Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

[297/299] Fuga Da Anderville


ymalpas
 Share

Voto alla storia  

103 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

Come detto a più voci, siamo oggi sulla testata ammiraglia di Tex ad un equilibrio circa l'età dei pards.

 

Non è più l'epoca dello snodo con il Kit adolescente, adesso lo immaginiamo di circa 20/25 anni e come conseguenza anche Tex e Carson ... come volevi tu @valerio sono già abbastanza adulti per quell'epoca. Andare oltre significherebbe veramente snaturare totalmente la testata.

 

Hai poca simpatia per Tex Willer il piccolo e vorresti vedere quello anziano?

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">11 minuti fa</span>, Jeff_Weber dice:

Come detto a più voci, siamo oggi sulla testata ammiraglia di Tex ad un equilibrio circa l'età dei pards.

 

Non è più l'epoca dello snodo con il Kit adolescente, adesso lo immaginiamo di circa 20/25 anni e come conseguenza anche Tex e Carson ... come volevi tu @valerio sono già abbastanza adulti per quell'epoca. Andare oltre significherebbe veramente snaturare totalmente la testata.

 

Hai poca simpatia per Tex Willer il piccolo e vorresti vedere quello anziano?

Preferisco andare avanti che tornare indietro, sostanzialmente.

Link to comment
Share on other sites

56 minuti fa, valerio dice:

vedere come evolverebbe il loro carattere.

Nel 1916 Carson ovviamente galoppa nelle celesti praterie.

 

Tiger ozia accanto al caminetto fumando l'atavico calumet (in realtà una normalissima pipa) senza mai aprire bocca (i nipoti di Tex hanno creduto per anni che fosse muto) e ha acquisito poteri da sciamano (ha visioni che poi si rivelano tutte autentiche).

 

Tex è il solito sornione, legge il giornale con occhialini rotondi sul naso, e si diverte a prendere in giro il giovane nipote; ma, quando ce n'è bisogno, ritorna a essere l'infaticabile cercatore di piste con il dito nervosamente sul grilletto quando qualche testa calda gli fa saltare la mosca al naso.

 

Kit si è sposato e gestisce, insieme con i figli, un grosso ranch nel Nuovo Messico; ma, nel momento del bisogno, aiutato dal padre e da Tiger, si dà da fare, con l'autorità, conferitagli da Aquila della Notte, di sachem di tutto il popolo navajo.

 

Ci sono poi altri nuovi personaggi: la moglie indiana di Kit, i suoi due figli, uno con moglie e figli(certo, Tex è nonno) e l'altro più giovane con la sua fidanzatina.

Eccetera.

 

Ah, dimenticavo.

C'è inoltre una dolce ed eterea presenza sovrannaturale che veglia costantemente su suo figlio e sui suoi due nipoti.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">5 minuti fa</span>, Piombo Caldo dice:

Ah, i suoi nipoti si chiamano William e Henry, e fanno molto parlare in tutto il Far West.🖐

Ah, sì?

Strano, non ne ho mai sentito parlare.

Eppure bazzico da quelle parti molto spesso.

Tu come lo sai?

Leggi molti rotocalchi rosa?

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">6 minuti fa</span>, Piombo Caldo dice:

Non vorrei, ma ci vado a sbattere involontariamente. 🤦‍♂️

Beh, andarci a sbattere non vuol dire niente.

Il fatto è che li leggi.

E non credo che tu lo faccia perché vuoi dimostrare che sai leggere.

Link to comment
Share on other sites

Con Tex settantenne e Carson abbondantemente sopra gli ottanta (la strega papago ha predetto che supera i cento, quindi niente funerale prima) più che una riserva quella Navajo, diviene una casa di cura. :D

Voglio poi vedere come ingurgitare bistecche alte tre dita da sdentati e cavalcare con le incontinenze urinarie ed emorroidi a gogo. :P:D

 

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">7 minuti fa</span>, Condor senza meta dice:

Con Tex settantenne e Carson abbondantemente sopra gli ottanta (la strega papago ha predetto che supera i cento, quindi niente funerale prima) più che una riserva quella Navajo, diviene una casa di cura. :D

Voglio poi vedere come ingurgitare bistecche alte tre dita da sdentati e cavalcare con le incontinenze urinarie ed emorroidi a gogo. :P:D

 

Beh, ottanta non esageriamo.

Comunque le emorroidi si possono avere ben prima di quella età. E te lo dice un esperto mondiale.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">14 minuti fa</span>, valerio dice:

Beh, ottanta non esageriamo.

Comunque le emorroidi si possono avere ben prima di quella età. E te lo dice un esperto mondiale.

