• Avvisi

    • TexFanatico

      BUON NATALE   24/12/2017

      BUON NATALE e felici Festività a voi!

Satan

Collaboratori
  • Contatore Interventi Texiani

    354
  • Iscritto

  • Ultima attività

  • Giorni con riconoscenze

    4

Tutto il contenuto pubblicato da Satan

  1. Dopo Il 700

    Non rendiamo Tex per quello che non è. Io sono molto più aperto alla realizzazione di storie a carattere giallo (in fin dei conti Tex è un ranger), horror e che diano più varietà alle storie e rendere la serie meno monotona. Inoltre introdurrei nuovi antagonisti invece di ricorrere sempre al passato.
  2. [686/687] La città nascosta

    Non capirò mai questi commenti. Non comprare un albo per colpa del disegnatore è assurdo........almeno leggi la storia che può essere bella. Anche io ho disegnatori che non gradisco ma non mi passerebbe mai per la mente di dover rinunciare alla lettura del mio eroe preferito. Mah
  3. Commenti Alle Anteprime

    Ma la storia breve di santucci quando esce? Sarà pronta da tre anni.
  4. Se Si Chiudesse La Serie....

    Tex in versione fumetto andrà avanti ancora a lungo perché nonostante le perdite dei lettori avrà sempre uno zoccolo duro consistente. Il fumetto in genere diventerà sempre di piu' un prodotto di nicchia e la soluzione è far uscire i personaggi fuori dal fumetto e farli conoscere a tutti sotto altre forme (Film, cartoni ecc). Basti pensare a quello che hanno fatto con Montalbano coi libri. Poi i giovani sono piu' attratti dai manga e anime che da fumetti Bonelli. Seguo anche io i manga ma non cambierei neanche una sola pagina di Tex per tutti i fumetti del mondo (Peccato che sono in pochi a pensarla come me) .
  5. [Color Tex N. 12] Sparate sul pianista e altre storie

    Tex è un mito! Recchioni è stato in grado di fare una storia dove Tex non c'era (più mito di cosi). Poi la storia di Boselli è risultata a molti noiosa.....io non l'ho trovata cosi diversa da tutte le storie (e in Tex ce ne sono una marea) con mandrie. Per le prossime uscite comunque gradirei una variazione di tematiche delle storie (horror, giallo, ecc.). ed usciredalle solite storie Texiane.
  6. [Color Tex N. 12] Sparate sul pianista e altre storie

    Leggendolo ci ho trovato il Tex di sempre. Forse quella di Giusfredi è sotto tono ma per il resto non trovo elementi da farmi dire che il color sia negativo. A volte si tende a cercare il pelo nell'uovo. Poi son gusti personali.
  7. [Color Tex N. 12] Sparate sul pianista e altre storie

    Sinceramente non capisco dove sia tutta questa bruttezza del color. Non sarà un capolavoro ma non merita questi commenti. Leggendo la storia di Boselli si chiarisce che la guerra civile è avvenuta dopo i problemi di Tex con la legge (il passato di Tex) e dopo l'incontro con Carson.
  8. Commenti Alle Anteprime

    La collana delle statuine è già annunciata. Vedremo cosa combineranno........intanto metto da parte qualche soldino
  9. La famiglia Willer

    In merito a Carson vedrei bene una sua miniserie stile Cico.
  10. La famiglia Willer

    Un conto è raccontare la giovinezza di Tex ( e ben fa Boselli a continuare ) un conto è introdurre nuovi personaggi familiari o rendere Tex per quello che non è. Perché rompere il giocattolo che dura da 70 anni. Tex è quello che si legge da decenni e non va toccato. La famiglia di Tex è bella e fatta ed ora è compito del curatore approfondire e raccontarci gli anni del Tex che ci sono stati negati. Boselli deve puntare su storie con Tex ragazzo e sul Tex Fuorilegge e creare storie originali.
  11. Uno sguardo verso il futuro: la fascia 700 di Tex

    Capisco i tuoi problemi di spazio ma non credo che il problema possa essere risolto stampando con carta più sottile (quanto potrai guadagnare?). Il digitale fa schifo!.
  12. Uno sguardo verso il futuro: la fascia 700 di Tex

    Ottime novità! Una richiesta che faccio a Boselli è di inserire più storie Horror, magia e paranormale come avvenuto in qualche storia breve. Se poi si fanno storie anche di tema Giallo "Poliziesco" sarebbe pure meglio. Viva Tex.
  13. [Color Tex N. 12] Sparate sul pianista e altre storie

    Intendo un giovane che possa affiancarlo.( Borden dio volesse farlo campare 200 anni ne saremmo tutti felici). Gli autori di Tex sono ben formati e con un gran curriculum ma sarebbe bello se Tex avesse in scuderia un Boselli di 35 anni fa che possa ripercorrere la sua carriera.
  14. [Color Tex N. 12] Sparate sul pianista e altre storie

    Poi non capisco perché bisogna sempre cercare il migliore per forza. Sono scrittori diversi ed entrambi bravi. Secondo me la serie funziona meglio se c'è alternanza tra diversi sceneggiatori. Piu' che farsi questi dilemmi sarebbe bene chiedersi chi potrà un giorno essere il vero erede di Boselli, Ruju, Nizzi, Faraci ecc. Quale giovane attuale sceneggiatore potrà avere la capacità e conoscenza del personaggio tale da poter portare avanti la serie?
  15. Commenti Alle Anteprime

