• Avvisi

    • TexFanatico

      BUON NATALE   24/12/2017

      BUON NATALE e felici Festività a voi!

Sam Stone

Rangers
  • Contatore Interventi Texiani

    3766
  • Iscritto

  • Ultima attività

Tutto il contenuto pubblicato da Sam Stone

  1. Anteprime (Niente Commenti)

    In un'intervista recente a Mauro Boselli dove si parla dei 70 anni di Tex, che si può leggere a questo link: http://www.abruzzoweb.it/contenuti/fumetti-i-settant’anni-di-tex-boselli-andra-in-oriente-ma-sara-sempre-lui-/647675-393/ C'è una risposta curiosa ad una domanda, la riporto: Tex è già uscito dai confini degli Stati Uniti, potrebbe mai vivere un’avventura nella vecchia Europa? Credo di no. Già siamo stati criticati per averlo mostrato giovane, e quella è una critica che non ha senso, perché siamo dentro i confini del canone: Tex era giovane nelle sue prime avventure. Ma se lo mostrassimo anziano o, appunto, in viaggio in Europa, sarebbe come il “salto dello squalo” di Fonzie in Happy Days (nella terminologia della critica televisiva, considerato il momento in cui una serie, raggiunto il picco, comincia a declinare, ndr). Starebbe a significare che uno non ha più idee. Un’avventura di Tex con Giuseppe Garibaldi sarebbe come ammettere che non ci sono più spunti nel classico western texiano. Tutte le richieste del passato, che lo hanno portato in Bolivia, o a Cuba, erano venute da Gianluigi o Sergio. Posso comunque anticipare che, molto probabilmente, il ranger farà una puntatina nell’estremo Oriente, ma non credo che si spingerà più di così. Farà anche una trasferta più “civile” a New York, a fine anno, alle prese con il teatro, i telefoni, le ferrovie, personaggi come Buffallo Bill e così via.
  2. Commenti Alle Anteprime

    Io punto su una nuova collana fuori serie, basata sulla giovinezza di Tex
  3. Curiosità e aneddoti vari su Tex e i suoi autori

    Riporto alcune righe dell'anteprima 2018 di Dampyr. Non c'entra con Tex, ma c'è qualcosa di molto curioso e non credo sia un caso (so che è ispirato ad un personaggio realmente esistito, ma l'omaggio a Tex credo sia molto forte) : " Una nuova Maestra della Notte, la bella Ah-Toy, inizierà la sua lotta contro Dampyr dalle strade nebbiose della Chinatown di San Francisco. "
  4. Commenti Alle Anteprime

    Vado a memoria (è sabato mattina quindi scusami se ne dimentico qualcuno): abbiamo avuto il Texone di Andreucci, il suo cartonato, il maxi Tex Nueces Valley. Se vogliamo si può inserire anche il cartonato Frontera, dove Tex però già conosce Carson Vabbè poi i flashback nel ritorno di Lupe.... Qualcosa forse ho scordato
  5. Commenti Alle Anteprime

    Potrebbe secondo me partire una collana nuova sull'onda del Tex giovane, magari con un nuovo formato come quello di Cico A Spasso nel tempo o spillato come Dragonero Adventures... vediamo se ho indovinato o se è pura teoria! Sicuramente qualcosa sta bollendo in pentola
  6. Dopo Il 700

    Questa è una discussione "provocatoria". Tex non ha certamente bisogno di essere rilanciato, almeno per quanto riguarda la vendite vanno ancora alla grande nonostante la crisi generale e del settore. Forse però sui contenuti ci si può fantasticare e, anche se non siamo noi i curatori e neppure è il nostro lavoro nè vogliamo insegnare il mestiere a chi di dovere, su questo forum possiamo discuterne insieme. Cosa cambiare dopo aver superato l'importantissimo traguardo del numero 700? Mancano poco più di 40 numeri, quindi 40 mesi (neanche 4 anni). Un risultato davvero spettacolare che andrà certamente festeggiato in modo particolare. Subito dopo Tex dovrà nuovamente sellare il cavallo, pulire le armi e preparare i viveri, senza poter riposare un attimo, imboccando la pista per il numero 800. Cosa potrebbe cambiare dopo il numero 700? In genere con i numeri centenari non è mai cambiato nulla nel suo universo, a parte disegnatori e scrittori che si sono uniti allo staff e ognuno di loro ha messo il suo tassello per creare questo mosaico, che ancora oggi non è impolverato nè scheggiato. Ma guardando il rilancio di Dylan Dog (che io non leggo) e lasciando stare i commenti positivi e negativi che possiamo leggere in rete, qualcosa nel suo mondo mi pare che sia cambiato. Intanto è cambiata l'ambientazione temporale. E' stata adattata al tempo attuale, quindi il suo protagonista si è trovato catapultato in avanti e ha dovuto sicuramente adattarsi alle nuove tecnologie, ad una nuova società con tutte le sue nuove paure e i suoi nuovi nemici e personaggi vari. In Tex potrebbe essere fattibile tutto ciò? Si potrebbe cambiare l'ambientazione temporale, mandando il calendario avanti magari fino al 1890 - 1900? Ciò potrebbe forse dare spazio a nuove idee e nuovi spunti per avventure. Nuove armi, nuovi eventi storici che prima non potevano essere trattati e forse nuove menti criminali adattate a quel periodo. Questo però avrebbe anche dei lati negativi: Tex e pards invecchierebbero sensibilmente, anche se probabilmente si potrebbe cristallizzare la loro età mantenendola sempre bloccata. Altre cose che potrebbero cambiare nell'universo Texiano, a parte sempre la solita storia della nuova moglie o nuove fidanzate per i pards (che sicuramente non avverrà mai ) potrebbe essere modificato completamente il suo rapporto con i Navajos. I suoi indiani potrebbero decadere completamente, perdere il territorio loro assegnato e morire di stenti o per altri motivi. Questo Tex non lo permetterà mai, ma chi ci dice che non succeda mentre il nostro si trova in missione in Canada magari per un periodo molto più lungo del previsto? Al suo ritorno potrebbe scoprire di aver perduto le sue tanto amate miniere, da cui ormai ricava il suo unico sostentamento (è una cattiveria ma se ci pensate è così)! E potrebbe esser costretto a tornare a fare il ranger a tempo pieno, agli ordini magari da qualche borioso comandante. Le cose che potrebbero cambiare e rinnovarsi sono infinite. Questa discussione è aperta a chi vuole fantasticare un po', nonostante in passato ne siano già state aperte di molto simili, ho deciso di ricominciare con questa in modo che gli utenti nuovi (e magari anche vecchi) siano più incentivati a dire la loro! Forza amigos!
  7. Migliore storia del 2017

