Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

andreadelussu74@gmail.com

Allevatore
  • Posts

    481
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by andreadelussu74@gmail.com

  1. Non mi ricordavo del texone di Casertano Mea Culpa Però sia lui che Freghieri che a mio modesto parere non erano adatti al genere Western,mi sono dovuto ricredere
  2. Ho acquistato e letto tutto d'un fiato questo Maxi Tex Che dire,tutto mi aspettavo tranne di leggere una storia di un Nizzi in grandissima forma Devo ammettere,che Casertano già da questo che prevedo essere la sua prima storia su Tex,ha centrato più che bene i volti di Tex e Carson Non vorrei sbagliarmi ma sembra che il disegnatore abbia preso ad esempio Majo per disegnare i volti dei protagonisti Comunque la storia 'avrei vista più che bene nella serie mensile
  3. Comprato ieri e letto subito A parere mio Atzori per disegnare Tex si è ispirato molto ad Andreucci Forse solo io sto facendo questo paragone
  4. Questa storia di Boselli.è meravigliosa é sia Boselliana ma anche molto Bonelliana Io che non amo particolarmente i personaggi secondari che mettono in ombra tex e Carson,quì devo ammettere,che Boselli con i personaggi di Juana Raza e del vecchio ranger mezzo cieco ci ha azzeccato in pieno Lo sceneggiatore ci racconta un po del passato di El Morisco facendone un sotto trama nella storia Bella la scena dove la mummia sta cercando di tornare in vita Diciamo che secondo me Boselli potrebbe far tornare la setta dei figli di Horus con nuovi adepti
  5. A prescindere dal fatto che a me Letteri mi piace tantissimo nelle storie a venature Horror come questa,quì devo dire bravo a Boselli Non so se Boselli stesso ha detto al disegnatore di disegnare le vittime degli infetti,come i morti de Il sigmnore degli abissi e il fiore della morte Quì Boselli scrive una bella storia,apparentemente senza pretese ma con la tensione che si taglia letteralmente a fette Il bambino che si trova davanti il suo cane infettato e che gli salta addosso mi ha messo i brividi Come dicevo storie a venature Horror su Tex ci possono stare benissimo e con soggetti originali come questo,anche se Boselli abbia omaggiato la storia di Bonelli padre Il Fiore della Morte
  6. A costo di senbrare ripetitivo,il primo sceneggiatore a essere canonico è stato Nizzi come tematiche e tipo di storie Boselli ha scritto storie canoniche e molto Bonelliane ma il suo stile è totalmente diverso da quello di Bonelli padre
  7. Eppure a parte Aryman che davvero era esagerato Nell'orribbile sortilegio Morisco aveva dato prova di avere conoscenze notevoli scoprendo il nome dell'antico sacerdote
  8. Vorrei aggiungere na nota sul personaggio di El Morisco Quì lo studioso residente a Pirales ma Nato in Egitto ,perde molte delle connotazioni che gli aveva dato Gianluigi Bonelli Boselli dovrebbe ricordare cnhe nella storia L'obra di Mefisto e più precisamente nell'albo Tex contro Yama sia gli angeli Neri che Mefisto stesso hanno messo in guardia Yama dall'affrontare El Morisco.Sentite come viene definito nella storia di Gianluigi Bonelli 1)Yama chiede agli Angeli Neri come faccia El Morisco ad avere le varie conoscenze magiche con cui Il Curandero ha scagliato contro il figlio di Mefisto la furia dei venti Egli è colui che ha molti nomi e molte forme e il cui nome segreto nessuno conosce e nessuno può pronunciare Egli viene dai tempi antichi che hanno visto sorgere la prim a luce sotto i cieli neri e al di sopra degli abissi senza fine ed è cresciuto l'ultima volta nella terra dei grandi Re che riposano all'ombra delle sacre piramidi.Non cercare di colpirlo.Egli cammina sul sentiero di Osiride ed è protetto dall'occhio di Anubi 2)Yama viene a contatto co, diabolico padre Mefisto che lo mette in guardia.Se appena puoi tienti lontano da lui Evidentemente Mefisto è a conoscenza degli immensi poteri che ha El Morisco e poi ancora gli dice Colui che sa viene da una terra molto antica e lontana e i poteri che possiede gli vengono dalla conoscenza di arti magiche antichissime sorte ai tempi i cui le terre erano ancora molto calde e le acque abitate da esseri terribili Nelle due storie in cui Boselli ha messo in campo Morisco contro Yama il Curandero di Pilares non ha nessuna di queste caratteristiche Yama dovrebbe averne terrore Invece quì Morisco fa la figura dell'alloco
