Jump to content
TWF - Tex Willer Forum
  • 0
Sign in to follow this  
Sfero

Recuperare Il Totem misterioso non censurato?

Question

Salve a tutti,

Ho recentemente letto la prima avventura del nuovo mensile (bellissima, ma 64 pagine per volta è veramente uno stillicidio!) e per gioco mi sono messo a confrontarla con Il totem perduto. A quel punto mi sono accorto che entrambe le edizioni che ho io (il Tex di Repubblica hardcover e Tex Story) sono censurate. Ora, è vero che la censura è veramente minimale, ma non mi spiacerebbe avere la prima avventura di Tex nella sua forma originale... Sapreste dirmi se c'è in circolazione una edizione non censurata?

Grazie a chi risponderà!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0

Sfero, se parli così vuol dire che non conosci la storia delle censurre: se parliamo prettamente della Gigante II Serie, la censura è stata applicata solo ai primi 14 numeri e trovi un bellissimo articolo sull'argomento su di un recente Tex Magazine. Ora scusami ma non ricordo esattamente quale. :(

Inoltre ti consiglio questa pagina che mi ha molto indirizzato quando iniziai a leggere Tex: http://www.fantascienza.net/vegetti/Tex/

Recuperarla puoi recuperarla ma metti in conto di dover accantonare diversi verdoni! Forse qualche ristampa anastatica non censurata c'è ma non è un settore che mi ha mai particolarmente interessato... Su ristampe più "comuni" mi sembra di non aver mai visto la versione "scagnozzi"!

Edited by JohnnyColt

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Se ti interessa solo il totem misterioso puoi recuperare dal sito SBE Il cofanetto TexWiller, contiene un albetto a striscia con la versione originale del totem misterioso. Prezzo sui 25 euro mi sembra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
11 minuti fa, ggaaco dice:

Se ti interessa solo il totem misterioso puoi recuperare dal sito SBE Il cofanetto TexWiller, contiene un albetto a striscia con la versione originale del totem misterioso. Prezzo sui 25 euro mi sembra.

In realtà contiene solo la prima striscia non censurata... L'intera storia si dipana invece sulle prime tre strisce, secondo me non conviene...

Edited by JohnnyColt

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Esiste una collana non censurata Tex Albi d'Oro a colori ristampata dalla Mercury.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Complimenti, Letizia a parte, avete scritto una marea di inesattezze in pochi post.

 

1) I numeri della Gigante II Serie non censurati sono proprio i primi 14, l'esatto contrario di quello che ha scritto Johnny Colt.

2) Nel cofanetto c'è la ristampa anastatica non della prima striscia, ma della prima raccoltina, quindi c'è tutta la storia completa, oltre che quella de La Mano Rossa e anche l'inizio della storia con El Diablo.

 

All explained, folks :) .

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
<span style="color:red;">16 minuti fa</span>, Mister P dice:

Complimenti, Letizia a parte, avete scritto una marea di inesattezze in pochi post.

 

1) I numeri della Gigante II Serie non censurati sono proprio i primi 14, l'esatto contrario di quello che ha scritto Johnny Colt.

2) Nel cofanetto c'è la ristampa anastatica non della prima striscia, ma della prima raccoltina, quindi c'è tutta la storia completa, oltre che quella de La Mano Rossa e anche l'inizio della storia con El Diablo.

 

All explained, folks :) .

 

 Mi hai preceduto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
1 ora fa, Mister P dice:

Ringrazio per le risposte!
Vedrò di rintracciare il cofanetto, anche se volevo evitare visto che costa discretamente e contiene solo cose che ho già in altra forma.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
<span style="color:red;">1 ora fa</span>, Mister P dice:

1) I numeri della Gigante II Serie non censurati sono proprio i primi 14, l'esatto contrario di quello che ha scritto Johnny Colt.

 

I primi 14 albi sono stati gli albi censurati in un secondo momento e che, di conseguenza, possiedono la prima edizione non censurata. Esattamente come ho detto io! ;) Dal 15 in poi la censura è stata applicata fin dall'inizio...

