Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

Black Jim

Cowboy
  • Posts

    70
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Black Jim

  1. Sì, questa nuova scadenza col compleanno sarà comoda per non scordarsi la data (? ¿Ma se ti scordi l'anno?😀), ma non costituisce certo un "bel regalo" anche dolo per la burocrazia.
  2. Mi associo a quanto detto da @Leo, a me andrebbe bene!
  3. Io avrei preferito la prima versione, mentre la seconda mi convince meno di quella poi scelta, ma sono tutte di livello; non c'è bisogno di dirlo, però che bravo Villa! E grazie al forum portoghese per le immagini dei bozzetti.
  4. Quoto in toto! Peccato che non sia intervenuta la redazione a riscriverli/ridurli, ma forse come "autore d'autore" era "insindacabile"? I disegni erano bellissimi, sulla trama... chiaramente fuori continuity, ma direi proprio "fuori serie", tuttavia rimangono i dialoghi in quella storia ad essere una vera piaga! Non ricordo, Sergio era già morto o il cartonato fu "approvato" da lui?
  5. Complimenti, si respira "azione"!
  6. Bell'albo, però condivido ampiamente la pesantezza e inutilità di alcuni dialoghi iperdidascalici: sarebbe bene eliminarli e dove possono sembrare un po' più naturali, asciugarli e renderli più incisivi, limitando il numero delle parole (sì, sarebbe bene farlo anche nei miei post, lo so 😅). Fortunatamente non sono tutti così e la seconda parte dell'albo fila via meglio, anche per la trama. Però anche cose come "E [la pista] porta qui, in questa piccola valle! Qualcosa mi dice che sono vicino alla meta"p11 danno fastidio. Se proprio occorre, non bastava "Ci siamo: devono essere qui vicino!". Intendiamoci, Borden sa il fatto suo (e da quel che ho letto sul forum parrebbe che i lettori "del 2024" si siano abituati cosi-¡ma si sono abituati MALE😅! Oh yes!) tuttavia è in atto una serpierizzazione*dei dialoghi che a me disturba. * Vedi il primo cartonato alla francese col Tex fuori continuity: disegni magistrali, dialoghi da elementari. E in realtà "da elementari" e lì solo per assonanza, si tratta di dialoghi semplicemente inutili, pesanti e, in una parola PESANTI! Qui non siamo però a quei livelli, grazie a Dio!
  7. L' ho imparato sbirciando la "trascrizione fonetica" quando studiavo (e NON imparavo) la pronuncia inglese alle medie, c'era anche questa notazione ¡xxc! ¿yyy? che viene appunto dallo spagnolo. Mi viene utile per sottolineare la parte da leggere come esclamativa o interrogativa (ovviamente solo negli scritti informali). L' ho usato in passato, poi semplicemente m'è capitato di digitare "¡" tenendo pigiato "!" e mi è tornato in mente e l'ho recuperato anche perché, pur non conoscendolo, ho un debole per lo spagnolo, anche grazie a Tex. L'inglese invece l'ho studiato, ma non lo sfango (nemmeno su Tex, in effetti, amo parole come "amigos" mi va bene "metis", ma già storco il naso per blackfoot dato che esiste da sempre l' equivalente Piedi Neri 🙂). Grazie a Dio nel mio lavoro non ne ho bisogno o sarebbero guai. ¡Un saluto a tutti!
  8. Un grazie sentito a @Lucero e @Leo per aver riportato il giudizio e la recensione di @Poe, davvero molto bella=> ¡Messo +1 !
