Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum
  • 0
PochoWiller

Conservare Al Meglio Gli Albi Di Tex

Question

Visto che moltissimi albi hanno anche fino a 50 anni, per conservarli al meglio cosa consigliate?
 
Ovviamente li sto imbustando uno ad uno, ma la mia domanda è più relativa a come posizionarli in libreria.
 
Ho tre possibilità:
 
- metterli in fila uno dopo l'altro, ma mi porterebbero via tutte le librerie che ho a disposizione.
 
- metterli in fila uno dopo l'altro, ma in due file sovrapposte. Facendo così si possono rovinare quelli sotto? (recupererei un bel pò di spazio)
 
- Metterli in pile di 100 albi uno sopra l'altro... avrei quindi circa 6 pile 3 mezzo e recupererei tantissimo spazio...
 
9WGjhDS.jpg

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

23 risposte a questa domanda

Messaggi consigliati/raccomandati

  • 0

 

Visto che moltissimi albi hanno anche fino a 50 anni, per conservarli al meglio cosa consigliate?
 
Ovviamente li sto imbustando uno ad uno, ma la mia domanda è più relativa a come posizionarli in libreria.
 
Ho tre possibilità:
 
- metterli in fila uno dopo l'altro, ma mi porterebbero via tutte le librerie che ho a disposizione.
 
- metterli in fila uno dopo l'altro, ma in due file sovrapposte. Facendo così si possono rovinare quelli sotto? (recupererei un bel pò di spazio)
 
- Metterli in pile di 100 albi uno sopra l'altro... avrei quindi circa 6 pile 3 mezzo e recupererei tantissimo spazio...
 
9WGjhDS.jpg

 

Uno affianco all'altro è la migliore cosa anche se la più ingombrante. Imbustali tutti e cambia le buste ogni tre anni. Cosa fondamentale è tenerli lontani dall'umidità........ti consiglio di usare una libreria chiusa nel dietro e non appoggiare gli albi direttamente alla parete.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

La libreria, che poi è uno scaffale lungo 270 cmq è nel punto più asciutto della casa, è su una parete tra il soggiorno ed una camera, quindi umidità zero...

 

le buste ogni 3 anni? addirittura? come mai così frequentemente? io ho alcune collezioni che sono nelle buste da 7/8 anni...

 

cmq la posizione numero 1 è la migliore, sicuramente, ma delle altre due, quali sono i pro ed i contro?

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

La libreria, che poi è uno scaffale lungo 270 cmq è nel punto più asciutto della casa, è su una parete tra il soggiorno ed una camera, quindi umidità zero...

 

le buste ogni 3 anni? addirittura? come mai così frequentemente? io ho alcune collezioni che sono nelle buste da 7/8 anni...

 

cmq la posizione numero 1 è la migliore, sicuramente, ma delle altre due, quali sono i pro ed i contro?

Io faccio ogni tre anni perchè sono malato :) . Diciamo che piu' le cambi e meglio è :trapper:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

 

La libreria, che poi è uno scaffale lungo 270 cmq è nel punto più asciutto della casa, è su una parete tra il soggiorno ed una camera, quindi umidità zero...

 

le buste ogni 3 anni? addirittura? come mai così frequentemente? io ho alcune collezioni che sono nelle buste da 7/8 anni...

 

cmq la posizione numero 1 è la migliore, sicuramente, ma delle altre due, quali sono i pro ed i contro?

Io faccio ogni tre anni perchè sono malato :) . Diciamo che piu' le cambi e meglio è :trapper:

 

 

non tanto per i 50 euro di buste, ma per il lavoraccio che c'è da fare :D 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Io li ho tutti uno sopra l'altro (una vecchia foto):

 

Colec%C3%A7%C3%A3o-de-Sandro-Palmas.jpg

 

 

Tutti all'interno di un mobile in legno pagato 250 euro, che li protegge dall'umidità e soprattutto dalla luce. Nessuna busta! 

 

Sul discorso delle buste poi ne ho sentito tante, c'è chi dice che una volta imbustati non c'è bisogno di cambiare le buste ogni X anni, l'importante è che le buste permettano l'aerazione perché la carta ha bisogno di "respirare". Per questo motivo che c'è anche chi dice che quando si imbustano, bisogna stare attenti al tipo di busta, non tutte sono uguali!!!

 

Io ho tagliato la testa al toro. Nessuna busta e le condizioni erano e restano ottimali a distanza di dieci anni.

 

Però ho praticamente due collezioni, una da edicola e una usata,

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Impilati come quelli di Ymalpas è una buona soluzione di compromesso per recuperare spazio.

Escluderei la soluzione delle file sovrapposte.

