Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

andreadelussu74@gmail.com

Allevatore
  • Posts

    387
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by andreadelussu74@gmail.com

  1. Hai pienamente ragione La Congiura come storia è tutto fuorchè Western é intrigo,è avventura,anche un po di giallo Anche Gianluigi Bonelli se ben ricordi ha scritto Lotta sul mare di cui la Congiura dovrebbe esserne una specie di seguito per la presenza di Capitan Barbanera
  2. Che gli fisse stato chiesto di imitare lo stile di Gianluigi Bonelli è più che evidente Evidente è stato anche lo stile personale del Nizzi stesso La caverna dei Thugs,oltre a essere molto Bonelliana come storia,inizia lo stile Nizziano come lo definisco io che mescola Giallo e Avventuroso Il Ragazzo selvaggio pure la reputo una avventura Western intrisa di giallo Il bisonte bianco,mi pare un omaggio al film con Charles Bronson Sfida a White Bufalo ma comunque molto bella Discorso diverso La Congiura,lì Tex è pura avventura
  3. Lo so anche io che Diablero è stato ripigliato altre volte Sulla questione di Laurenti io avevo detto fin da subito che non mi piaceva perchè assolutamente inadatta a disegnare Tex Laurenti nel disegnare belle donne è bravissimo ma in quella storia ha disegnato Kit Willer con i colori chiari e sproporzionato in base alle varie inquadrature Io li ho lodato la professionalità del disegnatore ma riguardo ai disegni non cambio la mia opinione,infatti Boselli stesso ha ammesso in quella discussione che da Laurenti ci si aspettava ben altro come qualità dei disegni Mi scuso per l'off Topic visto che quì si parla di Nizzi Su questo Carlo Monni,hai pienamente ragione Più che disimparato io direi che non aveva più le sue idee brillanti che invece aveva fino al 400 Montezuma,che in molti criticano e che io stesso non amo particolarmente però,riporta Tex alle origini,visto che è protagonista in solitario esattamente come le prime storie,purtroppo la storia,è godibbile solo per i disegni di Fusco e niente più però è altrettanto vero,che è una storia tipicamente Western al 1000 x 1000
  4. Mi vuoi scusare moderatore? Ogni volta nomina Nizzi ogni volta e ogni volta lo ripigliano vari utenti e mai voi moderatori delle varie discussioni A me del Troll non me lo da ne lui ne nessun altro Non sono uno che dice cose a vanvera e m guardo bene dall'offendere sia i disegnatori che non mi piacciono e nemmeno gli sceneggiatori,bensì dico la mia senza andare sul pesante
  5. Tu a me Troll non lo dici ok? Troll ci sei tu che offendi uno sceneggiatore criticandolo in ogni tuo post ok? Vedi di guardarti allo specchio qualche vola Ti stanno riprendendo tutti ogni volta che lo nomini e ancora continui
  6. Questa davvero mi mancava Le storie a favore delle varie tribù indiane dove le mettiamo?? Tex contro i vari agenti indiani corrotti oppure politicanti che puntano ai vari filoni d'oro delle riserve? Per te Diablero queste non sono storie Western? Oppure le rapide del Red River,piena atmosfera Western anche se ambientata in Canada Ne ha scritto parecchie di storie Western,alcune più belle una dell'altra ma anche altre non riuscite Pss inventane di altre di cavolate Gli trovo anche storie di Nizzi ben riuscite anche avventurose oltre al genere Western Non c'è nulla da fare basta che screditi chi gli pare a lui ed è contento Fuga da Anderville è tutto un insieme Giallo storico Western Western perchè la guerra di secessione si svolge in quella epoca Giallo per tutti gli intrighi che vengono a galla Avventuroso per tutte le avventure in una unica storia che capitano a Tex
  7. Mi associo al vostro commento per Nicolò Il suo Tex era molto diverso fisicamente che di viso,rispetto al Tex classico di Gallepini e Letteri che sono i miei preferiti C'è da dire che Nicolò ha disegnato la storia più bella,ovvero la cella della morte
