Vai al contenuto
TWF MAGAZINE N°18 è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum
ymalpas

[FINALE] La storia più bella della fascia 600 - 699

La storia più bella della fascia 600 - 699  

44 voti

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Si è pregati di collegarsi o iscriversi per poter votare in questo sondaggio.

Messaggi consigliati/raccomandati

Condivido anche quella osservazione, ma non sono così meschino da esultare per quello. :D

Mi riferivo alla per me straordinaria (e sottovalutata, visti i voti che sta qui raccogliendo) "I sabotatori". ;)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">2 ore fa</span>, Loriano Lorenzutti dice:

Johnny la mia era solo una battuta,  certo che Boselli può votare, figuriamoci, ma per me dovrebbe essere fuori concorso. Spero di essermi spiegato.

Si scusami, ho frainteso io...

<span style="color:red;">33 minuti fa</span>, borden dice:

Perché non mi piace la storia delle sei divise nella polvere?;)

Non è eccellente ma a me è piaciuta abbastanza. E' buona, niente più.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

1 - I sabotatori, la storia per me di gran lunga migliore

2 - Luna insanguinata

3 - El supremo

Avrei voluto inserire anche Sei divise nella polvere di Manfredi ma El Supremo è più ariosa e movimentata e con tutti i pards schierati mi ricorda le vecchie storie glbonelliane

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">7 minuti fa</span>, mosfra dice:

1 - I sabotatori, la storia per me di gran lunga migliore

 

Molto bene. Facciamo progressi! Ma, ahimè, temo che contro "L'ombra del Maestro" non basti.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Luna insanguinata

L' ombra del maestro

Giovani assassini

La scelta è stata molto difficile...meritavano molto Il segno di Yama, Jethro, I sabotatori, El Supremo

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Da appassionato (leggasi malato) di classifiche, ho voluto provare non solo a scegliere una migliore, ma ad ordinare tutte le 12 finaliste:

 

12 - Sei divise nella polvere: interessante il soggetto, ma purtroppo ho trovato la lettura piuttosto noiosa. Si poteva fare di meglio.

11 - Jethro: non una brutta storia, ma dal 'seguito' della meravigliosa La Grande Invasione mi aspettavo davvero tanto di più. Finale poco coinvolgente.

10 - I rangers di Lost Valley: ho sempre adorato gli incontri di Tex con la Storia; ma questa volta mi è rimasta l'impressione di leggere una cronaca di fatti piuttosto che qualcosa di epico. Rimane comunque una buona prova.

9 - Il ritorno di Lupe: come già detti da altri utenti, la storia parte molto bene ma purtroppo non riesce a mantenere un livello alto fino alla fine. Peccato, il ritorno di Lupe dopo tutto questo tempo avrebbe potuto essere più memorabile.

 

Tolte queste quattro finaliste, che a mio parere sono tutt'altro che indimenticabili; ritengo che questo centinaio ci abbia regalato alcune storie davvero bellissime. Dall'ottava posizione in su la qualità aumenta vertiginosamente, gradino per gradino :inch:

 

8 - Il segno di Yama: ritorno in grande stile per il figlio di Mefisto. Splendidi i disegni di Civitelli. Non sale oltre l'ottava posizione perché rimane comunque una preparazione ai suoi prossimi seguiti. Mi riservo di leggerne la prosecuzione prima di dare un giudizio definitivo.

7 - Giovani Assassini: bellissima storia, ho apprezzato molto l'idea di introdurre la parentela tra due vecchi avversari quali Durango e Kid Rodelo. Ottimi anche i disegni di Font. Ho apprezzato anche l'idea di Boselli di trovare un finale non convenzionale, sebbene mi abbia lasciato una sensazione di incompiutezza. Rimane di gran lunga superiore al suo seguito Winnipeg.

6 - L'ombra del Maestro: grandissima conclusione della saga del Maestro nella nuova location newyorkese. Rispetto alle precedenti apparizioni, Liddel beneficia di un aiutante di grandissimo spessore quale Nick Castle. Molto buona anche la prova di Dotti. Devo però dire che mi stupisce trovarla così in alto in classifica generale. Se mi consentite una piccola provocazione, vorrei chiedervi: mettiamo caso che questa storia fosse uscita quattro o cinque anni fa e sia quindi un po' più sbiadita nella nostra memoria. Davvero avrebbe concorso per la prima posizione?

