Vai al contenuto
il 17° Numero del TWF è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum
ymalpas

Curiosità e aneddoti vari su Tex e i suoi autori

Messaggi consigliati/raccomandati

Le frasi che ho riportato virgolettate le trovi appunto nel saggio a lui dedicato "Un Senese nel West". "Non si evidenziano particolari virtù" Immagino stia per senza lode e senza infamia, del resto dovevano essere i suoi primi tentativi. "Tell Me Why" credo sia una rivista divulgativa inglese dedicata ai ragazzi in cui lui e altri compatrioti si sono cimentati in tavole a colori.  Ne trovi degli esemplari, anche vecchi, su E Bay. Ma il banco di prova per affinare la sua tecnica sono state le cover dei romanzi western dela Frontiera Edizioni di Bologna a partire dal N. 119 Duello a El Diablo del 1987 fino al N. 209 del 1992. Se in E Bay scrivi Grandi western La Frontiera puoi vedere un fracco di belle illustrazioni opera sua e magari farti un'idea del suo percorso artistico in questo specifico campo. Prima la bisogna era sulle spalle di Renzo Calegari.

  • +1 1

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">5 minuti fa</span>, Kershaw dice:

Le frasi che ho riportato virgolettate le trovi appunto nel saggio a lui dedicato "Un Senese nel West". "Non si evidenziano particolari virtù" Immagino stia per senza lode e senza infamia, del resto dovevano essere i suoi primi tentativi. "Tell Me Why" credo sia una rivista divulgativa inglese dedicata ai ragazzi in cui lui e altri compatrioti si sono cimentati in tavole a colori.  Ne trovi degli esemplari, anche vecchi, su E Bay. Ma il banco di prova per affinare la sua tecnica sono state le cover dei romanzi western dela Frontiera Edizioni di Bologna a partire dal N. 119 Duello a El Diablo del 1987 fino al N. 209 del 1992. Se in E Bay scrivi Grandi western La Frontiera puoi vedere un fracco di belle illustrazioni opera sua e magari farti un'idea del suo percorso artistico in questo specifico campo. Prima la bisogna era sulle spalle di Renzo Calegari.

Grazie mille per le informazioni, Kershaw...

 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Francob, tu devi essere uno dei tanti fratelli più  furbi di Sherlock, per giunta maleducato. Johnny Colt mi ha chiesto un'informazione a cui io ho educatamente risposto. Dov'è il commento al vetriolo? Forse perché ho corretto quanto sostenuto da Dix Leroy? Anche la faccenda dei cineromanzi acquarellati non è come la esprime lui. L'opera di Molino partì nel secondo dopoguerra con Grand Hotel, e a me non risulta che Galep l'abbia sostituito in qualsivoglia forma. Chiaro che se qualcuno ha notizie più precise o diverse dalle mie sarei contento che venissero esposte. Caro Ymalpas, tu avevi detto che in qualche modo avrei potuto dare qualcosa a questo forum...come vedi anche quando cerco di essere utile c'è sempre un genio della lampada che ha qualcosa da eccepire. Signori forumisti cerco di essere il più chiaro possibile e voglio esprimermi in Italiano corretto: a parte le querelle con Borden, che hanno il loro perché, quando scrivo qualcosa per eventualmente spiegare o ampliare quanto detto da altri, e mi pare che sia una cosa che fanno in tanti, ciò che sostengo è perché lo so già di mio o perché l'ho verificato con chi di dovere. Quindi se qualcuno non è d'accordo e pensa che abbia detto delle fregnacce sarei ben contento che me lo dicesse, motivandolo, non per partito preso. Grazie!

  • +1 2
  • -1 1

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Neanche io vedo commenti al vetriolo, per giunta condivido l'idea che Ticci vada gustato in b/n, siano i colori suoi o altrui. Non condivido l'uscità di Francob a cui chiedo moderazione nei prossimi commenti. Il forum è aperto alle opinioni di tutti e nessun utente deve essere etichettato specialmente quando scrive qualcosa che non si condivide. Il messaggio può essere criticato, contestato,  con un altro messaggio BENE argomentato, ma gli attacchi ad personam non sono in nessuna maniera accettabili. Ricordiamoci che Tex è una passione in comune che dovrebbe unirci e non dividerci.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, francob dice:

Lorenzo, ma commenti ancora gli interventi al vetriolo di Kershaw?

E lo ringrazi anche?

Do a Cesare quello che è di Cesare, se bisogna criticarlo lo si critica ma se vedo che posso chiedergli cose che sa e che io non so gli parlo molto tranquillamente. Non mi è mai piaciuto attaccare la persona qui sul forum, preferisco criticare uscite inutili e polemiche; qui non ho visto nessun commento al vetriolo... :ok:

Modificato da JohnnyColt

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Noto con amarezza di essere ancora una volta intervenuto a sproposito.

Del mio pensiero su come avrebbe potuto evolvere il fumetto italiano

senza le ristrettezze economiche del dopoguerra resta solo la mia

ritrosia a passare le serate a documentarmi per rendere ineccepibili

ed inattaccabili i miei interventi (una palla mortale!).

Fu Uggeri a sostituire Molino alla "Domenica del Corriere" e Ticci

cominciò molto tardi a colorare le sue illustrazioni (eppure gli hanno

fatto realizzare un "cencio" per il palio di Siena). Le sue illustrazioni

a colori mi piacciono molto.

Galep era un asso sia a colori sia in bianco e nero e quei tocchi di colore

per le poche strisce di Tex realizzate con questa tecnica sono stupendi.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

JohnnyColt, se ho ben afferrato vorresti ricollegare le cartoline che hai postato qui sopra alle storie cui si riferiscono...

Le due cartoline di sinistra penso di averle associate con certezza a Il messaggio cifrato (quella di sopra) ed a Il solitario del West (quella di sotto)...

Quella in alto a destra ho maturato il sospetto ma non la certezza che rimandi a Il ritorno della Tigre Nera, quella in basso a destra al momento mi sfugge... In caso aggiornerò, e soprattutto spero di non aver frainteso il senso della tua richiesta di aiuto ;)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, juanraza85 dice:

JohnnyColt, se ho ben afferrato vorresti ricollegare le cartoline che hai postato qui sopra alle storie cui si riferiscono...

Le due cartoline di sinistra penso di averle associate con certezza a Il messaggio cifrato (quella di sopra) ed a Il solitario del West (quella di sotto)...

Quella in alto a destra ho maturato il sospetto ma non la certezza che rimandi a Il ritorno della Tigre Nera, quella in basso a destra al momento mi sfugge... In caso aggiornerò, e soprattutto spero di non aver frainteso il senso della tua richiesta di aiuto ;)

E' probabile che mi sia espresso male io. Spiego: Questo mio amico me le ha date ma non si ricordava da quali albi le avesse strappate, stamane mi chiama per dire che le quattro cartoline appartengono ai numeri 161 - 202 - 269 - 287 del Tex Nuova Ristampa.

Siccome io le raccolgo tutte in un raccoglitore A5 in ordine numerico mi piacerebbe sapere da quale albo tra i quattro da me citati sono state strappate queste illustrazioni del buon Villa. 

Modificato da JohnnyColt

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.