Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

KitWiller

Cowboy
  • Posts

    55
  • Joined

  • Last visited

Profile Information

  • Gender
    Maschile
  • Interests
    Fumetti italiani, europei e manga. Cinema e videogames.
  • Real Name
    Riccardo

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    445
  • Favorite Pard
    Kit Carson
  • Favorite character
    Mefisto

Recent Profile Visitors

372 profile views

KitWiller's Achievements

Contributor

Contributor (5/14)

  • One Month Later
  • Collaborator
  • Week One Done
  • Dedicated
  • Reacting Well

Recent Badges

19

Reputation

  1. Sull'abbigliamento di Kit fondamentalmente concordo con @PapeSatan serve a caratterizzarla e un cambio di abbigliamento deve casomai essere abbinato a un cambio di carattere e maturità, anche se non è realistico. Mefisto è realistico? No, ma non per questo va trasformato in un normale illusionista.
  2. SPOILER Per la scena di cui scriveva @Condor senza meta, credo che prevalga la stessa regola per cui prima di uccidere un condannato a morte, lo si cura, lo si ingessa, ecc.. Kit anche per una possibilità su un milione non poteva permetterle di morire P.S. Qualcuno mi sa dire qual è il codice per lo spoiler?
  3. Casualmente sono capitato qui e voto assolutamente per l'iconografia classica. Camicia Gialla
  4. Arrivo a commentare questa storia grazie a @Magico Vento che l'ha commentata prima di me. Che strano vedere solo 4 commenti in una Storia! Storia non memorabile ma "fondatrice" di uno dei vari "microgeneri" in cui si possono inquadrare le storie di tex. Voto 7.
  5. Io credevo, forse sbagliando, che quando un color esce il successivo sia già pronto.
  6. @PapeSatan In effetti risulta un po' esagerato quel comando... Comunque non guasta la storia o il suo spirito.
  7. @PapeSatan Spoiler Spoiler 1) Ma non era Kit? 2) Potrebbe essersi procurato una pistola o magari saper anche lanciare i coltelli 3) Credo sia la storia in cui si discute della sputacchiera e del suono del liquido sul metallo della sputacchiera?
  8. Breve recensione: SPOILER SPOILER Sceneggiatura: La trama regge e non manca qualche colpo di scena. A differenza di altri forumisti ho apprezzato Kit willer come "protagonista" Voto 8 Disegni e colore: Ottima prova per la Zuccheri, anche se personalmente a volte trovo un po' spigoloso il suo tratto. Trovo che dal punto di vista del colore sia uno dei color Tex migliori, inoltre soprattutto nelle scene carnevalesche trovo che il colore aggiunga realmente qualcosa che rende molto suggestive e "chiare" quelle scene. Voto 9 Albo: complessivamente un ottimo color "lungo" che è da annoverare tra i migliori, piacevole ma non invasiva la presenza del mardì gras. Voto 8,5
  9. @Letiziaprobabilmente si lamenterebbero meno persone ma la tua scommessa è vinta in partenza. Cosa significa Concordo con la Panchina ?
  10. @Pikkio Se non ti dà fastidio spendere 5 € in più ti consiglio di ordinarla su Primaedicola.
  11. Tornando a parlare della banda del campesino, qualcuno sa qual è l'ordine esatto per ricomporre la storia (ad esempio: vignetta tratta dal 59, vignetta tratta dal 71, ecc..)? Interessante la discussione sul prezzo delle strisce, anche io avevo pensato al "salto" da 3 a 4 €. Menomale che lo stesso aumento non c'è nella riproposizione attuale.
  12. @borden Sto provando a trovare tutte le differenze: 1 aggiunta la firma CVILLA 2 trasformato il cappello del violinista 3 differenza nella colorazione : l'uomo in basso a sinistra è diventato di colore 4 è scomparsa la persona a destra mascherata con il costume arancione a pois bianchi 5 è stata conseguentemente modificata la donna che punta la pistola contro Tex e le è stato ridisegnata la testa. 6 sopra la testa della persona citata sopra è stato disegnato un altro pezzo di festone.
  13. @Testa di VitelloClassico per me non è sempre sinonimo di piatto e banale, ma neanche sempre di "epico", nel caso specifico ho notato delle analogie ovvero: 1 Entrambe le storie sono definibili "classiche" 2 Ad entrambe le storie manca un guizzo creativo, quel qualcosina in più per non essere "la solita storia" ; il che non è per forza negativo le definisce solo come "storie di routine" all'interno di una collana fantastica come il Texone (per essere pignoli Tex speciale)
  14. @ymalpasScritto così lo schema narrativo mi ricorda molto quello delle prime storie di Tex, di GLB, ad eccezione dell'esagerato numero di "aiutini".
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.