Jump to content
TWF MAGAZINE N°19 è online! Read more... ×
Segnalazioni bloccate per gli ospiti Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum
Sign in to follow this  
Pedro Galindez

[587/588] L' Artiglio Della Tigre

Voto alla storia  

71 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

ecco la copertina d'ottobre in alta risoluzione
poco da dire se non STUPENDA!!!!

Immagine postata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stupenda davvero! Bisogna dire che la Tigre Nera sembra uno di quei pupazzi (non è la parola che cercavo, intendo tipo statuine) che si collezionano. Sarà il mantello, o i pantaloni che con quelle pieghe creano veramente una visione tridimensionale. Senza nulla togliere alla bravura di Villa come disegnatore, come copertinista è veramente uno schianto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco la copertina d'ottobre in alta risoluzione
poco da dire se non STUPENDA!!!!

Immagine postata

ua cover molto Nathan Never... ma azzarderei Gordoniana.

io credo una della migliori cover di Villa in assoluto. Ricca di tensione. Non affatto drammatica.(ma in fondo perchè dovrebbe esserlo?)
mi ricordo L'Oro di Klatu, la prima di Villa per Tex, con quell'uomo che sembra un ciclope sulla montagna... e decine di altre che a volte mi hanno fatto storcere il naso in tema di prospettiva. Questa è sorprendente per la perfezione prospettica.
10!

Share this post


Link to post
Share on other sites

preso e letta una parte. Per ora mi limito a dire che Venturi a tratti dimostra tutto il suo straordinario talento, in altri un po meno (). la storia finora non mi sembra così male come definita altrove... ma non ci sono ahime i presupposti per un lavoro che ricorderemo a lungo, questo è certo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Moderazione:

Ragazzi cerchiamo di tener pulito questo topic, che è dedicato alla nuova storia.
Per la discussione su chi è il disegnatore principe, continuate nel link seguente: http://texwiller.forumfree.org/index.php?&showtopic=2097

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nella nuova copertina vedo che a Tex manca il cinturone!

Share this post


Link to post
Share on other sites

La trama dal sito della SBE, dell'albo di Ottobre:La Tigre Nera è tornata a colpire! Tex e Carson sfuggono alla morte, ma si ritrovano divisi, l'uno convinto della dipartita dell'altro! La tela tessuta dal diabolico principe malese Sumankan, alimentata dal suo desiderio di vendetta, non è mai stata così fitta di insidie per i Rangers, che dovranno faticare non poco per riportare l'ordine a San Francisco e sgominare il traffico d'oppio che avvelena le strade della città?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che colpo d'occhio!Comunque ho visto che alcuni di voi hanno già avuto l'albo :w00t: :w00t: :w00t: Qui a Roma uscir? domani... :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

il cinturone manca per un motivo ben preciso, ma credo non si possa dire. comunque, il tex con la spada ed il cinturone sarebbe stato una specie di carro armato umano. giusta secondo me la scelta redazionale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Wasted Years

