Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

La qualità della serie regolare sta davvero calando?


Poe
 Share

Recommended Posts

Il 28/7/2021 at 12:42, Condor senza meta dice:

- Poe 6,45

- Jim Brandon 6,08

- Barbanera 6,40

- Condor Senza Meta 6,30

- Grande Tex 6,80

Aggiorniamo quello che sembra esser diventato un sondaggio (bannatemi! :D): 

 

- Testa di vitello 5,12

- Valerio 5,52

- Diablorojo82 6,22

- Gunny 4,80 

 

Le ultime medie di valutazione sono un gradino più in basso. 

Link to comment
Share on other sites

Di solito metto due voti, uno per i testi e uno per i disegni,  faccio un eccezione..

 

- L'assedio di Mezcali (Nizzi-Filippucci) 5

- I forzati di Dryfork (Rauch-Prisco) 7

- La Rupe del diavolo (Nizzi-Mastantuono) 5,5

- Netdahe (Boselli-Seijas) 6,5

- Sulla cattiva strada (Ruju-Font) 6,5

- Guatemala (Ruju-Biglia) 7,5

- Il monaco guerriero (Zamberletti-Candida) 6

- Il pistolero vudu (Ruju-Ramella) 6

- Una colt per Manuela Montoya (Boselli/Monni-Laurenti) 4

- Agente indiano (Boselli-Dotti) 9

Link to comment
Share on other sites

Mi preme premettere che nei primissimi tempi qui sul forum anche io ero solito dare voti con numeri, poi ho perso l'abitudine a farlo ed in tutta sincerità non ho grande voglia di fare un'eccezione in questo topic.

 

Nel complesso, se devo prendere in esame le uscite mensili da gennaio 2020, più che di un calo di qualità io parlerei piuttosto di una certa discontinuità: in sostanza, dal mio punto di vista vi è stata eccessiva alternanza tra storie mediocri (L'assedio di Mezcali e La rupe del Diavolo) e storie di buon livello (Netdahe! e Guatemala). Capolavori, a mio parere, non se ne sono visti (Agente indiano mi è piaciuta moltissimo ma, a mio giudizio, le migliori storie di Tex sono altre), ma comunque non trovo che la situazione abbia preso una piega così triste. E tale alternanza a mio avviso è in parte da attribuirsi al fatto che vi è stata una non indifferente rotazione di sceneggiatori, tra il curatore Boselli che è comunque giustificato dai tanti impegni fumettistici (deve presiedere alla serie Tex Willer, ed oltre ad essere curatore di Tex lo è anche di Dampyr), un Ruju che pur nel complesso autore di buone prove non ha forse ancora acquisito piena confidenza con il personaggio ed il suo mondo e, infine, un Nizzi che purtroppo ha ormai perso i guizzi dei tempi migliori. Rauch ha dato buona prova ne I forzati di Dryfork, si spera ossa fare ancora meglio, mentre per Zamberletti, pure al netto di qualche spunto interessante, credo abbia giocato a sfavore l'inesperienza con Tex.

 

Probabilmente, si tratta solo di registrare un po' meglio tale situazione, e confido che presto ci possa essere più continuità.

Edited by juanraza85
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">22 minuti fa</span>, juanraza85 dice:

Mi preme premettere che nei primissimi tempi qui sul forum anche io ero solito dare voti con numeri, poi ho perso l'abitudine a farlo ed in tutta sincerità non ho grande voglia di fare un'eccezione in questo topic.

 

Nel complesso, se devo prendere in esame le uscite mensili da gennaio 2020, più che di un calo di qualità io parlerei piuttosto di una certa discontinuità: in sostanza, dal mio punto di vista vi è stata eccessiva alternanza tra storie mediocri (L'assedio di Mezcali e La rupe del Diavolo) e storie di buon livello (Netdahe! e Guatemala). Capolavori, a mio parere, non se ne sono visti (Agente indiano mi è piaciuta moltissimo ma, a mio giudizio, le migliori storie di Tex sono altre), ma comunque non trovo che la situazione abbia preso una piega così triste. E tale alternanza a mio avviso è in parte da attribuirsi al fatto che vi è stata una non indifferente rotazione di sceneggiatori, tra il curatore Boselli che è comunque giustificato dai tanti impegni fumettistici (deve presiedere alla serie Tex Willer, ed oltre ad essere curatore di Tex lo è anche di Dampyr), un Ruju che pur nel complesso autore di buone prove non ha forse ancora acquisito piena confidenza con il personaggio ed il suo mondo e, infine, un Nizzi che purtroppo ha ormai perso i guizzi dei tempi migliori. Rauch ha dato buona prova ne I forzati di Dryfork, si spera ossa fare ancora meglio, mentre per Zamberletti, pure al netto di qualche spunto interessante, credo abbia giocato a sfavore l'inesperienza con Tex.

