Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

Le ultime storie di Claudio Nizzi (2017/2021) e il loro impatto sulla testata


Recommended Posts

Guarino ha contattato in privato anche me dicendomi in pratica che difendevo Boselli per interesse ovvero nella speranza di farmi approvare i soggetti. Diciamo che l'ho mandato a quel paese.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">5 minuti fa</span>, Carlo Monni dice:

Guarino ha contattato in privato anche me dicendomi in pratica che difendevo Boselli per interesse ovvero nella speranza di farmi approvare i soggetti. Diciamo che l'ho mandato a quel paese.

Diciamo ...che hanno veramente esagerato. Che poi contattino te o, anche me, dimostra la loro stupidità. 

Link to comment
Share on other sites

Leggendo queste azioni alquanto meschine, mi cascano le braccia onestamente.

A che livello di bassezza possono portare il livore e l'invidia! :mellow:

 

Link to comment
Share on other sites

Cioè dite che il Nizzi, a quasi ottant’anni e tornato dopo 10 anni di assenza, mirava a diventare il curatore del prodotto principale nonché più remunerativo di una spa che deve rendere conto ai suoi azionisti solo per meriti passati?

Link to comment
Share on other sites

  • Sceriffi

So che a questo punto sarebbe mio preciso dovere citare la rissa Sgarbi-Mosca-Squitieri, ma purtroppo non mi viene in mente niente.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">4 minuti fa</span>, virgin dice:

So che a questo punto sarebbe mio preciso dovere citare la rissa Sgarbi-Mosca-Squitieri, ma purtroppo non mi viene in mente niente.

Puoi in caso citare la più recente fra Sgarbi e Mughini, con qualcuno della redazione bonelli che nei panni di quest'ultimo, intima al livoroso avversario: "se non la finisci, vengo lì e ti prendo a calci in c...." :P:D

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)

Ho moltissimi dubbi sul fatto che Nizzi voglia fare il curatore di Tex. Alla sua età, poi. No, non credo.

Più probabile che, piuttosto, sopporti di malavoglia il fatto di essere "corretto" da chi considera poco rispettoso del dettato texiano.

Ma a quel punto avrebbe forse fatto meglio a non accettare l'incarico sin dall'inizio.

 

Su Guarino, boh. I leccapiedi non fanno mai bene all'artista e neanche a loro stessi e personalmente non ne ho stima in quanto tali.

 

Sul Monni non ho alcun elemento di giudizio, riguardo a ciò che gli ha detto Guarino, ma tenderei a considerarla una calunnia, da quel che vedo qui è comunque evidente che sia un grande fan di Borden, e almeno in questo amore per uno sceneggiatore sono accumunati.:D

Edited by valerio
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">40 minuti fa</span>, valerio dice:

Su Guarino, boh. I leccapiedi non fanno mai bene all'artista e neanche a loro stessi e personalmente non ne ho stima in quanto tali.

 

Bravo

 

<span style="color:red">40 minuti fa</span>, valerio dice:

Sul Monni non ho alcun elemento di giudizio, riguardo a ciò che gli ha detto Guarino, ma tenderei a considerarla una calunnia,

 

Lo è, puoi credermi.

 

<span style="color:red">41 minuti fa</span>, valerio dice:

da quel che vedo qui è comunque evidente che sia un grande fan di Borden, e almeno in questo amore per uno sceneggiatore sono accumunati.:D

 

Con una differenza no0n da poco, però. Innanzitutto non lo considero il più grande sceneggiatore vivente, quello casomai è Berardi, quello dei tempi d'oro almeno, per quanto riguarda l'Italia e di gran lunga Alan Moore per il mondo intero e soprattutto, quando era il cas,o non gli ho risparmiato critiche come per il secondo albo del ritorno di Lupe.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">1 ora fa</span>, valerio dice:

Ho moltissimi dubbi sul fatto che Nizzi voglia fare il curatore di Tex. Alla sua età, poi. No, non credo.

Più probabile che, piuttosto, sopporti di malavoglia il fatto di essere "corretto" da chi considera poco rispettoso del dettato texiano.

