• Avvisi

    • TexFanatico

      ! Perdita Dati !   23/09/2017

      I motivi dell'assenza sono elencati nella seguente discussione:   In breve:   Sono stati persi tutti i dati da inizio agosto ad oggi Chi si fosse registrato in quel frangente dovrà rifarlo   Scusandomi per il disagio, vi ringrazio per la comprensione, pazienza e, spero, indulgenza.
Landi

Tex Classic

Messaggi consigliati/raccomandati

A partire dal 3 marzo, Sergio Bonelli Editore proporrà in edicola e fumetteria una nuova serie di ristampe di Tex intitolata Tex Classic. Sarà riproposta la serie in modo cronologico e integrale in albi brossurati da 64 pagine a colori, nel classico formato bonelliano, per un prezzo di copertina di 2,90 €.

Cosa ne pensate?

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Mi chiedo il motivo della scelta del numero di pagine.

A parte questo, non sono certo interessato avendo già la collezione completa (tanto più che questa è pure a colori...), ma spero possa avere l'effetto di avvicinare qualche nuovo lettore al mondo di Tex.

 

Altra domanda: come faranno per le copertine? Alternanza di copertine classiche e copertine di Villa (cartoline o volumi di Repubblica)?

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

tex willer classic

 

 

Niente di più lontano dalle anastatiche...

Certo che avendo la serie completa sia della B/N che della CSAC ...

Però, però... Galep torna in edicola, i mini albi quattordicinali, i colori... insomma le storie sono le stesse, ma il prodotto è diverso

Se le 64 pagine saranno 4 sedicesimi di fumetti (più le 4 di copertina) i primi dieci albi dovrebbero riproporre le storie della prima serie a striscia per complessivi 29 euro

La stessa sequenza la troviamo nei primi 4 albi della gigante, in B/N a 12,80, nuovi dal sito...

Però... però è Tex... il primo lo prendo di sicuro e poi... chi mi ferma più?

Le copertine devono essere di Galep... niente scherzi please...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Per quel che mi riguarda, interesse zero.

Non ho preso la ristampa di repubblica e non prenderò neppure questa per più motivi, espongo solo due:

le storie sono nate in bianco e nero e la colorazione postuma mi risulta indigesta;

ho una copia di ogni albo (non solo originali, non ho problemi a tenermi alcuni nuova ristampa o 3 stelle, non sono un fissato collezionista), quindi mai preso un doppione (che sia mondadori o sbe) e mai ne prenderò.

 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Solita ristampa che non attira per nulla il mio interesse.Per di piu' i colori sono quelli dei Tex di Repubblica.Avrei potuto capire riproporre la suddetta ristampa con una colorazione diversa,o con una non so che di novita'.Invece niente di tutto questo.Bah....

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Francamente mi sorprende sia la scelta dei tempi sia il numero di pagine. E' da poco finita la CSAC che ha avuto un notevole successo, a parte i collezionisti che desiderano avere qualunque cosa esca anche se già in loro possesso non credo ci siano abbastanza potenziali acquirenti. Poi spero di sbagliarmi, qualunque iniziativa che faccia conoscere Tex ben venga. 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Anche per me interesse uguale a zero, avendo già tutto quanto riguarda Tex (ed anche di più....)

Sono d'accordo con NK: guai se le copertine non sono di Galep! Ma lo dico solo a beneficio dei futuri acquirenti.

Un'ultima considerazione: il fondo del barile deve essere ormai ampiamente raggiunto per quanto riguarda il grande Tex.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Non capisco proprio le lamentele. Chiaramente non è un prodotto rivolto agli appassionati che posseggono già l'intera collezione. E quindi perché vi lamentate? È soltanto una nuova ristampa dell'intera serie, con la speranza di avere incassi migliori rispetto al tre stelle e magari di avvicinare qualche nuovo lettore.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">1 ora fa</span>, pecos dice:

Non capisco proprio le lamentele. Chiaramente non è un prodotto rivolto agli appassionati che posseggono già l'intera collezione. E quindi perché vi lamentate? È soltanto una nuova ristampa dell'intera serie, con la speranza di avere incassi migliori rispetto al tre stelle e magari di avvicinare qualche nuovo lettore.

