• Avvisi

    • TexFanatico

      BUON NATALE   24/12/2017

      BUON NATALE e felici Festività a voi!
natural killer

[Romanzi A Fumetti 07] Giustizia a Corpus Christi

Messaggi consigliati/raccomandati

On 4/1/2018 at 12:40, Chinaski89 dice:

 

Aveva il difetto di disegnare tutti i personaggi strabici 

 

Come no? Chiudete gli occhi su certe performance di artisti internazionali e vi soffermate su qualche disegno del grande Galep con qualche , trascurabilissimo, difetto. Bravi! Bis!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">1 ora fa</span>, ymalpas dice:

 

Come no? Chiudete gli occhi su certe performance di artisti internazionali e vi soffermate su qualche disegno del grande Galep con qualche , trascurabilissimo, difetto. Bravi! Bis!

 

Trovare un difetto (trascurabile, come dici tu e concordo sul fatto che sia trascurabile) non credo che sia un delitto.

Il mio disegnatore preferito è Villa ma, non l'ho mai nascosto, ha il difetto di fare le gambe corte.

Non credo che questo significhi "andare a cercare il pelo nell'uovo".

Queste anomalie sono evidenti e io mi meravigliavo solo che nessuno ne avesse mai parlato, almeno non di recente.

Fare finta di nulla significa, secondo me, fare un torto all'artista.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
On 4.1.2018 at 12:40, Chinaski89 dice:

 

Aveva il difetto di disegnare tutti i personaggi strabici 

 

 

Ha solamente avuto il difetto di aver creato il personaggio in quel lontano 1948....

 

E che dire della esseGesse ? Aveva il difetto di disegnare i cattivi  brutti e con i denti alla Pippo, eppure il loro valore non si discute...

 

Vogliamo parlare di Ferri ? Re delle copertine popolari ed accattivanti ma anche delle ( s) proporzioni umane....

 

Ah be´ pero´ Villa fa un Tex muscoloso, ,un figlio di Tex fighetto e un Tiger Jack con le extension....

 

Chissa´ che difetti troveranno a Villa quando tra cinquant´anni il nuovo copertinista di Tex sara´, chesso´, Simone  Simoni o   Tonino Tonini...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Letizia dice:

 

Trovare un difetto (trascurabile, come dici tu e concordo sul fatto che sia trascurabile) non credo che sia un delitto.

Il mio disegnatore preferito è Villa ma, non l'ho mai nascosto, ha il difetto di fare le gambe corte.

Non credo che questo significhi "andare a cercare il pelo nell'uovo".

Queste anomalie sono evidenti e io mi meravigliavo solo che nessuno ne avesse mai parlato, almeno non di recente.

Fare finta di nulla significa, secondo me, fare un torto all'artista.

 

Io l'ho letta mille volte anche su volumi celebrativi la cosa degli occhi strabici dei personaggi di Galep.

 

E non chiudo gli occhi davanti a niente Ymalpas, ho solo detto che moltissime volte i suoi personaggi erano così ed è verificabilissimo, mica che disegnava da schifo 

Modificato da Chinaski89

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
On 12/30/2017 at 09:00, ElyParker dice:

Un mio conoscente si lamentava del fatto che in un anno ci fossero troppe storie ambientate nel passato, pur lodando l'ottimo Maxi.

Personalmente la cosa non mi disturba visto che parte del passato è ignota e se ben gestita, ci sta.

Cosa ne pensate?

 

stesso mio caso.

 

ho smesso di comprare queste graphic novel proprio perchè con protagonista Tex da giovane.

 

gusto personale, le trovo poco interessanti.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

E invece sono una delle cose migliori che Mauro Boselli, curatore di Tex, potesse immaginare di proporre ai lettori. A tutti coloro che non comprano questi cartonati posso dire che sbagliano, le storie finora si sono dimostrate tutte interessanti, mauro boselli non ha tradito mai la sua firma se non nell'unica volta in cui pure l'ha ammesso pubblicamente, il famigerato maxi di Fernandez, per cui comprate se ne avete la possibilità, magari non leggetele adesso queste storie, ma fra qualche anno, quando forse avrete cambiato idea. Posso capire le critiche per una storia non all'altezza, ma le critiche come nel forum di TWO rivolte al Tex giovane, queste sanno solo di partito preso. Le storie con il Tex giovane, sono, infatti, tra le migliori cose scritte negli ultimi anni (e penso anche al superbo cartonato di Manfredi & De Vita).

