Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

[297/299] Fuga Da Anderville


ymalpas
 Share

Voto alla storia  

103 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

Ma no ho le immagini.Le ho sul serio,adesso voglio postarle.Ma mi serve un' anima pia che mi dica come cavolo si fa.

Link to comment
Share on other sites

18 minutes ago, Grande Tex said:

Ps: @cuervojones, @Diableroqualcuno puo' davvero dirmi come fare a inserire le immagini? Ho qui le fotografie

Mettile su un host online (io uso questo per abitudine ma ce ne sono tantissimi) e poi copia-incolla il link qui

 

(prima in base all'host che scegli vedi se è il caso di adattare la grandezza delle immagini o di mettere solo il link, per non postarle troppo grandi.)

 

(che se aspetti che cuervojones ti aiuti invece di perdere tempo a fare le solite battutine e a proclamarsi portavoce di tutta l'umanità, stai fresco...)

Link to comment
Share on other sites

Ci ho provato ma compaiono solo i link,non l immagine vera e propria...

Edited by Grande Tex
Link to comment
Share on other sites

Ho fatto in tempo a vedere le immagini ai link, erano comunque troppo grosse per poterle postare qui, dovresti ridurle (e anche raddrizzarle che erano orizzontali). io uso linux quindi non so che programmi puoi avere tu per farlo...

Link to comment
Share on other sites

https://ibb.co/WHtFKP7

https://ibb.co/sHJ3CxY

https://ibb.co/1JtNYYS

https://ibb.co/xGCbKx6

 

 

Diciamo che intanto ho messo i link,per vedere le immagini potete aprirli( sono orizzontali,abbiate pazienza,questo sono riuscito a fare.) 

 

Ma intanto cito testualmente la terribile padrona razzista:

 

" Non ho niente in contrario,per me i soldi non hanno colore"( eh sì,si vede proprio che Nizzi odia a morte tutti i sudisti,questo é prorpio un mostro sanguinario).

 

 

Cito anche il Tex che minaccia la padrona

 

"Niente in contrario a far mangiare qui anche noi?" 

 

Cito poi la padrona d' accordo col marito a cacciare i due "Io gliel' ho detto che non poteva,John..."            ( mentendo tra l' altro).

 

Cito infine il padrone della fattoria che secondo Diablero non si accorge che Tom é un nero:

 

"Eccolo laggiù! É UN NE*RO e sta scappando verso lo stagno".

 

Diablero capisco che questa storia non ti piaccia ma prima di scrivere magari dovreste rileggertele davvero quelle pagine.

 

 

Edited by Grande Tex
Link to comment
Share on other sites

  • co fondatore

Non avere fretta a fotografare, il cellulare dopo pochi secondi si regola da solo e le scatta dritte.

Link to comment
Share on other sites

Mi dispiace.Nonostante la giovane età,sono un po' imbranato con la tecnologia. Ma comunque le immagini sono lì,e dimostrano chiaramente quello che ho scritto nero su bianco.

Link to comment
Share on other sites

Cheppalle, lo sapevo che finiva così...   :rolleyes:

 

(dovrei cominciare a fatturare il tempo che perdo per postare immagini e link per smentire Grande Tex...)

 

Dovrò fare in più post perchè il forum non accetta più di 5 immagini ogni volta...

 

Iniziamo dalla locanda.

 

E partiamo subito con Tex che IN MISSIONE SEGRETA invece di stare tranquillo e non fare casino... si mette a fare il gradasso!

 

Tom non vuole. Più intelligente di Tex, si rende conto che Tex sta facendo una stronzata. Ma Tex non vuole sentire ragioni, tronfio e ottuso qual è. E alla fine il povero Tom per colpa di queste "sborate da poveretto" di Tex si becca anche un cazzotto in faccia.

 

(poi gli andrà peggio: è proprio a causa di queste contiene alzate d'ingegno di Tex che la missione va subito a catafascio e Tom sarà costretto a sacrificare la sua vita per non farla fallire. L'ennesima vittima di Tex nelle storie di Nizzi...)

 

30.jpg

(notare quel "Dici sul serio"? Tex è NATO E CRESCIUTO nel Texas, in uno stato SCHIAVISTA, ma per Nizzi non ne sa nulla, non se ne è mai accorto...  :laughing: )

 

E qui, dopo aver visto quanto è ottuso e stupido questo Tex che fa un numero simile in missione segreta (mettendo a rischio non solo Tom ma pure la missione), vediamo che Tex è prontissimo a riempire di botte il locandiere se protesta.