  9. Mi spiace contraddirti Ginaluigi Bonelli su Padma è stato tutto fuorchè Vago Padma aveva detto chiaro e tondo a Tex che un giorno si sarebbero incontrati di persona Più chiaro di così si muore Io stesso avevo scritto in una discussione domande a Mauro Boselli su TexWiler Online se aveva in programma un ritorno di Padma che auspiccav da vari anni Boselli mi rispose che secondo lui Padma era morto e non vi era modo di farlo ritornare Evidentemente Boselli poi è andato a rleggersi la storia Spettri e così ha escogitato il modo di farlo ritornare
  10. Io lo avrei acquistato a prescindere questo Maxi Ma visto che è di Nizzi lo aspetto con ancor più impazienza Me ne infischio di chi critica Nizzi senza aver neppure avere letto la storia
  11. Ho acquistato e leto il penultimo albo della storia di Mefisto Voto 10 alle idee di Boselli nel rimettere in gioco personaggi vecchi Mi spiace ma il voto alla sceneggiatura è un 7 stracchiato Tre sono i motivi 1)Ilprobblema di Boselli è unico Con i personaggi non suoi perdippiù con i super cattivi crati da Boneli Padre non è il suo punto forte Nella storia il segno di Yama ha dato al figlio di Mefisto connotazione che Bonelli non ha mai dato a Yama Ad esempio scacciare suo padre che gli appare dinanzi e lo mette in guardia dal patto stretto con gli angeli neri Nell'ltima storia ad esempio pensando Yama chiama il padre vecchio bastardo e Mefisto non ne percipisce tale pensiero Boselli così ridicolizza Mefisto come nemmeno Nizzi ha fatto nella sua storia Passiamo poi a Lily Didckart Nell'ultimo albo uscito Lily pensa :se pensi che mi farò rimettere in prigione per te sbagli di grosso caro fratello Sono cose che la Lily sceneggiata da Bonelli padre e da Nizzi nella storia disegnata da Villa non avrebbe mai osato pensare 2)Narbas viene contattato da Padma nel regno degli inferi e quì ci può stare Quello che mi da fastidio è l'aumento a dismisura dei poteri di Narbas che nella storia di Nizzi poteva essere suppergiù ai liveli dello stregone Nuvola Rossa ma non di più Narbas che prva una fatica immensa per tenere il contatto con lo spirito potentissimo di Mefisto nelle prime 2 sedute e che poi soccombe al mefisto stesso che ritorna in vita in questa storia è troppo troppo diverso mi perdoni Boselli 3)Mi perdoni Boselli ma il modo in cui Narbas torna in vita non sta ne in cielo ne in terra Resurrezione forzatissima Le nte buone i questa seconda parte del ciclo di Mefisto,è la narrazione della storia di Padma e come era prima di passare dalla parte del bene,ovvero un mago potentissimo dedito alla magia Nera
  12. Personalmente attendo questo Maxi scritto da Nizzi,con trepidazione Forse sarà che avendo letto Tex stabilmente ero in 5 elementare,supergiù metà anni 80,sono cresciuto con le sue storie Non so più come catalogare Diablero in questo forum quando critica sia il miglior Nizzi cjhe quello in crisi creativa che quello post abbandono,quando ha reiniziato , a scrivere Tex Dicevo di Diablero Uno che è così contro un autore a prescindere dai grandi meritilo reputo in un modo solo DISTURBATORE DEL tOPIC IN QUESTIONE Non ti piace Nizzi e le sue storie? Bene allora non commentare Mi sciuso per il tonoù
  13. leggendo questa discussione mi viene qualche dubbio Letizia scrive che forse il direttore del carcere non sa che Lily è la sorella di Mefisto Lily Didcarth,è sta mandata a Yuma appunto perchè estremamente pericolosa e il direttore del penitenziario ne è ben consapevole anche se in questa storia come si Vede la Dark Ladyfa colpo su di lui grazie al suo fascino Altra cosa che mi è piacciuta è la spiegazione di Boseli sul perchè abbia aspettato così questi anni per liberare la sorella Nel mondo di Tex suppongo siano passati non più di 2 3 anni Riguardo le differenze di caratterizazione di Lily e Mefisto rispetto alla storia di Nizzi preferisco star muto altrimenti andiamo of topic
  14. Non credo davvero che Nizzi abbia mai anbito a essere il curatore di Tex Piuttosto credo che lui abbia mai sopportato il fatto che Sergio Bonelli,abbia consentito a Boselli certe libertà sulle sue storie Nizxzi reputa il suo Tex molto vicino a quello di Gianluigi Bonelli ma lui stesso ha detto più volte che il Tex del suo creatore è inarrivabbile Lui mal sopporta il fatto che gli si correggano le sue storie a prescindere che sia Boselli o Ruiu a farne la supervisione Se sapeva tutto questo quando Boselli lo ha richiamato,mi spiegate il motivo per cui ha ripreso a scrivere Tex Risposta semplice,Nizzi a dispetto di quello che pensano alcuni utenti di questo forum, non ha mai scritto di malavoglia le storie del ranger bensì,nel 2009 nella sua ultima crisi creativa ha preferito prendersi qualche anno di pausa Il fatto poi che abbia parlato in quel modo di Boselli e di Ruiu,in quella intervista,ha sbagliato e forse lì qualche colpa ce l'ha Guarino per averlo punzecchiato
