Vai al contenuto
il 17° Numero del TWF è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum
pino1980

Ciao Tex...sei stato un amico straordinario

Messaggi consigliati/raccomandati

Discussione...in realtà questo è più un mio sfogo personale..

Sarò criticato sicuramente per quello che dirò, ma mi sento di dirlo..

 

Non riconosco più Tex. Il Tex che ho conosciuto circa 31 anni fà.

All'epoca sceneggiava Claudio Nizzi..

Dopo ho recuperato le storie passate del Grande G.L. Bonelli.

 

Tex è cambiato, per me...totalmente.

La gestione è totalmente nelle mani di Boselli, che per quanto sia oggettivamente bravissimo..a me non riesce proprio a piacere...non come Nizzi e Bonelli.

Essendo il Curatore della serie, GIUSTAMENTE, gli ha dato una sua immagine ed interpretazione personale.

Tante, troppe piccole cose..mi hanno fatto disaffezionare al personaggio.

Due giorni fà ho letto l'ultimo albo uscito, "Cuore apache", storia non male, ma in cui ritrovo elementi che prima non si vedevano, uno tra tante, la "nomina" ad Agente Indiano della riserva di un apache da poco conosciuto da parte di Tex. Non sò gli altri, ma a me queste cose che possono sembrare piccole, fanno danni..cioè, fanno danni alla mia voglia di continuare a leggere Tex. Non è il Tex che ho conosciuto ed amato...ed ho il pensiero che se le storie di Tex fossero state quelle che ormai abbiamo da 15-20 anni, difficilmente avrebbe avuto il successo di cui gode ora...perchè per me le nuove leve stanno campando di rendita su quello che è stato scritto da chi li ha preceduti. Troppi ritorni...troppe storie del passato...Non mi piace più leggere Tex, Punto.

 

Rimarrò qualche giorno iscritto al gruppo giusto per la curiosità di sentire i pensieri di voialtri...qualcuno probabilmente mi attaccherà anche usando termini lievemente offensivi...questo mi aspetto, ma non mi interessa, non mi offendo, rispetto il pensiero di tutti.

 

Per il resto, auguro a tutti Buon Proseguimento nella lettura delle storie di Tex, con la speranza e il desiderio di ricredermi su quello che penso ora...

 

Buona serata a tutti!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Successe all'amico Wasted Years (sulla chat) e mi dispiacque.

A me successe ormai molti anni fa, quando alla fine della lettura stavo

un momento a pensare. La storia neanche me la ricordavo più e non

mi aveva lasciato non dico entusiasta, ma neanche soddisfatto.

Possono essere le storie (e in quel periodo lo erano), può essere

il periodo che noi stessi viviamo e a volte può essere che siamo

cambiati a tal punto che le cose che ci piacevano un tempo adesso

non ci piacciano più.

Se è il periodo (e hai possibilità di soldi e spazio), compra i prossimi

Tex e non leggerli. Magari tra qualche mese, passato il periodo

riprendi, ti piaceranno e non avrai buchi nella collezione.

Se sei cambiato tu molla tutto e magari fai visita al sito ogni tanto.

Se sono le storie è dura. A me queste piacciono di più della famigerata

fascia 500-600...

  • +1 1

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Caro Pino,anche io sono da sempre un fan di Nizzi,forse perché sono nato nella decade '80 e la mia prima storia letta è stata "La Congiura"...

Nessuno rendeva i dialoghi tra Tex e Carson come faceva Claudio.per me,ma il mio è solo un giudizio personale,il vero Tex è il suo.Ho avuto l onore di conoscerlo personalmente ed è una persona straordinaria.io mi sono sempre in.....o con chi in passato lo ha denigrato e l ha messo al muro per storiacce come Montezuma o il Ponte di Roccia. uno che ha tenuto su la baracca per tanti anni,non può essere bistrattato per poche storie negative.criticato si,naturalmente.

