Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

Cactus Pete

Cittadino
  • Content Count

    208
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Cactus Pete last won the day on August 21 2018

Cactus Pete had the most liked content!

Community Reputation

0 Neutra

About Cactus Pete

  • Rank
    Quasi scrittore

Profile Information

  • Gender
    Maschile

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    30
  • Favorite Pard
    Kit Carson
  • Favorite character
    Mefisto

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Zagor è senza dubbio più forte... Tex ha sempre affrontato mezze tacche e uno stregone che sa fare solo qualche effetto di ipnotismo. Zagor invece ha combattuto contro mostri dalla forza disumana e contro uno scienziato in grado di costruire cyborg e armi di ogni tipo.
  2. Una "svista" su cui ruota tutta la trama, dato che Liberty Sam vuole tornare in Africa che lui afferma essere la sua patria natia.
  3. Questa! Il ritorno di Liberty Sam scritto da Capone! Nella storia uscita poi ufficialmente ci sono diversi errori filologici, per esempio si dice che Liberty Sam è nato in Africa, mentre nella storia di Nolitta si dice che è nato in America.
  4. Sono OT, ma vorrei chiedere a Boselli come mai la storia del ritorno di Liberty Sam disegnata da Gamba sia stata cancellata. Dal punto di vista filologico quella storia era molto più coerente rispetto a quella che è uscita.
  5. Salve! C'è modo di reperire il n.8 di TWM?
  6. Cmq la sigaretta al lato della bocca di Tex è sicuramente più ispirata a Humphrey Bogart (e sappiamo che fine ha fatto!!!) che non alla "realtà" del western, IMHO!
  7. Ommamma... guardando in quarta di copertina avevo letto un'altra cosa al posto di "cuoio"... O_o Cmq Torricelli mi sembra peggio di quello che mi aspettavo. Peccato... delusione...
  8. Non potrebbe essere che Mefisto riesce a portare Tex in un mondo d'incubo... una realtà parallela... dove il ranger viene sbattacchiato come una pallina di flipperò
  9. Tex è Tex. E' un fumetto nel vero senso della parola. Ha delle regole ben precise. Non c'entra il realismo. Il fumetto è fumetto, non è realismo.
  10. Molto spesso i fumetti piu' amati dalla critica non sono i piu' amati dai lettori. Ken Parker sembrava amato da tuttti, ma ha chiuso con vendite ridicole. Secondo me quando un fumetto è bello i commenti sono assenti... perchè quando si è sazi non si ha voglia di parlare.
  11. ... però qualche volta anche Paperino si è preso la rivincita sul fortunato cugino Gastone. E Paperone si è scoperto essere inaspettatamente generoso... Personaggi sempre uguali alla fine sono noiosi...
  12. Ho letto questo ultimo albo, e devo dire che sono un p? deluso. Venturi in certi punti sembra imitare Ticci, il che non mi piace molto. (ognuno si tenga il suo stile e vinca il migliore) La conclusione, come detto, mi ha lasciato un p? con l'amaro in bocca. E' un p? un finale alla Lassie... Non so se è un difetto congenito, un limite del personaggio (secondo Nizzi)... come dire: "? Tex, cosa pretendete? Gli ufo? L'esplosione atomica?" Too bad...
  13. Come disegnatore c'è l'imbarazzo della scelta... ovviamente vorrei Villa, ma anche Venturi e Civitelli "funzionano". Però no alla morte definitiva di Mefisto! No perchè mi piace che anche dopo la morte rimanga il dubbio sulla sua morte...
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.