5 - I sabotatori: tantissimi personaggi, poco bianco/nero e tantissimo grigio. Splendida storia tipicamente boselliana. Ho apprezzato davvero tanto il personaggio del killer Mondego. Per la prima e unica volta in settecento numeri, sono stato triste per la sconfitta di un avversario di Tex in un duello (chiaramente non intendo che avrebbe dovuto essere il nostro ranger a soccombere :lol:)

4 - I giustizieri di Vegas: un grandissimo western, duro e crudo. Molto azzeccati gli antagonisti e molto bello lo scontro finale nel corral. Pur amando le storie lunghe, questa è lo prova che anche le storie di due albi possano rivelarsi dei veri gioielli.

 

Premesso che sia stato molto difficile escludere i sabotatori e i giustizieri di Vegas dal podio, arriviamo ora alle storie che hanno preso il mio voto. Mi dispiace però non averle potuto votare con pesi diversi...

 

3 - La stirpe dell'abisso: pur riprendendo diversi aspetti de Gli uomini giaguaro, la storia di Boselli si rivela nettamente superiore sotto tutti gli aspetti. Non sono mai stato un grande fan del paranormale su Tex (da Mefisto ai dinosauri ai ricci alieni), ma questa storia è una vera bomba. Vi prego non uccidetemi :bandito:, ma per me questa è la migliore storia 'fantasy' di Tex in assoluto. Piccinelli FE-NO-ME-NA-LE.

2 - El Supremo: poco da dire se non che si tratta di un vero capolavoro. Oltre al quartetto di pards al completo, ritroviamo tutta una serie di comprimari storici; il bello è che ogni personaggio ha il suo spazio e i suoi momenti di gloria. Tra i cattivi, più che il Supremo, sale alla ribalta un astutissimo e affascinante Nick Castle, che sarà giustamente ripreso e ha le carte in regola per diventare un nuovo nemico ricorrente. Mi tolgo il cappello di fronte ai bellissimi disegni di Dotti. 

1 - Luna insanguinata: storia splendida, per quanto mi riguarda può benissimo rientrare nella top ten all time di Tex. Mai come in questa storia ho percepito il senso di oppressione e la sofferenza dei personaggi, oltre all'inquietante e terrificante presenza di Charvez. Il tutto è amplificato dalla splendida prova di Mastantuono, non riesco davvero ad immaginare a chi altri questa storia potesse essere affidata. Bellissimi anche i personaggi 'buoni' che affiancano Tex, a partire da Ada e Rick Simmons. Tanti applausi :clapping::clapping::clapping:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

A metà del sondaggio, è un (per me inaspettato) testa a testa tra l'ombra del maestro e luna insanguinata.

 

Per il terzo gradino del podio, ormai distanti dalla vetta, se la giocano marcandosi molto stretto i giustizieri di vegas, el supremo, giovani assassini ed il segno di yama, la stirpe dell'abisso, giovani assassini ed i sabotatori.

 

Sembra di vedere le pazze corse delle Wacky Races... :D

 

 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

 

Sono anch'io molto combattuto, ma scelgo: Luna Insanguinata, Jethro! e I rangers di Lost Valley (qui voglio premiare Biglia: il suo West respira!).

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ciò che mi ha un po' deluso di "Luna insanguinata" è stata la menzione esplicita, in un balloon, della violenza subita da Ada. Rendere l'accenno più enigmatico, dato che la composizione dei fatti lo rende già comprensibile al di là di ogni dubbio, avrebbe dato un tono molto più elegante e allusivo (e quindi terribile, come la magia di Charvez) al tutto.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">5 minuti fa</span>, virgin dice:

Ciò che mi ha un po' deluso di "Luna insanguinata" è stata la menzione esplicita, in un balloon, della violenza subita da Ada. Rendere l'accenno più enigmatico, dato che la composizione dei fatti lo rende già comprensibile al di là di ogni dubbio, avrebbe dato un tono molto più elegante e allusivo (e quindi terribile, come la magia di Charvez) al tutto.