 

Ma quella era la LEGGE, in pratica Tex vuole solo picchiare qualcuno (tranquilli, poi ci penserà Nizzi a far vedere che il locandiere le botte le meritava, dopotutto è nato nel sut e quelli del sud sono tutti mostri)

 

31.jpg

 

Hai ragione su una cosa: è vero che Tex è entrato nella locanda pronto a menare tutti quanti e quindi minacciando, e questo lo ricordavo (così come ricordavo che era una megera), ma non ricordavo che la locandiera non è SOLO razzista: essendo del sud è anche avida è bugiarda, le ha tutte! :laugh:

 

Ed essendo avida e bugiarda, prende i soldi di Tex, ma con l'intenzione di farlo comunque sbattere fuori dal marito appena arriva.

 

(e comunque, se cercava di sbatterli fuori lei... come faceva? Sono due uomini grandi e grossi, uno qualsiasi dei due la fa volare per la stanza... o le spara visto come tiene le armi Tex)

 

32.jpg

 

Poi, Tex non contento di stare facendo correre rischi INUTILI a Tom, e stare mettendo a rischio la missione (e la vita del prigioniero che deve liberare che sarebbe pure un suo amico - ma se ne sbatte), si DILUNGA.

 

Tom è preoccupato (lui ce l'ha un cervello) ma Tex VUOLE PROPRIO FARE A BOTTE, e non sarà la salvezza di Tom o di John a fargli cambiare idea! Fanculo gli amici, se si tratta di fare a botte questo Tex non sa resistere!


33.jpg

 

E ovviamente... TOMBOLA!


34.jpg

 

(il resto dopocena che ho già perso troppo tempo e si sta raffreddando...)

 

 

 

Edited by Diablero
  • Confused (0) 1
  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Diablero dice:

vediamo che Tex è prontissimo a riempire di botte il locandiere se protesta.

 

Ma quella era la LEGGE

Quindi se la legge era un razzista Tex non puo' picchiare uno perché applica il razzismo? Suvvia

1 ora fa, Diablero dice:

non ricordavo che la locandiera non è SOLO razzista: essendo del sud è anche avida è bugiarda, le ha tutte! :laugh:

 

Ed essendo avida e bugiarda, prende i soldi di Tex, ma con l'intenzione di farlo comunque sbattere fuori dal marito appena arriva.

Adesso ti inventi le cose: lo dice chiaramente" Per me i soldi non hanno colore". E siccome la frase non ti piace,ti inventi che stia mentendo e in realtà non lo pensi davvero.😅

 

Farlo sbattere fuori? Quando arriva il marito non gli dice niente, é lui a sollecitarla( e lei gli risponde "gliel ho detto che non poteva",mentendo per paura che il marito si incazzi) Ed é talmente " avida" che vuole farli sbattere fuori.... PRIMA CHE ABBIANO PAGATO.🤣🤣🤣🤣🤣🤣

 

Non solo,ma LI AVVERTE PURE CHE IL MARITO STA TORNANDO( e sì, é proprio bugiarda questa donna del Sud.Ma non é che alla fine sei tu quello che ha pregiudizi contro i sudisti?) 

 

Quindi no,NON É VERO CHE LEI LI VUOLE SBATTERE FUORI. Insomma Diablero stai arrivando a negare le vignette che TU STESSO STAI POSTANDO:  siccome nelle vignette la locandiera non si dimostra particolarmente razzista,tu stai dicendo che lo é e sta fingendo perché ha paura di Tex,nonostante lui non la minacci in alcun modo! :laughing:

È un' ottima barzelletta in effetti.

Ma non sei tu quello che dice sempre che basta leggere  le vignette? E adesso che le leggi...dici che le cose non sono come sono scritte,perché me aggiungi tu tra le righe? :laughing:

 

 

Non solo ma stai anche dicendo che Tex...DOVEVA ESSERE RAZZISTA LUI, e far mangiare il suo amico fuori dalla locanda perché altrimenti rischiava di offendere i razzisti,e violava la legge( sia mai). O perché in questo modo rischia di compromettere la missione( cosa che non avviene,il che signifca che aveva ragione lui, e niente di tutti questo mette a rischio la missione,ma vabbé.) E che Tom si rifiutava di pranzare in quel locale solo per non compromettere la missione( e non perché aveva paura della reazione dei "padroni". Anche qui aggiungi cose che nessuno ha detto).

