• Avvisi

    • TexFanatico

      BUON NATALE   24/12/2017

      BUON NATALE e felici Festività a voi!
paco ordonez

[613/615] I Sabotatori

Voto alla Storia?  

43 voti

  1. 1. Voto alla Storia?

    • 10 - 6
      6
    • 9 - 5.5
      18
    • 8 - 5
      11
    • 7 - 4.5
      5
    • 6 - 4
      0
    • 5 - 3.5
      0
    • 4 - 3
      0
    • 3 - 2.5
      0
    • 2 - 2
      0
    • 1 - 1.5
      0


Messaggi consigliati/raccomandati

B--.jpg  29njpdw.jpg

 

 

 

Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni: Leomacs
Copertina: Claudio Villa
Periodicità mensile: Novembre e Dicembre 2011, Gennaio 2012


 

 

 

Luther Wagoman, capo degli agenti privati della Atchinson, Topeka & Santa Fe, conduce una lotta spietata e senza esclusione di colpi contro Mondego, il killer che ha ucciso il presidente della compagnia. E, per il possesso dei diritti di passaggio nello stretto canyon della Royal Gorge, è in corso una vera guerra contro un'altra compagnia ferroviaria, che compie continui atti di sabotaggio. Invischiati controvoglia in questa storia, Tex e Carson scoprono ben presto che le cose non sono semplici come sembrerebbero a prima vista...

 

 

 

 

© Sergio Bonelli Editore

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Effettivamente la copertina di Villa sembra a dir poco straordinaria- e ormai è un'abitudine!Giudicare i disegni di Leomacs è ovviamente prematuro, però mi sembra di poter dire che con le ambientazione western si trova davvero a suo agio: bellissimo il vagone!A vedere queste due tavole, mi ricorda un p? l'ultimo grandioso Della Monica (quello di Magico Vento, per intenderci!)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Vi diro', le ultime copertine della regolare non mi stanno entusiasmando piu' di tanto. Non mi riferisco naturalmente ai disegni di Villa ma ai soggetti. Da sottolineare l'ennesima presenza di Carson nelle copertine, ormai quasi una regola. Le tavole di Leomacs mi sembrano molto buone. Mi piace molto il suo tratto e sono contento del suo arruolamento nella prestigiosa cerchia degli artisti texiani.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Vi diro', le ultime copertine della regolare non mi stanno entusiasmando piu' di tanto. Non mi riferisco naturalmente ai disegni di Villa ma ai soggetti.

Beh, questo era imho abbastanza prevedibile! Infatti nelle ultime cover si vede la difficolt? nel trovare nuovi soggetti, come è giusto che sia con più di 1000 disegni tra cartoline, serie regolare e Repubblica. Basta pensare alla cover di Novembre, "La Terra delle Pietre Fumanti", che è davvero molto simile alla 129 di Repubblica (se non vado errato il numero dovrebbe essere quello). E la bravura di Villa da ora in poi sarà dimostrata dal rendere originali e belli da vedere soggetti comunque già usati in precedenza.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

a me la storia ispira abbastanza, spero che questa volta Tex incontri un avversario degno di lui come potrebbe essere Xavier Mondego. Poi tutto è da vedere... per ora aspetto con interesse la storia. Leomacs aveva gia disegnato qualche storia? oppure è la sua prima?

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

a me la storia ispira abbastanza, spero che questa volta Tex incontri un avversario degno di lui come potrebbe essere Xavier Mondego.
Poi tutto è da vedere... per ora aspetto con interesse la storia.

Leomacs aveva gia disegnato qualche storia? oppure è la sua prima?

Leomacs ha esordito sull'almanacco del 2009, terminando la storia che Sommer non è riuscito a finire: Capitan Blanco (Almanacco del West 2009)



Le tavole mi sembrano davvero molto belle e concordo con Paco quando dice che Leomacs si trova a suo agio con l'ambientazione Western... ha fatto davvero un ottimo lavoro da quel poco che si vede! :)

Non vedo l'ora di avere l'albo tra le mani!! :trapper:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

trovo il tratto di Leomacs davvero originale e pulito per la serie, ho notato soprattutto la bella capacità di distanziare e definire le prospettive e gli spazi! (ahah, che strana ma originale la vignetta 2 della prima tavola) Quel vagone è spettacolare e allo stesso tempo al centro della scena, ma non la prende tutta ingolfandola nonostante sia molto curato... mi piace! Insomma, non è pesante! :) Aspetto con piacere di leggere il resto...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Vi diro', le ultime copertine della regolare non mi stanno entusiasmando piu' di tanto. Non mi riferisco naturalmente ai disegni di Villa ma ai soggetti. Da sottolineare l'ennesima presenza di Carson nelle copertine, ormai quasi una regola.

