Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

Trinità

Membri
  • Posts

    9
  • Joined

  • Last visited

Contact Methods

  • Website URL
    https://gavialbabi.blogspot.com/

Profile Information

  • Gender
    Maschile
  • Interests
    Pensare, imparare, conoscere l'Uomo e il Divino
  • Real Name
    Alessandro

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    374
  • Favorite Pard
    Tiger Jack
  • Favorite character
    Gros-Jean

Recent Profile Visitors

298 profile views

Trinità's Achievements

Rookie

Rookie (2/14)

  • One Month Later
  • Week One Done
  • Dedicated
  • First Post
  • Reacting Well

Recent Badges

2

Reputation

  1. Anche ... Nel senso che, fra tutti i nick di significato religioso che avrei potuto scegliere, ne ho trovato uno che fosse anche "western"... 🙂
  2. Ti ringrazio per il tuo post, @joe7 , perché l'Apocalisse mi affascina e vorrei portarla all' esame di Sacra Scrittura che devo dare a giugno (studio scienze religiose a Palermo🙂) [fine OT]
  3. 1988 (anno in cui sono nato) e 2008 (anno in cui iniziai a frequentare i forum texiani...)
  4. Non sono un tipo da riletture regolari, vado un po' in base alla voglia, anche se ormai le riletture sono l'unica cosa che mi resta da fare, dato che non seguo più le nuove uscite in edicola... Non ho nemmeno più gli albi cartacei di Tex, se voglio rileggerli devo farlo in digitale, ma non rileggo tutto, diciamo che prediligo la fascia 250-500, quindi quando ho voglia rileggo soprattutto quei numeri lì... (le ultime storie "strane" di GLB hanno un certo fascino particolare che mi attira...)
  5. Queste sono le cover che cvilla realizzava ai tempi per l'edizione brasiliana di Tex, che poi furono messe anche come cartoline della Nuova Ristampa... Per me è lì che cvilla ha dato il meglio di sé come copertinista, anche più che nella serie mensile, grazie a una maggiore libertà nella composizione, senza il continuo raffronto con Galep... Ottima idea farle ricircolare attraverso questa ristampa (e una fortuna per chi la compra 🙂)
  6. Boselli migliore di GLB? Non saprei dirlo sinceramente... Quello che posso dire è che se un lettore cresciuto magari con il Tex degli anni '90 mi venisse a dire che per lui Boselli è migliore di GLB non avrei nulla da eccepire, lo troverei sensato e accettabile perché da lettore più giovane non sarebbe tenuto a essere un tenace difensore della tradizione, anzi quella potrebbe anche essere la mia posizione se non fossi uno che ha frequentato i forum il che mi porta e essere più prudente nel fare certe affermazioni, ma fuori da questo contesto avrei anche potuto farlo (non so se è chiaro cosa intendo...) Comunque quando leggevo Tex da piccolo l' inedito veleggiava già oltre il n.400 e dunque mi ritrovavo Boselli che si alternava a Nizzi, le storie di Boselli non mi dispiacevano (una che mi piaceva molto era "La miniera del fantasma", disegni di Ortiz) però trovavo che anche le sue storie migliori su Tex non valevano quanto certi capolavori che scriveva in quello stesso periodo su Zagor, come "Vendetta Vudu" o altre... Quindi mi ero fatto l' idea che fosse un autore più zagoriano che texiano, ma forse lui non l' ha mai creduto e questo nel tempo lo ha portato maggiormente sulle pagine del ranger fino a diventarne curatore... (io però interruppi la mia lettura di Tex poco prima del n.500 e dunque le sue storie successive le ho lette tempo dopo...)
  7. La lessi in diretta quando uscì in edicola, mese dopo mese, è una della prime storie di Tex che ho letto, avevo 8 anni... Quanti ricordi... Dovrei rileggerla per vedere che effetto mi farebbe oggi, ammetto che certi "eccessi" di Nolitta oggi li reggo di meno... Però resta la grandezza dei personaggi da lui creati capaci di restare nella memoria, come Jason in questo caso, davvero un bel furfante... Poi ricordo che mi divertiva molto vedere Tex e Carson agire sotto falso nome, Nolitta da par suo crea molta suspense in vista del confronto a quattr'occhi con Jason stesso 🙂 ...anche se forse l'albo che preferisco è "Polizia a cavallo" con i confronti con Jim Brandon...
  8. Molte cose nel Tex degli esordi sono dettate dalle circostanze, persino il suo...sposarsi 😁 Lo fa solo per salvarsi la vita, un attimo prima fuggiva da Lupe... Diciamo che Tex non è proprio un perfetto idealista e certamente c'è anche del calcolo nelle sue azioni, ma questo i lettori lo sanno bene e lo accettano... Non stiamo parlando di Mister No 🙂 (il quale, per quanto un campione di idealismo, anche lui spesso si ritrova a fare le cose controvoglia...)
  9. Anni fa ebbi una buona parte dei miei fumetti danneggiati a causa di un allagamento che colpì il garage, dove i fumetti stavano già tutti belli inscatolati in vista di un trasloco (poi mi chiedono perché odio traslocare, grrr 🤬) Ricordo che cercavo di salvare il salvabile con colpi di phon, per la cronaca fra quegli albi c'erano anche alcuni Zagor della trasferta sudamericana... Sono stato contrario (o per meglio dire, disinteressato) a fare uso di buste e simili per larga parte della mia vita, ma dovessi "ricostruire" oggi una parvenza di collezione, credo che un pensierino ce lo farei... (fosse solo per il punto 1 fra quelli citati nel post qui sopra...)
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.