Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum
Anthony Steffen

Galleria Di Fernando Fusco

Messaggi consigliati/raccomandati

Che Tex strano!Il fatto, poi,? che questo Tex dalla carnagione pallida, dallo sguardo un p? vuoto, dai tratti così gentili, viene dalla matita di un disegnatore,Fusco, autore del Tex forse più energico e vitale mai disegnato!Questo, secondo me,? il motivo principale per cui perchè questo Tex malaticcio è così spiazzante. E come disegno è davvero bello!... e proprio la tecnica utilizzata (credo sia pastello, ma potrebbero anche essere gessetti) accentua il languore di questo Tex.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Il volto è davvero strano, non sembra proprio uscito dalla matita di Fusco. Ha cercato di renderlo giovane, togliendo quelle rughe d'espressione tipiche del suo stile, ma così facendo è venuto qualcosa di irriconoscibile (almeno imo)!!Comunque concordo con Paco che il disegno è davvero bello, ma non è Tex!! :trapper:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

E' un Tex molto galleppiniano invece. Spiazza perchè è disegnato da Fusco che ci ha abituato a un altro Tex, potrebbe essere addirittura un tributo ( ricordo una cover di Galep molto simile ma ora non sono in grado di dire quale )

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

questo tex non mi piace proprio !!!puo' anche darsi che sia una valutazione personale di fusco ( che cq e' un disegnatore davanti al quale bisogna togliersi il cappello ) ma tex deve essere col volto piu' sicuro piu' pieno nelle forme e deve trasmettere paura ai nemici e sicurezza agli amici percio' boccio questo tex !!!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.