 

Per quanto riguarda le buste le uso anch'io e le cambio solo quando diventa evidente la necessità di farlo.

Un altro accorgimento è quello di evitare o comunque limitare l'esposizione diretta alla luce del sole.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Io utilizzo la stessa soluzione di Ymalpas. Nessuna busta ed impilati uno sopra l'altro, stesso sistema usato per i libri (è una questione di spazio). Ovviamente sono messi in apposite librerie in legno massello con schienale e anta chiusa, quindi sono protetti da umidità, luce diretta e polvere e non vengono a contatto con il muro.

Per la collezione storica di Tex e Zagor adotto il sistema della fila (uno dopo l'altro) ma è un discorso più che altro legato alla dimensione dei volumi ed anche estetico (una quota parte sono in bella vista nella libreria del salone.

Riguardo alle buste non mi esprimo non avendo esperienza diretta ma per quanto mi riguarda sono abbastanza scettico. Io ho comprato libri e fumetti da quando ero piccolo, per fare un esempio ho libri e fumetti che risalgono agli anni 70 e 80 sempre tenuti in librerie, prima a casa dei miei genitori poi a casa mia (hanno subito anche diversi traslochi quindi) ed alcuni li ho letti diverse volte. A distanza di anni sono perfetti.

Qualche anno fa ho comprato da una fumetteria la collezione completa di Nick Raider in discrete condizioni, quota parte degli albi erano imbustati ma non è che stessero meglio di quelli non imbustati ed in ogni caso i miei libri e fumetti sono in condizioni nettamente migliori. In sostanza penso che conti molto di più il posto dove siano tenuti.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Io i Tex li ho tutti in fila uno dietro l'altro, ma in libreria aperta e non imbustati.

Sono un lettore non un collezionista e i fumetti mi piace leggerli e consumarli nella lettura.

Ovviamente non ho pezzi di valore: gli originali cominciano intorno al 250.

I Magico Vento serie completa sono invece impilati uno sull'altro per questione di spazio, anche perchè ho la camera stracolma di cd musicali (intorno ai mille pezzi) e molti altri fumetti: Le Storie, Blueberry, Asterix, Lucky Luke ecc.

Ho pure fumetti anni '60 -'70 originali e non imbustati. Del resto mi sono arrivati così e ormai il danno era fatto.... ingialliti e talvolta mezzi rotti, ma lì restano :)

 

 

Sì lo so i collezionisti qui dentro mi ucciderebbero con una buona scarica di piombo :)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

NK non riesco a vedere se sono imbustati o meno, penso di si visto quanto hai scritto prima, però resto della mia idea molto meglio il sistema usato da me e ymalpas. Vedo i Tex e i Diabolik, che sono a contatto con il muro e in ripiani non chiusi da ante, secondo me una buona libreria con schienale e anta chiusa protegge molto di più di qualsiasi busta.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Io avend ordinato una mensola di 270 e facendo un conto rapido, ossia che in 1 metro lineare ci stanno circa 110 tex, ipotizziamo quindi 300 su tutta la mensola, anche mettendoli su due file non ci stanno tutti, ma dovrei iniziare una terza fila sopra!!!

Pertanto mi sa che utilizzeró il metodo usato da Natural Killer per i suoi Topolino.

Se faccio 10 pile da 70 albi, gli albi sono larghi 21 cm, mi ci stanno tutti ed anzi mi avanza ancora un poco di spazio (circa 70cm, volendo potrei arrivare anche a 12 pile da 54-55 albi)...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

NK non riesco a vedere se sono imbustati o meno, penso di si visto quanto hai scritto prima, però resto della mia idea molto meglio il sistema usato da me e ymalpas. Vedo i Tex e i Diabolik, che sono a contatto con il muro e in ripiani non chiusi da ante, secondo me una buona libreria con schienale e anta chiusa protegge molto di più di qualsiasi busta.

Proprio per l'impossibilità di tenerli al chiuso i miei fumetti sono quasi tutti imbustati

 

hKIbrQnl.jpg

 

LIGMvVpl.jpg

 

Non lo sono i Topolino per la collocazione più protetta e per la frequente lettura da parte dei miei figli

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Io avend ordinato una mensola di 270 e facendo un conto rapido, ossia che in 1 metro lineare ci stanno circa 110 tex, ipotizziamo quindi 300 su tutta la mensola, anche mettendoli su due file non ci stanno tutti, ma dovrei iniziare una terza fila sopra!!!

Pertanto mi sa che utilizzeró il metodo usato da Natural Killer per i suoi Topolino.