  8. Per me il disegnatore numero 1 è sempre stato Galep Purtroppo dopo la storia dei Thugs il suo tratto è andato sempre peggio ma lui aveva un amore incondizionato per Tex. Riguardo a Nicolò,lo dico e ripeto da sempre,il suo er un Tex molto diverso sia fisicamente che di viso Eppure le storie da lui disegnate sono sempre stupende Mastantuomo non riesco proprio a digerirlo come tratto.lo reputo inadatto a Tex,troppo legnoso il suo stile ma la professionalità dell'artista non si discute Civitelli è un maestro,che con gli anni ha affinato il suo stile migliorandosi sempre più Rossi pur essendo allievo di Civitelli,lo reputo un disegnatore di grande avvenire Ticci,su di lui,on ho più parole,è un maestro e ogni sua storia è un capolavoro grafico Tutti gli altri disegnatori li reputo molto bravi comprese le new entry
  9. Io che spesso e volentieri se vedo una cosa fuori tono sulle storie di Boselli,sono il primo a rimarcarle senza essere offensivo In questa storia,Boselli ha approfitato del grande Nord per far riunire alcuni dei suoi personaggi 1)Mike si sapeva che era alla ricerca di Dallas e l'autore ci ha mostrato dove lei era andata a finire dopo la morte dei suoi fratelli 2)Boselli fa incontrare Dallas Dawn e Jim Brandon tutti insieme cosa mai fatta in precendenza,visto che le due ragazze non si erano mai incontrate prima però entrambe conoscevano il Colonnello Brandon La storia come ho detto mi è piacciuta e l'unico appunto che pongo a Boselli è come mai non abbia voluto spiegare,se esista un collegamento fra questa tribù di cannibbali e quella presente nel numero 600 é tutto frutto di un caso?
  10. La mia è una opinione personale Allora invece di fargli rifare solo il voltoa galep,potevano fargli fare le chine sulle matite di Muzzi Comunque il discorso non cambia
  11. Forse hai ragione tu e dovevano lasciare a Muzzi di disegnare il volto di Tex In effetti le facce di Galep sui dsegni di Muzzi molte volte risultavano sproporzionate ma il suo Tex era davvero pessimo
  12. Si su De la Fuente i ritocchi hlieli faceva Vincenzo Monti in vari primi piani Su Blasco che io ricordi di interventi sui volti di Tex li ho visto solo nella sua prima storia a meno che Blasco non abbia avuto più che altro ritocchi nei volt di Tex senza essere ridisegnati Ti dirò che anni fa ho letto,che perfino Civitelli nella sua prima storia ha avuto pare abbia avuto dei ritocchi minimi per quello che riguarda i volti dei due pards ma credo che fosse nelle sue prime tavole Poi ho letto in un forum che sempre Ticci ha aiutato Filippucci ai tempi del Texone sempre sui volti dei due pards Non vorrei sbagliarmi ma queste notizie le avevo lette in un forum di Tex non su questo comunque
  13. Intervengo a questa discussione Il Tex più brutto lo ha disegnato Muzzi Nel modo più assoluto sbagliava sempre il fisico dei pards e Galleppini alla fine disegnava sempre i volti di Tex e Carson I Tex che a me non piacciono e lo dico a livello personale senza offesa sono quelli di Font e De La Fuente che sono troppo personali Mastantuomo anche disegna un Tex troppo diverso e le storie da lui disegnate ci metto un bel po a digerirle Parlando di Nicolò,mi spiacew che così faccio incavolare molti utenti ma pure lì era un Tex troppo personale C'è da dire che Nicolò ha sempre disegnato le storie più belle Parlando di Laurenti,mi dispiace davvero,un artista unico che ha disegnato molte storie di zagor in modo meraviglioso e di Dampyr,ma con Tex ha toppato tutti i personaggi,disegnando bene solo manuela Montoya e alla fine anche il buon Boselli ha ammesso che il lavoro di Laurenti non è venuto come ci si aspettava Mi piaceva molto Sommer e anche Blasco sia pur con tratti personalissimi non tradivano lo stile Texano Danubbio è un ottimo professionista come anche prisco e Biglia Candita mi è piacciuto molto Gli artisti dei texoni li giudico sempre come Guest Star tranne quelli che entrano in pianta stabile tranne quelli già citati Cito solo il grande Magnus,immeritevole di qualsiasi critica negativa,perchè il suo Tex,è un capolavoro grafico dalla prima all'ultima pagina
