Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

[673/675] Il segno di Yama


La storia, i disegni, i personaggi  

68 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

  • Rangers

 

 

1475504739612.jpg--il_segno_di_yama___te

 

 

 

Il Signore della Morte è tornato!

Il segno di Yama

Uscita: 08/11/2016

Soggetto: Mauro Boselli

Sceneggiatura: Mauro Boselli

Disegni: Fabio Civitelli

Copertina: Claudio Villa


Che cosa porta il vento che soffia sulle desolate praterie del Nebraska e che urla con la voce di mille angeli neri? Davanti alla forza distruttrice del tornado cavalca l’ombra di colui che fu il Signore della Morte, con un messaggio degli Dei Oscuri... Nella notte, dentro un carrozzone solitario, Blacky Dickart è agitato da incubi tenebrosi, in cui risuona la voce di suo padre Mefisto... Il cielo tempestoso del West si popola di demoni e fantasmi!
Mentre, sulle tracce di quattro misteriosi assassini che hanno trafugato gli arredi sacri di una vecchia missione, Tex e i suoi pards si trovano alla prese con trappole mortali e sinistri presagi, la folgore traccia sulla loro pista il marchio fatale di Yama!

 

 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 461
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

A leggere questo elenco di fila, si capisce perchè Kit Carson non si è mai sposato... 

Sono, texianamente parlando, arrapato! 

Bellissimo primo albo. Prima parte interamente dedicata a Blackie / Yama e seconda parte caratterizzata dalla presenza dei 4 pards in grande spolvero con sparatorie senza fine. La saga texia

Posted Images

wow!!! Non vedo l'ora di novembre! Sono curiosissimo, chissà quale sarà l'escamotage usato per coinvolgere Yama? E chissà se alla fine morrà? Tante le domande e grandissima è l'attesa cosi come le aspettative..

Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">24 minuti fa</span>, ElyParker dice:

wow!!! Non vedo l'ora di novembre! Sono curiosissimo, chissà quale sarà l'escamotage usato per coinvolgere Yama? E chissà se alla fine morrà? Tante le domande e grandissima è l'attesa cosi come le aspettative..

 

Yama non deve morire! Non per citare la Misery di Stephen King, ma per consentire un suo prossimo ritorno senza doverlo fare risuscitare....

Scherzo naturalmente e resto anch'io in trepidante attesa del ritorno del figlio di Mefisto contando sulle suggestioni che i pennelli magici di Civitelli sapranno sicuramente regalarci!

Link to post
Share on other sites

spero pure io, caro natural, che possa tornare in altre storie per deliziarci. :)

I disegni penso proprio che ci faranno andare in estasi.

Link to post
Share on other sites

Vado a memoria e se sbaglio non me ne metto, ma il ritorno di Yama avviene esattamente 45 anni dopo il suo "esordio": 1971, "Il figlio di Mefisto". In attesa, un giudizio al volo sui disegni di Civitelli ancora una volta fantastico. 

Link to post
Share on other sites

Il figlio di Mefisto fu uno dei primissimi albi di Tex che lessi, nel lontano 1971 (avevo 10 anni)... Emozionante ritrovarlo ora. Sono certo che il buon Boselli non tradirà le attese.

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti sono molto impaziente per l'uscita di questo albo d'altronde è grazie a Yama  e a mio nonno se sono diventato un fan di Tex a tutti gli effetti; difatti il figlio di mefisto è stata la prima storia di Tex che ho letto nel lontano 2008( avevo 9 anni) con la collezione storica a colori. Tornando a noi sono molto contento che ci sia Civitelli e dalle prime vignette sono sicuro che ci sarà un'ottima sceneggiatura degna della prima storia spero che alla fine di essa Yama non ci rimetta la pelle e magari che incontrasse suo padre in carne ed ossa. Sarebbe fantastico

Link to post
Share on other sites

Beh direi che hai iniziato alla grandissima allora! Come non quotarti sull'impazienza di leggere quest'avventura.