Se faccio 10 pile da 70 albi, gli albi sono larghi 21 cm, mi ci stanno tutti ed anzi mi avanza ancora un poco di spazio (circa 70cm, volendo potrei arrivare anche a 12 pile da 54-55 albi)...

 La tua mensola sarà piuttosto lunga, non ne conosco lo spessore ma per evitare di farla imbarcare sotto il peso della collana  di Tex ti consiglio di prevedere almeno 4 staffe,una ogni 90 cm.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Io avend ordinato una mensola di 270 e facendo un conto rapido, ossia che in 1 metro lineare ci stanno circa 110 tex, ipotizziamo quindi 300 su tutta la mensola, anche mettendoli su due file non ci stanno tutti, ma dovrei iniziare una terza fila sopra!!!
Pertanto mi sa che utilizzeró il metodo usato da Natural Killer per i suoi Topolino.
Se faccio 10 pile da 70 albi, gli albi sono larghi 21 cm, mi ci stanno tutti ed anzi mi avanza ancora un poco di spazio (circa 70cm, volendo potrei arrivare anche a 12 pile da 54-55 albi)...

 La tua mensola sarà piuttosto lunga, non ne conosco lo spessore ma per evitare di farla imbarcare sotto il peso della collana  di Tex ti consiglio di prevedere almeno 4 staffe,una ogni 90 cm.

Si ci sono 4 staffe, infatti... Lo spessore mi pare 4 cm... Ho il dubbio che forse sono 5, ma credo più 4... Mi arriva a fine mese, non vedo l'ora di mettere a posto i miei Tex!!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Ripropongo il problema nella speranza che qualcuno questa volta mi possa rispondere ed aiutare...

Mi sono trasferito da un anno in una villa degli anni 80 con un grande giardino, verde e molte piante appena fuori Pavia. Ho selezionato una stanza per i miei fumetti e ho scelto quella che all'apparenza era meno umida (ho fatto anche il test con un igrometro digitale), con la sola parete corta che da sull'esterno. Tengo a precisare che preferisco mantenere i miei fumetti in busta, non uso buste universali ma utilizzo solo ed esclusivamente quelle apposite prodotte dalla WR. E' già da diverso tempo che sulle buste vedo grinze, la colla non tiene (all'inizio pensavo che fossero le bustine vecchie perciò ho acquistato alcuni pacchi nuovi ma mi fa lo stesso identico scherzo) e la plastica pare avere una consistenza più porosa e passatemi il termine "appiccicosa". Come sottolineato precedentemente in un'altra discussione ho inoltre trovato strani morsi su un volumetto appartenenti ai "pesciolini d'argento" o "forbicine", animali che vivono in ambienti umidi. Chiedo consigli su come agire in merito alle bustine e alla circolazione d'aria. Tempo fa qualcuno mi aveva consigliato di munirmi di deumidificatore, dopo il suggerimento uso quasi quotidianamente l'opzione interna al condizionatore Daikin presente nella stanza. Per quanto possa interessare e servire, la porta della stanza è spesso chiusa per evitare che mi entrino i gatti ma di notte ultimamente tendo a lasciarla aperta. Attendo vostri chiarimenti e consigli sperando di risolvere al più presto questa incresciosa e fastidiosa situazione. 

 

Vi allego la disposizione dei miei albi sperando che questa non favorisca la creazione di umidità nelle bustine: 

CYQO2655.jpg
SDPF7005_1.jpg
RKKP7963_1.jpg
HFQP7611_1.jpg
VTGV6059_1.jpg
JNBW8584_1.jpg

 

P.S.Le bustine sono tenute nella valigetta blu che potete vedere nell'ultima foto...

P.P.S. Scusate la qualità delle foto ma le ho fatte al volo prima di scappare in università...

 

Grazie mille a tutti in anticipo!

 

 

Modificato da JohnnyColt

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Ciao Lorenzo, complimenti intanto per la tua collezione e per come hai sistemato tutto il tuo materiale.

Per il quesito specifico non saprei in realtà cosa consigliarti. Le buste che usi sono le stesse che utilizzo io e non mi hanno mai dato i problemi che dici.

Considera che alcuni miei albi sono imbustati da diversi anni e non ho avuto problemi.

E' probabile che, a parità di albi e di buste, la differenza la facciano le condizioni ambientali (temperatura, umidità, esposizione alla luce naturale e artificiale, alle polveri e insetti)

D'altra parte non possiamo pensare di collocare i nostri fumetti all'interno di una camera bianca e dobbiamo tentare di conservarli al meglio nelle nostre case. Forse potrebbe esserti più di aiuto qualcuno delle tue parti che abbia già dovuto affrontare gli stessi problemi, magari qualche vecchio collezionista vicino a te.

