• Avvisi

    • TexFanatico

      BUON NATALE   24/12/2017

      BUON NATALE e felici Festività a voi!
theLord

Quale Ticci Preferite?

  

29 voti

  1. 1.

    • Il Ticci giolittiano degli inizi
      8
    • Ticci fascia 200
      12
    • Ticci fascia 300
      5
    • Ticci fascia 400-500
      4


Messaggi consigliati/raccomandati

La scelta non è semplice n° scontata, parlando di uno dei più importanti maestri internazionali del fumetto come Giovanni Ticci, ma tra le sue storiche opere texiane prediligo su tutte quelle radunate all'interno della fascia 200-300, che contiene alcuni dei più bei classici antologici di tutta la serie come "Santa Cruz", "Giungla crudele" e "Il disertore", per concludere con l'ndimenticabile capolavoro che risponde al titolo di "Fuga da Anderville". :inch: Durante questo lasso di tempo, che va dal 1977 fino al 1985, l'autore senese vive un intenso e florido periodo di maturazione artistica, nel corso del quale il suo tratto dettagliato e squisitamente cinematografico comincia gradualmente a fondere il realismo con la sintesi grafica, ottenendo ben presto un'impronta stilistica personale, armonica, equilibrata, che sempre più assumer? nel tempo un'identificazione ben precisa e inconfondibile, tanto da non renderla più paragonabile ai primissimi riferimenti grafici di scuola "giolittiana". E a mio giudizio, è proprio in questo clima di "rinnovamento" che il Ticci è riuscito a dare il meglio di sè...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.