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">6 minuti fa</span>, ymalpas dice:

E invece sono una delle cose migliori che Mauro Boselli, curatore di Tex, potesse immaginare di proporre ai lettori. A tutti coloro che non comprano questi cartonati posso dire che sbagliano, le storie finora si sono dimostrate tutte interessanti, mauro boselli non ha tradito mai la sua firma se non nell'unica volta in cui pure l'ha ammesso pubblicamente, il famigerato maxi di Fernandez, per cui comprate se ne avete la possibilità, magari non leggetele adesso queste storie, ma fra qualche anno, quando forse avrete cambiato idea. Posso capire le critiche per una storia non all'altezza, ma le critiche come nel forum di TWO rivolte al Tex giovane, queste sanno solo di partito preso. Le storie con il Tex giovane, sono, infatti, tra le migliori cose scritte negli ultimi anni (e penso anche al superbo cartonato di Manfredi & De Vita).

 

Giusto.

Sarebbe come se io, che preferisco mille volte il mare alla montagna, dicessi che non leggo le storie di Tex in Canada e in Alaska perché odio la neve.

Una storia è bella o brutta indipendentemente dall'età del protagonista.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">2 ore fa</span>, ymalpas dice:

E invece sono una delle cose migliori che Mauro Boselli, curatore di Tex, potesse immaginare di proporre ai lettori. A tutti coloro che non comprano questi cartonati posso dire che sbagliano, le storie finora si sono dimostrate tutte interessanti, mauro boselli non ha tradito mai la sua firma se non nell'unica volta in cui pure l'ha ammesso pubblicamente, il famigerato maxi di Fernandez, per cui comprate se ne avete la possibilità, magari non leggetele adesso queste storie, ma fra qualche anno, quando forse avrete cambiato idea. Posso capire le critiche per una storia non all'altezza, ma le critiche come nel forum di TWO rivolte al Tex giovane, queste sanno solo di partito preso. Le storie con il Tex giovane, sono, infatti, tra le migliori cose scritte negli ultimi anni (e penso anche al superbo cartonato di Manfredi & De Vita).

 

se non le preferisco francamente le lascio in edicola, mica le posso comprare perchè magari fra 5 anni mi piaceranno.

 

le prime le ho comprate e lette, da qui la decisione di non prenderle più.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">19 minuti fa</span>, ymalpas dice:

Bravo Mastantuono e bravo chi queste tavole le ha colorate magistralmente. Questo un albo da settantennale e lo dico anche prima di leggerlo.

 

Concordo in pieno.

Magari avessero colorato così gli albi Repubblica/Espresso!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ho colorato il relax di Lupe e Tex in un'ora ed era un'immagine molto grande.

Nello stesso tempo ho colorato diverse volte una pagina intera.

In una settimana una persona può colorare 40 pagine.

Dieci coloristi bastano e avanzano per fare il capolavoro che Tex meritava.

Sul prezzo dell'albo non discuto.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Non ho la competenza per giudicare la pagina o le pagine che hai colorato.

E non ne ho per capire se queste pagine colorate poi potrebbero essere stampate.

Non so quante persone sono impiegate in GFB Comics e quante ne vengono

utilizzate per i fumetti della Bonelli.

Però sono convinto che se la collezione storica poteva essere colorata bene

per poi uscire in edicola settimanalmente al prezzo che è uscita lo avrebbero fatto.

Modificato da Dix Leroy

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Hai completamente ragione, Letizia, il prodotto della Mercury era costoso ma nulla a che vedere con quello di Repubblica/Espresso.

E per il 50ennale ha elaborato qualcosa che la stessa SBE se lo sarebbe sognato.

Se fosse ancora attiva altro che figurine e cose di vario merchandising.....

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.:(

La qualità della colorazione "Collezione Storica" e suoi derivati è standard, con colori ripetitivi

e sfumature ridotte al minimo. Gli operatori che hanno realizzato il lavoro sono stati debitamente

istruiti, probabilmente anche con un tempo massimo per completare una tavola.

E la SBE per me sta riciclando quelle tavole all'infinito per rientrare dei costi!

Mercury (secondo me) ha fatto un lavoro solo leggermente migliore, ma in quel caso c'erano anche

scansioni da albi originali da dover restaurare e ripulire.

Se avete dei cartonati anni '70/'80 Mondadori o Cepim vedrete cosa intendo io per un lavoro ben fatto

anche se realizzato con metodi completamente diversi (non ne uscivano nemmeno uno all'anno!)

Ma continuate a non tener conto della differenza tra sfornare trecento pagine a settimana (per un volume da 7 euro)

contro degli spillati da 32 pagine (venduti a peso d'oro) e pubblicati senza periodicità e in tiratura limitata.

Probabilmente con il tempo necessario e il giusto compenso GFB Comics colorerebbe i Tex come fossero quadri.

Modificato da Dix Leroy

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">9 ore fa</span>, Dix Leroy dice:

Probabilmente con il tempo necessario e il giusto compenso GFB Comics colorerebbe i Tex come fossero quadri.

 

Se succederà, comprerò tutti gli albi (di Repubblica/Espresso non ne ho neanche uno).

L'ho detto e lo ripeto, Tex merita di meglio.

Preferisco mille volte un albo BN piuttosto che uno colorato male.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.