  15. Il primo numero di questa storia con Mefisto l'ho letto na lo prendo con le molle dal finale della storia I ponte tragico a ncubi mio parere personale sono passati si e nò forse un paio d'anni Bonelli pèadre fa intendere sianmo passati vari anni e invece saràpasdsato forse un anno dalla fine de il ponte tragico e Incubi Punto secondo,Mefisto ferito gravemente da Tiger Jack precipitando nelò burrone come ha fatto a trascinarsi nela grotta dove lo ha trovato Padma? Credo che Bonbelli padre abbia lasciato buchi narrativi senza volerlo Boselli stesso adessomi auguro che nbel proseguio di questa storia colmi questi buchi della storia originale
  16. Non sto dicendo che tu hai sbagliato a scrivere quei dialoghi Sto dicendo che a Coffin non mi è sembra cativo come l'episodio originale di Bonelli La storia mi è piacciuta
  17. Perdonami ma i tuoi dialoghi nel momento in cui Coffin spara a Dente di Lupo sono differenti
  18. La storia a me è piacciuta molto Però e lo dico senza offesa per Boselli,tale storia fa parte della collana Tex Willer Boselli il curatore dice che non è asslutamente sua intenzone di riscriverne le storie ma vuoe colmare i numerosi buchi temporali asciati da Bonelli padre Tex Willer o la intendo come un Reboot Ad esempio la storia dove appare John Coffin Coffin nela storia originale diceva chiaro John Coffin non divide il bottino con uno sporco muso rosso Nella storia invece scritta da Boselli pare provare piuetà per Dente di Lupo ferito e totalmente riscritto lì Parlando di Mefisto,invece,in Fuorilegge di Bonelli è palese che il futuro arci nemico di Tex,possieda semplici poteri da giochi di prestigio Boselli da par suo in Piunkerton Lady da a Mefisto già dei poteri notevoli Non è dato sapere ,e nemmeno Bonelli padre credo abbia lasciato appunti che il primo mefisto avesse poteri superiori oltre all'essere prestigiatore Pertanto ogni storia che appare su Tex Willer per me è fuori dai canoni della serioe regolare
  19. Il fatto sia entrato in contatto con Mefisto va bene Comunque la forza mentale di Mfisto è cos'ì potente che Nrbas poteva rimanere in contatto con lui poco tempo Comunque Mefisto ha intrappolato lo spirito di Narbas per tornare dal regno dei morti A parere mio è la dimostrazione più lampante dei poteri di Mefisto
  20. Da come anticipato da Boseli vario tempo fa,Padma entrerà in contatto con lo spirito di Narbas Personalmente,ritengo Narbas solo un modesto negromante,inferore anche a Nuvola Rossa che come sostiene Mefisto è molto addentro nei segreti della magia
  21. La storia di Yama che ha scritto Boselli,si vede che lo sceneggiatore ha preso appunti dale storie precedenti del figlio di Mefisto Non è bellissima ma comunque gradevole
  22. Scusa Diablero Essendo io un Nizziano convinto visto che lo difendo sempre,ho sempre criticato la sua storia di Mefisto Di quella storia salvo giusto il primo albo e metà del secondo,poi forse po il finale che è stato voluto così sia da Villa che da Sergio Bonelli Il Mefisto di Nizzi,è nato perchè fortemente voluto dall'editore L'errore più grande è stato non farlo scrivere prima a Nizzi,ovvero prima della sua crisi creativa Se lo avesse scritto nella fascia 370 o giù di lì gli sarebbe uscita una signora storia ma Nizzi come si sa ha iniziato a scrivere quella storia credo nel 1998,lasciandola tronca per non so quanti anni e poi l'ha proseguita quando era nel bel mezzo della sua crisi creativa Forse fossi stato nell'editore avrei messo Boselli e Nizzi insieme per proseguire la trama Tornando al Segno di Yama non mi ha convinto molto come storia ma i disegni di Civiteli sono meraviglosi
  23. Allora la prima falla è questa Ok Yama è inpazzito nella prima storia da te sceneggiata Non è che Yama abbia iniziato a inpazzire dalla storia L'ombra di Mefisto,cercando di fuggire da quel posto dove lo aveva condotto in salvo il padre??
  24. ho acquistato e letto Bedlam,l'ultimo atto della prima triologia sceneggiata da Boselli e disegnata dai fratelli Cestaro Il finale non mi è piacciuto tanto Mefisto si da alla fuga e Yama ripiomba nell'abisso della follia Ci sono falle nella sceneggiatura che spero Boselli ci racconti nella storia di Civitelli Se questi buchi nella prima storia sono voluti o meno Io mi sono fatto una mezza idea,che Yama dopo la storia L'ombra di mefisto,sia riuscito a scappare da qul covo infernale sotteraneo già mezzo pazzo,magari nello sforzo di riuscire a trovare una via di uscita E poi quel covo era opera di mani umane o no??
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.