 

Probabilmente, si tratta solo di registrare un po' meglio tale situazione, e confido che presto ci possa essere più continuità.

Concordo con te. E tieni presente che noi siamo più esigenti, rompiscatole e il nostro eroe ha 700 numeri sul groppone.

Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...

Arrivati ormai alla fine del 2021, io comincio già a fare bilanci (anche se qualche storia non è conclusa). 

La qualità della serie regolare, a mio avviso, è in effetti calata quest'anno. Però confido in una rapida ripresa nel 2022, considerando le storie già annunciate.

 

Comunque nel 2021:

Tex serie regolare

Non è stato un grande anno. Livello medio-basso.

Storie migliori: "Alla ricerca delle navi perdute" di Boselli-Bruzzo e "Agente indiano" di Boselli-Dotti

Miglior disegnatore: Dotti

 

Tex fuori serie

Livello medio.

Storia migliore: il Maxi "Mississippi ring" di Manfredi-Rotundo

Miglior disegnatore: Breccia (cartonato). Ricorderei, però, anche Casertano (Texone) e Biglia ("Giubba rossa" nel Magazine)

 

Tex Willer 

Ottima annata, come sempre.

Storia migliore: "Sull'Alto Missouri" di Boselli-Del Vecchio

Miglior disegnatore: De Angelis

 

Ottime storie, queste, nessuna è un capolavoro. Ma i capolavori, si sa, sono rari. (Gli ultimi sono stati i due Texoni dell'anno scorso.) :cool:

Ah, dimenticavo.... I soggettisti migliori ovviamente sono stati: Ulzana, Mister P, Monni, Barbanera. :laugh:

Edited by Poe
  • Thanks (+1) 1
  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">10 ore fa</span>, Poe dice:

Arrivati ormai alla fine del 2021, io comincio già a fare bilanci (anche se qualche storia non è conclusa). 

La qualità della serie regolare, a mio avviso, è in effetti calata quest'anno. Però confido in una rapida ripresa nel 2022, considerando le storie già annunciate.

 

Comunque nel 2021:

Tex serie regolare

Non è stato un grande anno. Livello medio-basso.

Storie migliori: "Alla ricerca delle navi perdute" di Boselli-Bruzzo e "Agente indiano" di Boselli-Dotti

Miglior disegnatore: Dotti

 

Tex fuori serie

Livello medio.

Storia migliore: il Maxi "Mississippi ring" di Manfredi-Rotundo

Miglior disegnatore: Breccia (cartonato). Ricorderei, però, anche Casertano (Texone) e Biglia ("Giubba rossa" nel Magazine)

 

Tex Willer 

Ottima annata, come sempre.

Storia migliore: "Sull'Alto Missouri" di Boselli-Del Vecchio

Miglior disegnatore: De Angelis

 

Ottime storie, queste, nessuna è un capolavoro. Ma i capolavori, si sa, sono rari. (Gli ultimi sono stati i due Texoni dell'anno scorso.) :cool:

Ah, dimenticavo.... I soggettisti migliori ovviamente sono stati: Ulzana, Mister P, Monni, Barbanera. :laugh:

Allora...Nella top 2021 e non solo per me ci sono i due Texoni a mani basse. Poi Agente indiano di Boselli (però non ho ancora letto quello delle navi) e a memoria la prova di Rauch (i forzati di Dryfork).

Tex Willer con la storia dell' Upper Missouri è stato un validissimo compagno di viaggio nel 2021 (non solo per quella). Pessimo il Color di Manfredi, da 6 sicuramente il Color storie brevi, così così il Maxi di Manfredi.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">38 minuti fa</span>, Diablorojo82 dice:

Allora...Nella top 2021 e non solo per me ci sono i due Texoni a mani basse. Poi Agente indiano di Boselli (però non ho ancora letto quello delle navi) e a memoria la prova di Rauch (i forzati di Dryfork).

Tex Willer con la storia dell' Upper Missouri è stato un validissimo compagno di viaggio nel 2021 (non solo per quella). Pessimo il Color di Manfredi, da 6 sicuramente il Color storie brevi, così così il Maxi di Manfredi.

