Vai al contenuto
il 17° Numero del TWF è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum
ymalpas

Love Affairs

Ti piacerebbe l'idea di una nuova storia con Lena, Donna, Linda o Manuela ?  

49 voti

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Si è pregati di collegarsi o iscriversi per poter votare in questo sondaggio.

Messaggi consigliati/raccomandati

Chi è il vero padre centra perchè se è Kit , allora un ciclo (sempre a periodi lunghi) ci sta, perchè sia Lena che Donna apparterrebbero al passato di Carson. Quindi ci sarebbe la "scusa" ufficiale per farle comparire tra i piedi ogni tanto.(Non era riferito al problema che Carson poteva interferire col legame Kit-Donna). Per il fatto tra Kit e Donna... mi sono espresso in quel modo perchè si presume che una presenza periodica fissa della piccola Parker porti a qualcosa tra i due (visto che si baciano quando si incontrano... bella l'amicizia ai tempi del west a questo punto)Appunto perchè non si è mai dichiarato è una ragione in più perchè non voglio che compaia. Ripeto per essere piu chiaro... si sono incontrati un paio di volte?va bene, non stanno insieme e Donna puo fare quello che vuole. Ma se come chiede il sondaggio siete favorevoli a un ritorno ciclico etc.? Rispondo no perchè Kit con Donna che ha quelle abitudini di svago ci farebbe una magra figura,ESCLUSIVAMENTE perchè la penso cosi... poi è chiaro che, una volta insieme, potr? essere anche la piu fedele di questo mondo e li mi ricreder? tranquillamente. Per quanto riguarda il fatto che Lena non ne parli con Donna del padre non ci avevo pensato forse mi sono espresso male, non volevo parlare a tal merito.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ho votato per il ritorno di Manuela Montoya, bellissima e affascinante, ma anche il ritorno di Lena e Donna non mi dispiacerebbe. Contrariamente alla SBE trovo che un tocco femminile dia un qualcosa in più alla serie. Che diamine! Le donne sono sempre esistite anche nel west!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Personalmente non sono tabagista, ma mi dicono che le sigarette spente e poi riaccese non sono appetibili nemmeno per i fumatori. In questo senso, il ritorno di una delle tante potenziali Giuliette apparse in "Tex" non mi suscita particolare entusiasmo, anche se non sono contraria ad accenni (accenni!) sentimentali nella serie. Mi piacerebbero nuovi personaggi, e in questo senso, il "ripescare" personaggi storici mi sembra in qualche modo una dimostrazione dell'indebolimento della serie, un po' come l'ultimo decennio hollywoodiano caratterizzato da prequel, sequel, spin-off, remake ecc. Se qualche autore coraggioso potesse regalarci una nuova memorabile figura femminile, gliene sarei gratissima, ma ho la sensazione che questa cosa non sia destinata a verificarsi nel prossimo futuro.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Naturalmente ho apprezzato (e molto) le storie come "i sette assassini" ma lasciamo Tex e gli altri alle "sporche" avventure west.

Beh le "sporche" avventure del West, comprendono anche prostitute e donne di malaffare, avventuriere, mogli di coloni, indiane e qualsiasi altro esemplare dell'universo femminile :DNon vedo cosa ci sia di male nel presentare qualche donna comprimaria al fianco dei nostri pards, come dicevo non una presenza fissa, ma un ritorno ogni tot numeri (anche ogni 60-70 albi) sarebbe apprezzato. Lena e Donna, se fossero meglio sfruttate, potrebbero rientrare nel gruppo degli amici che ogni tanto ritornano (Pat, Gros-Jean, Jim Brandon, ecc). Poi come NuvolaRossa, anch'io sarei favorevole alla creazione di una nuova figura comprimaria femminile, magari anche senza legami con i pards. :trapper:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Naturalmente ho apprezzato (e molto) le storie come "i sette assassini" ma lasciamo Tex e gli altri alle "sporche" avventure west.

