Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum
TEX THE BEST

La Migliore Storia Di Bonelli

La migliore storia di G.L.Bonelli SEMIFINALE 1  

13 voti

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Si è pregati di collegarsi o iscriversi per poter votare in questo sondaggio.

Messaggi consigliati/raccomandati

Hai ragione a dire che è uno scontro epico. Ho votato al brucio "Sangue navajo" per non trovarmi a dibattermi con altre storie indimenticabili quali "In nome della legge" e "Vendetta indiana". Mi è venuta in mente adesso un'idea. Non so se è accettabile e se si può mettere in atto adesso che hai iniziato il sondaggio (eventualmente, se fosse possible, ti seccherebbe annullare questo e ricominciare)?L'idea è di proporre a tutti gli utenti - dando però un termine perentorio, tipo ora tale del giorno talaltro - di indicare tra le semifinaliste due teste di serie (o quattro). Poi si riformerebbero i gironi, inserendo uno o due dei titoli più citati nella prima semifinale e gli altri due nella seconda. Almeno si potrebbe essere certi che le storie più amate non si scontrino nello stesso girone. Cosa ne dite?

Modificato da Cheyenne

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
Guest Wasted Years

Io di mio direi che cambia poco, con o senza le teste di serie. Non c'è una sola storia che non meriterebbe di vincere. In questa semifinale come al solito non saprei votare, voto incubo il perchè non lo so, una dev'essere, posto che per me sono tutte bellissime, un pelino solo sotto "in nome della legge".;)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

C'è da aver paura la notte a pensare di "bocciare" questi capolavori. Tutte meriterebbero di andare in finale. Comunque voto per In Nome della Legge, ma non chiedetemi perchè!! :indiano: :capoInguerra:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, che gara! Per un malato di tex come il sottoscritto è roba da coronarie! Cominciamo ad escludere 'Incubo', da non appassionato di Mefisto. 'In nome della legge' è un capolavoro geniale, ma imperfetto ( in 'La cella della morte' Tex compare per 8 pagine, il che è assurdo visto il titolo, e Kit e Tiger spadroneggiano senza averne la statura). Uhm, prima di ripensamenti votiamo il grande Ticci ( aveva 27 anni all'epoca!) e 'Vendetta Indiana'...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione da ora è chiusa.

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.