Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

I disegnatori peggiori di Tex per voi


Recommended Posts

Capolavori come "La Ballata del male salato" e "Tutto ricominciò con un'estate indiana" avranno sempre un posto privilegiato tra i meandri del mio cuore. Definire Pratt uno sceneggiatore scarso è un po' "ardito", usando un eufemismo. Mi accodo a Diablero, Grande Tex va assolto solo per la carta d'identità. :D  

Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">2 ore fa</span>, Dix Leroy dice:

Avevo anticipato che tra i disegnatori che non mi piacciono ci sono molti mostri sacri del fumetto.

La critica e i lettori non hanno mai avuto dubbi sul Maestro Pratt. Pure io, e difatti non ne posseggo un solo albo,

anzi no, ho "La ballata del mare salato" in edizione Classici del fumetto di Repubblica.

Se qualcuno lo vuole glielo regalo.

Grandissimo capolavoro! Già ce l'ho mi spiace...

Comunque stavo scherzando, caro Dix... :D

<span style="color:red;">1 ora fa</span>, virgin dice:

Lo so, Diablero; ma io l'ho letta proprio in quella edizione presa in prestito in biblioteca e con quella mi sono innamorato della Ballata: mi ha fatto venire i brividi.

Quanto è bella la Ballata! Una delle poche opere di finzione che mi ha fatto piangere

È riuscita a farmi piangere anche in quel formato...

Quanto hai ragione, Virgin. Amo La Ballata, letta anche io sul primo numero della collana Repubblica regalatomi da mio nonno. Ho ancora l'albo e me lo tengo ben stretto! In realtà è uno dei pochissimi fumetti letti nel 2020 (Tex non lo leggo da febbraio), insieme al suo recente prequel molto ben fatto.

<span style="color:red;">15 minuti fa</span>, Condor senza meta dice:

Capolavori come "La Ballata del male salato" e "Tutto ricominciò con un'estate indiana" avranno sempre un posto privilegiato tra i meandri del mio cuore. Definire Pratt uno sceneggiatore scarso è un po' "ardito", usando un eufemismo. Mi accodo a Diablero, Grande Tex va assolto solo per la carta d'identità. :D  

Un giovane può benissimo apprezzare il ritmo lento, profumato e cullato dal mare tipico di Corto. Te lo conferma un ragazzo di 22 anni, 23 il 23/01...

Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">9 ore fa</span>, Condor senza meta dice:

Grande Tex va assolto solo per la carta d'identità. :D  

solo una questione di gusti

Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Grande Tex dice:

solo una questione di gusti

Infatti non critico minimamente il fatto che a te non piaccia, ci mancherebbe. Ognuno ha i suoi gusti e ogni giudizio va rispettato, ancor più se non condiviso. Trovo solo un po' fuori luogo sostenere che un autore sia scarso solo perchè non piace personalmente. Dire "a me non piace", "non è tra le mie corde" "gli preferisco tizio e Caio" è soggettivo e legittimo, ma sentenziare che un autore del calibro di Pratt sia scarso, solo perchè a te non convince, capisci che può suonare alquanto ingrato per la memoria dell'artista e poco rispettoso per tutti quegli utenti che lo apprezzano. Diablero poi ha scritto una cosa che condivido, magari fra vent'anni rileggendo il tuo commento anche tu potresti prenderne le distanze, perchè crescendo capita di mutare opinioni. Sai quante volte è capitato pure al sottoscritto! Ti confido che alla tua età detestavo Fusco e ogni volta che vedevo un albo da lui disegnato, storcevo il muso. Oggi, il suo tratto forte e caldo mi manca tantissimo. Pensa te! :)

  • Thanks (+1) 1
  • +1 1
Link to post
Share on other sites
  • Sceriffi

Condivido quanto detto da @Condor senza meta, con cui condivido anche l'esperienza con Fusco: lo detestavo da bambino, poi più passa il tempo, più lo amo. Oggi lo adoro!

  • +1 2
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, Condor senza meta dice:

Trovo solo un po' fuori luogo sostenere che un autore sia scarso solo perchè non piace personalmente. D

ho detto che lo trovo scarso, non che lo è ;) 

Edited by Grande Tex
Link to post
Share on other sites
  • co fondatore

Belle discussioni, ma maledettamente off topic.

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

I disegnatori che mi piacciono meno sono: Gamba e Fusco tra quelli più "storici", mentre tra quelli più moderni non apprezzo molto Cossu...

Non mi hanno mai fatto impazzire poi Font, Ortiz e Ticci, ma non posso certo dire che siano scarsi.

Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">19 ore fa</span>, San Antonio Spurs dice:

Visti i primi di Candita lo metto intanto in pole position.