    Il mio voto va a Nueces Valley. Le due preferenze: 1- Il magnifico fuorilegge 2- La pista dei Forrester
  8. Commenti Alle Anteprime

    Spesso però nelle anticipazioni o nelle piccole trame rilasciate dalla SBE, è successo che avessero nominato il solo Tex accompagnato da Carson, quando poi al contrario c'era il quartetto al completo. Chi vivrà vedrà
  9. [686/687] La città nascosta

    Va a gusti personali.... a me Ginosatis piace e anche molto. Se a qualcuno non piace può dirlo, ma deve rispettare ovviamente anche il gusto e le idee di chi la pensa diversamente. Il rispetto è questo e va rispettato sia da chi è sul forum da anni, sia da chi è arrivato da poco.
  10. Anteprime (Niente Commenti)

    Dal sito della Bonelli: Tex 2018! Apriamo la nostra ormai tradizionale carrellata sulla nuova annata bonelliana. E non potevamo iniziarla se non con Tex, che in questo 2018 festeggerà i suoi primi settant'anni! A cura di Mauro Boselli e Giorgio Giusfredi Tex ha settant'anni! Ma ne dimostra quaranta. Anzi, una ventina... Che cosa significa? In febbraio esce un nuovo albo cartonato a colori, di Boselli e Mastantuono, che concluderà la vicenda iniziata nell'albo "Il Vendicatore" e vedrà Tex, suo fratello Sam e il ranger Jim Callahan impegnati a sgominare la banda di razziatori che ha ucciso Ken Willer. Sul giovane Tex ci saranno altre grandi sorprese, ma le scopriremo quando - in settembre - festeggeremo il suo compleanno... Tex ha settant'anni! Ma ne dimostra quaranta. Anzi, una ventina... Sulla serie regolare, il Tex che tutti conosciamo, nel pieno della sua maturità e in compagnia dei Pards, affronterà, come al solito, ogni genere di pericolo: dalla setta cinese delle Triadi, attiva nel porto di San Diego, agli Apache Chiricahua, dal ritorno dell'imprendibile uomo dai cento volti, il redivivo Proteus, all'altro grande ritorno del folle criminale conosciuto come il Maestro, che, dopo San Francisco e New Orleans, terrorizzerà nientemeno che la città di New York, costringendo Tex, Carson e Pat Mac Ryan, con la collaborazione di Buffalo Bill e Ned Buntline, a battersi tra canyon di alti palazzi e treni della sopraelevata, nella giungla urbana della più grande metropoli del mondo. Tex parteciperà anche a una "Grande Corsa" attraverso il selvaggio West, ritroverà due vecchie conoscenze del suo passato, Tesah e lo sceriffo Mallory, e rievocherà per noi il suo amore per Lilyth e l'ultima avventura di Dinamite! Non è tutto, perché, come abbiamo detto prima, ci teniamo in serbo molte altre sorprese per l'autunno!
  11. [688/689] Il messaggero cinese

    A me Cossu su Tex non è sembrato ottimo, ma non mi sembra neanche un tratto pessimo come qualcuno lo definisce. Va a gusti, ma è pure sbagliato fare paragoni con Galep o altri disegnatori del passato secondo me.
  12. [688/689] Il messaggero cinese

