Jump to content
TWF MAGAZINE N°18 è online! Read more... ×
Segnalazioni bloccate per gli ospiti Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum
natural killer

[693-694] Il ritorno di Proteus

Recommended Posts

Una impressione dopo diverso tempo dalla lettura del primo albo: la descrizione di Proteus bambino mi ha ricordato un po' un certo Tom Riddle...

Share this post


Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">1 ora fa</span>, ElyParker dice:

Una impressione dopo diverso tempo dalla lettura del primo albo: la descrizione di Proteus bambino mi ha ricordato un po' un certo Tom Riddle...

 

Voldemort!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh si proprio lui.

Freddo, senza emozioni, rubava con altri bambini, faceva tante marachelle e peggio, nessun sentimento a quanto pare verso i propri genitori.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non era facile far tornare un personaggio come Proteus, non amatissimo dai lettori e che sembrava avesse detto tutto. Ma Ruju ci riesce, pur lasciandosi dietro parecchie incongruenze. Il villain pare trasformato rispetto a quello conosciuto, è sicuramente più carogna e notevolmente più pericoloso. Lascia un po' con l'amaro in bocca il frettolosissimo finale, però direi che mi sento di promuovere, nel complesso, una storia che dà più volte l'impressione di decollare, ma lascia parecchi punti interrogativi: perché lasciare in vita il giudice; perché quella rischiosa messinscena con due omicidi per una collana da 5.000 dollari; perché uccidere il capotreno; perché restare sul treno senza sapere che ci sarebbero stati i Pinkerton con tutto quel denaro? Tralasciando, ovviamente, tutte le improbabili trasformazioni senza le quali non esisterebbe il personaggio. 
Molto positivi i disegni di Ramella. 
Voto alla storia: 7,2 
Voto ai disegni: 8,5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Storia che  per me è  un  grandioso  flop. D' altra parte, escludendo il texone, la storia di Dinamite e la storia Newyorchese  questo  settantennale è  stato per me una grande delusione. A qui questa storia  ha contribuito. Le uniche cose  buone sono i disegni di Ramella e il colpo di scena  in cui si scopre che   il giudice è  Proteus. A parte questo , la storia si trascina in maniera stanca e pesante, con sequenze  e dialoghi noiosi. Roba QUASI  degna  del peggior  Nizzi. Inoltre:

 

Proteus viene completamente  stravolto. Nella prima  apparizione  era quasi simpatico, qui  sembra un mostro. Spero che non torni  mai più, perché  se bisognerà  seguire questa  linea non sarà  più  lo stesso personaggio.

 

Difetto  maggiore di Ruju da un po' a questa  parte: i dialoghi  tra Tex e Carson  non li sa fare, i due sembrano lo stesso personaggio.

 

Non vengono date delle spiegazioni a degli interrogativi  della storia. Perché  Proteus  non uccide suo zio? Perché  vuol far sapere la sua storia ai Rangers? Ho avvertito  un fortissimo senso di incompiutezza.

    

Le uccisioni dei due antichi complici di Proteus sono un' autentico spreco di pagine. A me piacciono le digressioni, ma nelle  storie lunghe. Qui stonano.

Voto 6, ma solo per i disegni  strepitosi.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Proteus è un personaggio che non ha mai avuto una chiara personalità:nella prima apparizione è appena abbozzato... nella seconda apparizione è avversario tosto ma comunque rimane sullo sfondo

Nel terzo episodio affronta Tex in modo rocambolesco ma non lascia comunque particolare traccia.

in quest'ultimo (?) Ruju tenta di darne una fisionomia più chiara, centrando più la storia sulla sua vita passata...che finora nessuno conosceva.

Il risultato secondo me è discreto.ne viene fuori un killer spietato, ma "robotico",che non appassiona più di tanto.altri tipi di cattivi sono stati meglio costruiti.

Sfido chiunque a trovare nel Proteus di Glb una chiara fisionomia e una personalità definita.

Edited by Barbanera

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarà, ma io sfido  chiunque a paragonare il Proteus di questa  storia  con quello delle altre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">11 minuti fa</span>, Grande Tex dice:

Sarà, ma io sfido  chiunque a paragonare il Proteus di questa  storia  con quello delle altre.

 

Infatti è meglio delle precedenti due ed all'altezza della prima.:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
16 minuti fa, Carlo Monni dice:

 

Infatti è meglio delle precedenti due ed all'altezza della prima.:D

Incredibile, siamo d accordo Carlo :ok::P

E complimenti...per Manuela :D

Spoiler

 

 

Edited by Barbanera

Share this post


Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">43 minuti fa</span>, Carlo Monni dice:

 

Infatti è meglio delle precedenti due ed all'altezza della prima.:D

Bah, a me sembra quasi  un personaggio diverso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Similar Content

    • By natural killer
      Dal passato di Carson torna un inafferrabile nemico…
      TEX ROMANZI A FUMETTI
      N° : 9
      Periodicità: semestrale
      L'UOMO DALLE PISTOLE D'ORO
      uscita: 23/02/2019
      Soggetto: Pasquale Ruju
      Sceneggiatura: Pasquale Ruju
      Disegni: R. M. Guéra
      Copertina: R. M. Guéra
      Colori: Giulia Brusco

