Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

Marcello R.

Cowboy
  • Posts

    50
  • Joined

  • Last visited

Profile Information

  • Gender
    Maschile
  • Interests
    Lettura, pallacanestro.
  • Real Name
    Marcello

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    101
  • Favorite Pard
    Tex
  • Favorite character
    Montales

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

Marcello R.'s Achievements

Contributor

Contributor (5/14)

  • Reacting Well
  • Conversation Starter
  • Dedicated
  • First Post
  • Collaborator

Recent Badges

12

Reputation

  1. Il mio post è stato, volutamente, molto poco concreto; mi spiego meglio: il secondo albo mi ha abbastanza annoiato, con un Carson molto simile al personaggio tratteggiato spesso da Nizzi. Ho scritto che ho dovuto riprendere il primo albo per rileggere alcuni passaggi, segno che la lettura di 40 giorni prima non mi aveva coinvolto…e, proprio per questo, prima di dare un parere più approfondito aspettavo la conclusione (preceduta dalla lettura degli albi precedenti fatta però con il terzo albo in mano). Ad oggi, non è una storia che mi fa pensare di poter essere ripresa in futuro al momento di scegliere quale “saga” rileggere….ad oggi, ripeto.
  2. Prima di dare un giudizio, attenderò il finale e mi rileggerò tutto in sequenza; per adesso non è particolarmente positivo, sono dovuto andare a riprendere il primo albo per "capire" alcune scene....mi sembra infatti che il tutto sia un po' troppo diluito, ma spero di rivedere questa impressione. Segnalo nel lettering un errore grossolano (colla invece che con la)....nel parlato si sente spesso, ma nello scritto.....
  3. Oltre alla revisione sulla morte di Burke (freccia-caduta), c'è una dilatazione molto marcata del tempo che intercorre prima che Tex ritrovi Dinamite. Ma parliamo di niente, comunque...rilettura davvero piacevole
  4. Li avevo e li ho scioccamente ceduti…se ci fosse qualcuno sul forum disponibile a vendermele…
  5. Io spero che parta l’anastatica delle otto serie dell’Albo d’Oro…e ovviamente sto continuando ad acquistare le strisce.
  6. Giusto, lo stupore nel suo sguardo dice già tutto.
  7. Parto dalla copertina: bellissima, evocativa nella sua semplicità. Mi ha ricordato le magie di Galep, che purtroppo non riesco mai a ritrovare nelle copertine di Villa. La storia è struggente, un finale assolutamente Nolittiano….che Zagor non merita, ma che è inevitabile. Stupendo vedere Cico e la sua famiglia, il detto “gente allegra il ciel l’aiuta” ha trovato la sua sistemazione definitiva 😎. Disegni stupendi, al pari della copertina. Unico appunto: una volta Mauro mi scrisse che, nei fumetti, non si doveva mai far vedere un eroe invecchiato…io non ero e non sono d’accordo, mi fa piacere che abbia cambiato idea.
  8. Mi riferivo al secondo, grazie. Mi riferivo al secondo, grazie.
  9. Ho un vuoto...chi è che Tex sembra riconoscere nel saloon? Non ho l'albo sottomano, mi sembra che dica: "Possibile che sia...?"
  10. Letto…non anticipo niente, dico solo una cosa: dannato Boseli, mi hai fatto commuovere…e quindi ti ringrazio.
  11. Letto…sinceramente, un color che non riprenderò più in mano. Anche la (le) parte grafica, purtroppo, non mi è piaciuta, magari penalizzata dal colore(soprattutto quella di Alessandrini).
  12. Ombre di morte è un regalo inaspettato, è ritrovare la fidanzatina dell’adolescenza ad una Reunion di classe e scoprire che c’è ancora sotto traccia quel piacersi vicendevolmente.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.