Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

Sam Stone

Rangers
  • Posts

    2,874
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    17

Everything posted by Sam Stone

  1. Ciao Diablero. Ho creato appena la sezione nei classici dedicata alle strisce di Tex! Potremmo aprire la discussione di volta in volta così da poter commentare le varie uscite con le modifiche. Cosa ne pensi? Questa discussione la sposto là in linea generale, o preferisci cominciare ad aprire il topic per le prime due strisce e quindi spezzare il commento?
  2. Girano voci che saranno 3. Io avevo letto 6, ma probabilmente sono pensieri di altri appassionati! Stiamo a vedere!
  3. Ti correggo e ti rassicuro: Su Facebook in un gruppo, un appassionato ha preso oggi le anastatiche (uscite in anticipo a Matera e forse anche in altre parti d'Italia) Il prezzo sarà sempre di 4,99 e la Gazzetta non cambia il prezzo in corsa (non l'ha mai fatto per nessuna sua uscita a fumetti)! Il prezzo sul sito di 1 euro in più è sempre stato così per chi lo acquista online appunto! Quindi puoi rassicurarti. Ah i contenitori per questa prima tranche di uscite (66) saranno 6
  4. L’Uomo della Morte contro l’Uomo dei Serpenti... Tex Romanzi a Fumetti N° : 13 Periodicità: semestrale SNAKEMAN Uscita: 17/09/2021 Soggetto e Sceneggiatura: Mauro Boselli Disegni, colori e copertina: Enrique Breccia Sulla tribù di Tex incombe una minaccia mortale. Un acerrimo nemico dei Navajos ha giurato di sterminarli. E quando Tex, travolto da una frana, cade in un abisso, solo suo figlio Kit e Tiger rimangono ad affrontare il terribile sciamano Snakeman! © Sergio Bonelli Editore
  5. Per un futuro di Proteus, come di altri personaggi apparentemente morti, mai dire mai. Sicuramente servirà un'idea molto forte, altrimenti non avrebbe senso, se non quello di fare un remake già visto e rivisto. Borden comunque si contradisse anche quando sui vari forum negò ad oltranza un ritorno di Jack Thunder. Eppure l'ha ritirato fuori dalla miniera in cui sembrava avesse trovato la propria dimora eterna. Quindi mai dire mai!
  6. Uscita: 20/08/2021 Soggetto e Sceneggiatura: Jacopo Rauch Disegni: Roberto De Angelis Copertina: Maurizio Dotti Chi trova un buon amico può trovare anche i suoi guai… Non è di tutto riposo il ritorno di Tex e Dinamite nel Sudovest. Dopo aver salvato un simpatico vagabondo da una banda di Apaches rinnegati, Tex fa la spiacevole conoscenza dei suoi amici e in men che non si dica si trova implicato nella rapina alla banca di Tubac! © Sergio Bonelli Editore
  7. Uscita: 07/08/2021 Soggetto: Antonello Rizzo Sceneggiatura: Pasquale Ruju Disegni: Michele Benevento Copertina: Claudio Villa Un mostro leggendario esce dalle nebbie del lago… I pochi superstiti di una strage di Utes che vivevano sulle rive del Gran Lago Salato giurano che a ucciderli è stato il Siats, una creatura mostruosa delle loro leggende… Ma è possibile? Tex e Carson non ci vedono chiaro e pensano anche che il nuovo comandante di Fort Mason abbia un segreto inconfessabile… © Sergio Bonelli Editore
  8. Concordo con te. Ma se fai un giro su Facebook o altri forum, la situazione sta degenerando da un bel pò. Addirittura c'è chi contesta le troppe ristampe fatte dalla Bonelli facendo finta di non sapere che la SBE dei suoi prodotti può fare ciò che vuole e che le ristampe sono sempre esistite. C'è chi contesta l'uscita del Tex bis, perchè a parer suo si tratta di una storia scartata e chiusa in un cassetto da anni. C'è chi contesta l'utilizzo di Manuela Montoya, perchè in un western le donne non devono esserci e se ci sono la storia diventa un romanzo per signorine ( ) Chi ha contestato le medaglie, chi contesta il nuovo speciale Cico. Chi contesta il bianco e nero , chi il colore. Chi polemizza e odia la Bonelli perchè Zagor e Tex escono ancora e sono fumetti per vecchi e andrebbero pensionati o buttati al