Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

laredo

Allevatore
  • Posts

    575
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    13

Everything posted by laredo

  1. Già il titolo del video non promette nulla di buono
  2. Concordo con te è un errore grave ma, come hai scritto anche tu, Tex e Carson rimediano e nessuno dei tre muore. Invece quel povero diavolo di Jason Carney della storia di Ruju ci lascia la pelle...
  3. ATTENZIONE SPOILER Due storie diverse legate da un dettaglio per me fondamentale che pesa come un macigno sul mio giudizio. In entrambe le avventure Tex e Carson arrivano nelle cittadine e incontrano uno SCERIFFO. Nella seconda storia, "L'ultima partita" Tex riconosce lo sceriffo come una persona onesta e lo esclude dai sospettati. Benissimo! Nella prima invece, Tex non legge nell'animo dello sceriffo, non ha il minimo sospetto di lui e si fa allegramente prendere per i fondelli per tutta la storia. Sceriffo che poi si rivelerà il colpevole del giallo orchestrato da Ruju! Ci rimette la pelle anche un cowboy innocente.. Tex si fidava talmente tanto questo sceriffo.. DISASTRO! Qual'è il vero Tex di questo Maxi? Per me quello di Zamberletti
  4. laredo

    Fabio Civitelli

    Speriamo che non rimanga solo un sogno
  5. laredo

    Fabio Civitelli

    Sogno un cartonato di Civitelli
  6. Io avrei voluto che fosse solo Tex l'eroe ATTIVO della storia, ma se proprio doveva diventarlo Felipe quest'ultimo poteva sacrificarsi agendo di testa sua all'improvviso e non seguendo il piano strampalato e pericoloso di un Tex in versione sbirro in cerca di prove!
  7. Proprio qui le cose iniziano ad andare per il verso sbagliato.. Tex aveva davvero bisogno che Felipe si esponesse così tanto? Secondo me no.. Era scampato miracolosamente alla morte ben due volte.. Poteva bastare no? Per Tex era davvero essenziale il sacrificio di quel povero cristo per mettere fine alla carriera assassina di Don Vincente? Per incastrarlo seguendo la legge come uno sbirro qualunque? La risposta è NO, almeno non per il vero Tex
  8. Semplicemente arrestarlo, Leo..ci avrebbe pensato un giudice a mettergli un cappio al collo..Tex aveva già tutto per farlo, non c'era bisogno di usare il povero Felipe come esca. Ruju ha cercato a tutti i costi il colpo a sorpresa con un finale tragico, ma qui la melodia è stonatissima!
  9. Ho pensato le stesse cose, è un piano che fa acqua da tutte le parti.. Ruju poteva gestire meglio il finale, qui Tex la sulla coscienza la morte del povero Felipe!
  10. Attenzione SPOILER Proprio il finale non mi convince.. Il piano di Tex era usare Felipe come esca per incastrare Don Vincente? Povero Felipe, era imbottito di dinamite e poteva rischiare la vita in qualsiasi momento e alla fine ci ha rimesso le penne..
  11. Flaca:"Davy.. che ne sarà di noi?.. insomma di lei e di me.. "
    Davy Crockett:"Voglio dirti una cosa Flaca, e voglio che mi acolti attentamente..potrebbe darsi che parlassi di me, ma non è così, parlerò di te, anzi a dire la verità parlerò di tutta la gente di ogni paese!Quando sono venuto nel Texas ero alla ricerca di qualcosa, non sapevo bene di cosa.. forse tu sei la conclusione della mia vita, che ho passato a calpestare altri uomini o ad essere calpestato, ho da parte del denaro, ho avuto delle medaglie, ma nulla mi è mai sembrato degno del dolore di chi mi ha messo al mondo, era come se fossi vuoto.. beh ora non sono più vuoto! Questo è un fatto importante: sentirsi utili in questo vecchio mondo, cercare di impedire ciò che ingiusto o dire una parola per ciò che è giusto, anche se ti capita di prenderle per averla detta! Forse in questo momento ti sembro un predicatore che parla a qualche ascoltatore improvvisato, ma questo non cambia la verità, il bene e il male esistono, e tu devi fare l'uno o l'altro, se fai del bene sei vivo, se fai del male puoi anche camminare ma sei morto senza saperlo"

  12. Puro Vangelo Anche perchè GLB è Tex! I miei voti: Sull'Alto Missouri I pionieri del Montana Joe Beauregard
  13. «Il Texas è una donna», usava dire, «una bella, magnifica donna selvaggia. Si alleva un figlio e, appena è grande abbastanza, arriva il Texas che gli bisbiglia all'orecchio con un bel sorriso: "vieni via con me e divertiamoci". È già difficile allevare i figli», diceva, «ma quando c'è di mezzo il Texas una madre non può farcela».