  9. Quoto @Poe, ottimamente precisato: anch'io non ho capito alcune critiche(ma altre sì!), alla fine Piedi Neri e Giubbe Rosse si limitano a ritardare il loro arrivo, mica disertano, e intanto mandano in avanscoperta i loro campioni.Certo poi bastano loro a far piazza pulita, ma non c'è errore in questa scelta. Idem su Tex, che è convincente con la sua osservazione che Lagarde avrebbe potuto uccidere gli indiani sopravvenuti (quello che è meno convincente è il fatto che i Piedi Neri accettino di parlare con Jim Brandom invece che attaccare subito pur desiderando combattere; e attaccare, dopo aver parlamentato, sarebbe stato un massacro come argutamente osserva Jim). Tutto sommato bene la storia tra Nadie e Lagarde (avrei preferito qualche vignetta muta in meno e qualche nuvola SIGNIFICATIVA in più, ma ci sta la scelta di Ruju, lo sceneggiatore è lui e bella la scena in cui Nadie segue il "suo uomo"). Ho trovato invece un po' troppo tutto insieme non la botta inferta a Carson in sé (no problema), ma che accada proprio mentre Tex (appena arrivato) sta parlando coi Black Foot e Jim (troppe coincidenze, per me si poteva sceneggiare meglio). Poi Big Frank veramente malvagio nell'uccidere il suo amico per un binocolo e una spiata e molto "fesso" a sperare di poter fregare Tex e Boucher(¡ma probabilmente non aveva letto i precedenti 760 numeri più i bis, ahilui!), ma bella l'idea di ricattare Lagarde perché uccida Boucher.Tutto sommato bene caratterizzato👍. Da parte sua Boucher, per uno che ha fatto sterminare indiani e Giubbe Rosse, si è rivelato un avversario da poco (fin dalla scelta degli osservatori lasciati indietro e della sorveglianza della sua valle- scegli due tonti? Poi ok nel finale eri allo scoperto e vada anche per l'agguato all'alba di Lagarde, ma andiamo: Tex a cavallo da dove è uscito, i suoi uomini dormivano ?). Ho invece trovato obiettivamente stancante e sfribiante la parte introduttiva con molti dialoghi inutilmente logorroici e vuoti se non didascalici. Come sempre erroneo per me la strage degli indifesi/arresi, ok la compie un "selvaggio" indiano e tutti proviamo empatia con la sua vendetta (tutti in realtà no!Diciamo comprensione) e ok Carson grida "Rowtag no!". ¿¿Ma non è presente Jim Brandon che avrebbe il dovere di arrestarlo anche se i tre probabilmente sarebbero stati poi condannati a morte?? <=> Tanto più che "come sempre" Tex fredda Boucher DOPO essersi fatto sparare, lui. Qui non c'è la scusa di Kit Willer che è solo e in Messico... Certo nel finale affrettato Ruju ha buon gioco a non dover riprendere la cosa (e credo sia passata sotto silenzio), ma sarebbe stato necessario almeno due vignette della serie: Jim Brandon "Dovrei portarti al Forte e farti impiccare...Ehm no, ho bisogno della pace coi tuoi e dopo tutto erano assassini", cosa che ovviamente difficilmente Jim avrebbe potuto dire, oppure Kit:"Che ne pensi Jim, dopo tutto è stato accecato dalla vendetta", Jim "Non ho visto niente-ero impallato da Tex!!😂-, tutto gli uomini di Boucher sono morti nella battaglia, no?". Per me stonatura grave (ma in linea col "carattere" quel che ricordo delle sceneggiature di Ruju). Invece bene che nell'ultima pagina, bellissima, Lagarde non torni da Nadie, gli auguriamo di farlo (dove la trova un' altra donna così?) e di tornare prossimamente nella collana oltre che nella colonna dei Monties, ma giusto che con Tex (finalmente superuomo: due salvataggi in acque gelide, praticamente impossibile o "da Tex"👍) ci sia la sua fidanzata a salvarlo. Infine, concordo con @Laramie sui disegni di Font. Non mi fa impazzire e qualche posa mi è sembrata un po' legnosa, quasi goffa, ma i personaggi sono riconoscibili e le scene gustose e ben realizzate, concordo anche sul fatto che l'ambientazione ha aiutato, ¡sempre bello il Canada delle Giubbe Rosse! Sempre bella la copertina di Villa. Sempre bello leggere Tex e questa volta con un Ruju sorprendente ¡e positivo! Copertina 8 Disegni 7,5 Soggetto 8 Sceneggiatura* II ALBO 6 (Dialoghi 5) Finale 10 Voto complessivo II ALBO 7- *Per la precisione: parte preparatoria (4), troppo lenta e un po' inverosimile tutta la parte blackfoot, (poi sentinelle sceme e ci può stare, ma sfortunatissime=>Tex passa e sale sul monte proprio mentre si fanno il caffè?!), arrivo a pelo dei nostri (6), sparatoria con uccisioni a sangue freddo e Lagarde che toglie il cavallo a Jim Brandom e fa presagire pessimo finale (2), ma Finale NON alla Ruju DIECI-10-DIECI, una lieta, felice, sorprendente sorpresa che dà senso ai due albi (e relativi fantasmi). poi certo "a logica" l' avventura dovrebbe finire con l'arresto di Rowtag e una "bella" rivolta indiana ¿magari in un prossimo albo? ma in realtà spero che Ruju ce la risparmierà... ne sono sicuro anzi!
  10. Una bella idea: ¡il ritorno della camicia rossa!🙂 ¡SOTTOSCRIVO! 🙂
  11. Vero. Comunque, pur apprezzando Shane -e non Danny, il traditore!- trovai la storia troppo violenta, bella intendiamoci, ma sopra le righe=> (anche se non quanto il Kit Willer che si rassegna ad assistere a un linciaggio in Messico🤔😑☹️😭😭) =>: lieto però di venir sapere da @Leo che il ragazzo sia stato "solo ferito", ne sarà lieta pure sua madre!😄.