macero. Ecco, non è generalizzare, ma mi chiedo: perchè questi lettori, che si dicono appassionati, continuano a leggere e non si dedicano invece al gratta e vinci o a guardare i cantieri (come diceva in una gag Giovanni del noto trio)? Poi ognuno ha il diritto di criticare se fatto in modo costruttivo ovvio, così come è libero chi vuole rovinarsi il fegato e continuare la sua battaglia e protesta contro la Bonelli. Ma se uno non si diverte più a leggere, mica è obbligato a comprare. Sicuramente chi comincia a leggere un nuovo numero in questa condizione, ben difficilmente si divertirà o passerà un momento piacevole. Siamo OT, quindi concludo come ho risposto ad un altro utente in un altro forum: mi spiace che si sia persa la passione dei fumetti, perchè chi non si diverte più nel leggere e chi critica ogni cosa sempre e comunque, proprio questa ha perso!! Secondo me non se ne andrà da lì senza una bottiglia o due! Piuttosto la torta impacchettata mi pare non si sia vista nel bivacco. Credo abbia avuto vita breve
  9. Mica parlavo di te Perchè ti senti chiamato in causa? Dalle mie parti si diceva: la prima gallina che canta.... Io dicevo in generale... oggi molti di quelli che leggono e si lamentano, lo fanno perchè non si divertono più, probabilmente perchè troppo presi a polemizzare o a trovare sempre qualcosa che non va Ognuno legge come gli pare ci mancherebbe. Così come tu sei libero di non leggere, cosa che dovrebbe fare anche chi non si diverte più. Perchè continuare a leggere una cosa che non piace più, per poi venire qui, su facebook o altri forum, a versare fiumi di parole carichi di odio verso la Bonelli, verso questo o quell'autore?
  10. Ecco il mio breve giudizio: - un applauso a Carlo Monni che è riuscito a realizzare il suo sogno di entrare nella scuderia degli autori (anche se al momento solo per la parte del soggetto)! - Soggetto che pur essendo lineare al momento, mi sembra comunque di buon livello. - Complimenti sia a Carlo che a Mauro per aver tirato fuori un personaggio (Manuela) richiesto spesso a gran voce anche qui sul forum. So per certo che alcuni di quelli che hanno criticato negativamente questa storia, erano gli stessi che sognavano un suo ritorno. Purtroppo noto che ultimamente le letture qui e in altri forum, vengono fatte non più in modo leggero e rilassato. C'è troppa voglia di polemizzare, di fare le pulci, di trovare sempre qualcosa che non va. Quelli che oggi hanno questa chiave di lettura, penso non si divertano più. Non si rilassano più nel leggere un fumetto che comunque serve per divertire ed intrattenere. Purtroppo indietro non si può tornare, ma se queste persone provassero a togliersi un pò di "prosciutto dagli occhi", di leggere con spensieratezza, senza star lì a polemizzare sempre, di provare a leggere come si faceva un tempo, credo si divertirebbero molto molto di più. Tornando a Manuela, l'ho trovato ben presentata, ben evoluta. Sarà interessante vedere nel proseguo, anche se sono sicuro che per Kit non ci saranno speranza, credo di indovinare che Manuela incontrerà un altro spasimante che l'aiuterà anche nella gestione del ranch, cosa che ovviamente il nostro Kit non può e non potrà fare neanche in futuro. La storia al momento mi sembra quindi molto interessante. Per quanto riguarda i disegni di Laurenti: anch'io ho notato una certa incertezza nella rappresentazione soprattutto dei volti dei pards. Tra una tavola e l'altra cambiano abbastanza spesso e non c'è regolarità. Resta comunque un grande disegnatore, nonostante penso gli anni passano anche per lui. Bravi tutti!
  11. Ho spostato la discussione nella giusta sezione