 

Su Mefisto e Yama insieme ti dirò che l'idea mi intriga non poco, anche se temo che il figlio finirebbe per essere oscurato dal padre 

Edited by Chinaski89
Link to post
Share on other sites

Mi unisco al coro degli impazienti naturalmente!

 

Comunque sono contento di notare che la storia si delineerà su tre albi (o magari due e mezzo); mi sembra di ricordare di aver letto un pò tempo fa, proprio su questo forum, che il ritorno di Yama avrebbe occupato solo due albi!

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Michele dice:

Ciao a tutti sono molto impaziente per l'uscita di questo albo d'altronde è grazie a Yama  e a mio nonno se sono diventato un fan di Tex a tutti gli effetti; difatti il figlio di mefisto è stata la prima storia di Tex che ho letto nel lontano 2008( avevo 9 anni) con la collezione storica a colori. Tornando a noi sono molto contento che ci sia Civitelli e dalle prime vignette sono sicuro che ci sarà un'ottima sceneggiatura degna della prima storia spero che alla fine di essa Yama non ci rimetta la pelle e magari che incontrasse suo padre in carne ed ossa. Sarebbe fantastico

 

Il mio istinto mi dice che magari non in questa storia ma ciò che speri accadrà.

 

1 ora fa, Dave dice:

Attendo questa storia da tempo. Ho grandissime aspettative sia per quanto riguarda la storia che per i disegni. Spero che Yama torni ad essere quello visto ne "Il figlio di Mefisto"!

 

Neanche tu sarai deluso mi sa.

 

1 ora fa, Garet dice:

Mi unisco al coro degli impazienti naturalmente!

 

Comunque sono contento di notare che la storia si delineerà su tre albi (o magari due e mezzo); mi sembra di ricordare di aver letto un pò tempo fa, proprio su questo forum, che il ritorno di Yama avrebbe occupato solo due albi!

 

Ricordi male: "Il segno di Yama" sarà di tre albi. La successiva di Mefisto, disegnata dai Gemelli Cestaro, sarà di due albi e la parte finale, disegnata ancora da Civitelli, sarà di  tre albi.

Edited by Carlo Monni
Link to post
Share on other sites

è probabile dunque che il nostro Yama non ci lasci in questa avventura leggendo queste ultime e strabellissime notizie!!! ma anche se il personaggio non c'entra per niente con Yama o Mefisto qualcuno sa se ci sarà la 4a apparizione di

 

Proteus?

Link to post
Share on other sites

Era il 2004 e a Siena, a Santa Maria della Scala, fu allestita la mostra "Sulle tracce di Tex". Ero là per lavoro - mi occupavo di basket - e non potevo non andare a vederla. Un pomeriggio d'ottobre di tuoni e fulmini e infatti molte delle persone presenti aspettavano che smettesse di piovere. Fra queste, Sergio Bonelli. Se la mia formazione da giornalista antico non me lo avesse impedito gli avrei chiesto un autografo, invece iniziai a parlare con lui e la conversazione finì su Mefisto. In sintesi il suo parere fu che era certamente il personaggio più atteso, ma anche il più difficile da gestire senza cadere nell'ovvio o nel già visto/letto e che dunque un suo ritorno sarebbe stato da considerare non impossibile, ma insomma... Sono passati tanti anni e cambiate tante cose, io non dispero anche perché - con tutto il rispetto - Yama sta a Mefisto come Ferruccio Mazzola stava a Valentino Mazzola. A parte questo, i disegni di Civitelli sono meravigliosi e lui è sul podio dei miei disegnatori di Tex preferiti.

Link to post
Share on other sites

Va bene, Yama non è Sandro... Ma neanche un Ferruccio, dai... Con tutto il grande rispetto.

Link to post
Share on other sites

Bravissimo Borden ad impostare questi "grandi ritorni".