 

Non solo: stai anche dicendo che Tex doveva cercare di mangiare in fretta,PER PAURA DELLA REAZIONE RAZZISTA DEL PROPRIETARIO. :rolleyes:Insomma Tex doveva avere paura e sbrigarsi, sia mai che ci scappa una scazzottata,si sa che Tex ha sempre avuto paura di fare a botte,coi razzisti é sempre stato prudente e ha sempre cercato di non provocarli.

1 ora fa, Diablero dice:

per smentire

Epperò sta volta hai cannato: se vuoi smentire fallo con quello che c' é scritto,non con " Io dico che le cose stanno così anche se nelle vignette non c' é scritto,ma io l'ho capito". La prossima volta semmai,non cercare di smentire chi ha GIÀ postato le immagini.É un controsenso.

Edited by Grande Tex
Link to comment
Share on other sites

  • co fondatore

Potresti aver ragione se non fosse che così facendo Tex non mantiene un profilo basso come il suo compito richiede. Se Nizzi voleva mostrare l'ottusità razzista dei redneck poteva farlo in modi più consoni.

Link to comment
Share on other sites

Fatico veramente tanto a seguire la "logica" delle tue argomentazioni. E davvero ormai sospetto che leggi senza valutare in alcun modo il contesto, la situazione o il senso di quello che avviene...  :blink:

 

Per esempio, la tua risposta si basa sull'idea che comunque visto che il razzismo è sbagliato, se sei un "buono" devi picchiare chiunque rispetti la le legge in uno stato razzista, e se non lo fai sei razzista anche tu...

 

Tex qui è una SPIA. In TERRITORIO NEMICO. Sai cosa vuol dire? O pensi che voglia dire "ha l'immunità diplomatica, può pestare chi vuole"?

 

Facciamo un esempio facile facile. Un agente segreto americano nel 1943 entra nella germania nazista per uccidere Adolf Hitler. Per arrivare vicino a lui, si traveste da fervente nazista.

 

Secondo la tua "logica" strampalata, questo fa di lui un nazista.

 

Perché se non fosse nazista, appena vede, appena arrivato, un negozio qualunque con l'ingresso vietato agli ebrei, dovrebbe entrare e picchiare il proprietario. Anche se il proprietario sta nascondendo Anna Frank in soffitta. ANZI, se lo scopre dovrebbe correre ad afferrare gli ebrei nascosti e COSTRINGERLI (come in pratica fa qui Tex) ad andare in pubblico a mangiare, facendogli correre un gravissimo pericolo, "perchè altrimenti sei nazista"

 

Ovviamente la missione di questa spia fallirebbe in cinque minuti (come fallisce subito anche il piano che Tex avrebbe dovuto seguire, e PER LO STESSO MOTIVO) e Adolf Hitler sarebbe salvo, eh, ma mica poteva passare per nazista...

 

Ma ci credi veramente a quello che scrivi o ormai a furia di arrampicarti sugli specchi non capisci più nemmeno di che si parla?

  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

  • co fondatore
8 minuti fa, Diablero dice:

Tex qui è una SPIA. In TERRITORIO NEMICO. Sai cosa vuol dire? O pensi che voglia dire "ha l'immunità diplomatica, può pestare chi vuole"?

Ecco, la stessa cosa che ho detto io. Sarebbe poco plausibile anche se il personaggio in questione non fosse Tex.

Link to comment
Share on other sites

Però intanto la cosa non ha nessuna conseguenza per la missione di Tex.Il che in sintesi significa che aveva ragione lui a non ritenerlo un rischio. É il discorso che ho fatto altre volte: non funzionerebbe nella vita vera,ma nella storia a quanto pare sì,visto che l autore vuole così.Non sto poi neanche  a spiegare quanto l' esempio di Diablero sia fuori contesto,dato le situazioni diversissime e certo non paragonabili.

 

PS: In ogni caso non era questo l' argomento di discussione di cui stavamo parlando.

 

17 minuti fa, Diablero dice:

come fallisce subito anche il piano che Tex avrebbe dovuto seguire, e PER LO STESSO MOTIVO) 

No non é vero.Il piano di Tex salta dopo e per un motivo del tutto diverso.

Edited by Grande Tex
Link to comment
Share on other sites

  • co fondatore
<span style="color:red">3 minuti fa</span>, Grande Tex dice:

É il discorso che ho fatto altre volte: non funziona nella vita vera,ma nella storia a quanto pare sì,visto che l autore vuole così

Il rumore delle unghie sui vetri è fastidioso...