  12. Una colt per Manuela Montoya Uscita: 05/06/2021 Soggetto: Carlo Monni - Mauro Boselli Sceneggiatura: Mauro Boselli Disegni: Mauro Laurenti Copertina: Claudio Villa Un volto riaffiora dal passato di Kit… Un ricordo non ancora cancellato… L’arrogante ranchero Don Domingo Torres si sta impossessando di tutte le terre intorno a Nogales e ha messo gli occhi sul ranch dei Montoya. La giovane Manuela, rimasta sola al mondo, è per lui un’ambita preda. È vero che Manuela ha detto di no alla sua offerta di matrimonio, ma questo non è un problema per i metodi brutali di Don Domingo e dei suoi sgherri. Ma c’è un piccolo intralcio ai suoi progetti: un giovanotto che ha fatto mangiare la polvere a un paio dei suoi vaqueros. E Don Domingo, costi quel che costi, intende farla pagare a Kit Willer… Copyright SERGIO BONELLI EDITORE
  13. Per quanto riguarda le copertine di Zagor, proprio ieri Burattini ha risposto a questa domanda, sul blog https://zagorealtro.blogspot.com/ Caro Moreno, quanto sei addentro nella scelta finale delle copertine di Zagor? Ne discuto prima con Alessandro Piccinelli, lui fa le sue proposte (tre, a volte quattro) di cui parlo con Michele Masiero, indicando e motivando le mie preferenze. Ma l’ultima parola spetta al direttore.
  14. Anche quella di Tiger è tra le migliori di Ruju (secondo me)
  15. Concordo con Mauro. Anzi la prima cosa a cui ho pensato, dopo aver visto la scena della "resurrezione " di Carrillo, è stata appunto la scena di Per un pugno di dollari! Poi magari non andrà così nel secondo albo, comunque sia al momento mi sembra una gran bella storia!
  16. Tornando a parlare della storia (visto che ultimamente gli OT infiammano): la prima parte mi è piaciuta tantissimo. Bei personaggi (soprattutto il cattivo principale), bell'atmosfera e trama davvero superlativa. Grande attesa per il finale. Ruju è riuscito a regalarmi ancora una bella lettura. Molto buoni anche i disegni di Ramella
  17. Anche il primo Diabolik fu ridisegnato completamente
  18. Nueces Valley, se non ricordo male, fu una storia pensata apposta per "rilanciare" i Maxi. Quindi era nata già con l'idea di pubblicarla lì. Sicuramente Monni saprà correggermi se sbaglio Qui siamo OT comunque
  19. A me la copertina ha subito ricordato questa:
  20. Maxi Tex N° : 28 Periodicità: semestrale Il segreto della missione spagnola Dalle aride piste del Sudovest alle nevi del Colorado… Due avventure al fulmicotone! Soggetto: Nizzi Claudio,Ruju Pasquale Sceneggiatura: Nizzi Claudio,Ruju Pasquale Disegni: Torti Rodolfo,De Luca Mauro Copertina: Villa Claudio Dragoon Mountains (di Claudio Nizzi e Rodolfo Torti) Nel sud dell’Arizona, Brad, un giovane bandito, sparisce nel territorio degli Apaches ribelli dopo un colpo in banca. Tex e Carson prendono sotto la loro ala protettiva Zachary, l’anziano padre del ragazzo, che lo cerca disperatamente... il bottino della rapina fa gola a molti, e la situazione non si rivelerà facile per i due rangers... Neve Rossa (di Pasquale Ruju e Mauro De Luca) Tra le montagne del Colorado, spietati rapinatori in fuga sono inseguiti da un implacabile Tex Willer. La neve e il gelo non facilitano le cose, e quando la famiglia di Bob Folson, allevatore della zona, rimane coinvolta nello scontro, il ranger, messo alle strette, dovrà ricorrere a tutte le sue risorse per poter avere la meglio sugli uomini della banda di Clyde Boyle! Copyright SERGIO BONELLI EDITORE
  21. [/url] Uscita: 07/04/2021 Soggetto: Ruju Pasquale Sceneggiatura: Ruju Pasquale Disegni: Ramella Bruno Copertina: Villa Claudio Il pistolero vudu Un sinistro assassino si nasconde nella palude… Carrillo colleziona le pistole delle sue vittime, per impadronirsi della loro anime e diventare così sempre più forte, sino all’immortalità. Che cosa accadrà, quando Tex si troverà faccia a faccia con il letale pistolero vudu? Copyright SERGIO BONELLI EDITORE
  22. Storia: Tex l'inesorabile Copertina: El Paso del Norte Personaggio: Ramona
  23. I miei voti: Miglior storia: I razziatori del Nueces Miglior copertina: Le schiave della montagna Miglior personaggio: Soledad
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.