Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

PapeSatan

Allevatore
  • Posts

    521
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

PapeSatan last won the day on August 16

PapeSatan had the most liked content!

Profile Information

  • Gender
    Maschile
  • Real Name
    Angelo

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    248
  • Favorite Pard
    Tex
  • Favorite character
    Mitla

Recent Profile Visitors

1,376 profile views

PapeSatan's Achievements

Proficient

Proficient (10/14)

  • Posting Machine Rare
  • One Year In
  • Very Popular Rare
  • One Month Later
  • Conversation Starter

Recent Badges

135

Reputation

  1. Verissimo, ma sono convinto che per un Tex porno abbandonato da 10 ve ne sarebbero 50 che lo acquisterebbero se ci fosse il bollino "Episodio vietato ai minori" ūü§™
  2. Un Color complessivamente tra i meno apprezzati da me tra tutti quelli pubblicati. Perch√® una storia breve, non potendosi sviluppare in modo arioso e articolato, si dovrebbe caratterizzare per soggetto, spunto o idea che sia un guizzo creativo, anche non convenzionale (per fare un esempio, il celebre episodio dell'alieno √® un'ottima storia breve e si sono viste storie brevi guizzanti anche nella serie "Romanzi a fumetti" o in alcune pubblicazioni fuori serie del passato). Qua invece abbiamo 4 soggetti classicissimi (che non √® affatto denigratorio) ma banali e telefonati (bello, tuttavia, il finale poetico de "Il sicario") e non basta la quinta e ultima storia, quella di Boselli, a risollevare una media che senza l'ultima storia (voto 6,5) √® da 5 scarso. I picchi in negativo si raggiungono con: ******* SPOILER ******** - lo spiegazionismo delle ultime due pagine de "Il professionista" (praticamente tutto lo sviluppo del piano di cattura del sicario, piano totalmente aleatorio, viene fatto passare per deterministico e infallibile); - in "Falsa accusa", Tex, in fuga con lo scampato all'impiccagione, non viene fermato perch√® il capo della combriccola che aveva ingiustamente accusato l'innocente intima al suo uomo che sta per sparare sui due in fuga di non farlo perch√® potrebbe colpire un innocente! E, puntualmente, dopo essersi lanciati (con molta calma...) al loro inseguimento, i componenti della combriccola non li ritrovano pi√Ļ; - sempre in "Falsa accusa", Tex che tra s√® e s√® si vanta di essere un infallibile baro mai scoperto. ******* FINE SPOILER ******** La storia di Boselli, come suo solito ricca di personaggi e dalla trama non banale e non priva di sorprese, avrebbe meritato un albo completo, forse anche due, sulla serie regolare, per meglio sviluppare le sottotrame appena accennate per esigenze di brevit√†: cos√¨ concisa, appare castrata, "vorrei ma non posso". I disegni in generale non mi sono dispiaciuti (voto medio 6,5), con un picco ampiamente positivo (voto 7) per Gomez e Volante.
  3. Il numero 50 in una sequenza è un numero come un altro (tralasciando quindi le proprietà aritmetiche), è l'editore che vuole attribuirgli un valore particolare, simbolico, convenzionale. Solo perchè è la metà di 100? No, perchè la patacca in bella mostra serve per invogliare all'acquisto di un numero che viene presentato come speciale e degno di essere sottolineato, come già fatto sulle copertine dell'appena conclusa saga di Mefisto sulla serie regolare. Di questo passo, aspettiamoci di veder presto campeggiare in copertina loghi celebrativi a profusione per catturare acquirenti novizi, quali per es. " Il numero 69 leggibile anche sottosopra!", "Tex si innamora!", "Il numero 52 sbarrato! , "All'interno, una clamorosa rivelazione!", "Il numero 60 interno 12!" (tutti rigorosamente con il punto esclamativo).
  4. Personalmente sí. Per pura passione. Anche economicamente, 5 euro alla settimana (sperando che non ci sia aumento) é meno di un caffé al giorno al bar, a cui sto rinunciando da quando sono in smart working. Il caffé lo continuo a prendere ma a casa, dove allo stesso prezzo di una settimana di caffé al bar me ne faccio per un mese, con una macchina per caffê che me lo fa buono quanto quello del bar... seppur non al livello di quello che sa preparare Carson.