  12. Concordo nella sostanza, ma quoto @Condor senza meta sui toni, (senza rancore). Anche io ho apprezzato MOLTO l'iniziativa, che ho acquistato e letto con MOLTO GUSTO (a parte la copertina scelta, forse) e mi dispiace solo che GLBonelli e Tarquinio non abbiamo completato l'opera (¡ah se potesse saltare fuori almeno la sceneggiatura intera!). Allo stesso modo "stavo" con Borden quando diceva "aspettate", "vedrete", però, anche se vado a memoria, ricordo che anche Borden, certo legato dal segreto voluto dalla casa editrice, ha finito, e certo involontariamente, per complicare la discussione. Mi spiego: accennando e non potendo spiegare chiaramente, ci ha dato modo (a tutti, certo non tutti poi hanno postato) di ipotizzare di tutto e di più: c'era chi dava consigli su come editare la storia e a lungo non abbiamo saputo se la storia fosse completa, lo fosse solo come sceneggiatura o meno... [risposta no e no]. Io ero ben lieto di attendere e comprare (come fatto): ¡caspita un GL Bonelli inedito, non importa se integro o a pezzettini, LO VOGLIO! (E lo dico da Nizziano, che, a parte certe interviste di Carlo, apprezza pure le sue storie di Tex riprese da Larry Yuma. E vorrei vedere Larry è il mio eroe!). Spiace che questo episodio/discussione abbia contribuito/portato Boselli a lasciare il forum, però forse, se la casa editrice fosse stata subito chiara sulle caratteristiche dell'uscita (come osservato da molti), ci saremmo risparmiate ipotesi che alla fine hanno in un certo modo incattivito la discussione e avremmo potuto limitarci ad APPREZZARE il REGALO della Bonelli- perché di questo si è trattato- e a discutere solo della storia.Peccato. Ma, anche se non lo apprezzo sempre, mi auguro che Boselli in futuro possa tornare sul forum. ¿Magari quando, con la pensione sarà meno oberato di lavoro organizzativo? Confidando che continui cmq a scrivere, ovvio!
  13. Esatto, anzi io piango perché il mio vecchio cellulare non me li manda più (s'è cancellato il numero del centro messaggi e si vede che quello che ho inserito è sbagliato☹️), ma ne ricevo ancora🙂.Poi certo ho questo smartofono che mi fa perdere tempo su internet!🤔
  14. Mista e ancora incompleta.Degli Albi d'oro o solo due volumi in ristampa. Quanto agli originali 1-19, prima il mutuo, ma in ogni caso PER ME non vale la pena (se proprio oso di più compro un quadro).
  15. Qui a Rimini infatti molte edicole chiuse sono sostituire dai Tabacchi ☹️, ancora ce ne sono diverse ma la tendenza è brutta.
  16. Estremamente triste☹️. E comunque non capisco perché in libreria sì (e confermo) e in fumetteria no... E alla Bonelli la cosa non interessa?
  17. Molto bello, ma forse c'è qualcosa che non mi torna tra la postura del collo e della testa e il volto del ranger, possibile?
  18. Ma infatti quel linciaggio con quelle modalità è "intollerabile": meglio sarebbe stato che Kit fosse stato costretto a sparargli per la solita derringer nascosta o altro tradimento etc o che fossero i paesani a dare a Kit una botta in testa ed a eliminare brutalmente (e da barbari) il delinquente.E non che Kit, di fatto, cedesse, va bene che non è Tex, ma non va. E non tiene la questione che davanti alla folla poteva fare poco: 1 la stessa folla s'era piegata al bandito, 2 allora ogni volta che i nostri fossero in difficoltà secondo parametri "reali" dovrebbero filosoficamente soprassedere invece di tentare di resistere (a volte con piani "irreali" o fortunati, ma apprezzati dal lettore).Non a caso il non intervento di Tex e co nel massacro al treno di Fort Sahara fece storcere il naso (per usare un eufemismo), qui è peggio per numeri, pericolosità relativa e vicinanza di Kit/interposizione alle persone: stante così la sceneggiatura (cioè senza che il delinquente si facesse ammazzare) alla peggio Kit doveva farsi ammazzare lui, è o non è un eroe? Certo che sì, e pure scavezzacollo, ergo, un errore che ho trovato pesante, MOLTO pesante.
  19. Esatto, anzi ha pagine di pura sofferenza. 👍Scelta inevitabile "fare lo gnorri" forse, visto le discrepanze.E forse sarebbe stato meglio farlo da subito tacitando tutte le date in qualche modo "incriminabili" e i tre mesi di rodeo. Amo la storia, ma alla fine Tex è un fumetto e vive della coerenza del carattere del protagonista (pur Nolittato, Nizzato e Bosellizzato).
  20. Acuto, spiegato molto bene, questa me la trascrivo, grazie!
  21. Immagino che, in generale, molti cowboy avrebbero preferito la tortura al matrimonio, ma non mi pare però che Lilyth si sia mai mostrata insopportabile, anzi amabile, altrimenti niente "Giuramento" ☹️ e neanche "Cavalcata del destino" (il che magari era pure meglio, visto come è riuscita). Probabilmente l'ha resa l'amicizia con Tessah e... proprio l'educazione delle suore!
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.