il suo lungo lavoro, come sceneggiatore e disegnatore di Martin Mystére, della Sergio Bonelli Editore.
Per ricordarlo interverrano i suoi amici attori Cinzia Mascoli, Greg, Max Paiella, e i suoi colleghi e amici fumettisti Davide De Cubellis, Maurizio Di Vincenzo, Marco Gervasio, Fabio Grimaldi, Marco Soldi, Claudio Bruni, Stefano Caselli, Simone Gabrielli, Carlo Labieni, Arianna Rea, Alessandro Ruggieri, Massimo Rotundo, Stefano Santarelli eMassimo Vincenti. Un’occasione unica per celebrare, con un sorriso e una punta di malinconia, un amico e un grande artista. Conduce l’incontro Luca Raffaelli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Filippo.

L'iniziativa sembra essere molto interessante.

Chi avrà la possibilità di presenziare all'evento potrebbe farne un resoconto sul forum a beneficio di chi, come me, non potrà essere presente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dalle premesse, non vedo l'ora di avere tra le mani il Texone. :trapper:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le copertine di Massimo Rotundo sono molto belle... perché parlo al plurale, ma perché poco rpima di questa bellissima copertina ne ha realizzata un'altra altrettanto bella per il nostro magazine.

 

perché, le copertine di brendon? ^_^

inoltre mi risulta che abbia fatto anche le copertine della ristampa del piccolo ranger :old:

ma io trovo che come disegnatore di storie sia ancora più bravo :ok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Le copertine di Massimo Rotundo sono molto belle... perché parlo al plurale, ma perché poco rpima di questa bellissima copertina ne ha realizzata un'altra altrettanto bella per il nostro magazine.

 

perché, le copertine di brendon? ^_^

inoltre mi risulta che abbia fatto anche le copertine della ristampa del piccolo ranger :old:

ma io trovo che come disegnatore di storie sia ancora più bravo :ok:

 

 

Lo so che è il copertinista di Brendon e della ristampa del piccolo ranger, tra l'altro attualmente è impegnato su un nuovo speciale di Brendon, ma nel post sopra parlavo in particolare delle copertine di Tex  ;)  :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Filippo.

L'iniziativa sembra essere molto interessante.

Chi avrà la possibilità di presenziare all'evento potrebbe farne un resoconto sul forum a beneficio di chi, come me, non potrà essere presente.

Proprio così, visto che Roma è lontanuccia... E anche a me piacerebbe sapere da qualche forumista che idea ha ricavato dalla presentazione, al di là di quelli che saranno i comunicati ufficiali

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Adoro le storie di ambientazione cittadina, ma non piacciono quelle ambientate nelle città che non hanno nulla di western (tipo appunto Galveston o New Orleans, oppure le metropoli tipo San Francisco).

Invece a me piacciono soprattutto per via degli inseguimenti nei vicoli del porto, per i pestaggi nelle bettole e per i combattimenti con i cinesi :lol:

 

:ok: ecco il bello dei gusti diversi: se per una volta non si accontenta un lettore, ce n'è sempre un altro che ne prende il posto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.