      Sulla frontiera del Rio Grande, Juan Gonzales è tornato dall’inferno per uccidere i vecchi rangers che lo avevano braccato molti anni prima. Lo scintillare delle sue pistole è come il rintocco di una campana a morto, perché Gonzales non perdona. Gli amici di Carson cadono uno dopo l’altro. E sulla lista c’è anche lui, che cavalcherà con Tex sulla pista dell’uomo dalle pistole d’oro, in un crescendo di sangue e di violenza…
       
      http://www.sergiobonelli.it/tex/2018/12/21/albo/l-uomo-dalle-pistole-d-oro-1004060/
       

       
       

       

    • By natural killer
      TEX COLOR
      N° : 11
      Periodicità: semestrale
      COWBOYS
      ANCORA UNA VOLTA, TEX WILLER E IL FIDATO KIT CARSON SI RITROVANO A CAVALCARE NELL'IMMENSITÀ DELLA PRATERIA AL SEGUITO DI UNA GRANDE MANDRIA, PER SFIDARE UNA BANDA DI PERICOLOSI FUORILEGGE...
       
       
      Soggetto: Pasquale Ruju
      Sceneggiatura: Pasquale Ruju
      Disegni: Giacomo Danubio
      Colori: Oscar Celestini
      Copertina: Claudio Villa

      Per aiutare l’amico capomandria Bannon, rimasto privo dei suoi cowboys, Tex e Carson guidano con lui il bestiame tra scontri con banditi, indiani e cataclismi naturali… Ma, alla fine del viaggio, nella città violenta di Caldwell, li aspetta la sorpresa peggiore…
       

       

       

      Riapro la discussione su questo albo sparita chissà dove.
       


       
      Questo era il mio commento del 5 agosto 2017 salvato nell'archivio del computer
    • By natural killer
      Due pesi e due misure sulla bilancia della giustizia!
      COLOR TEX
      N° : 13
      Periodicità: semestrale
      PIOMBO E ORO
      uscita: 07/08/2018
      Soggetto: Pasquale Ruju
      Sceneggiatura: Pasquale Ruju
      Disegni: Sandro Scascitelli
      Copertina: Claudio Villa
      Colori: Oscar Celestini

      Prima di oltrepassare il Rio Grande con il bottino, Channing fa piazza pulita dei suoi complici grazie al suo braccio destro, lo spietato tiratore di precisione Krauser. In Messico, ad accoglierlo a braccia aperte, c’è il suo socio Malvado. I due spadroneggiano su una misera cittadina di contadini, costringendo i poveri peones a lavorare nella miniera d'oro nella quale hanno investito il frutto delle loro malefatte. Ma sulla loro pista ci sono Tex Willer e Kit Carson, pronti a trasformare l'oro insanguinato in piombo rovente!
       

       
       

       
       

       
       

       
    • By natural killer
      Johnny Wharton è diviso tra due mondi, quello dei bianchi e quello degli Apaches!
      TEX
      N° : 691
      Periodicità: mensile
      CUORE APACHE
      uscita: 08/05/2018
      Soggetto: Pasquale Ruju
      Sceneggiatura: Pasquale Ruju
      Disegni: Yannis Ginosatis
      Copertina: Claudio Villa

      Un ragazzo indiano rimasto orfano e allevato da una famiglia bianca dell’Est torna in Arizona. Johnny vuole ritrovare le tracce del suo passato. S’imbatte invece in Tex, Carson e Cochise, e, diventato agente provvisorio di una riserva indiana, si batte con loro contro i bianchi corrotti. Ma il destino sta per bussare alla porta…
       
      http://www.sergiobonelli.it/tex/2018/04/04/albo/cuore-apache-1002712/
       
       




    • By natural killer
      Da Tucson a San Francisco: salite in sella, ha inizio la grande corsa!
      MAXI TEX
      N° : 22
      Periodicità: semestrale
      LA GRANDE CORSA

       
      uscita: 04/04/2018
      Soggetto: Pasquale Ruju
      Sceneggiatura: Pasquale Ruju
      Disegni: Roberto Diso
      Copertina: Claudio Villa

      Il “San Francisco Examiner” ha organizzato un grande evento: una gara a cavallo da Tucson, in Arizona, sino a San Francisco, in California. I concorrenti dovranno superare le insidie di indiani selvaggi e della natura spietata: in palio, un sostanzioso premio in denaro. Per aiutare il giovane Kevin Caldwell, pestato a sangue dagli uomini del losco signorotto locale Ozzie Duke, Tex accetta di correre al suo posto, in groppa a West Wind, il magnifico Appaloosa del ragazzo. Un’ombra di morte, però, si staglia sugli agguerriti concorrenti: tra di loro si nasconde un feroce assassino e non tutti riusciranno a tagliare il traguardo...
       
      http://www.sergiobonelli.it/tex/2018/02/28/albo/la-grande-corsa-1002559/
       
       
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.