  14. Oltre a quelle già citate, da piccolo mi colpirono particolarmente le striscie che contenevano : - Gli avvisi di taglia della banda dei Dalton - L'assalto al forte delle Giubbe Rosse nel Tranello - Jim Brandon che si sacrifica per salvare il piccolo Kit
  15. "Cera solo una porta, io rimasi all'esterno e loro entrarono...quando attraversarono

    la porta e scomparvero nell'oscurità, lasciandomi solo, con il vento che soffiava,

    pensai a Harry Carey.

    Aveva l'abitudine di mettere la mano sinistra sul braccio destro, lo faceva continuamente.

    Bene, quando ebbero accompagnato la ragazza oltre la macchina da presa...e Ollie [la moglie di Carey]

    si girò verso di me, io assunsi quella posa.

    Le lacrime iniziarono a scorrerle dagli occhi, fu uno dei momenti più commoventi

    della mia vita e sono convinto che lo sia stato anche per lei"

    John Wayne

  16. SERIE REGOLARE MENSILE Storia : Agente indiano Copertina : Il Monaco Guerriero Personaggio : Tornuak SERIE "TEX WILLER" Storia : Bandera Copertina : Blizzard Personaggio: Sceriffo Page SERIE SPECIALI Storia : Snakeman Copertina : Storie del Color Tex n. 20 Personaggio : Snakeman
  17. ".. perdona loro, perché non sanno quello che fanno"
  18. Direi che il paragone ci sta tuttoGrande Virgin!
  19. Primo commento a caldo.. ATTENZIONE SPOILER! Un racconto dal ritmo vertiginoso, ricco di avvenimenti e personaggi! Tutto viene concentrato in poche pagine e a fine lettura si ha la sensazione di aver letto più storie..ma quella che lascia il segno è l'evento tanto atteso, l'evento dell'anno: il fatidico incontro tra Tex e Zagor! Confesso di essermi emozionato nel primo scambio di colpi, nel primo scambio di battute fra due eroi così diversi caratterialmente, ma allo stesso tempo così simili per il loro ideale di giustizia .. Un giovane Tex deciso e sfrontato e un vecchio Zagor saggio e riflessivo appaiono affiatati e invincibili negli scontri a fuoco e non poteva essere altrimenti..ma è proprio la differenza di età e di esperienza a rendere il loro rapporto molto pepato! Solo il finale mi ha lasciato un po l'amaro in bocca, perchè Tex pensa ancora che Zagor sia un "matto" e che lo considera ancora un "moccioso"..insomma mi aspettavo un evoluzione diversa del loro rapporto con una bella stretta di mano fra i due! Mi consola il fatto che ci sarà un seguito.. Disegni eccezionali di Piccinelli, come al solito si esalta nei primi piani! Brutta la cover di Dotti!
  20. Grazie Condor, è piacere anche per me..hai scritto davvero uno splendido messaggio! Riposa in pace Ulzana! Ho davvero apprezzato la tua storia breve di Tex, e non vedo l'ora di leggere quella che hai scritto per Zagor! So long, Pard...
  21. "Non c'è legge al di là di Dodge City, non c'è Dio al di là del fiume Pecos" John Wayne (Chisum)

  22. De gustibus.. Secondo me è una delle migliori! Un concentrato di avventura, mistero, umorismo ed erotismo! Un vero gioiello zagoriano!
  23. ATTENZIONE SPOILER Preso e divorato. Quello del secondo albo è un titolo un po fuorviante, perché i protagonisti della seconda parte non sono di certo I guerrieri della tundra (un gruppo di indiani HARE presenti anche nella cover), ma il temibile e crudele Tornuak! Un vera forza della natura! Sarà veramente un osso duro se il nostro Tex deciderà di affrontarlo a mani nude... Ho storto un po il naso quando Tex e i suoi pards non sparavano per uccidere durante l'attacco degli Hare.. Non mi sembravano così innocui... La storia rimane comunque piacevolissima! Ottima sceneggiatura e buoni disegni! Grande attesa per i capitoli finali!
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.