Beh le "sporche" avventure del West, comprendono anche prostitute e donne di malaffare, avventuriere, mogli di coloni, indiane e qualsiasi altro esemplare dell'universo femminile :DNon vedo cosa ci sia di male nel presentare qualche donna comprimaria al fianco dei nostri pards, come dicevo non una presenza fissa, ma un ritorno ogni tot numeri (anche ogni 60-70 albi) sarebbe apprezzato. Lena e Donna, se fossero meglio sfruttate, potrebbero rientrare nel gruppo degli amici che ogni tanto ritornano (Pat, Gros-Jean, Jim Brandon, ecc). Poi come NuvolaRossa, anch'io sarei favorevole alla creazione di una nuova figura comprimaria femminile, magari anche senza legami con i pards. :trapper:
Non sono contrario alle presenze femminili, sono contrario ai cicli con esse. Storie che presentano personaggi femminili di livello, sono tra le migliori. E poi mi pare di aver detto, che se si scopre che Carson è il padre di Donna allora il ciclo ci può stare. Altrimenti no. Esclusivamente per gusti personali ;)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

anch'io ho votato per il ritorno di Lena e Donna e mi piacerebbe vedere dei risvolti amorosi intriganti con i due Kit.. altra donna che vorrei rivedere è la coraggiosa Liz Starrett (Sulla pista di fort apache - Mescaleros! - All'ultimo sangue) che alla fine della storia decide di tornare con Laredo a fort Apache.. secondo me avranno messo su famiglia insieme.. _ahsisi

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

anch'io ho votato per il ritorno di Lena e Donna e mi piacerebbe vedere dei risvolti amorosi intriganti con i due Kit.. altra donna che vorrei rivedere è la coraggiosa Liz Starrett (Sulla pista di fort apache - Mescaleros! - All'ultimo sangue) che alla fine della storia decide di tornare con Laredo a fort Apache.. secondo me avranno messo su famiglia insieme.. _ahsisi

Su Liz ne sapremo di più ad aprile.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Diciamolo subito, anche a costo di scandalizzare certi cosiddetti puristi texiani: io sono favorevole a storie d'amore per i pards anche durature e sono anche favorevole ad un ritorno ciclico di Lena e Donna anche senza che siano necessariamente il fulcro di una storia apposita. Le vedrei bene come parte di un ricorrente cast di supporto.

Come ho già avuto modo di dire più di una volta, non sono più i tempi in cui il ruolo della donna nel racconto d'avventura era visto o come la svenevole preoccupata ("No: non andare, ti uccideranno") o la damigella in pericolo. Di certo, poi, ormai dovremmo aver superato anche la visione della donna come quella che aspetta a casa e si lamenta perchè l'eroe è sempre fuori, torna con la camicia strappata e stupidaggini simili.

Chi ha letto la "Storia del West" di Gino D'Antonio sa bene che si possono ben inserire figure femminile e storie d'amore senza cadere negli stereotipi suddetti e Boselli è proprio il mtipo d'autore in grado di farlo benissimo.

Ed a proposito, ne approfitto per ribadire che io vedrei molto bene Lena ed Donna in un ruolo simile a quello che nella citata "Storia del West" era affidato rispettivamente a Brenda MacDonald e Belinda Hall.

Infine, confesso di non capire chi non riesce a concepire un Kit Willer e perfino un Kit Carson innamorato. L'avere dei sentimenti non diminuisce di certo la statura dell'eroe a mio mdesto parere.

P. S. Kit Carson è il padre di Donna e di certo io non mi scandalizzerei se la cosa venisse rivelata.
Quanto alla morale di Lena, forse la si può definire elastica visto che è andata a letto con Kit carson quando era la ragazza di Clemmons, ma: 1) chi può negare che provasse per il vecchio Kit un sentimento profondo? 2) Ma c'è davvero chi è ancora così moralista? :colt:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Di certo, poi, ormai dovremmo aver superato anche la visione della donna come quella che aspetta a casa e si lamenta perchè l'eroe è sempre fuori, torna con la camicia strappata e stupidaggini simili.

E perchè mai? Dico, stamattina mi sono messo a piangere traducendo un passo nel quale Lucrezia, la moglie di Collatino, se ne sta a casa a filare mentre le altre matrone fanno baldoria (sè, quella versione che tocca a chiunque, nella vita, abbia fatto il liceo classico... a me è capitata un po' in ritardo). Poi, insomma, vogliamo mettere come era commuovente il Comandante Mark con la sua Betty (che pure non disdegnava qualche uscita estemporanea?). Personalmente, sono favorevole al mantenimento di una simile linea passatista. Un ritorno sporadico di Lena e Donna, sè, ma non un inserimento ciclico, che toglierebbe a Tex tutta l'atmosfera da pellicola vecchio stile.

