Jump to content
TWF MAGAZINE N°18 è online! Read more... ×
Segnalazioni bloccate per gli ospiti Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum
ymalpas

I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

Recommended Posts

<span style="color:red;">1 ora fa</span>, Loriano Lorenzutti dice:

il soggetto  di ymalpas non mi dispiace. Due cose però, mi sembra una storia abbastanza lunga per il Tex Willer.

Storie di 5 albi o piu son 5 mesi e secondo me son tanti.

Ma che fortuna che hanno questi frati, sempre con un tesoro da custodire e mai uno che lo voglia prendere per sé e darsi alla bella vita.

 

Chi ha detto che l'argento sia ancora tra le mani dei frati? Potrebbe essere proprio dove non te lo aspetti, nelle mani della potente famiglia che possiede non a caso il ranch più esteso della regione. Il mio è solo uno spunto, la storia resta tutta da scrivere. E Tex rischia di restare fregato tra due litiganti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 29/1/2019 at 15:08, borden dice:

Avvertenza ai due o tre (Mister P, Barbanera, Monni, qualcun altro ecc) che hanno in ballo soggetti lunghi o brevi, semi accettati o no, inviati alla mia MAIL dell'ufficio:_ sto per quagliarne un paio. POTETE RIMANDARMELI  CON ORDINE VIA MAIL NELLA LORO FORMA BREVE, per facilitarmene il ritrovamento? Grazie! 

 

 

Faccio domani.

Ti rispedisco anche il soggetto della storia breve per il Color?

Ho le prime quattro pagine sceneggiate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io aspetto solo un cenno da Bos... :lol::D:P o in alternativa un'alzabandiera :sud::lol2:

 

 

Edited by Barbanera

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il secondo soggetto l'ho spedito tre volte, ma è lungo quattro pagine, ne faccio un riassunto lungo la metà, anche se temo che privo di alcuni dettagli fondamentali risulti scialbo.

Però, sbattendomi, voglio provare con la sceneggiatura, anche se sono un eterno insoddisfatto e quelle quattro pagine le ho riscritte tre volte.

Se fallisco questa vi posso salutare tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il ranger “lingua doppia”

 

Un giovane pistolero vorrebbe entrare nel corpo dei rangers, ma viene sempre scartato perché gli altri non si fidano di lui e non pensano sia del tutto onesto. Per attestare le sue credenziali il giovane organizza una rapina in banca mettendosi in mostra nello sventarla. Sarà Tex a smascherarlo. 

 

 

Il tempo perduto 

 

MacParland ha per le mani un vecchio ufficiale confederato che è l’unico a conoscere la posizione di un tesoro ma ha perso la memoria a causa dell’età. L’ultima carta da giocare è quella di chiedere a Tex di accompagnarlo nei luoghi topici della guerra nella speranza che i ricordi riemergano.

 

 

Ai confini dello Utah

 

Tex e i suoi pards capitano per caso in un villaggio dominato da un gruppo di Mormoni che ha imposto con la forza a tutti gli abitanti la propria religione nella sua accezione più integralista. La normalità verrà ripristinata attraverso un ampio uso di fuoco, piombo e dinamite. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@borden, spedito il riassunto del soggetto di Doppia trappola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trovato!

 

 

Edited by borden

Share this post


Link to post
Share on other sites

E bocciato :lol:.

Comunque anche il soggetto famoso.

Ti spedisco le prime quattro pagine di sceneggiatura?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Topic davvero interessante.

E' sempre stato un mio sogno nel cassetto quello di presentare un soggetto per Tex.

Chissà che sia la volta buona che apro il cassetto e lo tiro fuori.

Sui risultati sono poco fiducioso, ma di certo sarà divertente e stimolante!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, torno dopo molto tempo a visitare il forum!
Ho letto con piacere questa sezione.
Complimenti agli amministratori per l'idea e agli scrittori che sino ad ora si sono cimentati.
Piacerebbe anche a me presto o tardi raccogliere questa sfida, vedremo..

