Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum
ymalpas

① La storia più bella della fascia 600 - 699

La storia più bella della fascia 600-699  

33 voti

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Si è pregati di collegarsi o iscriversi per poter votare in questo sondaggio.

Messaggi consigliati/raccomandati

Votate contemporaneamente fino a tre storie che giudicate le più belle del primo lotto che raggruppa quelle dal 600 al 624.

 

Passano le prime TRE che hanno ottenuto più voti!

 

Il sondaggio resta aperto una settimana.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ho votato:

 

- I Giustizieri di Vegas: un grande Kit Carson, due cattivi ambigui e travestiti da buoni molto ben fatti, una magistrale scena finale. Per me, una delle storie più belle di sempre;

 

- I Sabotatori: un autentico colpo di classe di Borden, un virtuosismo di sceneggiatura, con la bella Bethanie, il suo amante carnefice e il killer "buono". Anche qui, scena finale magnifica. 

 

- per esclusione, Mezzosangue: ciò significa che le altre storie non mi hanno molto entusiasmato. Questa di Ruju mi piacque moltissimo nella sua prima parte, meno nel secondo albo. 

 

In questo lotto ci sono anche storie che purtroppo ho detestato: Braccato, letta in tre minuti di pura noia, e Gli Schiavisti, con l'amico Espectro. Caccia Infernale poteva essere un capolavoro, invece fu un'incompiuta.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Primo posto:i Giustizieri di Vegas (stupenda,capolavoro,eccellente):inch:

Secondo posto: attacco alla diligenza (ultima storia con Phil Davis,sigh:() buona zampata del Vecchio Leone

Terzo posto:gli schiavisti (non mi è dispiaciuta per nulla, molto Glbonelliana.e la parentesi di Espectro è molto ben resa)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Mmm... difficile, ce ne sono molte di belle. Ho votato " I trappers di Yellowstone" , " I sabotatori" ( tra le mie prime storie) e " Sotto scorta" meravigliosa  e la migliore di Faraci.

Ma anche " Gli schiavisti" , " Sei divise nella polvere" e " Mezzosangue erano molto belle."

" I giustizieri di Vegas" non mi piace, mentre " Braccato" non era male.

Bella anche  la storia nizziana.

Modificato da Grande Tex

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Il mio voto è andato al n° 600 I demoni del nord (per me, una delle migliori tra le storie celebrative), a I giustizieri di Vegas (gran bel confronto tra i pards ed avversari decisamente ambigui, non semplici uomini di legge infedeli) e, infine, a Caccia infernale (storia avvincente con personaggi ben caratterizzati, purtroppo con l'eccezine del principale antagonista Revekti).

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Sondaggio che mi permette di ricordare una fascia, quella 600-624, a mio parere non particolarmente fortunata, ma al tempo stesso positivamente significativa: se da un lato in effetti questo è un periodo di storie non sempre memorabili, dall'altro è proprio con "I sabotatori" che si apre un nuovo, straordinario periodo di ispirazione per Boselli, che si riprende alla grande dalla crisi che a mio avviso l'aveva colto dopo "I lupi rossi"; un periodo di crisi che se non ha offerto storie orrende o impubblicabili e ha comunque concesso avventure piacevoli, l'ha certo visto su livelli inferiori a quelli, notevoli, ai quali ci aveva abituato prima e ai quali tornerà ad abituarci dopo.

Sintomatiche del periodo di calo di Boselli ritengo proprio due avventure di questa fascia, "Caccia infernale" e "I trappers di Yellowstone", storie pesanti, senza guizzi, verbose e poco coinvolgenti.

Per questo do il mio voto a "I sabotatori", avventura che mi ha fatto provare le emozioni del primo centinaio di Boselli e, soprattutto, mi ha dato l'impressione di un autore più sereno, che si sia divertito un mondo a scrivere quanto ha scritto. Voto anche "Faccia di cuoio", avventura non certo epocale,  ma molto gradevole e, soprattutto, con un comparto grafico commendevolmente nostalgico del bravissimo Torricelli (che tuffo al cuore il volto del suo Tex :wub: ). Il mio terzo voto va a "Mezzosangue", forse non la più riuscita di Ruju, ma comunque meritevole.

Fuori per un soffio la bella "Gli schiavisti": bei disegni di Seijas e trama messicana fresca e divagante di un Boselli non al suo massimo, ma ariostesco quanto mai.

A dir poco raccapricciante "Attacco alla diligenza" di Nizzi a dispetto dei bei disegni di Rossi; "Braccato!" di Faraci inaugura il suo periodo di crollo verticale, mentre Manfredi su Tex non mi ha mai convinto.