  14. Letta tutta la storia Gran bel finale Peccato che Boselli non spieghi l collegamento fra questa tribù di cannibali e quella del numero 600 La storia ha una bella trama però avrei voluto più spiegazioni di questa popolazione di antropofagi,visto che è chiaro il collegamento con I demoni del Nord
  15. Premessa una cosa Io ho visualizzato il link del video di You tube L'errore della scritta mandria col pezzo di mezzo mancante mi fa pensare che provenga da una striscia con difetti di stampa e poi c'è la questione della scritta monti con conti Queste strisce originali andavano controllate un po di mesi prima invece di preparare queste ristampe anastatiche così un mese prima
  16. Ho preso l'uscita 11 delle anastatiche Qualcuno sa dirmi,in quali uscite ci sono correzioni non richieste? Grazie Basta sapere in quali albetti ci sono correzioni non richieste
  17. Io una cosa buona ce la vedo in queste anastatiche Lasciando perdere i vari pasticci fatti con le correzioni da Miller a Killer o al titolo scarabocchiato,questa è una occasione per acquistare le prime 4 serie assolutamente identiche all'originale Cioè,non so voi ma 9000 Euri per la prima serie,Tex o non Tex per me è esagerata 1000 euro per la primissima striscia di Tex non se ne parli Erano anni che alla mia edicolante dicevo di augurarmi tale uscita di queste strisce e finalmente è accaduto
  18. Io mi riferisco a qualsiasi svista o correzione presente sulle strisce originali Si anche io credo che dovrebbero correggere quel titolo pasticciato con uno preso da originale senza segni e anche quel kiler Miller,deve essere riportato all'originale senza fare nessuna corrrezione
  19. Questa volta hai pienamente ragione e ti chiedo scusa Diablero Comunque sia la Rcs poteva controllare quello scarabocchio ed eliminarlo digitalmente Chiaramente ho sbagliato di grosso io perchè le anastatiche piacentini pur essendo fatte bene non erano perfette La mia convinzione era che provenissero dagli originali di Sergio Bonelli che sicuramente lui possiede
  20. Scusa Virgin che c'è da rinunciare? Quì la Rcs è tenuta a stampare di nuovo quelle strisce senza quelle correzioni Come hanno fatto per la anastatica di Diabolik devono fare con queste strisce anastatiche di Tex
  21. Non ho detto che l'ho sentita in questa forum Io mi aspettavo che la Rcs avesse avuto perlomeno le strisce originali da qualche collezionista privato se non addiritura da qualche erede di Sergio Bonelli In altri forum ho letto così come quì che i dialoghi e i disegni ritornati come erano in origine ovvero senza censura C'è da capire se la Rcs porrà rimedio a certi errori così come ha fatto con Diabolik anastatica
  22. Si lo so che mi hai risposto La mia domanda è un altra Non potevano controllare prime queste copie per eliminare questi scarabocchi? Mi viene il dubbio che non siano degli eredi Bonelli ma di qualche privato che ha queste strisce originali Alò principio quando avete iniziato questa discussione avevo capito che questi pasticci derivassero dal fatto che non erano ristampe fatti da originali d'epoca Bonelli ma da quelli piacentini
  23. Fatemi capire una cosa Queste anastatiche sono prese da originali e ok? Ma gli eredi di Sergio Bonelli non hanno anche le stampe originali? Quella correzione Miller Killer se era fatta a caso è brutta a prescindere e lo scarabocchio fatto nel titolo dell'ultima uscita è brutto lo stesso
  24. Parliamo della storia in questione che è meglio In questo forum quando si vanta Nizzi le inventano tutte per denigrarlo
  25. Ognuno è libero di dire ciò che pensa a prescindere Per me questa storia promette bene a prescindere
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.