Mi domandavo intanto, se parallelamente, non possa essere altrettanto interessante aprire un thread intitolato "disegni di Tex da parte dei lettori"? :)
Un saluto e alla prossima!

Share this post


Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">18 minuti fa</span>, Burningbullet dice:

Mi domandavo intanto, se parallelamente, non possa essere altrettanto interessante aprire un thread intitolato "disegni di Tex da parte dei lettori"? :)
Un saluto e alla prossima!

Mi Sembra una buona idea. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">20 minuti fa</span>, Burningbullet dice:

Mi domandavo intanto, se parallelamente, non possa essere altrettanto interessante aprire un thread intitolato "disegni di Tex da parte dei lettori"? :)

Ahi ahi ragazzi. Queste cose non fanno per me. Non riuscirei a ideare neanche una storia di 10 pagine. Con i disegni meglio non parlarne, disegno peggio di un bambino di prima elementare. Quanto vi invidio.

Tranquillo Bos. da parte mia nessun contributo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
28 minuti fa, Tim Birra dice:

Ahi ahi ragazzi. Queste cose non fanno per me. Non riuscirei a ideare neanche una storia di 10 pagine. Con i disegni meglio non parlarne, disegno peggio di un bambino di prima elementare. Quanto vi invidio.

Tranquillo Bos. da parte mia nessun contributo.

 

Tim siamo in due, ma mi sembra giusto che chi ha delle buone idee o sa disegnare bene si cimenti su queste pagine. Chissà che non scappi fuori qualcosa di buono.

Edited by Loriano Lorenzutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">3 minuti fa</span>, Loriano Lorenzutti dice:

Tim siamo in due, ma mi sembra giusto che chi ha delle buone idee o sa disegnare bene si cimenti su queste pagine. Chissà che non scappi fuori qualcosa di buono. 

Perfettamente d'accordo, non sono per niente contrario a queste iniziative. Volevo solo esprimere la mia bonaria invidia per chi ha tanta fantasia per inventare storie nuove e soprattutto per chi sa disegnare bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">2 ore fa</span>, Loriano Lorenzutti dice:

Tim siamo in due, ma mi sembra giusto che chi ha delle buone idee o sa disegnare bene si cimenti su queste pagine. Chissà che non scappi fuori qualcosa di buono.

Siamo ...in tre! Ma siccome mi diverto ecco la mia trama.

Battello di lusso sul fiume ci sono i 4 Pards , sera prima dell'arrivo. Kit Willer abborda fanciulla e si attarda con lei. La mattina dopo Tex si accorge che è...scomparso. La ragazza non c'entra niente. Scatta la ricerca. Si teme che sia caduto in acqua, Tex non ci crede ma si mettono scialuppe in acqua. Niente. Si sbarca e Tex pretende ed ottiene dal Comandante di controllare tutti i bagagli grandi.Niente. I Pards sbarcati i passeggeri tornano sul battello e con il Comandante controllano la lista per vedere se tra loro c'è qualcuno che conoscono. Nulla. Ma Tex si accorge che ci sono diverse cabine senza in una parte riservata del battello nelle quali non sono state fatte ricerche perchè inaccessibili. Il Comandante spiega che quelle cabine erano a disposizione di Miss Helena Handerson, proprietaria del Battello,donna ricchissima e riservatissima.E' sbarcata per prima insieme al suo seguito. E' stata lei, avvisata dal Comandante a mettere a disposizione uomini e mezzi per la ricerca dii Kit. Ma nella mente di Tex qualcosa scatta...il suo sesto senso. Quella donna a lui sconosciuta ha qualcosa a che vedere con la scomparsa del figlio.

Si apre la caccia alla donna. Non è facile

I Prads sono fatti oggetto di tentativi violenti al fine  di ostacolare le loro ricerche ma solo Tex è il vero bersaglio, quello da eliminare a tutti i costi.

Inizia una "battaglia" fisica e "mentale" tra Tex e la donna ormai scoperta come la mandante del rapimento di Kit. Ma perchè?

Avremo due realtà parallele e un finale molto triste (la donna non morrà...però). Ci saranno volontà alienate e uso "di stupefacenti" sostanze per indebolire la mente.

