Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

PapeSatan

Allevatore
  • Posts

    425
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

PapeSatan last won the day on March 12

PapeSatan had the most liked content!

Profile Information

  • Gender
    Maschile
  • Real Name
    Angelo

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    248
  • Favorite Pard
    Tex
  • Favorite character
    Mitla

Recent Profile Visitors

1,077 profile views

PapeSatan's Achievements

Rising Star

Rising Star (9/14)

  • Very Popular Rare
  • One Month Later
  • Conversation Starter
  • Week One Done
  • Dedicated

Recent Badges

107

Reputation

  1. A proposito di reboot, remake et similia, ripropongo una mia domanda già posta ma rimasta senza risposta: come mai la scelta di anticipare a fuori del saloon, con Tex e un avventore davanti alla locandina dello spettacolo di Mefisto, la scena originale che GLB invece colloca, con equivalenti dialoghi, dentro il saloon con l'oste? Visto che lo Speciale si chiude con Tex che, ammiccando al lettore, entra presumibilmente in quello stesso saloon, chi mettesse in correlazione l'originale e lo Speciale (quindi tutti noi texofili) troverebbe incoerente la successione dell'azione, ossia ridondante la scena di GLB dentro il saloon, visto che Tex ha già acquisito le stesse informazioni FUORI dal saloon. O, vista al contrario, incoerente la scena fuori dal saloon nello Speciale, visto che Tex avrebbe vissuto quella scena poco dopo, DENTRO il saloon, in "Fuorilegge".
  2. La gestione "casalinga" delle strisce originali da parte di un editore a gestione familiare nei lontani anni 1948-50 era di gran lunga più affidabile della gestione industriale delle anastatiche (?) da parte di un colosso editoriale nei tecnologici anni '20 del 2000...
  3. @Testa di Vitello L'unica strada che percorrerei é quella di scrivere o telefonare al Servizio Clienti dell'editore (nella pagina dello shop online dovresti trovare i riferimenti), allegando le fotografie delle copie anomale in tuo possesso e lamentandoti che le strade che hai già percorso si sono dimostrate anch'esse fallaci. Chiedi come fare per chiedere una sostituzione: se sono ragionevoli e attenti al cliente, ti manderanno la sola striscia mancante CORRETTA gratuitamente e senza chiedere indietro nulla, se non lo sono ti manderanno un altro package nel cellophane senza controllarlo prima.
  4. Errore grafico (direi ortografico) c'é anche nella locandina dello spettacolo del nostro: "Lyly" anziché il corretto "Lily".
  5. Domanda per @borden : come mai la scelta di anticipare a fuori del saloon, con un avventore davanti alla locandina dello spettacolo di Mefisto, la scena originale che GLB invece colloca, con equivalenti dialoghi, dentro il saloon con l'oste? Visto che lo Speciale si chiude con Tex che, ammiccando al lettore, entra presumibilmente in quello stesso saloon, chi mettesse in correlazione l'originale e lo Speciale (quindi tutti noi texofili) troverebbe incoerente la successione dell'azione, ossia ridondante la scena di GLB dentro il saloon, visto che Tex ha già acquisito le stesse informazioni FUORI dal saloon.
  6. Avete ragione, mi sono espresso in modo equivoco. Intendevo dire che Tex non si é mai trovato a tu per tu, faccia a faccia (non a distanza, su un palco, senza interagire con lui) con Mefisto mentre questi esercitava su di lui la funzione di prestigiatore con cui nell'ultima vignetta dello Speciale Tex si aspetta di incontrarlo (non nella veste evoluta di "mago" di "La gola della morte" e seguenti, che ancora ignora e che é ancora ben lungi dal venire). Né che ha mai conosciuto Lily in nessuna veste che non fosse quella della spia, (questo sottintendevo, cioé la stessa veste con cui ha conosciuto Mefisto di persona; cioé non ha mai conosciuto Lily come spalla del prestigiatore). Mi rendo conto di aver generato un equivoco d interpretazione, spero di aver chiarito il senso della mia affermazione (d'altronde, come potete pensare che volessi dire che Tex non ha mai conosciuto IN ASSOLUTO Mefisto e Lily)?