Ma c'è davvero chi è ancora così moralista?  :colt:

Direi di sè... (virgin, c'entri nulla, per caso?) ma un conto è essere moralisti, un conto è negare che tali porcate si sono sempre fatte e sempre si faranno. In ogni caso, per me ormai Donna è figlia di Carson e non vedo alcun problema in ciò. Se dovessi applicare le mie regole morali, dovrei lamentarmi di un Tex che sparacchia a volont? e pesta a sangue chiunque sia minimamente sospettato di aver fatto alcun che, cosa che invece mi fa sommamente piacere. Insomma, si tratta di fumetti, non di trattati di etica. Senza dimenticare che le più grandi storie mai inventate (i miti greci) sono una sequenza irriferibile di sconcezze e nefandezze... :generaleS:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto mi riguarda,Carson,Kit e Tiger possono avere tutte le relazioni del mondo. Ma a due condizioni:la prima è che Tex rimanga sempre e comunque il vedovo inconsolabile che è sempre stato;la seconda è che il fumetto Tex non si trasformi in una soap opera!!!Voglio dire:Kit può fidanzarsi e innamorarsi, purch? non si snaturi l'essenza avventurosa di Tex (quindi:evitare troppi albi come "I sette assassini"). E aggiungo due cose:la prima, per me importante,? questa:ma invece che scervellarci per un ritorno di Lena e Donna, perchè non rompiamo un p? le scatole per far tornare Pat Mac Rajan, lui sè comprimario storico e quindi fondamentale??La seconda:IMHO,Kit Carson non ha nessuna figlia!!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

A leggere certi interventi, mi vien da sospettare che qualcuno voglia i seguenti titoli: 'Questioni di Cuore' , 'Quando si ama' , 'Sono pazzo di te' , etc... Al di l' del fatto che non capisco la boselliana moda dei ritorni (il che fa sè che Borden costruisca la storia per un personaggio, e non viceversa, come dovrebbe essere ) , Lena e Donna, così come tutte le varie fidanzate, dovrebbero starsene assolutamente a casa. Il loro primo (speriamo ultimo) ritorno, coinciso con una storia peraltro orrenda ('I Sette Assassini'), ha trasformato in ordinarie figure memorabili nella loro eccezionalit? . Era fantastica quella storia malinconica ('Il Passato Di Carson' ), in cui scopriamo un vecchio cammello tanto particolare: perchè farla diventare una soap-opera ?Comunque, i pards da che mondo è mondo sono quattro ( sono stati autosufficienti per 50 anni, mi sembra) e GLB, a sentire certi discorsi, si sta rivoltando nella tomba ! Se si vuole distruggere Tex, la Bonelli sappia che i miei 2,70? non li vedrà più !

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Mamma mia Don Fabio come sei "conservatore"!! :lol2: A parte gli scherzi e i gusti di ognuno che rispetto, io invece mi ripeto ancora una volta, e sono d'accordo con quanto dice il Monni! :DSecondo me una volta ogni tanto un ritorno di Lena e Donna ci può stare, ma ogni tot numeri non certo in maniera ricorrente e regolare. A parte che è già così infatti è da tantissimi numeri e quindi parecchi anni che non le vediamo in una storia, nemmeno lontanamente nominate. A me sinceramente "I Sette assassini" come storia piace ancora moltissimo, non ci trovo niente di così orribile. I cattivi sono sopra le righe, ma una volta almeno nella serie di Tex ci stanno benissimo. Poi a parte Lena e Donna, le presenze femminili secondo me renderebbero qualche storia un p? più reale. :deserto Che diavolo, anche nel vecchio e selvaggio West c'erano donne e fidanzate!! :lol2: Che poi si debba evitare una soap opera, su questo sono perfettamente d'accordo anch'io con quanto afferma Don Fabio e Paco!! :trapper:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Più ci rifletto, più ritengo che le relazioni e le presenze femminili troppo... presenti rischiano di snaturare la serie. Io non so come avrebbe fatto GLB a gestire una Lylith che invecchiava a fianco del suo uomo. Una virago? Un'avventuriera? Una moglie "riposo-del-guerriero"? Semplicemente la donna che lo attende trepidando, e magari quando è necessario partecipa accanto a lui a qualche azione, dimostrando come ne "Il sentiero dei ricordi" di sapere usare le armi da fuoco?Se Bonelli ha deciso di far scomparire la giovane signora Willer nel fiore degli anni probabilmente è proprio perchè non era facile aggregarla convenientemente al gruppo dei pards; oggi Lylith è molto più presente nel cuore e nel ricordo dei texiani di quanto forse lo sarebbe se fosse ancora in vita. Perchè dunque crearsi altri personaggi consimili, solo per complicarsi la vita ed essere costretti a toglierli in qualche modo di mezzo?