Della serie: senza Boselli potremmo anche chiudere…

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">1 ora fa</span>, Andrea67 dice:

Della serie: senza Boselli potremmo anche chiudere…

Per me sì, però non è che facciano schifo le altre storie ma le migliori quasi sempre sono quelle del Boss. Il cartonato di Giusfredi non è stato male ad esempio o Rauch sulla regolare. Qualcosa di buono anche in quelle di Ruju (Guatemala e il Mostro). 

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">4 ore fa</span>, Diablorojo82 dice:

Per me sì, però non è che facciano schifo le altre storie ma le migliori quasi sempre sono quelle del Boss. Il cartonato di Giusfredi non è stato male ad esempio o Rauch sulla regolare. Qualcosa di buono anche in quelle di Ruju (Guatemala e il Mostro). 

Ma infatti la penso come te. Le altre sono discrete, ma l’alta qualità ce l’abbiamo grazie a Boselli. Senza di lui sarebbe una serie quasi anonima. Non so come faremo senza se lui deciderà di smettere…

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">6 ore fa</span>, Diablorojo82 dice:

Nella top 2021 e non solo per me ci sono i due Texoni a mani basse

Ehm... i due Texoni a cui ti riferisci sarebbero...? Perché nel 2021 ne è uscito solo uno, quello di Casertano.

Se per caso ti riferivi a quello di Villa e Carnevale sono del 2020.:lol:

<span style="color:red">6 ore fa</span>, Diablorojo82 dice:

a memoria la prova di Rauch (i forzati di Dryfork)

La tua memoria sta peggiorando...:D Anche Dryfork è del 2020, non del 2021.

  • Sad (0) 1
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">17 ore fa</span>, Poe dice:

Arrivati ormai alla fine del 2021, io comincio già a fare bilanci (anche se qualche storia non è conclusa). 

La qualità della serie regolare, a mio avviso, è in effetti calata quest'anno. Però confido in una rapida ripresa nel 2022, considerando le storie già annunciate.

 

Comunque nel 2021:

Tex serie regolare

Non è stato un grande anno. Livello medio-basso.

Storie migliori: "Alla ricerca delle navi perdute" di Boselli-Bruzzo e "Agente indiano" di Boselli-Dotti

Miglior disegnatore: Dotti

 

Tex fuori serie

Livello medio.

Storia migliore: il Maxi "Mississippi ring" di Manfredi-Rotundo

Miglior disegnatore: Breccia (cartonato). Ricorderei, però, anche Casertano (Texone) e Biglia ("Giubba rossa" nel Magazine)

 

Tex Willer 

Ottima annata, come sempre.

Storia migliore: "Sull'Alto Missouri" di Boselli-Del Vecchio

Miglior disegnatore: De Angelis

 

Ottime storie, queste, nessuna è un capolavoro. Ma i capolavori, si sa, sono rari. 

Concordo più o meno su tutto. 

<span style="color:red">10 minuti fa</span>, Poe dice:

Ehm... i due Texoni a cui ti riferisci sarebbero...? Perché nel 2021 ne è uscito solo uno, quello di Casertano.

Se per caso ti riferivi a quello di Villa e Carnevale sono del 2020.:lol:

La tua memoria sta peggiorando...:D Anche Dryfork è del 2020, non del 2021.

e pure su questo..... ;)

  • Sad (0) 1
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">48 minuti fa</span>, Poe dice:

Ehm... i due Texoni a cui ti riferisci sarebbero...? Perché nel 2021 ne è uscito solo uno, quello di Casertano.

Se per caso ti riferivi a quello di Villa e Carnevale sono del 2020.:lol:

La tua memoria sta peggiorando...:D Anche Dryfork è del 2020, non del 2021.

Hai ragione @Poe...Sarà la pandemia ma mi confondo spesso tra 2020 e 2021. Comunque sì... Old South di Ruju aveva buone potenzialità (come Guatemala) poi si è perso. Allora 2020 molto meglio del 2021 a mani basse. :D

<span style="color:red">1 ora fa</span>, Andrea67 dice:

Ma infatti la penso come te. Le altre sono discrete, ma l’alta qualità ce l’abbiamo grazie a Boselli. Senza di lui sarebbe una serie quasi anonima. Non so come faremo senza se lui deciderà di smettere…

Io credo che Tex sopravvivrà anche a Boselli (tra 100 anni), il problema sarà il livello. Per ora non ci penso e mi godo il Boss e spero sempre ogni volta che leggo una nuova storia. Spero di essere coinvolto, rapito, emozionato e sorpreso.

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.