Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

Athabaska

Cowboy
  • Posts

    64
  • Joined

  • Last visited

About Athabaska

  • Birthday 04/08/1975

Profile Information

  • Gender
    Maschile
  • Interests
    Viaggi, letture, tra cui quelle di fumetti, politica, sport (nordic walking, calcio, pugilato)
  • Real Name
    SIMONE TORDI

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    315
  • Favorite Pard
    Kit Carson
  • Favorite character
    LILITH

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

Athabaska's Achievements

Contributor

Contributor (5/14)

  • First Post
  • Collaborator
  • Week One Done
  • One Month Later
  • One Year In

Recent Badges

0

Reputation

  1. Athabaska

    Kit Carson

    Credo che Boselli abbia specificato, in una discussione sulla Storia "Grido di guerra", sui nn. 287-288-289, che ritiene Carson un maggiore dei texas rangers. In quella storia Nolitta gli aveva attribuito il grado di colonnello.
  2. Per me una bella storia, forse la migliore di Ruju. Nel finale, quando si apprende che Cooper non verrà processato ma fucilato entro sera, Tex sembra scettico, perplesso. Può forse significare che le minacce di Cooper (quelli come me cadono sempre in piedi) avranno fondamento, e l'avventura avrà un seguito?
  3. Avventura per me bellissima, tra le preferite e citate tra amici che leggono Tex. Non ricordo bene se Nizzi o un altro autore, ma mi pare proprio Nizzi, la criticò ritenendola più adatta a Zagor. Forse per via della caratterizzazione della "famiglia" di Thunder. Non condivisi la critica allora, e ritengo tuttora sia stata ingiusta.
  4. Ranald MacKenzie avena ottenuto il grado temporaneo di Major general durante la guerra civile. Grado che gli era stato riconosciuto a titolo onorifico (Brevet) dopo il 1865, quando, dopo essere tornato al suo grado effettivo di capitano dell'esercito regolare, venne promosso colonnello e comandante di un reggimento di fanteria, composto in gran parte da soldati di colore. Ulysses Grant disse di lui, durante la guerra civile, di ritenerlo il più promettente giovane ufficiale dell'Unione. Divenne brigadier general (generale ad una stella) nel 1882, se non erro. La sua promozione venne perorata dall'alto comando, ma non ebbe il parere favorevole del suo comandante di dipartimento, a causa del carattere difficile di MacKenzie, e probabilmente dai seri problemi di salute che portarono al suo congedo forzato, subito dopo. La sua carriera, sino al ritiro per problemi di salute mentale, era stata notevole, parallela, a livello di età di promozione a colonnello e poi a generale, a quella di Nelson Miles, che nel 1900 divenne l'ultimo comandante dell'Esercito U.S.A.
  5. Storia citata nel Tex in edicola questo mese, mi pare. Con il riferimento al personaggio di Roca
  6. Anche a mio parere il tratto di Font sta un po' declinando, anche se personalmente lo apprezzo
  7. Come scrissi a Manfredi, la mia impressione fu che Gomez disegnò un Tex leggermente più giovane rispetto alle versioni di altri disegnatori
  8. Bella storia. Nizzi sta lentamente tornando sui suoi livelli migliori. Sta fornendo nuovamente siparietti simpatici tra Tex e Carson, e non sembra in difficoltà nel gestire tutti e quattro i pards. Mastantuono mi piaceva molto già su Magico Vento. A mio parere è molto adatto alwestern.
  9. Molto bravo. Molto riuscito, a mio parere, soprattutto Carson
  10. Rispondo sulla domanda di Carlo Monni. Solo una questione di gusti, la mia. O di pigrizia. La trama ha parecchie sfaccettature. Alle volte, preferisco quelle più semplici e lineari, che spesso ha scritto Claudio Nizzi.
  11. A mio avviso Rauch ha scritto una buona storia. La trama è risultata articolata, forse anche oltre il necessario. Ma il risultato finale è stato senz'altro soddisfacente. Anche Prisco ha superato la prova.
  12. Carsono dovrebbe essere nato nel 1828. Tex nel 1838 (come scritto in Nueces Valley). Il "presente" texiano dovrebbe essere tra il 1880 ed il 1885. Con eccezioni
  13. Sembra a me, o Prisco ha disegnato lo sfortunato sceriffo Ike McCall rifacendosi a Zeb Macahannes de "Alla conquista del West"?
  14. Il finale sembra ispirato a quello di un episodio di "Alla conquista del West", nel quale il capo Sioux Satangai sacrificò la sua vita. La sua salma, portata ai militari da Zeb Macahans, ricevette gli onori militari.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.