Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

MarrFarr

Cittadino
  • Posts

    203
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

MarrFarr last won the day on November 13 2020

MarrFarr had the most liked content!

About MarrFarr

  • Birthday 06/23/1987

Profile Information

  • Gender
    Maschile
  • Interests
    fumetti, politica, societa', scienza, serie tv
  • Real Name
    MarrFarr

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    412
  • Favorite Pard
    Kit Carson
  • Favorite character
    Jim Brandon

Recent Profile Visitors

1,441 profile views

MarrFarr's Achievements

Collaborator

Collaborator (7/14)

  • Dedicated
  • First Post
  • Collaborator
  • Conversation Starter
  • Reacting Well

Recent Badges

25

Reputation

  1. Se non ne avverti la necessità basta non prenderlo, con somma gioia del tuo portafoglio. Evidentemente se dopo il bis dell'anno scorso lo rifanno vuol dire che ci sono lettori che la necessità la avvertono.
  2. Come si fa a controbattere a un commento cosi' elegante, pacato e ben argomentato?
  3. Peccato si debba rispondere a tutti i quesiti anche se magari non si conoscono determinati personaggi o se non si ha un'opionione netta (per esempio sull'introduzione dei nuovi personaggi). Come conseguenza immagino che i risultati ne risentiranno. In secondo luogo segnalo una grave mancanza nella domanda sui disegnatori: manca Font, che di storie ne ha disegnate parecchie e alcune di esse sono memorabili.
  4. Gran bella cover, e neanche i disegni mi dispiacciono. Però un Maxi con Ruju e Zamberletti non lo leggo neanche se me lo tirano dietro.
  5. Invece ne è venuta fuori, come me l'aspettavo, una storia banalissima e scontata. Uno dei riempitivi più palesi che ho letto finora, che ho apprezzato ancora meno per la conclusione affrettatissima in cui i due cattivoni invincibili vengono fatti fuori in un paio di pagine come dei mentecatti. Font bravo come sempre, anche se stavolta devo ammettere che mi ha infastidito il fatto che alcuni personaggi (Montoya in primis) sono stati raffigurati in modo troppo caricaturale. In ogni caso si merita un bell'applauso perchè all'età di 75 anni continua a sfornare delle ottime tavole a un ritmo invidiabile. Peccato che ormai gli facciano disegnare solo storie di Ruju (oltre al cartonato di Giusfredi, scarsino pure quello), dopo che ha illustrato alcune delle più belle sceneggiature di Boselli.
  6. Non si tratta di chiudere Tex e fare fumetti nuovi (che comunque ci sono e vendono, basta vedere per esempio l'altra serie di Boselli che ha superato il ventennale). Semplicemente non ha senso continuare a pretendere dagli autori che scrivono Tex nel 2022 di attenersi ciecamente agli stilemi di GLB degli anni 50/60/70/80 e brontolare perchè le storie nuove non assomigliano abbastanza a quelle di Bonelli sr. Poi continua a fare tutte le battutine sceme che vuoi.
  7. Che palle, con sto GLB. Boselli, Ruju e gli autori moderni devono avere uno stile proprio e non scimmiottare lo stile di uno sceneggiatore morto da vent'anni. Se vi va bene solo GLB leggete e rileggete le sue storie.
  8. Albo insolitamente gradevole, per essere di Ruju. Tutto molto tradizionale ma scorre via che è un piacere. L'unico passaggio che mi ha fatto storcere il naso è il flashback in cui vediamo Chogan bambino bullizzato dagli altri ragazzini della tribè, che come motivazione non è il massimo dell'originalità. Buon lavoro anche per quanto riguarda Prisco, e devo dire che le similitudini con Mastantuono non le ho proprio notate. Vediamo come si chiude la vicenda nel prossimo albo.
  9. Abbiamo tra di noi un fine umorista, vedo.
  10. Addirittura incredibilmente complesse o contorte? Commenti di questo genere non fanno che confermare la fondatezza del luogo comune sui lettori SBE che vogliono la pappina pronta con più spiegazioni possibili. Leggo Manfredi da anni e non penso di aver mai letto una sua storia che potrei descrivere come incredibilmente complessa o contorta. Non sono certamente le storie lineari e telefonatissime a cui ci aveva abituato Nizzi nei primi anni 2000, ma tra quello e l'etichetta di storia incredibilmente complessa o contorta ce ne corre.
  11. Guardando i risultati devo dire che mi sorprende non poco vedere che Della Monica ha cosi' pochi fan. E' uno dei disegnatori SBE che vedrei più volentieri su un bel Texone.
  12. Un appunto: nella domanda sui disegnatori del passato manca Repetto, che comunque ha disegnato un bel po' di avventure di Tex.
  13. Esattamente. Non ci sono personaggi sbagliati a prescindere, ci sono autori che sanno gestirli o meno. Burattini spesso e volentieri spende pagine su pagine per delle gag di Cico che sinceramente fanno cascare e braccia, mentre Sergio era fenomenale in come lo usava e ci sono siparietti che mi strappano il sorriso anche oggi.
  14. E' canonico quello che l'editore e il curatore/sceneggiatore decidono sia canonico. Non vedo perchè ti preoccupi la cosa, se viene fuori una brutta storia pazienza, ci saremo letti un'altra brutta storia. Ma non è che se non ci piacciono le premesse di un albo possiamo dichiararlo non canonico.
  15. https://accademiadellacrusca.it/it/consulenza/il-troppo-stroppia-o-storpia/801
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.