 

Ah finalmente qualcuno di buon senso.:D

Hai centrato esattamente il punto.

Io, a parte, forse, i primi numeri, non la comprerò come non compro le altre ristampe ma le auguro comunque una gran fortuna.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">1 ora fa</span>, Landi dice:

Io comprerò i primi numeri a prescindere dal fatto di avere (quasi) tutto di Tex. Sono sicuro che sarà un prodotto curato in ogni suo aspetto... magari con qualche chicca per noi lettori fedeli (tipo le cartoline della nuova ristampa)

Se fanno qualche chicca di certo comprerò i volumi. Per le copertine spero vengano utilizzate le Cartoline di Villa della Nuova ristampa. Non credo che utilizzeranno le copertine classiche essendo albi di 64 pagine.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

E che diamine... nell'anno del centenario di Galleppini parte una nuova ristampa del suo personaggio con le sue storie e pensiamo a copertine non sue...

non trattandosi di una ristampa della Seconda serie gigante ci sono anche le copertine degli Albi d'Oro...

Come dice Vecchioni, Sogna ragazzo sogna...

In ogni caso tra un mese vedremo la prima copertina in edicola e magari già domani sul sito SBE prossimamente in edicola (tra gli inediti o tra le ristampe?)

Personalmente propendo per la prima ipotesi...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io sono sempre favorevole alle ristampe perchè, anche se io personalmente non le comprerò avendo già l'intera collezione, potrebbero attirare nuovi lettori...

La cose che non condivido assolutamente sono:

1 il prezzo:non sono un esperto di marketing, ma non credo che per far avvicinare nuovi lettori non potevano farle costare di meno, oltre che fare albi di 64 pagine....

2 Il colore: secondo me, il bianco e nero sarebbe stato più adatto

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

per il prezzo: sembra sconveniente a un lettore Bonelli, ma non a un esterno di Tex e co,  magari fronte comic usa, abituato a spendere minimo 3,50 euro per 72 pagine. E a colori. Non a caso questa iniziativa non è in b/n. E' una ristampa per un pubblico nuovo e giovane.

Io passo (forse provo i primi numeri, giusto per curiosità) perchè Tex lo preferisco in b/n ma anche perchè le prime storie le ho leggiucchiate un po' a scrocco e non sono proprio nelle mie corde, quindi se mai vorrò recuperarle lo farò cercando uno stock conveniente di una delle ristampe edite, ma l'iniziativa mi sembra buona per tutti, per la CE e per i neofiti. Non è per gli aficionados? Ovvio. E mi pare anche giusto.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">23 ore fa</span>, Satan dice:

L'unica ristampa che compro è l'ultima e solo grazie alla presenza delle cartoline che colleziono.

Pure io come te compro la nuova ristampa soprattutto per le cartoline.Forse in SBE anno valutato che c'è una fetta di mercato pure per questo nuovo tipo di ristampa.E magari si riuscirà ad avvicinare qualche nuovo lettore.Perchè no.Personalmente penso proprio che non la comprerò, diciamo che non mi sento  di esprimere ne un giudizio negativo e neanche positivo.Io le mie due collane di riferimento le ho già:D:D

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

In occasione di Cartoomics 2017, in contemporanea con l'uscita in edicola, verrà presentata Tex Classic! Una nuova edizione della serie di Tex, dal N. 1, tutta a colori, nel formato classico bonelli, con albi da 64 pagine. Ve la presenteremo nel dettaglio, sul nostro sito, già venerdì 17 febbraio.
http://www.sergiobonelli.it/news/2017/02/13/gallery/le-novita-bonelli-a-cartoomics-1000613/
Il primo numero di questa nuova edizione sarà reperibile allo stand Sergio Bonelli Editore, anche all'interno dell'esclusiva confezione Tex Dynamite, un box in legno contenente la prima uscita della nuova collana, oltre alle tre imperdibili variant di Tex Classic N. 1: Vintage, Stella d'argento e una terza, ispirata alla indimenticabile illustrazione di "La Mano Rossa". Il prezioso scrigno in legno conterrà anche una stampa su carta di pregio e in grande formato della prima vignetta di Tex disegnata da Aurelio Galleppini, oltre a due edizioni a striscia esclusive: una riproduzione fedele della prima storica uscita di Tex, “Il totem misterioso”, e "La banda del Campesino", una breve storia di Gianluigi Bonelli e Aurelio Galleppini risalente ai primi pionieristici anni dell'inossidabile Ranger.

