Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

borden

Autori TexWiller
  • Posts

    4,155
  • Joined

  • Last visited

About borden

Profile Information

  • Gender
    Maschile
  • Real Name
    Mauro Boselli

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    1
  • Favorite Pard
    Tex
  • Favorite character
    Pat Mac Ryan

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

borden's Achievements

Grand Master

Grand Master (14/14)

  • Dedicated Rare
  • Conversation Starter
  • First Post
  • Collaborator
  • Posting Machine Rare

Recent Badges

3

Reputation

  1. Ne ha scritte altre, ma ora non ne sta scrivendo.
  2. Beh, gli esempi potrebbero essere adeguati, ma non so se Manfredi approverebbe, non conosco i suoi gusti in fatto di cinema western.Io mi limito a osservare come dipana le sue storie. Compresi Magico Vento e Volto Nascosto etc...
  3. A parte che il ragazzino eroe non è un elemento così frequente e l'ho usato in cinque o sei storie su circa 150, in questa storia di Manfredi i fili convergenti non ci sono affatto. E' un viaggio lineare diviso in tre capitoli relativi ai diversi testimoni. In ogni capitolo appaiono nuovi personaggi e quelli precedenti (vedi il sicario delle prime cento pagine) vengono quasi accantonati (cosa che io non farei mai), L'approfondimento nei FBack (vedi quelli sulla Guerra di Secessione) è fine a se stesso e non ha particolare influenza sulla vicenda. Il comportamento dei personaggi è manfredianamente e postmodernamente imprevedibile e bizzarro (mentre nei miei è psicologicamente determinato) e i dettagli manfrediani sono coloriti e barocchi, stile che personalmente io rifuggo, ricercando la classicità johnfordiana. Anche i motivo del contendere è complesso e poco limpido,con dettagli politico-socioali postmodernisti, mentre nelle mie storie è assolutamente limpido e classico. Sono due modi di affrontare l'avventura che più divergenti non si può. Ma, si spera che divertano entrambi.
  4. Molto manfrediana, invece. Di boselliano non ha nulla.
  5. No, anche perchè non si chiama Manuela
  6. Nessuno ha linkato questo... Lo faccio io.
  7. Ok, tutto chiaro. Come volevasi dimostrare. Grazie.
  8. Leggi bene. E' marchiata ANCHE BONELLI. Anzi, la Bonelli viene prima!
  9. NO CHE NON CE L'HA. Lui parlava del primo albetto allegato a Box Wanted. Che c'entra "Il fuorilegge"?' Questo REFUSO lo troverai anche nella serie anastatica quando uscirà "Il fuorilegge"!!! Claro, amigo? Ma capite qualche volta di che cosa si sta parlando?
  10. Ecco, bravo, vedrai che ho ragione Ma c'è anche la possibilità di una falla nel Multiverso...
  11. Certo che lo è. Come no? Si fa tutto in redazione Bonelli, che ti credi? Dove pensi che venissero realizzate in concreto le serie precedenti tipo la Collezione Storica? Al Corriere e a Repubblica?... Ce l'ho, non l'ho mai aperto, ma non credo che tu abbia ragione. Controlla, per favore. Forse ricordi male, o hai letto quel singolo "refuso".
  12. Incredibile. Forse non hai capito che qui si pubblicano le STRISCE ORIGINALI. La storia inedita è un DI PIU'. Tranquillo, un giorno avrai le tue striscia inedite da sole, magari non le stesse, però... Chissà...
  13. Non hai forse capito. Bonelli l'aveva chiamato Killer, cambiò idea dopo l'obiezione di sua moglie Tea. Il lettering GIA' SCRITTO per i primissimi numeri fu CORRETTO PRIMA della stampa, ma non dovunque, per normalissimo refuso. OKAY? Chiaro, adesso?
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.