Ovviamente scherzavo, comunque Carson una decina d'anni in più di Tex dovrebbe averli, quindi il rapporto non lo reputo così esagerato. :D Sicuramente gli tocca la pensione di ranger e se la gode in riserva a giocare a tressette con Tex, Tiger e il Medicen-man. :D

 

P.s. Se cominciamo a parlare di acciacchi e colesterolo alto, mi deprimo. Meglio troncare qui l'O.T. :lol2:

Link to comment
Share on other sites

1 hour ago, valerio said:

Preferisco andare avanti che tornare indietro, sostanzialmente.

La letteratura, a differenza della vita, non è necessariamente cronologia. "Andare avanti" può benissimo voler dire "fare il prequel", o "raccontare le origini". Tipo il Silmarillion pubblicato dopo Il signore degli anelli, o l'intera saga di Conan pubblicata dopo la sua prima storia che lo vede già essere re, Anche gli esempi nel mondo del fumetto sono troppo numerosi per citarne un numero adeguato, basta pensare a Batman Year One, o la Saga di Paperon De Paperoni di Don Rosa. E attenzione, è esattamente ANDARE AVANTI: la saga di Paperone richiede di conoscere già il personaggio e possibilmente le storie di Barks, quindi va letto DOPO,,,  anche se narra di tempi precedenti.

 

Allo stesso modo, "l'evoluzione" di Tex esiste già. Si chiama Tex. Non è un "tornare indietro", perchè non somiglia davvero per nulla a quello che c'era indietro: è un evoluzione moderna del personaggio.

 

(fa un po' ridere parlarne - e chiaramente siamo off-topic - in questo thread: il tornare a narrare eventi di decenni prima in Fuga di Anderville in che maniera non sarebbe un "tornare indietro" e quindi una cosa che a rigore non ti piace? Non dovrebbe piacerti per nulla...   :lol: )

Link to comment
Share on other sites

24 minuti fa, Diablero dice:

La letteratura, a differenza della vita, non è necessariamente cronologia. "Andare avanti" può benissimo voler dire "fare il prequel", o "raccontare le origini". Tipo il Silmarillion pubblicato dopo Il signore degli anelli, o l'intera saga di Conan pubblicata dopo la sua prima storia che lo vede già essere re, Anche gli esempi nel mondo del fumetto sono troppo numerosi per citarne un numero adeguato, basta pensare a Batman Year One, o la Saga di Paperon De Paperoni di Don Rosa. E attenzione, è esattamente ANDARE AVANTI: la saga di Paperone richiede di conoscere già il personaggio e possibilmente le storie di Barks, quindi va letto DOPO,,,  anche se narra di tempi precedenti.

 

Allo stesso modo, "l'evoluzione" di Tex esiste già. Si chiama Tex. Non è un "tornare indietro", perchè non somiglia davvero per nulla a quello che c'era indietro: è un evoluzione moderna del personaggio.

 

(fa un po' ridere parlarne - e chiaramente siamo off-topic - in questo thread: il tornare a narrare eventi di decenni prima in Fuga di Anderville in che maniera non sarebbe un "tornare indietro" e quindi una cosa che a rigore non ti piace? Non dovrebbe piacerti per nulla...   :lol: )

Ma infatti FDA, come ho detto varie volte, non è tra le mie preferite in assoluto e nemmeno tra le mie preferite di Nizzi, è una bella storia ma non è il mio genere.

L'unico prequel che ho amato davvero è stato Furia Rossa, che arrivò anche a commuovermi, cosa che non mi è capitata con nessuna storia di Tex a parte "il giuramento" e "Patagonia" quando Tex dà l'ultimo saluto a Kit. Tre capolavori, (anche se quello che viene dopo la scena della tomba ne "il giuramento" lo trovo un filino sotto le aspettative).

Edited by valerio
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Letizia dice:

Nel 1916 Carson ovviamente galoppa nelle celesti praterie.

 

Tiger ozia accanto al caminetto fumando l'atavico calumet (in realtà una normalissima pipa) senza mai aprire bocca (i nipoti di Tex hanno creduto per anni che fosse muto) e ha acquisito poteri da sciamano (ha visioni che poi si rivelano tutte autentiche).

 

Tex è il solito sornione, legge il giornale con occhialini rotondi sul naso, e si diverte a prendere in giro il giovane nipote; ma, quando ce n'è bisogno, ritorna a essere l'infaticabile cercatore di piste con il dito nervosamente sul grilletto quando qualche testa calda gli fa saltare la mosca al naso.

 

Kit si è sposato e gestisce, insieme con i figli, un grosso ranch nel Nuovo Messico; ma, nel momento del bisogno, aiutato dal padre e da Tiger, si dà da fare, con l'autorità, conferitagli da Aquila della Notte, di sachem di tutto il popolo navajo.

 

Ci sono poi altri nuovi personaggi: la moglie indiana di Kit, i suoi due figli, uno con moglie e figli(certo, Tex è nonno) e l'altro più giovane con la sua fidanzatina.

Eccetera.

 

Ah, dimenticavo.

C'è inoltre una dolce ed eterea presenza sovrannaturale che veglia costantemente su suo figlio e sui suoi due nipoti.