Che diavolo, anche nel vecchio e selvaggio West c'erano donne e fidanzate!!  :lol2:

Ehm... anche nel selvaggio West di una volta si faceva pup? ups Ma è una situazione che si assume per avvenuta, senza la necessit? che si evidenzi :lol:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Mamma mia Don Fabio come sei "conservatore"!!  :lol2:

Se le cose da conservare sono buone, per me è solo un complimento : Tex mi pare una cosa più che buona. Aggiungo che Boselli è uno sceneggiatore spesso stucchevole, e dal western allo zucchero filato la strada è breve assai. Ricordo un'intervista ( peraltro segnalata di recente anche da ElGringo89 ), in cui GLB, in risposta a una domanda di Vincenzo Mollica, diceva che le donne erano estranee a Tex per pudore : non andava in giro a dire chi si portava a letto, e così doveva fare anche 'suo figlio' Tex. Parole sante. GLB ha costruito un personaggio che alcuni ( Boselli, ndr) stanno cercando di distruggere nei cardini: ci si fermi. Tex vive dal '48 e merita rispetto. P. S. I pards sono quattro : Tex Willer, Kit Carson, Kit Willer, Tiger Jack. Io conosco questi; se ne conoscete altri, fatemelo sapere. Strano, mi sembrava di leggere Tex da un po' di anni... Modificato da Don Fabio Esqueda

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Che diavolo, anche nel vecchio e selvaggio West c'erano donne e fidanzate!!? :lol2:

Ehm... anche nel selvaggio West di una volta si faceva pup? ups Ma è una situazione che si assume per avvenuta, senza la necessit? che si evidenzi :lol:
Parlo per me, io non chiedo ritorni femminili regolari solo qualche presenza in più. D'altronde non nascondiamocelo anche GLB ogni tanto ne inseriva. Satania, La Maschera di Ferro solo per citare due cattive. Poi non dimentichiamo che la prima fidanzata a Kit Willer l'ha data lui e non Boselli (vedi I due Rivali e seguenti). Inutile fingere, anche GLB ogni tanto inseriva le donne nel West. Che poi lo facesse raramente perchè altrimenti avrebbero rubato la scena a Tex e spostato i riflettori dalle avventure , allora sono d'accordissimo anch'io. Venendo al discorso Lena e Donna, per me sarebbe giusto farle ritornare. Perchè altrimenti far tornare Pat McRyan, El Morisco, Jim Brandon, Nat McKenneth, Tom Devlin, ecc. ??Cos'è che vi disturba? Forse perchè abbiamo visto Donna avvinghiata a Kit Willer?Non dico che debba diventare sua moglie, n° chiedo che segua i nostri alla riserva e attenda trepidante il loro ritorno. Chiedo solo un p? di continuit? e qualche fugace apparizione, ogni tot numeri. :trapper:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

P. S. I pards sono quattro : Tex Willer, Kit Carson, Kit Willer, Tiger Jack. Io conosco questi; se ne conoscete altri, fatemelo sapere. Strano, mi sembrava di leggere Tex da un po' di anni...

:lol2: Quelli sono i pards e tali devono restare ci mancherebbe. Però non dimenticare che GLB il Creatore, fu il primo ad inserire e a far tornare ciclicamente amici che potrebbero essere chiamati co - pards: Pat McRyan, Montales, El Morisco, Gros-Jean e Jim Brandon. Che male c'è a creare nuovi amici o perchè no amiche?Sui legami sentimentali fissi, sono contrario anch'io. Ma sui ritorni di amici - amiche, sono favorevolissimo!! -ave_ :trapper:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Non è che Lena e Donna non possano tornare, anzi.... però della loro presenza non si deve abusare!E soprattutto, gente come Pat (comprimario bonelliano storico) ha la precedenza sui vari Laredo (non vedo l'ora di leggere quella storia!),Raza,Lena e Donna ecc. ecc. E un'ultima cosa:se un giorno, tra le pagine degli albi di Tex (che sono quelle che contano!), si dicesse che Donna è figlia di Carson, io mi arrabbierei molto!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Solo una riflessione: c'è un enorme differenza tra il ritorno di antagonisti e il ritorno di comprimari . Quanto ai 'co-pards' ( Pat, Gros Jean, etc. ) sono amici, non fidanzate ... Peraltro, sono personaggi a mio giudizio inconsistenti, talvolta puri stereotipi ( specie Pat ) : unica eccezione El Morisco, che è figura di spessore.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Non è che Lena e Donna non possano tornare, anzi.... però della loro presenza non si deve abusare!E soprattutto, gente come Pat (comprimario bonelliano storico) ha la precedenza sui vari Laredo (non vedo l'ora di leggere quella storia!),Raza,Lena e Donna ecc. ecc.