Io Tex l ho abbandonato per alcuni anni,l ho ripreso da poco e,devo dire,non mi dispiace.in passato ho criticato Boselli ma,diciamolo,nessuno attualmente potrebbe fare meglio di lui.Anzi,mi fa piacere che in questo blog si confronti con noi,e sono contento che noi si possa dare una mano proponendo soggetti nuovi.nella vita si deve sempre guardare al futuri,mai al passato.Tex deve continuare ad esserci.ripensaci,rimani nel blog e dai anche un contributo ;)

Modificato da Barbanera
  • Mi piace (+1) 1

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">18 minuti fa</span>, Barbanera dice:

Caro Pino,anche io sono da sempre un fan di Nizzi,forse perché sono nato nella decade '80 e la mia prima storia letta è stata "La Congiura"...

Nessuno rendeva i dialoghi tra Tex e Carson come faceva Claudio.per me,ma il mio è solo un giudizio personale,il vero Tex è il suo.Ho avuto l onore di conoscerlo personalmente ed è una persona straordinaria.io mi sono sempre in.....o con chi in passato lo ha denigrato e l ha messo al muro per storiacce come Montezuma o il Ponte di Roccia. uno che ha tenuto su la baracca per tanti anni,non può essere bistrattato per poche storie negative.criticato si,naturalmente.

Io Tex l ho abbandonato per alcuni anni,l ho ripreso da poco e,devo dire,non mi dispiace.in passato ho criticato Boselli ma,diciamolo,nessuno attualmente potrebbe fare meglio di lui.Anzi,mi fa piacere che in questo blog si confronti con noi,e sono contento che noi si possa dare una mano proponendo soggetti nuovi.nella vita si deve sempre guardare al futuri,mai al passato.Tex deve continuare ad esserci.ripensaci,rimani nel blog e dai anche un contributo ;)

Ti ringrazio delle parole...alla fine non è che a me Boselli non piace, cioè per alcuni aspetti si ed altri no...per esempio penso che i soggetti siano straordinari e superiori a tutti gli altri autori...altre cose mi piacciono meno..ma comunque è un autore straordinario..che ci mette il cuore..ma non riesco ad affezionarmi alle sue storie, cosa che è capitato con altri..riguardo al rimanere sul forum non sò, mi dispiace che scrivo poco e spesso faccio trasparire la mia insoddisfazione..però ci penserò..cmq mi piace leggere sempre le opinioni e i pensieri di tutti

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Come la penso io lo sapete. Sono cresciuto con il tex di GLB e in parte di Nolitta, storie con trama semplice e spesso scritte in maniera rapsodica ma con una sceneggiatura brillante, dialoghi spassosi e un protagonista durissimo e politicamente scorretto. Nel caso di GLB. Nel caso di Nolitta, storie scritte da un grande sceneggiatore per quanto molto zagoriane, alla fin fine.

Già Nizzi non mi piaceva molto per il fatto che il suo Tex somigliava a Nick Raider, le indagini diventavano proprio poliziesche e necessitava un soffia, mentre sempre più spesso al Tex segugio faceva difetto il naso, e il fatto che si facesse rapire fanciulle sotto il naso, chiamasse il proprio avvocato e gettasse il bando dei suoi progetti mentre qualcuno lo ascoltava in un saloon e si facesse cojonare dal primo venuto onestamente mi urtavano molto.

Di Boselli sapete cosa penso, onestamente trovo che fosse estremamente sopravvalutato all'inizio, ha scritto delle buone cose ma non tante come gli si accredita e ha iniziato  a farla fuori dal vasino prestissimo, oltre al fatto che a discuterci è umorale e non accetta le critiche e nemmeno di avere torto, cose che oltretutto imputa agli altri. Ritengo che potesse giocare da seconda punta o meglio da seconda punta di riserva, ma è diventato curatore e ramen. Ogni tanto ne becca una perché il lavoro lo sa fare, è un professionista, ma a mio giudizio è come Balotelli al cospetto di Riva.

Ogni tanto compro qualcosa, se capito in emeroteca me li leggo a scrocco, ma anche per me Tex è defunto nella fascia 500/600 e faceva evacuare senza euchessina anche da molto prima.

  • Grazie (+1) 1

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Penso che dei cambiamenti nel corso di diversi anni sia abbastanza inevitabile, considerando che pure noi stessi cambiamo e quindi anche il nostro punto di vista.

Pure secondo me compra ancora i prossimi albi, riprendili magari alla fine del 2018 e vedi come è mutata la tua idea.

  • Grazie (+1) 1

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.