ContieneSPOILERA me non è dispiaciuta, la storia. il famoso origlione c'è, anche se Boselli mi ha fatto notare che nelle storie ci può stare e che è una scelta dell'autore, e non c'è dubbio che di questo bisogni prendere atto. C'è anche il famoso amico dell'amico che conosce l'arcano. C'è però anche Tex e Carson che viene stordito come nel "vecchio di Mezzanotte" dove tutti erano concordi perfettamente che ci stava, mentre qua saranno tutti d'accordo che è un'eresia. Devo dire che l'albo non è malvagio anche se sembra davvero"ordinaria amministrazione", visto che la Tigre Nera è un personaggio che ormai è perfettamente noto ai lettori, perdendo una parte del suo fascino. Ora aspetto che tutti vadano a cercare i difetti e nessuno badi ai pregi, che pure esistono, come nella godibile scena dei fuochi artificiali. Infatti, pare da alcuni studi piuttosto recenti che qualunque topos di Nizzi sia sbagliato, abusato e incredibilmente dannoso per l'immagine del ranger, mentre i temi ricorrenti degli altri autori siano leciti, perfetti, precisi ed azzeccati. Incredibile come quest'autore sia riuscito a riunire in sè qualunque difetto. Andrebbe ringraziato, visto che un domani chiunque si cimenter? nello scrivere la serie avrà a disposizione un vasto compendio di come non si scrive, commentato e chiosato a iosa sulla rete . La recente produzione di Nizzi non è il massimo, in effetti, ma questa prova è una prova onesta. Tutti invecchiano, anche Ticci che però non INVECCHIA ma diventa più ESSENZIALE. Avevano una grossa fetta di ragione gli idealisti gnoseologici quando dicevano che siamo noi a creare la realtà coi nostri sensi. Secondo me il lavoro di Nizzi merita un'ampia sufficienza mentre quello di venturi almeno un 8. Riesce bene ed in maniera personale in un'impresa non da poco, essere il terzo dopo Villa e Civitelli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ragazzi, un taglio con l'OT, per favore!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto anch'io "L'artiglio della Tigre". Anche se ( almeno per ora ) non mi sembra che la storia ( come ha detto Nizzi e ci ha riferito Sam ) abbia le stigmate del capolavoro, mi pare di poter affermare che scorra bene ( anche se si può avvertire un ritmo impercettibilmente "accelerato", dovuto con ogni probabilità alla necessit? di stare in 220 pagine ), con alcune scene di bell'effetto

( il primo "incontro - scontro" tra Tex e Carson e Craig, uno degli affaristi che si sono legati al carro della Tigre Nera, la zuffa nel quartiere cinese con il suo finale "pirotecnico" e anche, ma in misura minore, la scena iniziale che avrebbe IMHO guadagnato qualcosa da un maggior numero di pagine )
. Anche uno dei punti maggiormente criticati da altri utenti e in altre sedi
, ovvero la cattura di Carson,
mi pare ci possa stare( dopotutto
non mi pare così inescusabile essere presi alla sprovvista mentre si avanza nella boscaglia; il paragone con "Omicidio in Bourbon Street" mi pare davvero ingeneroso, visto che l' il "Vecchio Cammello" veniva steso nel mezzo di una viuzza mentre Diamond Johhny gli faceva "guarda l'uccellino" ;)
. Ci sono, è vero, alcuni punti in cui vengono minuziosamente ricordati al lettore "vita e miracoli" del principe Sumankan, cosa che risulta superflua e prolissa per gli aficionados texiani; tuttavia possono comunque essere di una certa utilit? per il lettore neofita. A parte alcune facce della Tigre Nera, che mi erano sembrate un po' caricaturali già in sede di anticipazioni, concordo con Wasted nel ritenere buona la prova di Venturi, il cui stile mi sembra più vicino a quello di Villa che a quello di Civitelli ( per quanto, rispetto ai personaggi dalle forme scultoree dell'artista lombardo, quelli suoi sembrino quasi sempre un po' smagriti e "sciupati", cosa che IMHO si avverte soprattutto per la Tigre Nera e Lohana ).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non ho ancora letto la storia, quindi mi riservo di dire la mia tra qualche giorno, pero' non posso fare a meno di riportare qui il commento nientedimeno che dell'amministratore di TWO:

"Consiglio spassionato: non leggete questo albo come fosse una vera storia di Tex, ma come la sua parodia. Vi divertirete come pazzi, ve l'assicuro E' un concentrato di stronzate che neppure la Mefistolata conteneva, per lo meno non con questo livello di "densit?". Io l'ho trovata spassosissima, ma ripeto, bisogna prenderla dal verso giusto".

Beh questo e' il tipo di commento che conferma l'antinizzismo di TWO che ormai perversa da anni in quel forum. Ci sono commenti e commenti per una storia di Tex e sicuramente quest'ultimo e' scritto con una tale volonta' di sparare il peggio possibile su un albo di Tex o meglio, su una storia di Nizzi, che non lascia nessun dubbio.
Ero sicuro che questi grandi fan e intellettuali texiani, avrebbero aspettato al varco questa storia per avere finalmente un ulteriore occasione per demolire ancora una volta Nizzi. Finalmente adesso avranno qualche argomento su cui discutere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Antony, e allora? :P E' risaputo che a quelli di two non piace Tex :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arrivo anch'io a commentare il nuovissimo "L'Artiglio della Tigre", dopo anni che attendevo questo nuovo scontro. E purtroppo sono rimasto un p? deluso, non tanto dalla storia in sè, ma dalla diversa "aria" che si respira, confrontandola con le precedenti due. Ci sono parti un p? troppo affrettate che andavano ampliate maggiormente, per raggiungere almeno un certo livello paragonabile almeno al Ritorno della Tigre Nera. Anche qualche discorso mi ha un p? disturbato nella lettura,