Ma a quel punto avrebbe forse fatto meglio a non accettare l'incarico sin dall'inizio.

Appunto, era meglio, molto meglio che non avesse accettato. Ci saremmo risparmiati questo deprecabile suo atteggiamento e comportamento. Il curatore, chiunque esso sia, deve svolgere quel ruolo, altrimente non sarebbe....il curatore. E questa era situazione alla Bonelli quando Nizzi su invito di Boselli rientra. Il rispetto, da parte di Nizzi, era doppiamente dovuto al Bos. In quanto curatore e perchè lo aveva rivoluto. 

 

<span style="color:red">1 ora fa</span>, valerio dice:

Sul Monni non ho alcun elemento di giudizio, riguardo a ciò che gli ha detto Guarino, ma tenderei a considerarla una calunnia, da quel che vedo qui è comunque evidente che sia un grande fan di Borden, e almeno in questo amore per uno sceneggiatore sono accumunati

Io non  considero una calunnia quel che dice Carlo Monni. Evidentemente non hai mai avuto il piacere di sentire i termini e i modi con i quali si esprime Guarino, non solo verso Boselli ma anche nei confronti di Monni. Io sì, quindi posso confermarlo. Darai della calunniatrice anche a me? 

Devo dire Valerio  che alcune tue frasi sono precise...precise a quelle che Guarino a detto a me. In certi momenti me lo ricordi proprio. E, se permetti Monni è molto ma, molto diverso da quel soggetto. Pur criticando spesso Nizzi , non l'ho mai sentito o visto utilizzare gli spegievoli termini che invece utilizza Guarino. Il quale, non so perchè, (glie l'ho anche chiesto, ma non mi ha saputo rispondere)sembra avere una vera e proprio ossessione nei confronti di Boselli e di coloro che gli sono  vicino. Quando inizia i suoi sproloqui non lo ferma più nessuno. Probabilmente non si rende bene conto quel che dice. Ma è più forte di lui. Io, pubblicamente, gli ho chiesto di non contattarmi più, ne avevo piene le tasche. Ha resistito poco. Invece di telefonate, messaggi. Che ovviamente ho salvato in memoria. Quindi direi che l'accostamento tra Monni e Guarino non si possa fare. Monni non mi sembra ossessionato da Nizzi . Ah...dimenticavo, anche io, modestamente, sono stata da lui definita filo Boselli. Il fatto di essere critici nei confronti di Nizzi non vuol dire automaticamente di non esere in grado di valutare l'operato  di Mauro Boselli o anche di altri. Casomai è vero il contrario. 

Link to comment
Share on other sites

  • Sceriffi

@lety, @valerio ha definito "calunnia" le parole di Guarino verso Monni, non il contrario.

Quindi in sostanza hai scritto un messaggio sul nulla. :D

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)
32 minuti fa, virgin dice:

ha definito "calunnia" le parole di Guarino verso Monni, non il contrario.

Quindi in sostanza hai scritto un messaggio sul nulla.

Probabilmente  lo hai scritto tu un messaggio sul...nulla.

Fammi rispondere da lui.....che forse capisci.

:cowboy:

Edited by lety
errore
Link to comment
Share on other sites

  • Sceriffi

Basta leggere il messaggio di valerio, non che ci voglia chissà che cosa...

Link to comment
Share on other sites

Dal mio punto di vista, se ciò che è stato detto negli ultimi post a proposito di determinati comportamenti di Guarino risponde al vero, qualsiasi commento al riguardo credo sia superfluo. 

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)
7 ore fa, lety dice:

Appunto, era meglio, molto meglio che non avesse accettato. Ci saremmo risparmiati questo deprecabile suo atteggiamento e comportamento. Il curatore, chiunque esso sia, deve svolgere quel ruolo, altrimente non sarebbe....il curatore. E questa era situazione alla Bonelli quando Nizzi su invito di Boselli rientra. Il rispetto, da parte di Nizzi, era doppiamente dovuto al Bos. In quanto curatore e perchè lo aveva rivoluto. 

