• Avvisi

    • TexFanatico

      BUON NATALE   24/12/2017

      BUON NATALE e felici Festività a voi!
ymalpas

Chi Ha Scritto Le Migliori Storie Di Tex Dopo Bonelli ?

  

28 voti

  1. 1. Le migliori storie di Tex dopo G.L. Bonelli sono state scritte da:

    • Sergio bonelli
      2
    • Claudio Nizzi
      12
    • Mauro Boselli
      12
    • Decio Canzio
      0
    • Giancarlo Berardi
      0
    • Michele Medda
      0
    • Antonio Segura
      0
    • Pasquale Ruju
      0
    • Gianfranco Manfredi
      0
    • Tito Faraci
      0
    • Gino d'Antonio
      0
    • Moreno Burattini
      0
    • Roberto Recchioni
      0


Messaggi consigliati/raccomandati

47 minuti fa, Ulzana dice:

Per questo non ho votato perché ritengo impossibile limitare una scelta a un solo nome.

 

 

D'accordissimo.

D'altronde i gusti sono così soggettivi che io, a differenza credo di molti, considero il periodo migliore di Boselli quello attuale, diciamo da La mano del morto circa in poi. 

Un uso del quartetto perfetto, Tex sempre protagonista e risolutore, scomparsa quasi totale dei personaggi ruba-scena tipici del primo Boselli (Raza o il ripo col codino nel Texone di Font), equilibrio perfetto tra classicità e trame pienanente boselliane (complesse, con grandi personaggi, grandi nemici ecc).

Per me Caccia infernale e Intrighi e veleni sono ben superiori dei loro più illustri predecessori, ed El Supremo, Giovani assassini o I giustizieri di Vegas non hanno niente di meno delle celebri Gli invincibili o La grande invasione.

A queste dovrei poi aggiungere almeno I sabotatori e Charvez il crudele.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">6 ore fa</span>, paco ordonez dice:

A me sembra che, in generale, nei confronti di Nizzi ci sia (in internet e non so quanto tra i lettori fuori di internet) una damnatio memoriae inaccettabile. In altri casi c'è nei confronti del suo operato una severità che a volte diventa astio assoluto (qualcosa del genere la sta passando Boselli adesso presso alcuni siti/forum): addirittura per alcuni Nizzi non avrebbe fatto nemmeno un capolavoro, e questo, se penso a cose come "Fuga da Anderville" o "Furia rossa", mi sembra assurdo (per inciso: "Furia rossa" non ha niente da invidiare a "Il passato di Carson": anzi, forse in quanto a epicità e coinvolgimento emotivo ha qualcosa in più).

In ogni caso, anche dopo la famigerata crisi storie bellissime le ha sfornate eccome: penso a "L'ultima frontiera" o a "Nuvola Bianca".

 

Con Nizzi il web non è tenero questo è certo, credo che la cosa sia giustificata (quando non si passa all'insulto personale) dal fatto che i forum sono nati nel pieno della sua crisi creativa. 

 

Per i miei canoni Nizzi un capolavoro l'ha scritto ed è Fuga da Anderville, per il resto concordo con l'avvocato. Dopo la crisi imho ha sfornato a far tanto tre o quattro storie buone, tutte le altre le ho trovate brutte se non impubblicabili di tanto in tanto. Quanto a Furia rossa ottima storia certo, ma a mio gusto nulla a che vedere con Il passato di Carson che è tra i migliori capolavori di sempre su Tex. 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Le pagine mute nel finale di Furia rossa, per me sono tra le cose più belle, intense ed emozionanti dell'intera saga (ma tutto il finale di quella storia è da antologia). Capolavoro assoluto, a mio avviso non si discute.

Dopo la crisi Nizzi di storie buone per me ne ha fattevecvone, almeno nella fascia 400-500.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Infatti Furia Rossa (sceneggiatura che andrebbe messa in un corso di fumetti per far capire come si scrive una storia) è un racconto molto bello e struggente, non ha niente di inferiore, per me, al Passato di Carson, entrambi storie che si basano su due co-protagonisti e non su Tex essenzialmente. La Congiura è un'altra storia CAPOLAVORO, idem L'uomo con la Frusta, non scherziamo per favore: Nizzi dà da mangiare biada a TANTISSIMI sceneggiatori attuali. E io lo dico non essendo un suo fan, intendiamoci ma bisogna riconoscere i meriti quando ci sono e non saranno le sue ultime brutte storie a denigrare questo grande narratore. Nizzi è stato bravo anche nel post 400, lo ripeto, ed è ingeneroso parlare di due, tre storie buone. C'è da dire che, ed è stato ripetuto varie volte, il suo ultimo periodo ha inciso tanto nel giudizio complessivo. Purtroppo per lui. Ma l'argomento del topic non è difendere Nizzi, ma altro, e ho espresso il mio parere prima. Perché a sto giro io voto Nolitta e arrivederci :P;)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Le migliori storie di Tex dopo GLB: Boselli 

La pesante eredità di Bonelli Padre l'ha portata sulle spalle il buon Nizzi per il quale vanno spese parole di somma gratitudine.

Tuttavia ciò non lo giustifica per gli errori commessi. Non la definirei crisi creativa, parlerei piuttosto di cattiva gestione del personaggio "Tex" che perde di spessore e credibilità, così come Carson, ridotto spesso a una macchietta, e gli stessi Kit e Tiger.

Il Tex di Boselli pur discostandosi dalla cosiddetta tradizione, ci restituisce i nostri eroi e questo é un merito non da poco.

 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.