La vignetta finale vedrà Aquila della Notte con  Piccolo Falco, insieme da soli e per la prima volta, sulla tomba di Lilith. Aquila della Notte è sempre stato molto geloso dei suoi ricordi e dei momenti trascorsi con la giovane moglie e non ha mai avuto molto piacere a condividere i suoi sentimenti con altri, compreso il figlio, ma questa volta lo farà, lo dovrà fare.

Ci sarà tanta compassione da parte di Tex e molto dispiacere da parte di Kit

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ehm.. Forse le sostanze stupefacenti le usi tu, carissima. Senza offesa, ma non c'è capo né coda.;)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
17 ore fa, borden dice:

Ehm.. Forse le sostanze stupefacenti le usi tu, carissima. Senza offesa, ma non c'è capo né coda.;)

 

Ma manca tutta ....la trama! Ho solo detto l'inizio e la fine. Certo che così non ha ne capo ne coda ed ho premesso che non ho non nessuna velleità di scrittrice o soggettista. Per carità. E  non mi sono offesa....comunque solo roba buona!

Edited by Mister P
Tolte ripetizioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scrivere un soggetto decente e plausibile è difficile, me ne sto accorgendo ogni giorno di più. Il massimo è scriverne uno che fila (alleluja), rileggerlo e scoprire pesanti analogie con storie del passato. Sto riscrivendo per la terza o quarta volta un soggetto cittadino da Magazine/albo singolo, inoltre devo chiudere quello pensato per un Color lungo e rimasto fermo per oltre un mese. Chissà che uno dei due passi. Poi ho due idee, una delle quali contempla la presenza anche di Big Cisco (da poco ho riletto Gli eroi di Devil Pass, ma era già comparso ne L'oro del Colorado).

Share this post


Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">40 minuti fa</span>, Mister P dice:

Scrivere un soggetto decente e plausibile è difficile, me ne sto accorgendo ogni giorno di più. Il massimo è scriverne uno che fila (alleluja), rileggerlo e scoprire pesanti analogie con storie del passato. Sto riscrivendo per la terza o quarta volta un soggetto cittadino da Magazine/albo singolo, inoltre devo chiudere quello pensato per un Color lungo e rimasto fermo per oltre un mese. Chissà che uno dei due passi. Poi ho due idee, una delle quali contempla la presenza anche di Big Cisco (da poco ho riletto Gli eroi di Devil Pass, ma era già comparso ne L'oro del Colorado).

 

 

Continua a pazientare. La serie Tex Willer aggiunta alle altre due mi sta togliendo ogni tempo.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siamo tutti pazienti, tranquillo .:laugh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

LA GUERRA DI CEDAR TREE HOLLOW

 

Da quando morto Benjamin Parsons la proprietà nella valle di Cedar Tree Hollow è passata nelle mani della figlia Abby, la "guerra" con la famiglia rivale dei Champion è arrivata a un bivio. 

 

La "ragazzina" l'ha letto nei libri di storia e ha proposto che tutte le faccende irrisolte siano ormai definite senza più spargimento di sangue di famiglia.

 

Ha proposto cioè un duello tra due pistoleri che saranno messi uno di fronte all'altro: chi perderà sarà costretto a lasciare la contea.

 

Quel vecchio matto di Logan Champion ha accettato.

 

Il fatto è che la giovane pensa di avere sotto mano l'uomo giusto di cui si è anche innamorata, Kit Willer, che si è infiltrato nel suo ranch sotto falso nome alla ricerca di un assassino in fuga.

 

Nei paraggi c'è ovviamente anche Tex che aveva conosciuto il vecchio Champion in tempi lontani ed eroici, che  non vuole ancora svelare l'identità del figlio, e che cerca di far ragionare il vecchio amico.

 

Ma l'uomo sembra  talmente esacerbato dopo anni di angherie che non esita a designare come contendente il figlio James Champion in cui ripone una cieca fiducia.

