Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum
Letizia

Galep 100

Messaggi consigliati/raccomandati

29 minuti fa, Carlo Monni dice:

Ah, stuzzicarmi non è poi così difficile. :P

 

Dammi uno spunto.

 

 

47 minuti fa, Wasted Years dice:

Ma anche GLB ci giocava su queste "ambiguità", nel numero 100 fa agire 7 personaggi, come i 7 dell'apocalisse, con tanto di giubba rossa in incognito in divisa in Messico.

 

Sette dell'apocalisse?

Modificato da Letizia

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Mi sono munito di questo albo, che onestamente trovo interessante, da avere, ma avrei preferito qualcosa di più succoso. Ho gradito le pagine del libro della giungla e l'avventura di Occhio Cupo, davvero interessanti. La parte contenente le informazioni e le illustrazioni presenta il solito caos, sono curiosità e non una trattazione con un minimo di sistematicità, ci si perde in un bicchiere d'acqua. Sembra la parte introduttiva dei texoni.

La storia di Tex è la 400sima volta che l'ho letta, e seguito a dire che Galep non ha dato il meglio di sé, le teste sono più grosse del solito e in generale si è visto il grandissimo Aurelio molto più in forma.

Vabbé, una scelta come un'altra, avrei preferito altri inediti o almeno le altre storie di Occhio cupo, piuttosto che un Tex colorato con photoshop come lo colorerei io.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Gli episodi migliori di Occhio Cupo sono gli ultimi due dei sei in circolazione, quelli che provengono da una rivisitazione di Capitan Fortuna di Albertarelli: L'isola dei Satana.

WY, se riesci a procurarti Capitan Fortuna, fai un colpaccio: è un capolavoro.

 

CapForCover.jpg

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Non sono d'accordo. Gli episodi migliori di Occhio Cupo sono il 3 e il 4, per quanto mi riguarda, con un Galep monumentale. L'episodio di Albertarelli è bello. stupendo, ma c'entrava poco con Occhio Cupo, di cui fu solo un rimontaggio.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">6 ore fa</span>, Ulzana dice:

Non sono d'accordo. Gli episodi migliori di Occhio Cupo sono il 3 e il 4, per quanto mi riguarda, con un Galep monumentale. L'episodio di Albertarelli è bello. stupendo, ma c'entrava poco con Occhio Cupo, di cui fu solo un rimontaggio.

 

I 4 episodi di Occhio Cupo di Galep sono più curati e più eleganti, specialmente quelli a colori che circolano in rete.

Non è un mistero che agli inizi GLB puntava tutto su Occhio Cupo e che Tex, i cui disegni erano molto poco curati, quasi tirati via, fosse solo un ripiego.

Però gli ultimi due episodi di Albertarelli sono un capolavoro.

Forse parlo così perché ho letto le 72 pagine di Capitan Fortuna dalla prima parte del quale Galep ha rimontato, come giustamente osservi, gli ultimi due Occhio Cupo.

Galep ha preso una vignetta qua e una là, tagliando molto, e disegnando la mascherina sul viso di Capitan Fortuna che così è diventato Occhio Cupo a tutti gli effetti.

Poi naturalmente tutti i gusti sono leciti e non mi meraviglio che gli episodi di Galep possano piacere di più.

Sarà che io adoro Rino Albertarelli (ho tutti i suoi "Protagonisti").

 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">1 ora fa</span>, Ulzana dice:

Anche a me piace molto Albertarelli... comunque il grande GLB ha scritto anche Galaor, che è un personaggio uscito in Francia che avrei visto disegnato da Galleppini... ma che fu invece disegnato da Franco Oneta. 

 

Galaor?

Quale, questo?

 

Galaor1.png

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.