 

Io non  considero una calunnia quel che dice Carlo Monni. Evidentemente non hai mai avuto il piacere di sentire i termini e i modi con i quali si esprime Guarino, non solo verso Boselli ma anche nei confronti di Monni. Io sì, quindi posso confermarlo. Darai della calunniatrice anche a me? 

Devo dire Valerio  che alcune tue frasi sono precise...precise a quelle che Guarino a detto a me. In certi momenti me lo ricordi proprio. E, se permetti Monni è molto ma, molto diverso da quel soggetto. Pur criticando spesso Nizzi , non l'ho mai sentito o visto utilizzare gli spegievoli termini che invece utilizza Guarino. Il quale, non so perchè, (glie l'ho anche chiesto, ma non mi ha saputo rispondere)sembra avere una vera e proprio ossessione nei confronti di Boselli e di coloro che gli sono  vicino. Quando inizia i suoi sproloqui non lo ferma più nessuno. Probabilmente non si rende bene conto quel che dice. Ma è più forte di lui. Io, pubblicamente, gli ho chiesto di non contattarmi più, ne avevo piene le tasche. Ha resistito poco. Invece di telefonate, messaggi. Che ovviamente ho salvato in memoria. Quindi direi che l'accostamento tra Monni e Guarino non si possa fare. Monni non mi sembra ossessionato da Nizzi . Ah...dimenticavo, anche io, modestamente, sono stata da lui definita filo Boselli. Il fatto di essere critici nei confronti di Nizzi non vuol dire automaticamente di non esere in grado di valutare l'operato  di Mauro Boselli o anche di altri. Casomai è vero il contrario. 

Temo che tu non abbia capito nulla.

Ho detto che sono calunnie, per me, quelle che dice Guarino a Monni.

Monni lo aveva capito benissimo (e anche glli altri utenti).

Edited by valerio
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">18 minuti fa</span>, valerio dice:

Temo che tu non abbia capito nulla.

Ho detto che sono calunnie, per me, quelle che dice Guarino a Monni.

Monni lo aveva capito benissimo (e anche glli altri utenti).

Oh...mi sono confusa! Sai, leggendo quel che scrivi ...mi viene in mente un altra persona. Sarà per questo. Permettimi e, mi rivolgo anche  agli altri utenti (uno) io capisco molto più di quanto possiate immaginare. Anche due anni addietro mi sentii dire che non capivo un granchè perchè contraria al ritorno di Nizzi. Sono passati due anni e il tempo mi ha dato ragione.

E sono molto soddisfatta della tua "precisazione". Era così che me la aspettavo. 

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">2 minuti fa</span>, lety dice:

Oh...mi sono confusa! Sai, leggendo quel che scrivi ...mi viene in mente un altra persona. Sarà per questo. Permettimi e, mi rivolgo anche  agli altri utenti (uno) io capisco molto più di quanto possiate immaginare. Anche due anni addietro mi sentii dire che non capivo un granchè perchè contraria al ritorno di Nizzi. Sono passati due anni e il tempo mi ha dato ragione.

E sono molto soddisfatta della tua "precisazione". Era così che me la aspettavo. 

Un'altra persona? Boh...e chi sarebbe?

Mi fai capire che scrivo come qualcuno che attacca Borden, Nizzi o non so chi altri.

Io non attacco mai nessuno, semplicemente scrivo bene o male di qualunque sceneggiatore o disegnatore, senza stare a guardare come si chiama, a seconda di quello che provo al momento della lettura.

Quindi se mi accosti a qualcuno con idee (positive o negative) preconcette nei confronti di qualche artista che scrive o disegna per Tex, sei abbastanza fuori strada.

Se c'è uno che se ne frega dei fans e degli haters sono proprio io.

Comunque insomma, ci siamo capiti sul punto in questione. Non capisco come tu possa aver fatto a interpretarla diversamente.:D

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">5 minuti fa</span>, valerio dice:

Comunque insomma, ci siamo capiti sul punto in questione. Non capisco come tu possa aver fatto a interpretarla diversamente

Questo è l'importante. Te l'ho detto...un pò di confusione. Può capitare. Questione chiusa, almeno per me.:D

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.