  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

Mi dispiace ma io lo vedo così. É semplicemente il mio modo di legere le storie: se l' autore ha questa logica interna io mi piego a quella logica.Qualcun altro non lo fa,ci sta,ognuno legge a modo suo.

 

Ma come ho detto,qui si sta divagando perché la discussione iniziale NON VERTEVA SU QUESTO,ma sullo smontare le cose che ha detto Diablero prima nel suo post( e basta guardare le immagini che lui stesso ha postato).:rolleyes:

Edited by Grande Tex
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">3 ore fa</span>, Grande Tex dice:

Tex é in territorio nemico,gli servono tre cavalli e li prende da gente benestante che non andrà in rovina senza.Se a  te sembra un problema,a me no

 

Ps: @cuervojones, @Diableroqualcuno puo' davvero dirmi come fare a inserire le immagini? Ho qui le fotografie

 

A te non serve qualcuno che ti insegni a inserire immagini, ma qualcuno che ti insegni a inserire gli spazi.

Fotografie?

Ho capito bene?

Fotografie di carta?

Perché quelle digitali si chiamano immagini.

 

<span style="color:red">3 ore fa</span>, cuervojones dice:

@Grande Tex arrenditi. Tu, il 90% dei votanti del forum (che ha votato da 8 a 10 la storia) e Boselli (che l'aveva definita qui la MIGLIORE storia di Nizzi su Tex a suo avviso) siete solo contro @Diablero... Fuga Da Anderville è una cagata pazzesca! :smile:

Fammi capire: la storia è un capolavoro perché il 90% dei votanti del forum ha votato da 8a 10?

Boselli l'ha definita la migliore, io la definisco la meno peggiore.

A parte l'ottimismo del Bos che vede il bicchiere mezzo pieno e il pessimismo di Letizia che vede il bicchiere mezzo vuoto, c'è qualche altra differenza?

Se nel paese dei ciechi l'orbo è re, è questo un sintomo di vista perfetta?

 

Io non sono drastica come @Diablero e non parlo di cagata oggettiva (mi si perdoni il francesismo, ma vedo che è già stato usato).

Per me è solo una cagata soggettiva.

  • Confused (0) 1
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">1 minuto fa</span>, Letizia dice:

Fotografie?

Ho capito bene?

Fotografie che ho fatto alle pagine

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">3 minuti fa</span>, Grande Tex dice:

Fotografie che ho fatto alle pagine

Presuppongo che, per inserirle qui, tu le abbia anche stampate.

Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, Letizia dice:

nel paese dei ciechi l'orbo è re, è questo un sintomo di vista perfetta?

Il sondaggio mica dice " 10 relativo" :P

Questo naturalmente non significa che non si possa avere un' opinione diversa,ma é un fatto che molrti questa storia l' abbiano apprezzata( il che comunque non significa niente: io l' ho adorata questa storia,ma l' ho fatto perché l' ho letta e mi é piaciuta,non perché l' apprezzano gli altri.)

3 minuti fa, Letizia dice:

Presuppongo che, per inserirle qui, tu le abbia anche stampate.

No perché avrei dovuto? Non capisco dove tu voglia andare a parare...

Edited by Grande Tex
  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">11 minuti fa</span>, Grande Tex dice:

No perché avrei dovuto? Non capisco dove tu voglia andare a parare...

Appunto.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">4 minuti fa</span>, Grande Tex dice:

Ho fatto delle fotografie a delle pagine,le ho caricate e adesso sono visibili.Qual' é il problema? 🤔

Problema?

Quale problema?

Ci sono dei problemi?

Ho accennato a qualche problema?

 

Non ho la più pallida idea di quanto tu sia bravo con la matematica e con i problemi.

So solo che non lo sei con i temi.

 

  • Confused (0) 1
Link to comment
Share on other sites

Sono sicuro che c' é della logica in quello che dici ma,come spesso mi succede coi tuoi post,io non la colgo🤣.Chiudiamola qui,perché sembra un dialogo di Beckett.

  • Haha (0) 1
Link to comment
Share on other sites

Cerchiamo di recuperare le cose a cui si può rispondere in breve (perchè a seguire certi contorcimenti rischio di finire anch'io nella tana del bianconiglio...)