<span style="color:red;">1 ora fa</span>, Mister P dice:

2) Nel cofanetto c'è la ristampa anastatica non della prima striscia, ma della prima raccoltina, quindi c'è tutta la storia completa, oltre che quella de La Mano Rossa e anche l'inizio della storia con El Diablo.

Hai, ragione! Ho commesso grave confusione tra i due cofanetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Io non ho parlato di prima striscia, bensì di albetto che contiene tutta la storia del totem misterioso in originale, visto che sembrava interessasse questo a Sfero. Poi so benissimo che l'albetto è una raccoltina che contiene anche la mano rossa e un pezzo del diablo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
<span style="color:red;">9 ore fa</span>, Sfero dice:

Ora, è vero che la censura è veramente minimale,

 

 Non è vero che è minimale. Con la censura il senso della storia  è stato riscritto e la figura apocalittica di Tex ridimensionata. Per le immagini idem, uno scempio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
<span style="color:red;">1 ora fa</span>, ymalpas dice:

 Non è vero che è minimale. Con la censura il senso della storia  è stato riscritto e la figura apocalittica di Tex ridimensionata. Per le immagini idem, uno scempio.

Condivido al 1000% con Ymalpas! Ho letto per la prima volta la non censurata proprio nell'albetto del Box e ne sono rimasto veramente impressionato!

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Negli albi non censurati compare anche, corretto nelle ristampe, qualche Tex Killer che è sfuggito alle primissime correzioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Che nome figo, Tex Killer ^_^!

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
<span style="color:red;">4 ore fa</span>, Mister P dice:

Che nome figo, Tex Killer ^_^!

Sinceramente anche no dai. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Killer effettivamente è orrendo.

Dovendo correggerlo con il minimo sforzo hanno usato Willer, ma io avrei usato Filler.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
<span style="color:red;">29 minuti fa</span>, Letizia dice:

ma io avrei usato Filler.

Perrrfida!

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
<span style="color:red;">2 ore fa</span>, Mister P dice:

Perrrfida!

 

Dici così probabilmente perché non sai cos'è un filler in informatica.:P

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

secondo voi come suona natural filler...

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Il filler non può essere naturale.

Può essere soltanto binario oppure alfanumerico.

Inoltre non esiste Nembo Fid.  :wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
<span style="color:red;">13 ore fa</span>, Letizia dice:

 

Dici così probabilmente perché non sai cos'è un filler in informatica.:P

Invece lo so, cara :P . Ma filler rimanda anche a fill-in che vuol dire riempitivo. E in effetti Tex era nato come una serie che non doveva durare a lungo (uh uh).

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
<span style="color:red;">1 ora fa</span>, Mister P dice:

Invece lo so, cara :P . Ma filler rimanda anche a fill-in che vuol dire riempitivo. E in effetti Tex era nato come una serie che non doveva durare a lungo (uh uh).

Rimanda anche?

In informatica "riempitivo" è l'unico significato di filler.

Cosa avevi capito?

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Mi sono espresso male. Nel campo dei media e anche dell'editoria si parla di fill-in. Non ho specificato i piani di lettura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

In informatica, quando un campo non contiene dati viene riempito di filler, cioè di zeri binari se il campo è numerico binario o di spazi se il campo è alfanumerico.

Quando poi si tratta di database DB2/SQL un campo vuoto, ma solo se è definito NULL, può contenere sia filler che null.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
11 ore fa, Letizia dice:

Quando poi si tratta di database DB2/SQL un campo vuoto, ma solo se è definito NULL, può contenere sia filler che null.

È un campo che avrei voluto davvero affrontare (ma non ho fatto gli studi appositi :rolleyes:). Da autodidatta potevo fare ben poco.

 

[/fine OT]

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
On 5/3/2019 at 11:02, Letizia dice:

Il filler non può essere naturale.

Può essere soltanto binario oppure alfanumerico.

Inoltre non esiste Nembo Fid.  :wub:

 

Spiacente di deluderti, ma il filler non è esclusivo del linguaggio informatico e il natural filler è una tecnica cosmetica piuttosto diffusa.

Convengo invece che non esista Nembo Fid.

In ogni caso, a scanso di equivoci, resto natural killer... :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.