Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum
Leo

Tex vive o sopravvive?

Messaggi consigliati/raccomandati

Tex vive ho sopravvive? Questa domanda riferita a Tex non ha senso secondo me. Tex è il più venduto fumetto in italia il più amato, fattura milioni ed è la colonna portante della più grande casa editrice di fumetti in italia. Tex vive alla grande oggi, pur non avendo i numeri di vendite di 30 anni fa. Le campane a morto dovranno attendere molti anni ancora. Satan

Lo spero inquanto fan del Ranger per eccellenza e se lo augurano tutti i suoi veri appassionati. Lunga vita al fumetto più importante d'Italia.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Scusate se non ho seguito molto questa discussione che però mi sembra abbia molti argomenti di discussione ma permettetemi lo stesso di dare un mio breve e personale parere. Io sono convinto che Tex non attraversi un momento di particolare splendore visto l'avvento di molteplici novità tecnologiche che al giorno d'oggi fanno ormai perdere il piacere di leggere un bel libro o un fumetto. Mi pare però che questo fattore non riguardi solo Tex ma in generale tutto il settore dell'editoria. Detto questo mi pare che Tex sia ancora il fumetto più venduto in Italia, anche se non tocca più le vette di vendita degli anni 70, ma se teniamo in considerazione questi dati allora tutti i fumetti dovrebbero chiudere no? La crisi colpisce tutto il settore del libro e non solo il nostro ranger. Quindi penso che Tex non sia in un momento di splendore ma attraversi comunque una buona fase, sia un punto di riferimento nel settore nonchè il prodotto migliore dell'SBE. Forse questi pareri saranno già stati detti e perdonatemi se ho fatto delle ripetizioni ma io la penso in questa maniera.

Tutto quello che hai scritto è stato già detto anche da altri, me compreso, ma ad alcuni questi semplici concetti sembrano sfuggire... chissa perchè!Quindi secondo me hai fatto bene a ripeterli... come dicevano gli antichi... repetita iuvant :trapper:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Scusate se non ho seguito molto questa discussione che però mi sembra abbia molti argomenti di discussione ma permettetemi lo stesso di dare un mio breve e personale parere. Io sono convinto che Tex non attraversi un momento di particolare splendore visto l'avvento di molteplici novità tecnologiche che al giorno d'oggi fanno ormai perdere il piacere di leggere un bel libro o un fumetto. Mi pare però che questo fattore non riguardi solo Tex ma in generale tutto il settore dell'editoria. Detto questo mi pare che Tex sia ancora il fumetto più venduto in Italia, anche se non tocca più le vette di vendita degli anni 70, ma se teniamo in considerazione questi dati allora tutti i fumetti dovrebbero chiudere no? La crisi colpisce tutto il settore del libro e non solo il nostro ranger. Quindi penso che Tex non sia in un momento di splendore ma attraversi comunque una buona fase, sia un punto di riferimento nel settore nonchè il prodotto migliore dell'SBE. Forse questi pareri saranno già stati detti e perdonatemi se ho fatto delle ripetizioni ma io la penso in questa maniera.

Tutto quello che hai scritto è stato già detto anche da altri, me compreso, ma ad alcuni questi semplici concetti sembrano sfuggire... chissa perchè!Quindi secondo me hai fatto bene a ripeterli... come dicevano gli antichi... repetita iuvant :trapper:
Scusate le ripetizioni... pensavo che i concetti da me detti fossero già stati espressi da molta altra gente. E' semplicemente quello che io penso e quello che dati alla mano emerge da una rapida analisi. Francamente da appassionato lettore di Tex mi auguro che continui a vivere in buona salute per molti altri anni e personalmente continuerà a comprarlo. Quindi per me al momento Tex vive e gode di una salute buona anche se non è nel fiore degli anni. Ma in questo momento nessuno se la passa bene e Tex è quello che sta meglio di tutti.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io non direi che la tecnologia remi contro, o meglio secondo me si può subirla ma si può anche utilizzarla a favore. Ci sono già fumetti che si possono leggere sia in versione cartacea che su tablet: lo so che adesso ci saranno tanti messaggi di chi non riesce a concepire di non avere tra le mani l'albo per sfogliarlo ma secondo me ci può essere, e magari ci sarà sempre più in futuro, una fetta di pubblico che un albo a fumetti non l'hai mai sfogliato ma invece andr? su internet a scaricarsi l'ultimo numero uscito. Cosè come tanti hanno scaricato il Magazine e non hanno sentito l'esigenza di stamparlo per leggerlo. Un salutoGianfalco

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Sinceramente trovo che lo stato di salute di Tex negli ultimi anni, sia veramente ottimo. Sono uscite storie veramente spettacolari, il personaggio si arricchisce di ulteriori dettagli senza mai snaturarsi, proprio perchè ciascun autore, disegnatore o sceneggiatore che sia, riesce sempre a dare un'interpretazione personale del mondo texiano senza per questo stravolgerlo. Certo se si parla di fattore economico, allora l' si può dire che Tex sopravviva e basta, ma il fatto è che in questi ultimi 20 anni, per un fumetto, riuscire a sopravvivere è già una vittoria enorme :)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.