  • +1 1

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Devo dire che, a differenza di Virgin, per me questo lotto di storie non è niente male; forse non ci sono capolavori memorabili, ma tante ottime storie sì. Unica storia davvero insufficiente "Braccato!" (di quella di Nizzi ho un ricordo troppo vago per giudicare, ma non era granché).

 

"I giustizieri di Vegas" vince a mani basse, storia stupenda con un Carson memorabile. "I sabotatori" al secondo posto.

Fin qui tutto come il pard Leo, ma ho invece grande indecisione per il terzo gradino del podio tra "Mezzosangue" di Ruju e "Sei divise nella polvere" di Manfredi; alla fine per me la spunta la seconda, a mio avviso la migliore prova di Manfredi su Tex insieme al texone.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Santo cielo, l'ultima parola del tuo messaggio, pecos, mi fa pensare che ho detto una castroneria su Manfredi: non mi ha mai convinto su Tex, vero, ma quel texone... che bello. Un capolavoro.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">2 ore fa</span>, virgin dice:

se da un lato in effetti questo è un periodo di storie non sempre memorabili, dall'altro è proprio con "I sabotatori" che si apre un nuovo, straordinario periodo di ispirazione per Boselli, che si riprende alla grande

 

I Sabotatori è una storia particolarissima, molto originale. La figura di Bethanie Marsh la rende estremamente drammatica: la sua lucida follia, la sua brama, la sua stessa sensualità, la rendono un character indimenticabile, uno dei più maturi e geniali della saga del ranger.

 

<span style="color:red;">2 ore fa</span>, virgin dice:

Torricelli (che tuffo al cuore il volto del suo Tex :wub: )

 

Eh già...

 

<span style="color:red;">2 ore fa</span>, virgin dice:

A dir poco raccapricciante "Attacco alla diligenza" di Nizzi a dispetto dei bei disegni di Rossi

 

Eppure io non ne ho affatto un cattivo ricordo...

 

<span style="color:red;">2 ore fa</span>, virgin dice:

"Braccato!" di Faraci inaugura il suo periodo di crollo verticale

 

Sono d'accordo. Fino a quel momento era stato un bel Faraci. Braccato rappresenta il suo punto più basso in Tex e forse una delle peggiori storie della serie, purtroppo.

 

<span style="color:red;">1 ora fa</span>, pecos dice:

"Sei divise nella polvere" di Manfredi; alla fine per me la spunta la seconda, a mio avviso la migliore prova di Manfredi su Tex insieme al texone.

 

Neanch'io ritengo particolarmente felice l'esperienza manfrediana su Tex. Però la sua prima storia per la regolare (che se non sbaglio è La Grande Sete), il suo primo Maxi e soprattutto il Texone sono delle gran belle storie, e il Texone è un vero gioiello. "Sei divise nella polvere", invece, non l'ho mai amata tanto: il fatto è che il personaggio grigio di questa storia mi pare un po' "telefonato".

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

 

I miei voti a I Giustizieri di Vegas - IMHO in assoluto tra le più belle di Boselli - e I Sabotatori.

Tra le altre, alcune discrete, alcune fragili, alcune piene di stranezze (come, tanto per fare un esempio, Manfredi confermerà nelle sue storie successive), alcune veramente pessime (Caccia Infernale specialmente).

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">16 ore fa</span>, ggaaco dice:

Sei divise nella polvere, la migliore di Manfredi oltre al texone.

Faccia di cuoio. Nostalgia canaglia.

I trappers di Yellowstone.

 

hai votato anche nel sondaggio? altrimenti il tuo voto non sarà conteggiato.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">4 ore fa</span>, pecos dice:

hai votato anche nel sondaggio? altrimenti il tuo voto non sarà conteggiato

Grazie. Fatto.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Alla fine si conteranno solo i voti del sondaggio! Le tre preferenze vanno date direttamente nel sondaggio: se qualcuno ha sbagliato inserendo magari solo un voto, lo segnali a me o agli amminstratori e provvederemo ad aggiungerlo noi manualmente.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Allo stato attuale I giustizieri di Vegas ormai prima classificata con cinque voti di vantaggio sulla seconda. Per il secondo e ultimo posto disponibile lotta a due tra "I sabotatori" e "Sei divise nella polvere" separate da un solo voto. Ah, 31 voti totali, un bel segnale di vitalità per il forum!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione da ora è chiusa.

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.