  5. Basta patacche! Oltretutto, celebrare i 50 numeri di una pubblicazione appare deprimente e patetico quanto rallegrarsi di aver raggiunto i 2 chilometri in una maratona o compiuto i primi 3 giri in un gran premio di Formula1: "Ce l'abbiamo fatta!"
  6. Pure sull'agente 007 sono stati scritti diversi romanzi apocrifi e presunti "moderni" o "al passo coi tempi" (alcuni pure trasposti in film), possono piacere o no, ma sfido chiunque a dire che siano il vero James Bond di Ian Fleming. Idem su Sherlock Holmes, forse il personaggio che ha avuto il maggior numero di emuli da parte di un'infinità di fans-scrittori nel mondo, ma che non hanno assolutamente dato nuova vita a "quel" detective. "Vero" Tex (come per qualunque personaggio) significa "originale". Le altre interpretazioni non ufficiali, per quanto apprezzabili da taluni, sono apocrifi riconosciuti per definizione, a meno che non vengano "ufficializzate" dal detentore del copyright.
  7. Qua si sfiora il sublime. Al Torino Film Festival é stato accolto da applausi scroscianti e risate a perdifiato. Max Tortora meglio di Robert De Niro.
  8. Contrario. C'é già Topolino che allega a profusione gadget di dubbio gusto, che fanno unicamente la fortuna di chi li vende ancora incellophanati all'albo al decuplo del prezzo sui siti di aste online. E chi li compra li tiene rigorosamente incellophanati... Mah...!
  9. Ricordo anche una puntata di Derrick in cui l'ispettore era stato ferito e l'intero caso (e quindi la puntata) aveva visto come protagonista il solo Klein. Per√≥ mi seppe di puntata atipica, non ne avrei gradita pi√ļ di una. Non ho letto i casi che hai citato (a meno di vari episodi di Superpippo, dove effettivamente Pippo √© generalmente solo, ma √© quasi un altro personaggio, come Paperinik). Meritano (soprattutto Yanez in solitaria), o non valgono il tradizionale?
  10. Carson senza Tex sarebbe come Klein senza l'ispettore Derrick. O Hutch senza Starsky. O Yanez senza Sandokan. O Pippo senza Topolino. Si perde il succo e lo spirito del personaggio, la dinamica e la complicità del duo, Quindi sono favorevole a vederlo in una-due storie in solitaria, tipicamente sul Magazine, meglio se non convenzionali, ma assolutamente contrario a vederlo ridotto a un sidecar senza la motocicletta impegnato in una stagione di corse.
  11. ... con un po' di sforzo si forza la serratura che, siccome si farebbe aprire da qualunque chiave, non deve certo essere particolarmente serrata. Senza chiave puó bastare la punta di uno sperone di Carson
  12. I personaggi che si danno del "lei" é da collezione Harmony... o da puro divertissement...
  13. Sulle opinioni si puó dissentire, ma quando @Diablero cita fatti oggettivi tratti dalle vignette é innegabile che la sua dissertazione sia precisa e circostanziata. Il punto é capire quando inizia una riscrittura e quando invece una retcon. Sarebbe stata retcon quella in cui Mefisto non cade nel burrone colpito da Tiger Jack ma riesce a fuggire con le proprie gambe? Certamente sí, perché avrebbe cambiato il corso degli eventi. E' stata retcon quella in cui un Mefisto in forze ha chiamato a sé Padma per giustificare il fatto che il santone passasse di là? Per me no. Non é cambiato l'effetto del'azione (Mefisto e Padma si incontrano e si alleano) ma il modo (la causa) con cui si é generata. E' una riscrittura? Assolutamente sí. Scelta discutibile? Per me sí, visto che, come credo piaccia a Diablero, mi piace trovare coerenza (che non vuol dire continuity) tra gli anelli di una stessa catena narrativa quale é la saga di Mefisto o qualunque altra.
  14. Già risposto. Un artista. Quattro erano i posti e non mi piace fare i pari-merito di comodo. Giuro che Baggio nella mia graduatoria é quinto e Van Basten sesto. Peró adesso mi devi dire a quali sceneggiatori texiani corrispondono nella tua scala di giudizio.
  15. Guarda che la penso esattamente come te. Tralasciando i calciatori in attivit√†, i pi√Ļ grandi fuoriclasse che ho visto giocare sono, in ordine decrescente: Maradona, Platini, Zico, Cruyiff. Come vedi, nella mia classifica Zico-Nizzi viene dopo GLB-Maradona e Boselli-Platini.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.