Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation on 02/27/2024 in all areas

  1. Uno studio a figura intera dedicato al nostro realizzato la scorsa estate. in due versioni: b/n e "Technicolor".
    2 points
  2. Le figure per me sono molto buone. Dovresti allenarti con qualche immagine in movimento.
    1 point
  3. Questione di gusti... io l'ultimo l'ho trovato pesante e farraginoso.
    1 point
  4. Ecco due ritratti dedicati al nostro Kit Carson realizzati recentemente. Una buona giornata pards!
    1 point
  5. Storia davvero molto bella, epica, scoppiettante, e con una trama di tutto rispetto - già solo per il fatto che si faccia riferimento al contrabbando d'armi col Messico, la fa rientrare in quel mosaico che Bonelli stava costruendo a partire da "El Diablo" e avrebbe poi condotto a "Fuorilegge", a mio avviso il primo capolavoro della serie. Cosa che stupisce: la quantit? di donne di queste storie! E' evidente che il primo Tex non è fumetto così insensibile al fascino femminile - uso questo termine non a caso, perchè qui Galep dimostra di essere un vero maestro nel realizzare donne sensualissime, oltre che bellissime: penso ovviamente a Marie Gold - mostrata addirittura quasi del tutto nuda! E ancora: donne non solo in pericolo, ma vittime della violenza maschile - dello stupro o del tentativo di stupro, per intenderci. In questo caso la vittima è Joan, in una scena violentissima, con un Tex assolutamente e giustamente spietato!Per il resto che dire? Che si segnala Sam Baker, il giornalista, come gran bel personaggio (fa una bella figura nel finale), e le magnifiche scene d'azione in cui Tex mette fine al traffico d'ami e in cui si trova "uno contro venti" - una battaglia intensa, al cardiopalma!L'unica cosa che un po' mi dispiace è che il rapporto con Marie non sia stato approfondito: la tipa è proprio innamorata del Nostro, così come Joan. Voto 8
    1 point
  6. Percepiva il reddito di cittadinanza del Texas. Dopo l'abolizione, ha dovuto mettere su famiglia e farsi mantenere dalla moglie e suocero.
    0 points
  7. Anche se fosse (non mi voglio mettere adesso a fare la recensione di un altra storia di Nizzi), vuol dire che il fine giustifica i mezzi? Era proprio necessario distruggere il finale di una storie "storica" per rifare una storia praticamente identica? (Solo, molto, molto, molto più lunga, serve quasi un intero albo solo per far muovere Tex dal villaggio...) Non poteva fare una storia nuova? O Nizzi non sarebbe stato capace di scrivere una storia dovendosi inventare un cattivo? (domanda retorica che faccio ai fan di Nizzi, gli altri sanno che è così, Nizzi non era capace di inventare davvero cattivi memorabili, riprendeva quelli di GL Bonelli o li prendeva da altrove, per esempio da Salgari per la Tigre Nera)
    0 points
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.