    Si ma non pensarla al rallentatore. E' una scena di lotto veloce. Il Tizio Cinese molla un pugno, Tex arretra e si sposta.... Mi sembra normale
  13. Migliore copertina del 2017

    1- Il Ritorno di Lupe 2- Cowboys 3- Cowboys
  14. [688/689] Il messaggero cinese

    E' tanto che mancavano i cinesi. Bravo Ruju a rispolverarli, perchè secondo me hanno ancora tanto da dire.
  15. In questa galleria si posteranno i disegni texiani di Leomacs
  16. Color Tex 10 Copertina: Gary Frank Periodicità semestrale: Novembre 2016 UN CAVALLO DI PEZZA Soggetto e sceneggiatura: Barbieri Disegni: W. Venturi Una bambina uccisa trova in Tex il suo implacabile vendicatore. IL MESCALERO SENZA VOLTO Soggetto e sceneggiatura: Rauch Disegni: Bocci "Ombra silenziosa" era il titolo di lavorazione. Un cavaliere mascherato terrorizza il Sudovest... E attende Tex in un pueblo abbandonato della Sonora, dove Kit carson è prigioniero e minacciato di morte! RIO QUEMADO Soggetto e sceneggiatura: Boselli Disegni: Dotti Tenebrosi affari di famiglia nel rovente Messico attendono Tex e Carson. AMICI PER LA MORTE Soggetto e sceneggiatura: Testi Disegni: Laurenti Tex salda un debito risalente alla sua selvaggia gioventù. CHUPACABRAS! Soggetto e sceneggiatura: Burattini Disegni: Rubini Esistono davvero i leggendari vampiri della Sierra? © SERGIO BONELLI EDITORE
  17. Anteprima Copertine

    E' troppo rossa la copertina ...... A me piace, poi è la continuazione di quel cartonato rimasto in sospeso!
  18. Naturalezza nello scrivere il TEX

    Intanto al 700 ci stiano arrivando... poi un passo alla volta Potresti vincere la scommessa ... nonostante certi "corvacci" di nostra conoscenza
  19. [Magazine 2018] Detenuto modello - L'anima del guerriero

    Ha sbagliato con i programmi del lavaggio ovvio Comunque dipende dalle copertine... in genere se non ricordo male in quelle di Galep era verde, mentre con Villa si è scelta la tonalità più marroncina / arancione. Ma potrei ricordare male
  20. Naturalezza nello scrivere il TEX

    Evviva l'ottimismo
  21. [Magazine 2018] Detenuto modello - L'anima del guerriero

    Ah ok, lo dicevo perchè la precedente di Vannini sul color con quei colori era davvero stupenda. Si mi ricordo di una discussione in cui Boselli parlava dell'estrema lentezza del disegnatore. Infatti magari sbaglio, ma penso sarà l'ultimo lavoro di Vannini su Tex
  22. [Magazine 2018] Detenuto modello - L'anima del guerriero

    Peccato per Vannini in bianco e nero... a colori è tutta un'altra cosa. @Carlo Monni: ma che tu sappia questa storia era stata pensata per un color storie brevi all'inizio?
  23. Uscita: 20/11/2015 Copertina: Tanino Liberatore Quest’anno il Color Tex autunnale presenta quattro straordinari disegnatori che per la prima volta si cimentano con Tex: Giuseppe Franzella, Gigi Simeoni (che si è scritto da sé la sceneggiatura), Sergio Tisselli e Luca Vannini (questi ultimi due autori anche della strabiliante colorazione). Minaccia nelle tenebre Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli Disegni: Giuseppe Franzella Colori: Oscar Celestini El Morisco aiuta Tex contro un antico demone che si nasconde nell’ombra... Sfida alla vecchia missione Soggetto e sceneggiatura: Pasquale Ruju Disegni e colori: Sergio Tisselli Una donna rapita da un capo Comanche deve decidere a chi vanno il suo amore e la sua lealtà... La banda Hogan Soggetto, sceneggiatura e disegni: Gigi Simeoni Colori: Oscar Celestini Un pericoloso fuorilegge è prigioniero su un treno in corsa e i suoi complici vogliono liberarlo... Chindi Soggetto e sceneggiatura: Luigi Mignacco Disegni e colori:Luca Vannini I fantasmi di una famiglia Hopi chiedono a Tiger Jack di vendicarli... Tavole in anteprima dal sito della SBE. Questa dalla storia di Boselli - Franzella A seguire una tavola di Tisselli Quella di Simeoni e infine quella di Vannini
  24. Tex e giornalisti del West

    Ciao e benvenuto. Ce ne sono un'infinità in cui i giornalisti hanno ruoli attivi. Tra le più recenti ti consiglio di recuperare la storia Tombstone Epitaph, contenuta negli albi numero 633 e 634. Ma tutta la serie è piena di giornalisti, quindi devi recuperarla tutta a questo punto
  25. [686/687] La città nascosta

    Siamo decisamente OT, ma a Etna Comics a Giugno, durante una conferenza su Zagor, Moreno ha detto chiaramente che Faraci sta scrivendo altre storie di Zagor, oltre al team up con Brad Barron.