Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

Josey Wales

Cittadino
  • Content Count

    188
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Neutra

1 Follower

About Josey Wales

  • Rank
    Quasi scrittore

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Felice idea, questo topic. Non essendo un esperto di razze equine, lo seguirò con molto interesse. L'occasione buona per saperne di più.
  2. Infatti l'accostamento era solo sul piano dell'aspetto fisico. Su quello dei rapporti col gentil sesso, Tex è notoriamente assai più sobrio e discreto di Connery-Bond. Ma c'è Carson che compensa egregiamente.
  3. Se fosse un personaggio in carne ed ossa, direi che fisicamente assocerei l'immagine di Tex a quella di uno Sean Connery. Anche per quanto riguarda le sue "performances" fuori dal comune, più che attribuirle ad una forza fisica da palestrato, le ho sempre viste piuttosto come frutto di una superiore abilità nel corpo a corpo: proprio come il James Bond di Connery, appunto, capace di avere la meglio contro gorilloni tipo l'agente russo con cui si scontra nello scompartimento ferroviario, o quell'altro bestione cinese tarchiato che non mi ricordo in quale film compare. Tra l'altro, Sean Connery
  4. Che d'ora in poi acquister? due copie delle storie disegnate da Ticci. Una anche per te. :trapper:
  5. ... per l'emozione, voglio sperare! _ahsisiSindrome di Stendhal
  6. Io non commento perchè non ci riesco, mi viene da
  7. Ciò che mi colpisce positivamente, a parte il tratto di per sè, è il fatto che in queste realizzazioni di Barison io riconosco chiaramente Tex e i suoi pard, invece di dover immaginare che siano Tex e i suoi pard ( come invece avviene con diverse atre interpretazioni ). Per questo, per me Barison è da serie Regolare, altro che storie brevi o color !!
  8. ECCELLENTE !!!!..( il Tex di Barison, e i tre pard )
  9. Il mio parere conta poco ma, se posso esprimerlo, vorrei prendere spunto dall'intervento di Magic Wind per dire una cosa. D'accordo sulla inopportunità di vittimismi e piagnistei. Però, personalmente non vorrei vedere n° schiaffoni n° scappellotti, n° sedie che volano n° tavoli rovesciati... Fanno passare la voglia di partecipare e rovinano anche il piacere di leggere i vari interventi. La logica del litigio riguardo un prodotto come Tex mi sfugge totalmente. Non è politica, o religione, o chissà quale altro argomento "sensibile". E' Tex, per la miseria. Io ho una mia specifica visione di Te
  10. E' quello che dico anch'io, per Giove... Che male c'è ?Credo che ormai debba considerarsi assodato che:- I lettori non possono convincere gli autori;- Gli autori non possono convincere i lettori;- I lettori non possono convincersi tra di loro. Inoltre, come da più parti si fa notare ( giustamente ):- Poche decine di partecipanti effettivi al forum non possono considerarsi rappresentativi di alcunch?. Quindi, un po' meno insofferenza da un lato e un po' meno spirito polemico dall'altro, e convivremo felici e contenti. Altrimenti non la si finisce più, è inevitabile che le discussioni lettore-le
  11. Giuro che prima di iscrivermi al forum non avrei mai immaginato che si potesse litigare...per Tex ! Da un lato, riesco a capire che un autore possa prendersela a male, perchè mentre le critiche che ci scambiamo tra noi lettori sono critiche alle nostre opinioni o analisi, quelle rivolte ad un autore sono critiche al suo lavoro. E' molto diverso... Quindi capisco le reazioni. D'altra parte, però, bisogna pur dire che questo è un forum, uno spazio dove qualunque lettore può iscriversi liberamente senza essere selezionato in ingresso in base a chissà quali comprovate competenze texologiche.
  12. Parrebbe di sè. Come si diceva nella shoutbox, conviene conservarsi per qualche giorno una copia dei propri messaggi, almeno quelli lunghi come i commenti, cosicch? in caso di eliminazione si possano reinserire nei vari topic. Immagino che il problema possa verificarsi ancora.
  13. Se posso suggerire una cosa, forse sarebbe meglio aprire una discussione apposita ( sulla valutazione della serie regolare ) piuttosto che discuterne in questo topic dedicato alla storia in questione. Forse non dovrei essere io a suggerirlo, dato che soffro di OT-ite cronica e spesso mi capita senza volerlo di imboccare deviazioni fuori tema, ma per una volta faccio il virtuoso.
  14. Letta finalmente anche la seconda parte. Storia molto buona. Scorre felicemente e ( mi ) diverte. Forse il primo albo mi è piaciuto un po' di più, ma comunque ho gradito molto anche il secondo. Per quest'anno "Salt River" continua ancora ad essere la storia da battere, per quanto mi riguarda. Acciarino mi è parso molto soddisfacente. Però le grinte eccessivamente caricate costituiscono ( per me ) un difetto. E' come se a volte si volesse, tramite le espressioni, aggiungere spessore a personaggi che, di loro, non ne hanno molto. Parlando in generale, non è che le espressioni caricate siano di p
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.