Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum
JohnnyColt

Strani morsi su un volumetto nella mia libreria

Messaggi consigliati/raccomandati

Poco fa mi sono capitati tra le mani i volumetti "Lezioni di fumetto" di Ticci e di Villa (non imbustati) e trovo le due pagine iniziali di entrambe le pubblicazioni rovinate, smussate e oggettivamente mangiate. Ora, non ricordavo un simile particolare prima e sinceramente non ho ancora guardato gli altri volumi sullo stesso ripiano.

wm1bpe.jpg 

so8ndx.jpg

Queste pagine sono oggettivamente mangiate o soltanto non mi ricordo del difetto? Se fossero state mangiate chi potrebbe essere il probabile insetto balordo? Come faccio a proteggere gli albi della mia collezione? Per foruna ho notato questi due libretti e non un qualsiasi albo di Tex (tutti inbustati) ma mi viene il dubbio se la busta di plastica sia sufficiente...

Consigli vari? Come mi consigliate di procedere? Tutti i volumi a fumetti li ho imbustati tranne i cartonati e i vari libri su Tex.

Il Manuale di Tex nel West, difianco ai sopracitati non ha danni.

 

Modificato da JohnnyColt

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">14 minuti fa</span>, virgin dice:

Mi paiono evidenti imperfezioni della rifilatura dei fogli in tipografia, ipotesi al cui favore depone l'essere entrambi i volumi della medesima casa editrice.

Sono imperfezioni presenti soltanto nelle prime due pagine, nei volumi vicini non imbustati non vi sono danni e non ho trovato nulla neppure tra quelli dentro la busta. Mi spiace non tanto per i libretti che hanno valore nullo quanto per la "cornice" che si è trovato il bel Carson disegnatomi sopra dal buon Villa (che per fortuna non è stato toccato)...

Se i margini irregolari potrebbero essere dovuti effettivamente alla rifilatura (io me li ricordavo rifilati normalmente, come le altre pagine d'altronde) i "solchi" sulla pagina sembrerebbero proprio morsi di quei cosi che chiamano da noi "forbicine".

Come posso proteggermi da sti esseri tanto comuni? Bucano la plastica?

Il mio timore è principalmente per albi più "seri", magati con la carta più vecchia.

Scusatemi la grammatica ma ho scritto il messaggio di corsa senza rileggerlo. Errore mio

 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ultima curiosità e poi finisco. Siccome non trovo alcuna notizia su internet chiedo alla vostra esperienza con i volumi in carta del nostro Tex. I pesciolini d'argento mangiano anche la plastica o inserendo il volume/albo in una busta risolvo il problema? Ripeto, che io sappia hanno mangiato solo i due libretti ma basta un niente per toccarmi gli albi di Tex veri e propri...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

i pesciolini d'argento non mangiano la plastica, però le buste hanno un lato aperto per consentire l'areazione necessaria alla corretta conservazione degli albi che altrimenti potrebbero ammuffire (la muffa è peggio dei pesciolini...) e da lì gli insetti entrano.

Rimedi naturali: lavanda, canfora, foglie di alloro.  Efficaci, ma attirano altri insetti

Rimedi chimici: naftalina, fumigazione con dobol. Efficaci, ma tossici per animali domestici e alterano il "profumo" degli albi

Rimedi specifici: vari prodotti in commercio. Efficaci ma devono essere sostituiti periodicamente

 

91639f02-893e-43b5-9cef-aa8c1872742a

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, Wasted Years dice:

ma, scusa, se hai i pesciolini d'argento vivi in un ambiente umido. QUindi sarà l'umidità a minacciare i tuoi albi.

COnsiglio di combattere gli insetti, ma di deumidificare il luogo.

Abito in Pianura Padana, presso Pavia. Ho in camera un deumidificatore e da quando l'ho messo i pesciolini d'argento sono quasi spariti. Bisogna anche dire che mi sono trasferito un anno fa e ho tenuto diverso tempo gli albi negli scatoloni (14 scatoloni). Ho cercato di far loro avere meno umidità possibile e infatti non sono stati neppure un giorno in garage. E possibile che la bestiaccia si sia infilata dentro allo scatolone e abbia sgranocchiato gli unici due volumi senza busta. Come dicevo, tutti i Mensili, i Texoni, i Maxi, gli Almanacchi, le Strisce e quanto più possibile sono nelle loro bustine belli tranquilli, bustine della dimensione adatta e che cambio appena noto umidità o colla che non tiene (succede raramente, va detto). I volumi "liberi" sono quelli di grosso formato: cartonati, Repubblica o libri. 

I fumetti non riguardanti Tex sono tutti dentro relativa busta tranne Diabolik, Comics (pochi) e Topolino. Mi rode un sacco prendere 100 buste per poi usarne 1/3.

Comunque sia, mi sa che convenga tenere anche questi libretti di formato strano nelle buste più consone, non varranno nulla ma trovarsi le pagine mezze sgagnate non è affatto piacevole.

Modificato da JohnnyColt

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">1 ora fa</span>, virgin dice:

si vedono bene i solchi della prima pagina che mi sembra difficile attribuire a una rifilatura sbagliata...

Lo penso anche io. La rifilatura poi sarebbe irregolare sul tutto il volume e non soltanto per le prime due pagine.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

sono animali che si vedono in giro, se metti delle trappole e non ne acchiappi non ce ne sono più. è facile attirarli con del cibo umido e poi liberarli o disfarsene all'aperto, si tengono monitorati. Ne avevo casa piena una volta che affittai un appartamento per lavoro, me ne ha liberato un collega con dei sacchettini repellenti, puoi controllare se esistono in commercio.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ritorno sull'argomento umidità, un argomento che mi tocca molto dopo essermi trasferito da un anno a questa parte. Nella nuova casa capita spesso che la colla delle bustine svanisca e che non attacchi più, inoltre la plastica delle bustina inizia a fare delle grinze. All'inizio ho pansato che fossero bustine vecchie che non tenevano più ma presto questo problema mi è capitato con nuovi pacchi, di vario formato. L'unica cosa che mi viene da pensare è che sia l'umidità, la maledetta umidità che attirava i pesciolini d'argento. Cosa ne dite? Tutti i giorni deumidifico l'ambiente e questo basta per eliminare il problema insetti ma questo nuovo disagio mi è ancora criptico.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.