 

E' perché sei un puritano represso monarchico clericale... :laugh:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

A me invece "luna Insanguinata"non mi ha particolarmente impressionato né in bene né in male...e non perché sono un monarchico religioso e clericale come Virgin (scherzo, neh :P:lol::lol2:)...un po' conservatore in Tex (e solo in Tex,mi preme sottolinearlo :P)lo sono,e si è capito

Preferisco trame più avventurose come "l' ombra del Maestro" oppure tipicamente western come "Vegas"(sublime),con rivolte indiane o, ancora meglio, con militari coinvolti siano essi in Giubba Grigia, Giubba rossa,Giubba Blu o con el sombrero verde :lol:

Le trame a sfondo magico/esoterico, o "sentimentali"in Tex non sono tra le mie preferite (de gustibus)...

 

Comunque, "Maestro" poi Vegas e infine "Supremo"

Modificato da Barbanera

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, borden dice:

E' perché sei un puritano represso monarchico clericale... :laugh:

 

Borden, tutto mi aspettavo da un gentiluomo come te, tranne l'utilizzo di certe parole a dir poco inqualificabili. Dare a qualcuno del "monarchico" è un'offesa imperdonabile. :D

 

Parlando seriamente; è un principio che da cultore dell'horror tu dovresti conoscere a fondo: fa più paura il mostro che si immagina di quello che si vede. Per questo in quella storia la magia di Charvez è così inquietante: esiste o non esiste? Non si capisce bene, perciò fa più paura di quella palese e perciò meno disturbante di Mefisto.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">17 ore fa</span>, Don Fabio Esqueda dice:

I rangers di Lost Valley (qui voglio premiare Biglia: il suo West respira!).

 

Per me il migliore acquisto su Tex degli ultimi anni... in un sondaggio sui migliori disegni voterei lui!

 

<span style="color:red;">11 ore fa</span>, virgin dice:

Parlando seriamente; è un principio che da cultore dell'horror tu dovresti conoscere a fondo: fa più paura il mostro che si immagina di quello che si vede. Per questo in quella storia la magia di Charvez è così inquietante: esiste o non esiste? Non si capisce bene, perciò fa più paura di quella palese e perciò meno disturbante di Mefisto.

 

Eh sì, questo è proprio uno dei punti di forza della storia. "Luna insanguinata", oltre ad essere una bellissima storia, mi ha impressionato anche a livello tecnico di sceneggiatura (per quanto un semplice lettore come me ne possa capire): è riuscitissima la scelta di mostrare tutto dal punto di vista degli inseguitori - che presto si trasformano in prede - su cui aleggia l'ombra minacciosa della "medicina" di Charvez. Certo che l'atmosfera così tesa e cupa la rende una storia piuttosto atipica di Tex.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">14 ore fa</span>, virgin dice:

 

Borden, tutto mi aspettavo da un gentiluomo come te, tranne l'utilizzo di certe parole a dir poco inqualificabili. Dare a qualcuno del "monarchico" è un'offesa imperdonabile. :D

 

Parlando seriamente; è un principio che da cultore dell'horror tu dovresti conoscere a fondo: fa più paura il mostro che si immagina di quello che si vede. Per questo in quella storia la magia di Charvez è così inquietante: esiste o non esiste? Non si capisce bene, perciò fa più paura di quella palese e perciò meno disturbante di Mefisto.

 

 

Condivido.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">5 minuti fa</span>, Grande Tex dice:

Scusate la domanda, ma ci sono stati altri sondaggi analoghi sulla migliore storia degli altri centinari?  Nella sezione apposita non li trovo.

 

Non ha molto senso farli.

 

Però, se vuoi, mancano ANCORA all'appello:

 

SONDAGGIO MIGLIOR STORIA DEL 2018 (INEDITI DELLA REGOLARE + SPECIALI)

SONDAGGIO MIGLIOR COPERTINA DEL 2018

SONDAGGIO MIGLIOR PERSONAGGIO DEL 2018

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ho votato "L'ombra del Maestro" perché adoro le storie cittadine di Tex, perché Dotti ha fatto un lavoro incredibile e perché durante la lettura dell'ultimo albo non riuscivo ad interrompere la lettura. :)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione da ora è chiusa.

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.