 

Infine ti chiederei, per curiosità personale, cosa son quelle agende azzurre collocate tra Vendetta indiana del Monopoly e Il Romanzo di Boselli

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Per mia esperienza i miei fumetti sono tutti imbustati ormai da qualche anno, parte in un baule e parte in scatoloni,

quindi sempre al riparo dalla luce che è un nemico micidiale forse peggio dell'umido.

Le buste mi si sono ondulate anche a me, ma credo sia stato dovuto alla fattura del materiale, perché con le sostitute

non ho avuto più problemi. Questo mi era successo in precedenza con i vinili e si vedeva che erano fatte diverse da oggi.

Nel baule, quando ne trovo, metto le bustine per l'umidità che spesso si trovano nei pacchi ordinati via web,

mentre una volta ci mettevo le bustine contro le tarme, ma non ho mai avuto problemi al riguardo.

Preferibilmente è sempre meglio addossarli a una parete divisoria (che non dia all'esterno) in quanto

sono meno soggette agli sbalzi termici tra giorno e notte. Problemi ne ho avuti con albi trovati in giro

che presentavano macchiette di muffa che poi si allargano, ma qualche volta possono anche ridursi:

quelli vanno "isolati" dagli altri e se possibile passarli con cotone imbevuto leggermente di varechina

(con questo sistema ho salvato i primi due Texoni che stavano diventando marroni nei bordi!)

Modificato da Dix Leroy

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
<span style="color:red;">16 ore fa</span>, natural killer dice:

Infine ti chiederei, per curiosità personale, cosa son quelle agende azzurre collocate tra Vendetta indiana del Monopoly e Il Romanzo di Boselli

Nel portalistini azzurro piu' a sinistra e più piccolo vi ho inserito le cartoline e la storia breve di TV Sorrisi e Canzoni. Nei tre azzurri e in quello blu ho diverse cartoline della Nuova Ristampa, non sono pieni ma, essendo ordinati, ho lasciato lo spazio per quelle mancanti. 

<span style="color:red;">16 ore fa</span>, natural killer dice:

Ciao Lorenzo, complimenti intanto per la tua collezione e per come hai sistemato tutto il tuo materiale.

Per il quesito specifico non saprei in realtà cosa consigliarti. Le buste che usi sono le stesse che utilizzo io e non mi hanno mai dato i problemi che dici.

Considera che alcuni miei albi sono imbustati da diversi anni e non ho avuto problemi.

E' probabile che, a parità di albi e di buste, la differenza la facciano le condizioni ambientali (temperatura, umidità, esposizione alla luce naturale e artificiale, alle polveri e insetti)

D'altra parte non possiamo pensare di collocare i nostri fumetti all'interno di una camera bianca e dobbiamo tentare di conservarli al meglio nelle nostre case.

<span style="color:red;">14 ore fa</span>, Dix Leroy dice:

Per mia esperienza i miei fumetti sono tutti imbustati ormai da qualche anno, parte in un baule e parte in scatoloni,

quindi sempre al riparo dalla luce che è un nemico micidiale forse peggio dell'umido.

Le buste mi si sono ondulate anche a me, ma credo sia stato dovuto alla fattura del materiale, perché con le sostitute

non ho avuto più problemi. Questo mi era successo in precedenza con i vinili e si vedeva che erano fatte diverse da oggi.

Nel baule, quando ne trovo, metto le bustine per l'umidità che spesso si trovano nei pacchi ordinati via web,

mentre una volta ci mettevo le bustine contro le tarme, ma non ho mai avuto problemi al riguardo.

Preferibilmente è sempre meglio addossarli a una parete divisoria (che non dia all'esterno) in quanto

sono meno soggette agli sbalzi termici tra giorno e notte. Problemi ne ho avuti con albi trovati in giro

che presentavano macchiette di muffa che poi si allargano, ma qualche volta possono anche ridursi:

quelli vanno "isolati" dagli altri e se possibile passarli con cotone imbevuto leggermente di varechina

(con questo sistema ho salvato i primi due Texoni che stavano diventando marroni nei bordi!)

Anche io inizialmente ero convinto che il problema fosse nelle bustine, cambiandole con delle bustine nuove si è ripresentato lo stesso problema dopo davvero poco. Grinze, porosità, colla che non tiene e albi che si attaccano tra loro: questi sono i problemi che ho. Le buste anche io le ho da qualche anno e non ho mai avuto alcun problema nella vecchia abitazione. Non ho ancora problemi di macchie ma vorrei evitare di buttare tutto quanto!!!

Comunque grazie per le vostre opinioni, attendiamo pareri di altri...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.