Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

Mister P

co fondatore
  • Posts

    2,147
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    57

Posts posted by Mister P

  1. Mi è stato approvato un nuovo soggetto, che sto ampliando (l'originale era appena una traccia base di mezza pagina!), che questo episodio sia anche la mia prima sceneggiatura per Tex? Si tratterebbe comunque di una storia da due albi. Se ingrano qualcuno mi dovrà aprire il thread nella sezione dedicata agli autori :P .

    Burattini è stato un buon maestro e ora spero che certe mie incertezze presenti nella mia prima sceneggiatura per Zagor rimangano ricordi del passato.

    • +1 7
  2. 13 ore fa, Diablorojo82 dice:

    Non ho capito la scena del "din din" ad esempio.

    Eh?

     

    2 ore fa, Laramie dice:

    Sia "La valle della luna" che "Un mondo perduto", entrambe rilette di recente, sono due storie che mi hanno convinto poco proprio per il modo in cui trattano l'argomento fantascientifico che non era nelle corde di Bonelli.

    Non concordo. Di sicuro GLB credeva poco ne La valle della luna, ma ha comunque realizzato un gioiellino pieno di suspence. L'altra storia invece non funziona perché per l'autore era terminato il periodo d'oro.

  3. 57 minuti fa, joe7 dice:

    Sono state, purtroppo, tutte le storie di Nolitta, e non solo "Caccia all'uomo", che hanno provocato la debacle.

    Scusate se continuo l'off topic, posto solo una mia riflessione. Dubito molto che una sola storia sbagliata possa far sì che un mucchio di lettori abbandoni una testata. E anche una seconda (El Muerto, comunque un po' più potabile de Il giudice Maddox). Dopo El Muerto per circa un anno tornò in pianta stabile GLB, quindi semmai qualche lettore avesse pensato di abbandonare Tex, un lungo filotto di storie scritte dall'autore storico può aver frenato l'emoraggia.

    Il vero colpo per la testata furono i cinque mesi consecutivi nella seconda metà del '77 con storie scritte da Nolitta, per la prima volta avemmo due episodi consecutivi, Il cowboy senza nome e, principalmente, I ribelli del Canada. Sono pronto a scommettere che la prima vera emorragia si sia verificata in quella occasione.

    Poi, è vero, dopo ci furono 14 mesi ininterrotti, quindi più di un anno, di storie di GLB, ma se mai uno sventurato in quel lasso di tempo si era riavvicinato a Tex, la storia dello Sasquatch sicuramente gli avrà dato la mazzata definitiva.

    Giusto una mia riflessione.

    • +1 1
  4. Ne abbiamo parlato anche in un altro thread, che devo cercare, il punto della svolta probabilmente fu il 1963, quando ci si accorse che il Gigante vendeva più della testata madre a strisce. Infatti quell'anno, col numero 31, da bimestrale passa a mensile.

     

    Anche per Zagor fu così: il boom avvenne con la ristampa sulla Zenith.

  5. Adesso, frank_one dice:

    Però sono paragoni ormai fuorvianti: la birra ha raggiunto prezzi alti oltre ogni ragione. Non ha più alcun senso il confronto.

    Dipende dal pub.

     

    <span style="color:red">18 ore fa</span>, Magic Wind dice:

    Il formato a 110 pagine è lo stesso da quasi 50 anni

    Più sessanta che cinquanta, direi. Esattamente 56.

×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.