E' la filosofia giusta, Tex deve tornare ad abbeverarsi alla fonte, a recupere fascino presso i lettori di un tempo (quanti saranno quelli che, magari, hanno letto l'ultimo Tex nella loro fanciullezza, trasaliranno dinanzi al nome di Yama in copertina ed acquisteranno l'albo? Credo tanti!).........una volta recuperati i "recuperabili", si potrà pensare a conquistare nuovi lettori......la maggior parte dei quali, però, dovrà "entrare" per cooptazione.....ossia, invogliata dagli "anziani".......se questi ultimi smettono per primi e buttano via le loro collezioni, addio......

Edited by Tahzay
Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, borden dice:

Va bene, Yama non è Sandro... Ma neanche un Ferruccio, dai... Con tutto il grande rispetto.

 

17 minuti fa, borden dice:

Va bene, Yama non è Sandro... Ma neanche un Ferruccio, dai... Con tutto il grande rispetto.

Lo so, siamo d'accordo, la mia è solo nostalgia. Non ho mai visto giocare Valentino Mazzola e ho pochi ricordi dei due figli calciatori. La nostalgia per l'avversario numero uno di Tex, come il Professor Moriarty lo era per Sherlock Holmes. Yama è un perdente nato, Mefisto no fino all'ultima vignetta o battuta. usando una metafora calcistica, si sa già che Yama perderà al 90°,con Mefisto si andrà ai supplementari e magari ai calci di rigore.

Link to post
Share on other sites

Boh, carisma a parte, non mi sembra che Mefisto abbia mai fatto di meglio del figlio, anzi! E "Il figlio di Mefisto" è la storia migliore della saga. 

Link to post
Share on other sites
  • Collaboratori

Ciao Mauro, sparo una raffica di domande:

 

a ) se non ricordo male le date già intorno al 2009 o 2010 avevi parlato con Civitelli di una storia con il ritorno di Yama.... Avevi già in mente il soggetto ? O era solo un progetto?

 

b ) Cosa ne pensava Sergio Bonelli (si era parlato anni fa di una sorta di veto pro tempore dopo la non troppo riuscita, per usare un eufemismo, storia di Nizzi) ?

 

c ) Visto che stai sceneggiando anche Mefisto, dal tuo punto di vista meglio lui o il figlio per imbastire una storia ?

 

d ) Avevi previsto sin dall'inizio di fare una trilogia oppure il seguito affidato ai Cestaro e il terzo capitolo (che dovrebbe essere di nuovo disegnato da Civitelli) sono nati come conseguenza della prima idea come spesso felicemente accade ?

 

e ) Sappiamo già che escluderai Aryman, non ti chiedo se hai previsto anche il ritorno di Loa, dei negri del vudu o di vecchi complici di Mefisto del primo centinaio, ma hai dato vita a qualche nuovo personaggio tutto tuo che giocherà un ruolo importante in una o nelle tre storie ?

 

f ) Hai previsto, per caso, il ritorno di qualche amico di Tex (non ti chiedo chi, ma per esempio El Morisco) che darà loro una mano ?

 

g ) Tra magia e realismo, dobbiamo aspettarci una preponderanza della prima o del secondo nella prossima storia di Yama (vista l'assenza del padre).

 

h ) Il lavoro  intrapreso è importante (ben tre storie): quanto spazio ci sarà per questi due nemici nel futuro di Tex ?

 

i ) Si possono conoscere rispettivamente i titoli di lavorazione delle tre storie o sono troppo spoileranti?

 

Grazie (specie se rispondi a qualche curiosità :P )

Link to post
Share on other sites

Comincio dai titoli di lavorazione. YAMA e MEFISTO.:lol::lol::lol:

 

 

Il progetto è progetto sinché non si trasforma in soggetto.

 

Bonelli, a volte, era "scottato" dai ritorni, ma poi, da editore, puntualmente si ricredeva.

 

Meglio Yama o Mefisto? Meglio entrambi!

 

Pensavo di farne due, poi mi sono reso conto che sarebbero state tre. Mefisto abbisognava di più.

 

Le altre domande sono troppo spoileranti, ti pare?

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.