Su questo sono perfettamente d'accordo, ma neanche dei vari amici non si deve abusare. Tipo se da oggi mi dicessero per 20 numeri, con avventure diverse e non in continuity, sarà presente Montales, non mi piacerebbe molto. Questo perchè gli amici secondo me devono tornare una volta ogni tanto. Essendo speciali la loro attesa deve farsi sentire e quindi la loro presenza non deve inflazionarsi. :trapper:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Solo una riflessione: c'è un enorme differenza tra il ritorno di antagonisti e il ritorno di comprimari . Quanto ai 'co-pards' ( Pat, Gros Jean, etc. ) sono amici, non fidanzate ... Peraltro, sono personaggi a mio giudizio inconsistenti, talvolta puri stereotipi ( specie Pat ) : unica eccezione El Morisco, che è figura di spessore.

Allora è questo il tuo problema (tra virgolette s'intende!). Se tu provi una sorta di repulsione anche per gli amici "speciali" di Tex, allora è spiegato il perchè ti stanno antipatiche anche Lena e Donna. Mi sembra di ricordare che anche la storia "I due Rivali" non ti piacesse, nonostante l'avesse scritta Gianluigi Bonelli! _ahsisi Comunque amigo Don Fabio, preciso che sono d'accordo con te che Tex non deve diventare un romanzo rosa mielenso e simile ad una soap opera. :trapper:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

E un'ultima cosa:se un giorno, tra le pagine degli albi di Tex (che sono quelle che contano!), si dicesse che Donna è figlia di Carson, io mi arrabbierei molto!

Una sola domanda: perchè?

Senza alcuna polemica, ma vorrei davvero capirlo

Insomma, vorrei sapere se:

1) sei semplicemente contrario ad una qualunque modifica allo status quo e pertanto non ti va che si scopra che Carson ha una figlia perchè nessuno che non sia G. L. Bonelli potrebbe permettersi simili aggiunte.

2) non ti va già che il vecchio cammello possa aver avuto una figlia illegittima da una breve relazione. Solo il matrimonio legittima la procreazione. :colt:

3) Sei contrario per principio a qualunque cosa coinvolga sesso e sentimenti su Tex

4) altro.

Mi permetto di dire che non mi aspettavo di trovarmi di fronte ad un così acceso conservatorismo su queste questioni.
Mi si accusa di aspirare alla soap opera... ebbene mi dichiaro colpevole... ma non nel modo che sembrate pensare voi.
Non voglio certo trame sentimentali intricate e/o strappalacrime, ma ciò non toglie che un pizzico di queste cose possa essere divertente se non necessario.
Onestamente non trovo niente di male nell'inserimento di un comprimario femminile ricorrente. E si badi che ho detto comprimario e non pard. Per quello che mi riguarda non vorrei mai una donna che si batta al fianco dei nostri. Di Calamity Jane ne basta una sola. Ma da questo a nulla ce ne sono di gradazioni possibili e non mi ripeter? su come la vedrei io.
Inoltre, per quello che mi riguarda, un serial che non è capace di rinnovarsi pur senza tradire i suoi fondamenti di base è inevitabilmente destinato a morire.
La minestra riscaldata alla fine non sa di niente.
Ben vengano quindi nuovi elementi, nuovi personaggi, nuove situazioni purch?, s'intende, non sia tradito lo spirito della serie.
Per me la scoperta di una paternit? di Carson od una fidanzata per Kit Willer non tradiscono affatto questi personaggi. Per altri non è così e lo capisco.

P. S. Sulla questione predominanza di gente come Pat MacRyan o Montakes sui vari Raza, Laredo ecc... per me c'è spazio per tutti e prima o poi tutti torneranno.

Modificato da Carlo Monni

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.