Vai al contenuto
TWF MAGAZINE N°18 è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum
ymalpas

[Texone N. 02] Terra Senza Legge

Voto alla storia  

31 voti

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Si è pregati di collegarsi o iscriversi per poter votare in questo sondaggio.

Messaggi consigliati/raccomandati

Non so se sia un volume ricercato o meno, ma ho trovato la prima stampa del 1989 in buono stato qualche mese fa in un negozio di fumetti usati a 5 CHF(circa 4 Euro). Il tratto di Giolitti mi ha molto colpito, classico ma al medesimo tempo innovativo, pulito e dettagliato. Per questo, mentre lo leggevo, ho avuto quasi l'impressione di avere tra le mani un fumetto appena uscito sebbene la carta fosse un p? ingiallita, le didascalie più presenti e nella trama si respirasse l'aria del western più classico. Concordo con gli utenti che hanno trovato nella storia passaggi davvero divertenti. A mio avviso dopo 28 Texoni rimane ancora uno dei più belli.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Uno dei pochi lavori di Nizzi in cui non compaiono "origlioni"...

Trama ricca e lineare,non sono d accordo sulla mancanza di colpi di scena (il tradimento di Lola,per esempio).molti bei personaggi,tra cui le solite macchiette nizziane (Mc Cormick, il postiglione,i 4 vecchietti).humour ad altissimi livelli,con trovate originali tra cui il travestimento dei pard. gag continue tra Tex e Carson.finale alternativo,con l attacco dei 4 vecchietti.

I disegni sono ottimi,anche se preferisco il Tex di Ticci.

 

 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Il primo Texone letto in diretta, a casa dei miei nonni ad Alghero nel lontano 1989. Mi rimase impresso l'uso del termine "patacca".

Nella rilettura più recente mi son divertito moltissimo, un western con toni di commedia che tanto venivano bene a Nizzi.

Giolitti ovviamente superlativo.

 

Quindi

 

TESTI: 8

DISEGNI: 9,5

 

Ho detto :P .

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Storia molto classica, forse  un po' troppo, ma proprio per questo  rilassante  e " rassicurante ". È  molto bella, ben  sceneggiata, e davveri  DIVERTENTE( da morir dal ridere la scena del travestimento e del postiglione che arriva alla locanda.:lol2::lol2::laughing::laughing:). Contribuiscono i disegni di Giolitti semplicemente  STRATOSFERICI, in tutto e per tutto ( a differenza di altri, a me i suoi volti dei pards piacciono molto) e che aiutano  a rendere più  buffa la storia tramute alcune esilaranti espressioni facciali, come quelle del postiglione. Un po' troppo lenta e telefonata la parte in cui i pards arrivano in paese e mettono alla prova lo sceriffo. Peccato per, indubbiamente sono bellissime le scene con i vecchietti  che si presentano ai pards(  da oscar la frase di Tex" Comunque sia, hanno  dimostrato di avere fegato" ) e della loro  sparatoria.

Un 8

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Storia briosa, accattivante, spettacolare.
Un volume di 240 pagine tutto azione, con uno stratosferico Tex, più Bonelliano che Nizziano, che non ne sbaglia una.
Disegni ottimi se non fosse per i volti di Tex e Kit, praticamente fotocopia.
Quasi capolavoro.
Voto alla storia: 8,7
Voto ai disegni: 9

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.