 

Tex Dynamite :huh:

Scrigno in legno contenente

Tex Classic n.1 edicola

Tex Classic n.1 variant Vintage

Tex Classic n.1 variant Stella d'argento

Tex Classic n.1 variant La Mano Rossa

Stampa su carta di pregio in grande formato della prima vignetta di Tex di Galep

Striscia n.1 Il totem misterioso

Striscia extra La banda del campesino

:wub:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">3 ore fa</span>, natural killer dice:

In occasione di Cartoomics 2017, in contemporanea con l'uscita in edicola, verrà presentata Tex Classic! Una nuova edizione della serie di Tex, dal N. 1, tutta a colori, nel formato classico bonelli, con albi da 64 pagine. Ve la presenteremo nel dettaglio, sul nostro sito, già venerdì 17 febbraio.
http://www.sergiobonelli.it/news/2017/02/13/gallery/le-novita-bonelli-a-cartoomics-1000613/
Il primo numero di questa nuova edizione sarà reperibile allo stand Sergio Bonelli Editore, anche all'interno dell'esclusiva confezione Tex Dynamite, un box in legno contenente la prima uscita della nuova collana, oltre alle tre imperdibili variant di Tex Classic N. 1: Vintage, Stella d'argento e una terza, ispirata alla indimenticabile illustrazione di "La Mano Rossa". Il prezioso scrigno in legno conterrà anche una stampa su carta di pregio e in grande formato della prima vignetta di Tex disegnata da Aurelio Galleppini, oltre a due edizioni a striscia esclusive: una riproduzione fedele della prima storica uscita di Tex, “Il totem misterioso”, e "La banda del Campesino", una breve storia di Gianluigi Bonelli e Aurelio Galleppini risalente ai primi pionieristici anni dell'inossidabile Ranger.

 

Tex Dynamite :huh:

Scrigno in legno contenente

Tex Classic n.1 edicola

Tex Classic n.1 variant Vintage

Tex Classic n.1 variant Stella d'argento

Tex Classic n.1 variant La Mano Rossa

Stampa su carta di pregio in grande formato della prima vignetta di Tex di Galep

Striscia n.1 Il totem misterioso

Striscia extra La banda del campesino

:wub:

Mi piace questa iniziativa "storica", penso proprio di acquistarlo.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ottima la scelta di riprendere le copertine degli albi d'oro, come molti auspicavano. Devo dire però che la grafica non mi entusiasma: la ricolorazione delle copertine, e la scelta di tagliare le immagini per lasciare quasi metà dello spazio occupato dall'intestazione, tolgono a mio avviso molto fascino alle copertine originali.

 

Ricordo (a chi vuole rifarsi gli occhi...) che nella galleria del forum ymalpas ha postato a suo tempo diverse immagini delle storiche copertine di Galep.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">1 ora fa</span>, Landi dice:
<span style="color:red;">4 minuti fa</span>, ymalpas dice:

Guardate che sono copertine ispirate agli albi d'oro, la prima è completamente ridisegnata. Da chi? Non sembra Villa, per fortuna.

 

Risultati immagini per tex albi d,oro1487264437083.jpg--tex_classic_n_1__copertina_di_aurelio_galleppini_.jpg

Forse non è ridisegnata Sandro, vi è stato fatto sopra un lavoro di grafica al computer, ma la base mi sembra quella del disegno originale

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Il logo di Tex è bellissimo.

la dicitura "Classic" è orribile.

la riproposizione delle vecchie copertine è stata una bellissima idea.

l'enorme fascia deturperà le copertine più belle visto che saranno inevitabilmente tagliate.

la colorazione mi sembra uguale a quella di repubblica e quindi ripropongono, ancora una volta, lo stesso prodotto in veste diversa.

aspetto di avere il primo numero tra le mani per poter esprimere una opinione ma, a naso, penso di prendere solo i primi numeri.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.