soprattutto quello tra Tex e Carson nelle prime pagine, quando si raccontano dei precedenti incontri, cose che già conoscono. Ci può stare, ma quel dialogo, leggendolo risulta veramente troppo artificioso e poco credibile.
Nella storia ci sono comunque parti che mi sono piaciute molto come:
lo sfondamento della porta nella casa da gioco di Craig :D e la mega rissa a Chinatown, dove i nostri si difendono niente male a cazzotti, stendendo un bel p? di cinesi. Successivamente, il grande Carson ha l'idea geniale di scatenare l'esplosione di fuochi d'artificio :inch: la parte migliore, forse. Simpatico anche il dialogo sulla differenza tra vecchiaia e capelli bianchi ;) Purtroppo il principe Sumankan appare un p? sottotono, vedremo se nella seconda parte si riscatter? un p?. Nonostante tutto rimango curioso di leggere il finale con il duello alle sciabole tra Tex e il nemico.
Per concludere, la storia non è male e aveva ragione Nizzi quando diceva che era di ordinaria amministrazione. Certo confrontandola con le precedenti è di tutt'altro livello e forse è bene leggerla così, senza confrontarla con i "giganti" del passato!!Attendo Ottobre. ;):trapper:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se tutto va bene oggi dovrebbe uscire da me (o al max domani), ma davvero non vedo l'ora di leggerlo. A questo punto però mi viene da fare un paio di osservazioni:1) non vedo il motivo di scagliarsi a priori contro Nizzi (come mi pare facciano altri forum) se anche le altre storie con la Tigre Nera, vedi caso, sono sue.2) se lo stesso Nizzi la definisce "ordinaria amministrazione" (e meno male, perchè se mi aspettassi un capolavoro l'eventuale delusione sarebbe ancora peggiore) evidentemente questa non rientra nel novero delle "storie importanti" - quale che sia il significato che si vuol dare a tale definizione - e di conseguenza non è il caso di scomodare super disegnatori o di accapigliarci :D;) per stabilire chi è er mejo disegnatore di Tex :PP. S. Ciò non significa che Venturi sia uno scartino, sia chiaro.

Edited by Cheyenne

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' da sabato che rompo le .... al mio edicolante... se non arriva nemmeno oggi lo sbrano!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dimenticavo: per quanto riguarda i disegni, Venturi mi sembra notevolmente migliorato. Già il suo tratto mi aveva colpito positivamente nella storia Documento D'Accusa e seguente (l'ultima che ha disegnato). Qui sono bellissimi tutti i particolari, da Chinatown ai lussuosi interni. Molto buona anche la raffigurazione dei due pards. :D:trapper:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Consiglio spassionato: non leggete questo albo come fosse una vera storia di Tex, ma come la sua parodia. Vi divertirete come pazzi, ve l'assicuro
E' un concentrato di stronzate che neppure la Mefistolata conteneva, per lo meno non con questo livello di "densit?". Io l'ho trovata spassosissima, ma ripeto, bisogna prenderla dal verso giusto.
Adesso sono troppo stanco per scrivere un'analisi approfondita, ma mi riprometto di farlo appena possibile.
Buona lettura

