Jump to content
TWF MAGAZINE N°19 è online! Read more... ×
Segnalazioni bloccate per gli ospiti Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum
Sign in to follow this  
due

Galleria Di Carlo Raphael Marcello

Recommended Posts

Veramente bella, pard, tratta da una delle migliori scene d'azione con sparatoria dell'intera avventura... Chi te l'ha venduta?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao l'ho presa su Ebay, più che altro come contatto però poi ci ho fatto amicizia sono anche andato a casa sua, un bravissimo ragazzo, ma non sè se è corretto dire il suo nome.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo comunque te lo posso dire, la tavola prima di questo ragazzo proveniva dalla collezione tavoleoriginali.net perchè c'è il timbretto nella parte posteriore della tavola, quindi dal sito di Francesco Bazzana, un saluto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Immagine postata

Share this post


Link to post
Share on other sites

un bravissimo disegnatore, capace di saltare da una storia di Zagor e una di Tex, mantenendo uno standard sempre alto specie nelle scene d'azione. E' stato autore delle migliori storie del primo Boselli. "Il Passato di Carson" per Tex e "L'Esploratore Scomparso" per Zagor sono le migliori storie che questi due personaggi abbiano avuto negli ultimi venti anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo disegnatore!!Mi è piaciuto il disegno con Fiore di Luna e Kit, una scena molto tenera. Poi anche il suo Mefisto mi entusiasma come il suo principe Sumankan. Personalmente sento la sua mancanza.. Come non ricordare "Il passato di Carson", "Gli Invincibili"? Storie fantastiche grazie pure al tocco del grande Marcello! :inch:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissimi tutti. Mi piace particolarmente questo disegnatore. Bello il disegni in cui ha rappresentato la Tigre Nera

Share this post


Link to post
Share on other sites
Immagine postata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi piace anche questo disegno che hai postata caro Ymalpas. In una discussione mi sembrava di aver capito che Marcello avesse terminato la sua "ultima" storia poi assegnata a un altro disegnatore, di che storia si tratterebbe? Forse ho inteso male.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi piace anche questo disegno che hai postata caro Ymalpas. In una discussione mi sembrava di aver capito che Marcello avesse terminato la sua "ultima" storia poi assegnata a un altro disegnatore, di che storia si tratterebbe? Forse ho inteso male.

se non sbaglio Uccidete Kit Willer affidata a Font. Ma posso sbagliarmi e quindi chi ne sa di più spero mi corregga. Bellissima la tavola di Marcello... evocatore dei paesaggi notturni... bravissimo disegnatore. Mi manca il suo tratto sia in Zagor sia in Tex... ah tra le altre cose notate che bella la colorazione del disegno di Marcello che Ymaplas ha postato... davvero evocativa come immagine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul serio? La storia con lo spietato sceriffo Langdon°Cavolacci quanto mi sarebbe piaciuto in questo caso rivedere il tratto di Marcello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'avevo postata tempo fa a colori, eccola anche nella versione in b/n:

 

5o6p0l.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

2psgmde.gif

 

 

quanto mi piace Marcello! Poi questo splendido disegno è così evocativo con quella magica luna dietro a Tex e Carson... stupendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sia a colori che in b/n, è una illustrazione densa di atmosfera. Molto bella... :Ave:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto più bella quella in bianco e nero.

 

Di solito anch'io apprezzo la solidità di un buon disegno classico. E tra l'altro Marcello era, come dire, un cantore del bianco e nero, però questa volta mi è piaciuta di più la versione colorata che dà risalto alla scena, di notte, con Carson e Tex che bevono il caffè, con il fumo del bivacco e le stelle sullo sfondo, piccole, nel cielo nero. C'è qualcosa che cattura in questo disegno. E' proprio stupendo. Se avessi l'originale lo incornicerei.

 

Mi piacerebbe che questo tipo di colorazione venisse usata anche nel color ogni tanto, la ritengo ricca di pathos.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che questa immagine, per le scelte dei neri sia stata pensata per non essere colorata. Ad ogni modo non trovo che questo tipo di colorazioni valorizzi il disegno.
A parer mio in bianco e nero trasmette un impatto molto più forte ed evocativo.

Grazie Ymalpas per aver condiviso questo bel disegno dell’autore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Colori molto pallidi che aggiungono nulla (a mio parere) alla bellezza del disegno in bianco e nero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dalla pagina facebook di Tex

 

https://www.facebook.com/TexSergioBonelliEditore?fref=ts

 

due tavole inedite di Marcello per la storia "Morte nella nebbia", purtroppo mai completata e completamente rifatta da Font

 

10613130_1498127190451540_17508435348552

 

10731084_1498127257118200_71511751016184

 

Che dire: Marcello e' da sempre uno dei miei disegnatori preferiti, e queste tavole non fanno che aumentare il rimpianto per non aver visto anche quest'opera realizzata. :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pecos, siamo in tanti a pensarla come te.

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto pards, Marcello era un grandissmo disegnatore. Peccato che non ci sia più e non ci possa regalare altre stupende avventure. Poi notate che atmosfera riesce a conferire al disegno. In coppia con Boselli ha sfornato storie epiche e bellissime.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che dire, dal punto di vista prettamente stilistico non ho mai annoverato Marcello tra i miei disegnatori preferiti, ma mi è sempre piaciuto molto il suo modo di tratteggiare le ambientazioni, le atmosfere e le sequenze narrative. Senza contare la resa fisiognomica e l'enorme potenziale espressivo dei suoi personaggi, due aspetti in cui l'autore ligure - al pari del collega Giovanni Ticci - era senza dubbio considerato il non plus ultra dello staff texiano negli anni '90.

 

In queste due tavole è ancora possibile individuare le caratteristiche che ho citato, nonostante siano percettibili i primi segni di decadimento del disegnatore - all'epoca afflitto da problemi di vista - riflessi in alcune lievi sproporzioni anatomiche e alcuni staticismi nelle pose dei comprimari. Resta comunque il grande rimpianto di non averle potute vedere pubblicate... :(

Edited by Thomas Warren

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.