Scusa Anthony se ci troviamo molte volte in dissacordo, ormai credo che trovare soggetti o azioni in cui Tex non abbia già militato sia davvero un impresa.... Non vedo l'ora che esca il libro di Claudio per sapere le ultime news su questo lato...:)In quanto alla presenza di altri pards, le cartoline sono ormai normalizzate su questo aspetto... e sono quasi delle copertine secondarie (possiamo dirlo?) Un po' alla volta, il buon Carson, si sta alzando di grado anche nella regolare... :)Se lo merita dai... :)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Belle tavole nulla da ridire, un tratto grafico che ben si adatta al selvaggio west,.. ma mi sbaglio o nella terza vignetta della seconda tavola, l'uomo colpito alla schiena schizza sangue dopo il colpo'... Quindi quel sangue visto nelle tavole di anteprima del Texone"Le jene di Lamont" non è una coincidenza o sbaglio?

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

"Intricata e imprevedibile"

Insomma, una classica storia alla Boselli!- e a me, ovviamente, la cosa non può che far piacere.

Una rondine non fa primavera... ma a me la tavola con Tex e Carson fa davvero ben sperare: non so quale sia la situazione narrativa, posso solo immaginarla... ma vedere i due satanassi che mandano allegramente piombo a gente di cui nemmeno conoscono l'identit?, tanto per dargli un avvertimeno o una lezione, mi ricorda molto il Tex spaccone e rompi-tutto che non va tanto per il sottile di tante storie di Gl Bonelli!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

"Intricata e imprevedibile"

Insomma, una classica storia alla Boselli!- e a me, ovviamente, la cosa non può che far piacere.

Una rondine non fa primavera... ma a me la tavola con Tex e Carson fa davvero ben sperare: non so quale sia la situazione narrativa, posso solo immaginarla... ma vedere i due satanassi che mandano allegramente piombo a gente di cui nemmeno conoscono l'identit?, tanto per dargli un avvertimeno o una lezione, mi ricorda molto il Tex spaccone e rompi-tutto che non va tanto per il sottile di tante storie di Gl Bonelli!

A me fa "paura" invece l'espressione usata da Leomacs :"intricata e imprevedibile"; :fumo:

così come ho qualche dubbio, caro Paco, sul Tex "spaccone" alla GLB che Boselli, secondo te, parrebbe voler mettere in scena.... _ahsisi
Vedremo...... :old::trapper:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Sono appena stato sul sito della Bonelli ed ancora non è stato aggiunta l'anteprima de "I sabotatori". Di solito la pagina che reclamizza "Il prossimo numero" viene inserita il giorno dell'uscita nelle edicole dell'ultimo numero. Il 613 è uscito sabato 5 novembre (qui ad Ascoli), ma sul sito ancora tutto tace. Che già si comincino a notare i segni della scomparsa di Sergio Bonelli???

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Sono appena stato sul sito della Bonelli ed ancora non è stato aggiunta l'anteprima de "I sabotatori". Di solito la pagina che reclamizza "Il prossimo numero" viene inserita il giorno dell'uscita nelle edicole dell'ultimo numero. Il 613 è uscito sabato 5 novembre (qui ad Ascoli), ma sul sito ancora tutto tace. Che già si comincino a notare i segni della scomparsa di Sergio Bonelli???

Complimenti! :colt::rolleyes:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

sembra quasi che Tex cammini nel vuoto

Mah... punti di vista ovviamente, a me da subito l'impressione che Tex spicchi un salto per evitare la caduta delle rocce... ed è ben resa l'idea, anzi mi sembra in movimento. Anzi sembra quasi dire allo stesso momento..."Saltaaa Kiiiiitttt!!"..:)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.