 

Quando il duello  sembrerà inevitabile,  Kit mette il sale sulla coda del suo uomo: un ragazzino (non del tutto colpevole)  con cui nel ranch aveva stretto amicizia e che con la sua goffagine permette la scoperta da parte di Tex di un vecchissimo segreto (che è anche all'origine della guerra tra le due famiglie: Abby è in realtà figlia di Champion ma lui non lo sa) che rimetterà d''incanto le cose al loro posto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">30 minuti fa</span>, ymalpas dice:

LA GUERRA DI CEDAR TREE HOLLOW

 

Da quando morto Benjamin Parsons la proprietà nella valle di Cedar Tree Hollow è passata nelle mani della figlia Abby, la "guerra" con la famiglia rivale dei Champion è arrivata a un bivio. 

 

La "ragazzina" l'ha letto nei libri di storia e ha proposto che tutte le faccende irrisolte siano ormai definite senza più spargimento di sangue di famiglia.

 

Ha proposto cioè un duello tra due pistoleri che saranno messi uno di fronte all'altro: chi perderà sarà costretto a lasciare la contea.

 

Quel vecchio matto di Logan Champion ha accettato.

 

Il fatto è che la giovane pensa di avere sotto mano l'uomo giusto di cui si è anche innamorata, Kit Willer, che si è infiltrato nel suo ranch sotto falso nome alla ricerca di un assassino in fuga.

 

Nei paraggi c'è ovviamente anche Tex che aveva conosciuto il vecchio Champion in tempi lontani ed eroici

Fino a questo punto, a mio parere, mi sembra molto buona.

 

<span style="color:red;">37 minuti fa</span>, ymalpas dice:

Ma l'uomo sembra  talmente esacerbato dopo anni di angherie che non esita a designare come contendente il figlio James Champion in cui ripone una cieca fiducia.

 

Quando il duello  sembrerà inevitabile,  Kit mette il sale sulla coda del suo uomo: un ragazzino (non del tutto colpevole)  con cui nel ranch aveva stretto amicizia e che con la sua goffagine permette la scoperta da parte di Tex di un vecchissimo segreto (che è anche all'origine della guerra tra le due famiglie: Abby è in realtà figlia di Champion ma lui non lo sa) che rimetterà d''incanto le cose al loro posto.

Da qui in poi mi sa di "telenovela".

Son curioso di cosa ne pensano gli altri, e soprattutto il Bos. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sembra un bel soggetto, ma forse ricorda un pò la situazione creatasi nel Texone Sangue sul Colorado

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Mah, mi sembra un po'  strano, troppo da telenovela, come ha detto Lorenzo

Edited by Grande Tex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io boccio il soggetto invece per la sua stessa idea di partenza, ovvero il duello tra due campioni. Idea "zagoriana" più che texiana, nel west i conti non si potevano regolare così, la situazione potrebbe andar bene calata in altre realtà sociali, ma nel west è davvero improbabile. Poi che qualche autore texiano (Ruju) qualche storia al limite la scriva (texone Rotundo, maxi della corsa di cavalli) ma siamo ai limiti.

 

Il soggetto non è strano! Cosa vuol dire strano ? Che non c'è una logica ? 

 

Entrambe le parti sono convinte di avere il duellante vincente. L'idea del duello viene dalla mente di una giovane che ha studiato nei college dell'est, una giovane innamorata che ripone tutta la sua fiducia sull'uomo che ama (Kit). Il vecchio accetta perché sa che suo figlio ci sa fare con le armi, la sua mente è ottenebrata dall'orgoglio che ripone sul ragazzo e la posta in palio è allettante.

 

D'altronde c'è da trovare una soluzione a un duello che non si può fare e c'è da spiegare perché le famiglie sono in lotta. Tutto fila con una rigorosa logica, altro che strano !

 

Il finale può essere da telenovela, è sentimentale, perché attenzione allora sarebbe da telenovela il texone di Nizzi citato sopra,  da telenovela anche l'ultima di Monti con testi di Nizzi con la prostituta,  da telenovela la prima di jack Thunder,  da telenovela il maxi di Boselli e Font,  da telenovela "i due rivali" e voglio vedere se non sarà da telenovela "Manuela Montoya di Boselli e Monni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.