Jump to content
TWF - Tex Willer Forum
ymalpas

Tex tra verosimiglianza storica e fantasia

Recommended Posts

24 minuti fa, Leo dice:

Entrambi generali vincenti, il primo però impazzi' e durante la guerra civile divenne sanguinario oltre ogni limite, il secondo invece si mise in luce per la "clementia Caesaris"...

Mario fu proclamato terzo fondatore di Roma...nessuno ebbe un titolo pari al suo nella Roma repubblicana.e fu un Homo novus, probabilmente figlio di un manovale,anche se poi legato a Metello.se Cesare fu quello che fu,lo deve in gran oarte a Mario...tra l altro,chi riformò l esercito fu Mario,e fu l'uomo che distrusse Cimbri Teutoni e Giugurta...impazzí?no, era ignorante politicamente:vero,divenne sanguinario e sbagliò a lasciare mano libero al figlio e a Cinna(lui era suocero di Cesare,tra l altro).ma le liste di proscrizione furono inventate da Silla... e si dice che il carisma e il coraggio di Mario fossero incredibili,se è vero che subì diversi attentati e ne uscì sempre indenne.per il suo coraggio e carisma.

<span style="color:red;">36 minuti fa</span>, Leo dice:

Non credo però, per quanto il  valore di molti di essi sia indiscutibile, che possano definirsi eroi nell'accezione odierna.

Non esiste un accezione unica per eroe nella storia...allora Berija, che fu "eroe del lavoro socialista", può essere considerato un eroe,scusa?

La definizione più gusta è quella di Virgin, secondo me.

Share this post


Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">46 minuti fa</span>, Barbanera dice:

Mario fu proclamato terzo fondatore di Roma...nessuno ebbe un titolo pari al suo nella Roma repubblicana.e fu un Homo novus, probabilmente figlio di un manovale,anche se poi legato a Metello.se Cesare fu quello che fu,lo deve in gran oarte a Mario...tra l altro,chi riformò l esercito fu Mario,e fu l'uomo che distrusse Cimbri Teutoni e Giugurta...impazzí?no, era ignorante politicamente:vero,divenne sanguinario e sbagliò a lasciare mano libero al figlio e a Cinna(lui era suocero di Cesare,tra l altro).ma le liste di proscrizione furono inventate da Silla... e si dice che il carisma e il coraggio di Mario fossero incredibili,se è vero che subì diversi attentati e ne uscì sempre indenne.per il suo coraggio e carisma.

 

Non è il topic per parlarne, e credo che i moderatori ci riprenderanno ;)  Sono d'accordo con te sulla figura di Mario, anche se l'ultima parte della sua vita a mio modo di vedere lo disonorò. Mentre non concordo totalmente (ma penso che tu ti sia fatto prendere un po' la mano dall'accorata difesa di Mario ;) ) sul fatto che Cesare fu quello che fu in parte grazie a Mario. Mario morì che Cesare era giovanissimo, e anzi per colpa della sua parentela con Mario fu perseguitato da Silla, e costretto a fuggire per la sua ferrea volontà di non ripudiare Cinnilla. No, Barbanera, Cesare rifulse di luce propria, e a questo punto può anch'egli considerarsi un eroe nell'accezione "virginiana".  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
4 ore fa, Leo dice:

No, Barbanera, Cesare rifulse di luce propria, e a questo punto può anch'egli considerarsi un eroe nell'accezione "virginiana".  

Giuro che poi mi taccio...Cesare assestò un colpo definitivo alla Repubblica, però...a ne piace, ma fu colui che distrusse definitivamente un sistema di valori ormai superato ma ancora valido.e fu tra l altro abbastanza corrotto... Mario no. Cesare fu simile a Napoleone...scusate l of topic,mi sono fatto trasportare

Edited by Barbanera

Share this post


Link to post
Share on other sites

E taccio anch'io, altrimenti su questi argomenti sapete bene che debordo e non mi fermo più!

Fine OT, ragazzi miei! :D

  • Haha (0) 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">1 ora fa</span>, Barbanera dice:

Giuro che poi mi taccio...Cesare assestò un colpo definitivo alla Repubblica, però...a ne piace, ma fu colui che distrusse definitivamente un sistema di valori ormai superato ma ancora valido.e fu tra l altro abbastanza corrotto... Mario no. Cesare fu simile a Napoleone...scusate l of topic,mi sono fatto trasportare

 

Cesare fece quanto prima di lui avevano fatto Mario e Silla, e dopo Antonio e Ottaviano. La Repubblica agonizzava, Cesare ha solo accelerato una fine inevitabile. Poi, corrotto: Mario si intascava i proventi delle miniere spagnole, ma ne' Mario né Cesare erano più o meno corrotti di qualunque altro aristocratico dell'epoca.

<span style="color:red;">3 minuti fa</span>, virgin dice:

E taccio anch'io, altrimenti su questi argomenti sapete bene che debordo e non mi fermo più!

Fine OT, ragazzi miei! :D

 Ops, scusa virgin honletto dopo

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.