    I due maxi in un solo anno come saranno composti? Uno con singola storia e l'altro con due storie? Ottima notizia. Spero che siano di alta qualità e non una semplice riproposta di quelle già uscite anni fa.
  16. [Maxi Tex N.21] Nueces Valley

    Ormai possiamo affermare di aver trovato tre versioni di Tex. Il Tex ante "Il passato di Tex", il Tex fuorilegge e il Tex Ranger e Aquila della notte. Spero che Boselli continui a sfornare storie sul passato e riempire tutta la vita del personaggio. Assurdo chi critica queste storie. Unica cosa negativa del Maxi è la dimostrazione che Mae Willer non sia molto simpatica alla SBE. Appare per la prima volta dopo 70 anni e la fanno crepare dopo poche pagine.......poveraccia!!!
  17. Commenti Alle Anteprime

    Ben vengano queste iniziative. La Bonelli ha iniziato tardi ma farà presto a rimettersi in paro. Ormai i tempi sono cambiati e basta vedere il mondo dei manga e anime per capire che la passione per un fumetto e per un personaggio in particolare piu' andare oltre la semplice lettura di un albo. Nella musica, sport, libri, cinema avviene questo e cio' non avviene solo per compensare perdite di lettori. Ormai non siamo più nel 70'.
  18. Commenti Alle Anteprime

    Nessuno obbliga ha comprare tutto quello che esce su Tex. La SBE si sta adattando a quello che fanno in tutto il mondo ( Manga con connesse anime, Marvel, ecc). Il prodotto principale rimane il fumetto poi esiste il merchandising che è diretto principalmente ad appassionati stretti e collezionisti. Tutto ciò riguarda anche altri settori come lo sport, musica. Non ci vedo nulla di male. Poi non siamo più nel 70' dove c'era solo il fumetto e le vendite erano altissime.
  19. Passato o no?

    Sono d'accordo in buona parte. Il mio intervento era limitato solo al caso del cartonato ovviamente.
  20. [682/683] Il ritorno di Lupe

    100 pagine di una storia uscita più di 50 anni fa, credo siano poche per poter aprire possibili scenari amorosi tra i due. Di quella storia trapela forse l'interesse di Lupe nei confronti di Tex (ma sempre per ragione di interesse, visto che lupe era braccata e desiderava la protezione di Tex). A me piace vedere Tex con in testa solo la sua amata moglie indiana. Lupe per Tex è solo una sorella minore.
  21. Passato o no?

    Premesso che non esiste una patente da intellettuale su Tex, ritengo che chiunque può dar giudizi e commentare storie (sempre nel limite del ragionevole). Poi chi è che critica a "cazzo di cane" e da fiato alle trombe? La storia è stata apprezzata dalla maggior parte dei lettori. Io la adoro e spero che Boselli ne faccia altre mille di storie come questa. I dibattiti sono nati sul fatto di quanto Tex diventa fuorilegge. Prima dell'uscita del cartonato Tex diventa ricercato dopo aver vendicato il fratello. Se ora si scopre che i problemi con la giustizia possano aver avuto in parte origine precedentemente a quel fatto mi sta bene, ma mi sembra normale che si possano creano commenti in merito ( I social e i forum sono fatti anche per questo ). Aspetto l'uscita del prossimo cartonato per vedere come si sviluppa la vicenda.
  22. [682/683] Il ritorno di Lupe

    Dopo aver riletto la prima storia e poi il ritorno di Lupe non riesco a trovare difetti alla storia. Non capisco le critiche. Viene portata avanti la storia originaria riportando sulla serie personaggi dimenticati e viene ricostruita la vita di Lupe lasciando aperta la porta a possibili storie future. Poi perché mai Tex dovrebbe per forza aver avuto interesse o aver avuto un legame amoroso con Lupe. Tex non è "Vivere" o "centovetrine". Tex è pura avventura ed è l'avventura la sola protagonista in tutte le storie con Lupe.
  23. Passato o no?

    Io sono super favorevole alle storie sul passato a patto che esse non vadano in congruenza con gli eventi narrati in precedenza. Nel cartonato mi sembra di capire che Tex diventa ricercato e con avviso di taglia dopo la morte del padre. Il tutto in contrasto col "Il passato di Tex" nel quale è risaputo che tex diventa fuorilegge dopo aver vendicato il fratello e soprattutto dopo gli anni del Rodeo. Forse dovrei rileggere l'albo e non ho capito bene il tutto ma questa impressione la hanno avuta molti lettori, dando vita a discussioni su facebook.
  24. [Texone N. 32] Il magnifico fuorilegge

    Spero che questo Texone sia solo l'inizio di tante avventure ambientate in quel periodo. Complimenti a Boselli e Andreucci.
  25. Uno sguardo verso il futuro: la fascia 700 di Tex

    Considerando che i tre episodi passati sono stati realizzati da diversi disegnatori opterei per una soluzione che preveda un nuovo disegnatore. In caso contrario direi di escludere Villa (per ragioni di vita !!!!!!!) e Civitelli ( alle prese con Mefisto). Resta Venturi.