 

Candita penso sia ancora alla ricerca di una sua linea. Sembra molto motivato ed onorato di disegnare Tex, come si evince dai suoi interventi sui Social, tuttavia anche a me i primi piani di Tex e Carson nella sua storia iniziata sul n. 724 non mi hanno convinto. Spero che con il tempo possa migliorare

Link to post
Share on other sites

A me i disegni di Candita piacciono, però sul volto di Tex sono d'accordo con te, non è proprio il massimo e spero lo migliori. Invece ho visto alcuni disegni del Tex giovane per me molto belli.🙋‍♂️

Link to post
Share on other sites

Font non è tra i miei preferiti. Mario Rossi dell'ultimo Magazine è bene che sia stato una tantum. Lito Fernandez e compagnia nel Maxi Alaskiano. Danubio e Nespolino non mi hanno fatto impazzire.

 

P.S.: Non capisco le numerose critiche a Diso, ma sono gusti ovviamente. 

Link to post
Share on other sites


Galep, Zamperoni, Uggeri, Jeva, Corrias, Cormio, Gamba, Muzzi, Nicolò, Letteri, Raschitelli, Ticci, Fusco, Giolitti, Monti, Civitelli, Blasco, Villa, Della Monica, Marcello, De La Fuente, Ortiz, Venturi, Capitanio, Repetto, Brindisi, Font, Sommer, Milano, Del Vecchio, Spada, Rossi, Garcia Seijas, Bianchini e Santucci, Piccinelli, Mastantuono, Bruzzo, Torricelli, Rossi, Ginosatis, Leomacs, Cestaro, Del Vecchio, Andreucci, Filippucci, Acciarino, Frisenda, Dotti, Bruzzo, Rossi, Danubio, Nespolino, Biglia, Venturi, Cossu, Prisco, Ramella, Bocci, Benevento, Candita, Buzzelli, Giolitti, Zaniboni, Magnus, Bernet, Parlov, Milazzo, Wilson, Kubert, Sommer, De Angelis, Ambrosini, Alessandrini, Suarez, Gomez, Roi, Rotundo, Breccia, Majo, Zuccheri, Carnevale, Diso, Fernandez, Felmang, Calegari, Copello, Gattia, De Vescovi, Scascitelli, Barison, W Venturi, Rubini, Vannini, Poli, Russo, Torti, Casertano,  Genzianella, Camuncoli, Luca Rossi, Accardi, Franzella, Tisselli, Simeoni, Laurenti, Rubini, Soldi, Bertozzi, Zaghi,  Atzori, Piazzalunga, Mandanici, Trevisan, Michelucci,  Di Gennaro, Serpieri, Alberti, Stano, De Vita, Guèra, Mario Rossi

 

 

leggo Tex per puro masochismo....

 

 

Edited by natural killer
aggiornamento....
  • Haha (0) 1
Link to post
Share on other sites

Considerato il numero di autori citati è assolutamente impossibile che tutti piacciano a tutti ed a tutti allo stesso modo.

Edited by Carlo Monni
Link to post
Share on other sites

I peggiori disegnatori? In genere quelli degli speciali o degli almanacchi, dipende. Comunque quando uno disegna male Tex, non mi ricordo neanche il suo nome.

Dimenticavo: ci metterei Magnus.

Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">9 ore fa</span>, joe7 dice:

I peggiori disegnatori? In genere quelli degli speciali o degli almanacchi, dipende. Comunque quando uno disegna male Tex, non mi ricordo neanche il suo nome.

Dimenticavo: ci metterei Magnus.

Giusto per provocare...

:ohmy:

Link to post
Share on other sites

Dal Post che ha scritto s'intuisce che a lui piacciono i disegni con un Tex canonico, quello della serie regolare. Non concordo minimamente, i disegni migliori quasi sempre si trovano sul Texone. Quella su Magnus, a me suona come una bestemmia, "La Valle del Terrore" si mangia TUTTE le storie di Tex a livello grafico. Per fare due albi i disegnatori ci mettono massimo due anni, mentre Magnus che poteva permettersi il lusso di ritardare le scadenze ci ha messo sette anni. Ogni vignetta è studiata nei minimi particolari lui si è messi lì ed ha studiato ogni foglia, ogni inquadrature, ogni posa. E' la storia di Tex che è stata ristampata più volte, da varie case editrici. Magnus ha fatto una cosa che non fa nessun disegnatore, si è complicato il lavoro. Nizzi scrive "Grotta" e lui fa una cava strutturata in un modo complessissimo. Nizzi scrive "Attacco all'alba" Magnus lo fa di notte e sotto la pioggia. Storia che è stata oggetto di un libro "Al Servizio dell'eroe" insomma per me ci sono i migliori disegni di sempre. Che poi all'utente non piaccia lo stile di Magnus va bene.

  • Confused (0) 1
Link to post
Share on other sites
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.