Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

juanraza85

Ranchero
  • Content Count

    1,097
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    12

juanraza85 last won the day on June 24

juanraza85 had the most liked content!

Community Reputation

60 Excellent

About juanraza85

  • Rank
    Utente emerito del TWF

Profile Information

  • Gender
    Maschile

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    155
  • Favorite Pard
    Tex
  • Favorite character
    Juan Raza

Recent Profile Visitors

4,883 profile views
  1. Anche io ho letteralmente divorato l'albo nel leggerlo. Boselli ha saputo colmare la lacuna della nomina di Tex ad agente indiano imbastendo una storia dal grandissimo sapore di amarcord, in cui Tex, Tiger ed un Kit ancora adolescente danno il meglio di loro stessi, e salvano la propria tribù dalle ruberie di un branco di manigoldi. Magistrali, come del resto sempre, anche i disegni di Dotti: in particolare, sono rimasto basito dalla bellezza di alcuni chiaroscuri.
  2. Senza dubbio, una delle poche note liete di una storia che personalmente ho trovato nel complesso assai deludente, soprattutto nel primo albo (nel secondo si è un pelino risollevata, ma senza risorgere). A mio avviso, una delle prove meno convincenti di Boselli, che ci ha abituati a ben altro e possiamo essere certi che tornerà a farlo 😉.
  3. Insomma, questa storia ti è davvero piaciuta moltissimo 😂..!!
  4. In effetti, anche a me quella scena ha fatto un po' storcere il naso. Di norma, non dovrebbe essere da Kit - come, del resto, non lo dovrebbe essere da Tex - permettere il linciaggio di un prigioniero in condizione di non poter nuocere, per carogna che sia. Avrebbe potuto e dovuto opporsi con le buone, ovvero facendo capire agli abitanti del paesello messicano che si sarebbero macchiati di un crimine ignominioso, per cui avrebbero piuttosto dovuto tenerlo in consegna per poi consegnarlo ai murales. Io, almeno,avrei preferito di gran lunga una soluzione del genere.
  5. Senza contare che sia Donna che Kit potrebbero aver fatto riferimento al concetto di matrimonio per una sorta di approssimazione di circostanza... Anche perché, come ha sottolineato @borden, nei costumi indiani il matrimonio non lo si intendeva certo alla maniera dei bianchi...
  6. Ho appena terminato la lettura della seconda ed ultima parte, che devo ammettere di aver trovato migliore della precedente, che mi era risultata troppo "verbosa" e, dato il contesto, infarcita di passaggi un po' troppo forzati se non proprio surreali. In questo ultimo albo, invece, la sceneggiatura è filata meglio, poiché al netto dei pur continui battibecchi tra Kit e la señorita Montoya la faccenda è entrata sin da subito nel vivo, e per fortuna uno dei banditi è riuscito a far sì che il piano apparentemente perfetto di Tex, riuscito in precedenza ad infiltrarsi insieme a Carson con successo
  7. non lo era,no Kit sembrava averne tutta l'intenzione, purtroppo il colpo di fucile che uccise Fiore di Luna non gli permise neanche di pensarci meglio...
  8. Un omaggio a Tex contenuto nell' albo di Dampyr Rosalinda delle zagare, del dicembre 2011. E che omaggio... Riprende nientemeno che la storica L'uomo senza passato!
  9. ecco,anche questo...ormai siamo pieni di capi indiani ostili che alla fine si rivelano mezze cartucce.A quando un avversario indiano dignitoso? L'ho detto e lo ripeto: la pochezza e la smidollatezza di Nadeh sono incredibilmente palesi, ma a mio avviso sono comunque funzionali allo svolgimento della vicenda. Cerco di spiegarmi meglio: essendo il fulcro della storia l'ormai arcinoto cannone, una figura come quella di Nadeh (e della sua banda di apaches ribelli) svolge a mio modo di vedere il ruolo dapprima di "scusa" per giustificare che Tex e Carson gironzolino da quelle part
  10. La mancanza di precise indicazioni sulla geografia dei luoghi in cui si svolge la storia è senza dubbio un altro elemento che dispiace. Basti pensare anche al fatto che da Old South avvertono i militari di Fort Defiance, mentre trovandosi i territori di Cochise nell'estremo sud dell'Arizona sarebbe stato più logico rivolgersi al comando di Fort Huachuca. Io, comunque, resto dell'avviso che a salvare questa storia sia stata la buona caratterizzazione dei personaggi con cui Tex e Carson hanno a che fare.
  11. Assolutissimamente d'accordo anche su questo!! Sottoscrivo parola per parola
  12. Ad essere sincero, questo Texone io non l'ho trovato così scarso o pesante da leggere: certamente non si tratta di una storia memorabile, ma nel complesso mi è sembrata abbastanza leggibile, ed anche scorrevole da leggere. Forse, anzi, la più convincente prova di Ruju su Tex sino ad ora. Naturalmente, siamo ancora lontani da un livello prossimo alla perfezione, come stanno a dimostrare alcune opinabili scelte di sceneggiatura opportunamente sottolineate da @Barbanera (che sottoscrivo in pieno), in particolare la questione del trasporto di cannone zeppo di denaro ad opera di un solo
  13. Questo credo lo speriamo tutti ..!!
  14. Quale che possa essere la serie/collana, in effetti non sarebbe male una storia in cui si narra del primo incontro tra Tex ed il buon Davis. Si colmerebbe in tal modo un'altra "lacuna" sul passato di Tex... Del resto, se Tex accorre prontamente ad ogni sua richiesta di aiuto, è ovvio che la loro amicizia sia ben solida e profonda, più di quanto si possa già evincere dalla confidenza reciprocamente dimostrata in occasione dei loro incontri. Tanto varrebbe, dunque, approfondire la questione .
  15. Nell'introduzione dell'ultimo albo, Boselli riporta che Cigno Bianco servì come scout nelle guerre contro i Sioux, e nella battaglia del Little Bighorn perse parzialmente l'udito a causa di un colpo ricevuto da un nemico. Ecco, quando l'altro ieri ho letto questa chicca, non ho potuto non pensare, sia pure con il senno di poi, che sia stato un peccato che a suo tempo Cigno Bianco non sia stato utilizzato nella storia con Tex testimone di quello scontro entrato nella leggenda. E' sin troppo ovvio che, all'epoca, il progetto della serie Tex Willer non era neanche nei più reconditi pe
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.