Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

Il Meglio Non È Mai Stato Scritto


ymalpas
 Share

Recommended Posts

Son stati pochi i nemici "storici" (ossia che son comparsi più di una volta) che erano o sono tipicamente western: mi vengono in mente solo el Carnicero alias Paul Balder e Pedro Galindez. Altri come Mefisto, Yama, la Tigre Nera, Proteus, il Maestro non appartengono alla tipologia suddetta. Perciò un nuovo nemico dovrebbe avere una caratteristica personale. Rivedrei i personaggi di Texas City (comparsi l'ultima volta in "Chinatown") come Tip. Ma ragazzi rivedrei molto volentieri Pat Mc Ryan. Che fine avrà fatto???! :colt: E' dal 470 che è sparito...

Link to comment
Share on other sites

  • 5 months later...
  • Replies 90
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Collaboratori

Dall'albo 304 "Aquila della Notte" il generale Phil Davis parla al col. Middleton della sua amicizia con Tex, ricordando l'episodio in cui i due si conobbero. Ci sarebbe l'idea di una bella storia in cui Davis non faccia la figura del solito deus ex machina ?

Immagine postata

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

Il generale Davis è stato ideato da Nizzi, giusto? C'è una qualche probabilità che per esempio Boselli lo riprenda in una storia futura?

penso di no. Anche perchè Borden in più occasioni sollecitato su questo argomento ha fatto capire che come personaggio il Generale Davis non gli interessa. Magari ci potrebbe pensare Nizzi e scrivere un episodio che tratti di quest' incontro. Però so che sperare in una sua futura storia è utopico anche perchè ormai ha archiviato per sempre le sceneggiature di Tex. Ma non per i fumetti in generale: ad oggi il buon Nizzi sembra che stia scrivendo tre albi per Le Storie. Vedremo.
Link to comment
Share on other sites

Il generale Davis è stato ideato da Nizzi, giusto? C'è una qualche probabilità che per esempio Boselli lo riprenda in una storia futura?

penso di no. Anche perchè Borden in più occasioni sollecitato su questo argomento ha fatto capire che come personaggio il Generale Davis non gli interessa. Magari ci potrebbe pensare Nizzi e scrivere un episodio che tratti di quest' incontro. Però so che sperare in una sua futura storia è utopico anche perchè ormai ha archiviato per sempre le sceneggiature di Tex. Ma non per i fumetti in generale: ad oggi il buon Nizzi sembra che stia scrivendo tre albi per Le Storie. Vedremo.
Che Boselli riponesse scarsa fiducia sul personaggio del Generale Davis è un fatto di cui eravamo tutti al corrente da parecchio tempo. Sull'uscita di scena texiana di Nizzi, invece, non ho ancora perso del tutto le speranze. In fondo, solo le salme non cambiano idea, e pur non volendo tornare al lavoro sulla serie regolare, per una storia breve a colori potrebbe pure farcelo, un pensierino, visto che attualmente è ancora attivo nel campo delle sceneggiature... Spero che le mie non rimangano illusioni. -_-
Link to comment
Share on other sites

anche perchè Thomas "I Volontari di Hermann" la sua ultima storia, non è stata affatto brutta. Anzi avendo più calma per scrivere un soggetto e una sceneggiatura potrebbe scapparci il capolavoro. Nizzi è bravissimo, si sa, e io lo vedrei bene anche per qualche albo del Color a storie brevi...

Link to comment
Share on other sites

  • Rangers

Per vedere Nizzi sul Color Storie Brevi bisogna che "qualcuno" alzi la cornetta del telefono e gliela proponga. A lui piacerebbe farla, (l'ha detto a me in due occasioni), ma se non lo chiamano, lui non si propone.

Link to comment
Share on other sites

Mi piacerebbe sapere qualcosa sui reali rapporti tra Boselli e Nizzi, due grandissimi soggettisti e sceneggiatori della nostra saga preferita.......

Link to comment
Share on other sites

  • Collaboratori

Mi piacerebbe sapere qualcosa sui reali rapporti tra Boselli e Nizzi, due grandissimi soggettisti e sceneggiatori della nostra saga preferita.......

Migliori di quanto ti possano probabilmente sembrare. Ma attenti a non confondere Boselli con la SBE... In ogni caso non credo che Nizzi sia realmente interessato a riprendere l'attività su Tex. Per la SBE, Nizzi sta però lavorando su una storia per un'altra collana ( è stato già detto è )
Link to comment
Share on other sites

Mi piacerebbe sapere qualcosa sui reali rapporti tra Boselli e Nizzi, due grandissimi soggettisti e sceneggiatori della nostra saga preferita.......

Migliori di quanto ti possano probabilmente sembrare.
Diciamo che non saranno mai grandi amici ma si rispettano.

Ma attenti a non confondere Boselli con la SBE...

Giustissima osservazione.

In ogni caso non credo che Nizzi sia realmente interessato a riprendere l'attività su Tex.

Su questo posso parlare con cognizione di causa, avendone discusso con lui personalmente in un incontro a Reggio Emilia: non gli dispiacerebbe fare una storia breve a colori di Tex ma solo per il tipo e formato di storia. Per il resto lui considera chiusa definitivamente la sua esperienza su Tex. E consentitemi di aggiungere un personalissimo "Meno Male". Negli ultimi dieci anni della sua carriera su Tex Nizzi ha combinato praticamente solo disastri. Se peraltro il problema fosse davvero che non lo chiamano. bisognerebbe informarlo che per le storie brevi non funziona così: deve essere lui a proporre un soggetto. Se aspetta che lo chiamino, esattamente come qualunque altro autore, aspetter? per l'eternit?.

Per la SBE, Nizzi sta però lavorando su una storia per un'altra collana ( è stato già detto è )

Certo che sè: si tratta della collana "Le Storie". Per la precisione: Nizzi ha scritto due sceneggiature di cui una praticamente già disegnata ed una in corso di realizzazione. Aveva proposto anche un terzo soggetto ma gli è stato respinto. Sulla serie, infatti, c'è una moratoria perchè hanno già troppe storie in lavorazione (almeno da riempire i prossimi 3 o 4 anni, pare) e mi sa che prima di commissionarne di nuove vogliono vedere se la serie sopravvive abbastanza a lungo da garantirne la pubblicazione. Con questi chiari di luna non vogliono trovarsi sul groppone storie che hanno già pagato ma non possono utilizzare.
Link to comment
Share on other sites

Non sono assolutamente d'accordo; che negli ultimi 10 anni della sua produzione il livello medio delle storie di Nizzi sia calato è condivisibile, ma affermare che abbia combinato "soltanto disastri" è davvero una esagerazione senza se e senza ma.

Oh... se è solo per questo... ti posto un elenco di tutti gli esempi che vuoi. Dammi solo il tempo. E comunque io ho detto: "... praticamente solo disastri..." e lo confermo. Libero tu di pensarla diversamente. Per quanto mi riguarda senza le storie di Boselli io avrei mollato Tex sin dal 2004. Edited by Carlo Monni
Link to comment
Share on other sites

Anch'io dissento dal discorso di Carlo. Che gli ultimi 10 di lavoro di Claudio Nizzi sulla testata siano stati segnati da storie vacillanti e da numerose cadute di stile è un fatto che non si discute, ma da qui a dire che abbia "praticamente combinato solo disastri", pare anche a me un'affermazione un tantino esagerata. Nulla di paragonabile, certo, ma se vogliamo dirla tutta, anche Boselli e Nolitta hanno avuto i loro piccoli cedimenti, a suo tempo. Escludo Faraci che li sta purtroppo avendo al momento attuale...

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.