Consiglio spassionato: non leggete questo commento come fosse quello di una persona seria, ma come quello di un povero cristo a zonzo nel web. Non vi divertirete come pazzi, perchè non c'è nulla da divertirsi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ferruccio, condivido ed espando il tuo consiglio!!!!ma quello che ha scitto 'sta stronzata non è un povero cristo a zonzo per il web, ma semplicemente uno a cui Tex non piace, che f? parte di un forum a cui Tex non piace!!! :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

io invece nel complesso giudico questa parte della storia molto gradevole.
? netta, pulita anche se un p? ad effetto domino nella dinamica.
non mi sono piaciuti i dialoghi in un paio di fasi ma per il resto è un 'ottimo andare.
allegra e vivace che speriamo rallenti un po i ritmi nella seconda parte.
Venturi si vede che è stratosferico in alcuni passaggi: ha una grande fantasia grafica, però a volte molla la presa e il suo disegno rasenta il grottesco. Mi da l'impressione di uno che se è in giornata sforna tavole bellissime ma se gli gira storto ti prendi quello che passa il convento.
7,5-7,5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Consiglio spassionato: non leggete questo albo come fosse una vera storia di Tex, ma come la sua parodia. Vi divertirete come pazzi, ve l'assicuro E' un concentrato di stronzate che neppure la Mefistolata conteneva, per lo meno non con questo livello di "densit?". Io l'ho trovata spassosissima, ma ripeto, bisogna prenderla dal verso giusto.


Consiglio spassionato: non leggete questo commento come fosse quello di una persona seria, ma come quello di un povero cristo a zonzo nel web. Non vi divertirete come pazzi, perchè non c'è nulla da divertirsi.

Ferruccio, condivido ed espando il tuo consiglio!!!!
ma quello che ha scitto 'sta stronzata non è un povero cristo a zonzo per il web, ma semplicemente uno a cui Tex non piace

Ognuno ha i suoi gusti, e ognuno ha il suo autore o disegnatore preferito, ed e' libero di esprimere un proprio parere. Pero' e' il tipo di commento come quello proveniente da TWO che non tollero. Non e' un commento critico quello, ma un vero e proprio assalto all'autore, una mancanza di rispetto assoluto. A me non piace per niente Segura, ma sicuramente non scrivo questo tipo di commenti. Se si deve esprimere il proprio disappunto su una storia lo si fa in maniera diversa, non cosi'. D'altronde non aspettavano altro l'uscita di questa storia per completare quella campagna antinizziana iniziata da tempo. Non e' giusto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono tra coloro che su TWO erano sempre stati molto critici nei confronti dell'ultimo Nizzi, ma le sue ultime 3-4 storie le avevo trovate decisamente migliori. Certo, niente di paragonabile al Nizzi dei tempi d'oro, ma avevo colto una volont? di tornare a scrivere come si deve. Quest'albo segue un po' quella scia: la storia non è niente di trascendentale, difetti ne ha, ma devo ammettere che sono arrivato alla fine senza annoiarmi, e anzi anche divertendomi in parecchie sequenze. Insomma, mi pare chiaro che Nizzi non torner? mai più a scrivere come faceva 20 anni fa, ma se le sue ultime storie manterranno almeno questo livello, gli concedo volentieri l'onore delle armi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Wasted Years

Ciao Sergej. Credo che tra noi non siano necessarie presentazioni, o mi sbaglio? Su Two abbiamo avuto parecchie volte occasione di scambiarci dei pareri, in discussioni a volte accese ma molto interessanti. Ero convinto che il tuo parere sarebbe stato obiettivo, e non sono stato deluso. Anche io su TWO ed anche qua ho criticato pesantemente Nizzi in passato, e rifarei le stesse critiche anche oggi, ma leggo ogni volta una storia senza preoccuparmi di chi la firma. E questa storia contiene dei bei passaggi pure se non si può paragonare al meglio di Nizzi. Tutto questo solo per dire che mi ha fatto piacere leggerti e che condivido il tuo parere, mentre mi pare che altri stiano demolendo la storia spesso senza avere l'albo a casa ;) quindi credo un pelo per prevenzione e per semplice sentito dire. A presto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Antony, e allora? :P E' risaputo che a quelli di two non piace Tex :asd:

Suvvia, non è vero che non piace Tex e che non ci siano pareri favorevoli su Nizzi! Ad altri di TWO questa storia è piaciuta, sia pure con riserve. Ma sono le stesse riserve che trovo anche qui!!!! Sinora l'unico sui due forum che si è espresso senza riserve SONO IO! La verità è che, nonostante il lavoro che faccio, sono ancora in grado di leggere una storia per divertirmi, senza troppe "menate", senza "fare il critico", ma facendo IL LETTORE!Borden

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.