5 hours ago, Grande Tex said:

Però intanto la cosa non ha nessuna conseguenza per la missione di Tex

Nessuna? Doveva passare inosservato e ha fatto una mega-rissa e si è fatto inseguire da mezza città...  :laugh:

 

Il fatto che ha avuto il culo di scamparla non cambia il fatto che SI È COMPORTATO DA COGLXXNE! (e in questo la caratterizazione di Nizzi, pre-e-post crisi è sempre stata coerente: per lui Tex `e sempre stato "un coxxxone fortunato"

 

È comportandosi così al secondo posto di blocco che si è fatto beccare come un pollo, facendo fallire il piano. E per colpa di questo, TOM MUORE.

 

In questa scena la boria e l'imbecillità di Tex non causano ANCORA la morte di Tom, ma gli fanno prendere un cazzottone!

 

Alla fine, che cosa ha fatto Tex per Tom in questa sboronata da idioti? Tom e Tex potevano tranquillamente mangiare insieme semplicemente prendendo provviste e mamgiandole fuori città, oppure se proprio Tex deve per forza mangiare al ristorante perchè si crede stocazzo, poteva semplicemente portare fuori il suo piatto a Tom, che avrebbe potuto mangiare tranquillo.

 

Ma no, Tex deve "fare lo sborone", quindi Tom mangia MALE, di fretta e preoccupato (perchè lui ha un cervello) e poi si becca pure un cazzotto! Sai che vantaggio a viaggiare con Tex!

 

6 hours ago, Grande Tex said:

Non solo ma stai anche dicendo che Tex...DOVEVA ESSERE RAZZISTA LUI, e far mangiare il suo amico fuori dalla locanda perché altrimenti rischiava di offendere i razzisti,

 

Ho già provato a spiegarti la differenza fra "essere razzista" ed "essere scemo"...  :rolleyes:

 

Qui Tex è scemo! E RAZZISTA, visto che in effetti tratta Tom, se non come schiavo, come servitore, decidendo per lui e facendogli correre rischi CONTRO LA VOLONTÀ DI TOM.

 

E alla fine a causa di queste "sborate" di Tex, TOM MUORE!

 

Poi... pensavo che l'esempio dei nazisti fosse tanto chiaro che persino tu l'avresti capito, ma no, è inutile, Nizzi per te ha sempre ragione IN OGNI CASO E CONTRO OGNI LOGICA, e stavolta l'HAI PURE AMMESSO:

5 hours ago, Grande Tex said:

Mi dispiace ma io lo vedo così. É semplicemente il mio modo di legere le storie: se l' autore ha questa logica interna io mi piego a quella logica

In altre parole, "l'autore ha sempre ragione"

 

(ma solo se l'autore è Nizzi, visto che ti ho visto criticare le "logiche" di Bonelli e Boselli, di solito quando facevano fare a Tex cose intelligenti...  :lol: )

 

E recupero anche una cosa che avevo detto per me non viene sottolineata abbastanza:

 

6 hours ago, Diablero said:

(notare quel "Dici sul serio"? Tex è NATO E CRESCIUTO nel Texas, in uno stato SCHIAVISTA, ma per Nizzi non ne sa nulla, non se ne è mai accorto...  :laughing: )

Nizzi sta scrivendo questa storia tanto "con il pilota automatico" che si è COMPLETAMENTE DIMENTICATO che Tex è nato e cresciuto nel Texas, cioè in uno stato schiavista, e lo fa parlare e comportarsi come un turista che venga dal XX secolo...  :lol:

 

Davvero, COM'È POSSIBILE che Tex non abbia mai visto in vita sua un locale dove non potevano entrare gli schiavi? Non è mai entrato in un saloon?  :laughing:

 

Guarda come TEX È INCREDIBILMENTE MERAVIGLIATO di come prosegue la scena! (Povero Tom, rendersi conto che la tua vita è appesa alle mattane di un totale cogli#ne...)

 

35.jpg

 

Rendetevi conto.... Tex è vissuto in uno stato schiavista tutta la vita, E NON SE NE È MAI ACCORTO! Era convintissimo che sarebbe bastato "spiegare che era con lui"...  :laughing:

 

(non vi ricorda un altro "almeno lasciatemi spiegare" in un altra storia di Nizzi in cui Tex viene preso di peso e sbattuto in galera? Riuscite a capire cosa penso della competenza di un critico che dica che è stato "il degno erede" di GL Bonelli?)

 

36.jpg
37.jpg
38.jpg

 

Ed ecco cosa ci ha guadagnato il povero Tom per le puttanate a ripetizione che fa Tex per imbecillità e boria...  prima mangia male e di fretta, sempre con la paura che gli altri avventori ritornino, e poi un bel cazzottone in faccia! :rolleyes:

Edited by Diablero
Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.