  7. Leggi con attenzione: "nelle vesti di prestigiatore" (con cui lo vede per la prima volta sulla locandina). Inoltre, "di persona" significa "faccia a faccia". Sono sfumature ma intendevo proprio quello, alla lettera. Tex lo conosce di persona come spia, non come prestigiatore all'opera.
  8. Albo che mi ha coinvolto parecchio, quindi per me riuscitissimo, anche se alquanto strano alla lettura: sembra quasi di trovarsi di fronte ad un albo di Mandrake, se non fosse per quella fugacissima comparsa di Tex nell'ultima pagina. Quest'albo é ovviamente nato con il chiaro intento di Boselli di motivare la palese inconguenza di poteri tra il "potente" Mefisto di "Pinkerton Lady" e il primo "debole" Mefisto di GLB. La motivazione che Borden ci ha dato é, a mio modesto avviso, convincente e dunque accettabile. Per la disamina tecnica sulla sceneggiatura lascio ai piú valenti forumisti. Qua voglio solo evidenziare una curiosità, la frase di Tex che chiude l'albo nell'ultima vignetta non si concretizzerà mai: infatti, non conoscerà mai di persona Mefisto nelle vesti di prestigiatore con cui Tex se lo figura, né conoscerà mai Lily in nessuna veste (almeno per quello che abbiamo visto fino a oggi).
  9. Sono d'accordo con te, peró é certo che il formato editoriale del cartonato ha molto più appeal a livello internazionale, anche in previsione di diffusioni tradotte localmente. Inoltre, la stesura di 1/5 delle pagine di un Texone rende più abbordabile l'impegno di una "guest star". E, aspetto non secondario, costa quasi certamente meno al committente.
  10. Queste parole, rilette dopo aver finito di leggere il terzo e ultimo capitolo, "Bedlam", sono musica celestiale e mai furono più profetiche. Per cancellare l'indegna "mefistolata" nizziana, Boselli ha sapientemente (e beffardamente verso Nizzi) inscenato un epilogo pressoché identico a quello della "mefistolata" (pards prigionieri nel covo di Mefisto e poi liberati dai nostri) ma con il finale che AVREBBE DOVUTO ESSERE SCRITTO nella "mefistolata": Tex e soci che INSEGUONO Mefisto in fuga, non che vanno a scolarsi una bottiglia in compagnia, "tanto si farà vivo lui prima o poi"!
  11. Kit Willer rappresentato alla maniera di "Pony Express" potrebbe funzionare... ma appunto per una sola avventura, altrimenti, se seriale, diventa una collana parallela in cui lui c'é e gli altri pard no. E allora cosa facciamo sulla serie regolare, ogni tanto gli diamo spazio autonomo, cioé facciamo uscire un "Pony Express" ogni 10 o 20 albi? Forzare la caratterizzazione di un personaggio per farlo apparire diverso dal solito non é già di per sé una violenza allo sceneggiatore, oltre che al personaggio stesso che ha avuto la sua naturale evoluzione? Ripeto: o Kit rimane e si accetta cosí com'é maturato fino a oggi, o gli si dà una vita parallela, isolato idilliacamente in questo mondo ("La casa nella prateria") o in buona compagnia all'altro mondo (nonno di Heidi, mamma di Bambi, ecc.). Non vedo vie di mezzo sul medio-lungo periodo.
  12. Perché "ridicolizzare Tex"? Far morire Kit in uno scontro a fuoco, come propongo quale mezzo alternativo al tuo per rimuoverlo dalla saga, non mi pare proprio che metta Tex in ridicolo, anzi... gli darebbe una ulteriore connotazione caratteriale che lo porterebbe ad agire anche in modo più crudo e amaro... diciamo alla "Django" anziché alla "Ringo" come negli ultimi tempi. Viceversa, far sposare Kit Willer e relegarlo in qualche sperduta fattoria a coltivare pomodori e badare alla prole... quella sì sarebbe una maniera nizziana di ridicolizzare la serie...
  13. Ahahahah!!!! Le soluzioni che ho citato corrispondono tutte allo stesso evento: una tragica morte che segna indelebilmente il protagonista (e il lettore/spettatore). Heidi: muore il suo adorato nonno. Bambi: muore sua madre. Goldrake: muore la promessa sposa di Actarus. Sandokan: muore la sua sposa Marianna. Tutte morti tragiche, violente. Sarebbe il modo "giusto" per non far morire Kit di vecchiaia, col panzone sulla sedia a dondolo mentre narra le sue avventure giovanili ai nipotini.
  14. Questo é pacifico. L'opzione é sparire sposandosi oppure morendo, cioé con soluzione "La casa nella prateria" oppure con quella "Heidi" (o "Goldrake" o "Bambi" o "Sandokan")
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.