 

Che romanticona @Letizia ! Francamente non sarebbe per nulla male questo soggetto, incrocio tra Il Gigante e la serie Una Casa nella Prateria, con qualche spruzzata de La Storia del West. Se diventerà una storia sceneggiata da @borden potrei leggerla anche con piacere :clapping:

Edited by Jeff_Weber
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">5 minuti fa</span>, Jeff_Weber dice:

 

Che romanticona @Letizia ! Francamente non sarebbe per nulla male questo soggetto, incrocio tra Il Gigante e la serie Una Casa nella Prateria, con qualche spruzzata de La Storia del West. Se sceneggiata da @borden potrei leggerla anche con piacere :clapping:

Comunque Letizia dimentica che Carson vivrà oltre 100 anni.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">1 ora fa</span>, Piombo Caldo dice:

Scusate, volevo dire Harry.😋

 

Nota semiseria; il nome è Henry. Harry è il vezzeggiativo inglese, Negli USA, chissà perché, lo è solo di Harold.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">22 minuti fa</span>, valerio dice:

Comunque Letizia dimentica che Carson vivrà oltre 100 anni.

 

Già, la profezia della strega papago... che storia era?

 

Comunque il topic ormai si è andato a fare benedire :D

Link to comment
Share on other sites

@Jeff_Weber, ma che romanticona e romanticona.

Questa storia già esiste, @borden non la pubblicherà mai e non c'entra per niente tutto quello che hai elencato. 1916: è ovviamente una storia di guerra, la grande guerra.

 

@valerio e @Leo, la papago è una strega da strapazzo e non ne azzecca una a pagarla a peso d'oro. Non volete mica farmi credere che è una strega più potente di me?

 

P.S.: I topic che vanno a farsi benedire in questo modo sono il sale della vita.

Quando si scherza ci si allunga la vita.

 

 

  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

1 hour ago, Leo said:

Già, la profezia della strega papago... che storia era?

 

GL Bonelli l'ha infilata in diverse storie, ma questa mi pare che sia la prima (non ci potrei giurare, ma il fatto che Tex mostri di non averla mai sentita prima è un indizio)

Tex-110-Chinatownn-019.jpg

 

  • Thanks (+1) 1
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">7 ore fa</span>, Letizia dice:

@Jeff_Weber, ma che romanticona e romanticona.

Questa storia già esiste, @borden non la pubblicherà mai e non c'entra per niente tutto quello che hai elencato. 1916: è ovviamente una storia di guerra, la grande guerra.

 

@valerio e @Leo, la papago è una strega da strapazzo e non ne azzecca una a pagarla a peso d'oro. Non volete mica farmi credere che è una strega più potente di me?

 

P.S.: I topic che vanno a farsi benedire in questo modo sono il sale della vita.

Quando si scherza ci si allunga la vita.

 

 

 

Qualcuno afferma che dopo Iliade e Odissea tutto sia stato raccontato, con buona pace di tutti gli autori di Tex  compresa te @Letizia e la tua personale versione che hai definito più originale perfino di quella di GL Bonelli.

 

Ovviamente ti diverti con i paradossi e in effetti questo topic che era dedicato a Nizzi, è diventato un bazar di ... lazzi :P

 

E sti c...zzi.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">7 ore fa</span>, Diablero dice:

 

GL Bonelli l'ha infilata in diverse storie, ma questa mi pare che sia la prima (non ci potrei giurare, ma il fatto che Tex mostri di non averla mai sentita prima è un indizio)

Tex-110-Chinatownn-019.jpg

 

Ma come a 90? Non era a 100?

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">3 ore fa</span>, Jeff_Weber dice:

paradossi

Mai parola fu usata in maniera più appropriata.

Paradosso: proposizione formulata in apparente contraddizione con l'esperienza comune o con i principi elementari della logica, ma che all'esame critico si dimostra valida.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">14 ore fa</span>, Letizia dice:

 

 

Ci sono poi altri nuovi personaggi: la moglie indiana di Kit, i suoi due figli, uno con moglie e figli(certo, Tex è nonno) e l'altro più giovane con la sua fidanzatina.

 

In questo caso sarebbe bisnonno. Perchè stai parlando dei figli di uno dei due figli di Kit. 

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">1 ora fa</span>, Angelo1961 dice:

In questo caso sarebbe bisnonno. Perchè stai parlando dei figli di uno dei due figli di Kit. 

Toh, guarda, non ci avevo pensato!

Eppure che anche Kit fosse nonno lo sapevo eccome!

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">11 minuti fa</span>, Angelo1961 dice:

Nonno precoce. Perchè, nel 1916 (mi pare che si stia parlando di quest'anno), Kit (Willer) ha solo 48 anni.

 

Forse Kit Willer sarà precoce come Gigi D'Alessio, nonno da un bel pò e di recente padre di un bebè :D

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.